Come condividere una stampante

di - Ultimo aggiornamento: 27/02/2015

Anche grazie ai miei consigli, hai finalmente imparato come collegare due PC ed hai creato una piccola rete casalinga con macchine e sistemi operativi diversi. Ora però hai provato a stampare dei documenti da uno dei computer collegati in rete ma la stampante, che è connessa via cavo al primo PC, non viene rilevata. Niente panico!

Basta solo qualche piccolo passaggio nel Pannello di controllo di Windows e ti prometto che imparerai anche come condividere una stampante fra più PC. Su, non perdere altro tempo e vediamo subito come usare una sola stampante su diversi computer.

La procedura è focalizzata su Windows 7 e 8.x per l’impostazione della rete, ma nella seconda parte del tutorial vedremo come aggiungere le stampanti di rete su tutte le principali versioni del sistema operativo Microsoft, da XP a Windows 8, e ci occuperemo anche dei Mac. Allora, pronto a cominciare?

Presumendo che il PC primario a cui hai collegato la stampante sia equipaggiato con Windows 7, la prima cosa che devi fare se vuoi imparare come condividere una stampante con altri computer è accertarti che sul tuo computer siano attivate le opzioni per la condivisione della stampante. Clicca quindi sul pulsante Start e seleziona la voce Pannello di controllo dal menu che compare (su Windows 8 basta cercare il termine pannello in Start e selezionare l’icona del Pannello di controllo che compare fra i risultati della ricerca).

Nella finestra che si apre, recati in Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione e clicca sulla voce Modifica impostazioni di condivisione avanzate collocata nella barra laterale di sinistra. A questo punto, espandi prima la sezione Domestico o lavoro (Privato su Windows 8) e poi quella Pubblico (Guest o Pubblico su Windows 8) e, se non è presente, metti il segno di spunta accanto alla voce Attiva condivisione file e stampanti.

Se vuoi rendere la stampante di rete disponibile per tutti gli utenti senza restrizioni o password, metti il segno di spunta anche accanto alla voce Disattiva condivisione protetta da password e clicca sul pulsante Salva cambiamenti/Salva modifiche per salvare le impostazioni.

A questo punto, chiudi il pannello di controllo, clicca sul pulsante Start e recati in Dispositivi e stampanti (su Windows 8 cerca direttamente dispositivi e stampanti in Start). Nella finestra che si apre, fai click destro sulla stampante che vuoi condividere in rete e seleziona la voce Proprietà stampante dal menu che compare.

Recati quindi nella scheda Condivisione, metti il segno di spunta accanto alla voce Condividi la stampante, digita nel campo Nome condivisione il nome che vuoi assegnare alla stampante e clicca prima su Applica e poi su OK per salvare i cambiamenti.

Adesso passa sull’altro PC con il quale vuoi condividere la stampante ed avvia la procedura per aggiungere una nuova stampante. Se utilizzi Windows 7/8, recati in Dispositivi e stampanti, clicca sul pulsante Aggiungi stampante che si trova in alto e seleziona la voce Aggiungi stampante di rete, wireless o Bluetooth per avviare la ricerca di stampanti in rete.

Non appena compare il nome della stampante condivisa con l’altro PC, selezionalo e clicca sul pulsante Avanti per avviare l’installazione della stampante sul computer. In questo frangente, Windows si collega al servizio Windows Update per scaricare i driver della stampante ma l’operazione non sempre riesce. Se Windows non riesce a scaricare i driver da Internet, devi farlo tu manualmente con il dischetto d’installazione del dispositivo e poi avviare nuovamente la procedura di aggiunta della stampante di rete.

Se vuoi condividere una stampante con un computer su cui è installato Windows XP, clicca sul pulsante Start e seleziona la voce Stampanti e fax dal menu che compare. Nella finestra che si apre, fai click sulla voce Aggiungi stampante che si trova nella barra laterale di sinistra, metti il segno di spunta accanto alla voce Stampante di rete o stampante collegata a un altro computer e clicca su Avanti per due volte consecutive per avviare la ricerca e successivamente l’installazione della stampante.

Infine, per condividere una stampante fra un PC con Windows 7 e uno con Windows Vista, devi cliccare sul pulsante Start e recarti nel Pannello di controllo. Nella finestra che si apre, clicca prima su Hardware e suoni, poi su Aggiungi stampante e segui la stessa procedura vista con Windows 7.

Su Mac, puoi aggiungere una stampante condivisa da altri computer recandoti in Preferenze di sistema > Stampanti e scanner e pigiando sul pulsante + che si trova in basso a sinistra. Successivamente, devi selezionare una scheda tra Default o Windows a seconda se la stampante è condivisa da un altro Mac o da un PC Windows e selezionare prima il gruppo di lavoro a cui appartiene il dispositivo e poi il nome del server di stampa.

Se invece vuoi condividere una stampante da OS X verso altri computer, vai in Preferenze di sistema > Condivisione, metti il segno di spunta accanto alla voce Condivisione stampante, seleziona la stampante da condividere dal riquadro centrale e il gioco è fatto. Per maggiori informazioni da’ un’occhiata alla documentazione ufficiale di Apple relativa all’aggiunta di stampanti da Windows e alla condivisione di stampanti da OS X.

Stampanti Mac

Se la stampante da condividere è Wi-Fi e tutti i computer della tua rete supportano la connessione Internet senza fili, per usare la stessa stampante su tutte le macchine basta installare i driver e il software del dispositivo su tutti i computer e avviare normalmente il processo di stampa dei documenti selezionando la stampante Wi-Fi come Wi-Fi.

Inoltre, ti ricordo che molti router offrono delle entrate USB alle quali è possibile collegare stampanti che non dispongono di supporto wireless e utilizzarle in rete con tutti i computer di casa o dell’ufficio. Per maggiori informazioni consulta pure la mia guida su come collegare stampante wifi al PC.