Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come configurare router Alice

di

Vorresti cambiare la password della tua connessione Wi-Fi ma non sai come riuscirci? Non riesci a far funzionare correttamente eMule, uTorrent o altri programmi per scaricare file da Internet e vorresti una mano a configurare il tutto? Nessun problema. Dimmi, che tipo di router hai? Un router Alice/Telecom Italia. Bene, sarà davvero un gioco da ragazzi configurarlo!

I router che Telecom Italia (adesso TIM) fornisce ai propri client hanno poche impostazioni modificabili, e proprio per questo risultano molto facili da usare anche per chi non è molto ferrato in materia informatica. Insomma, non disperare. Dammi al massimo cinque minuti del tuo tempo e ti farò scoprire come configurare router Alice.

Vedremo innanzitutto come accedere al pannello di amministrazione del dispositivo, poi come mettere in sicurezza la rete wireless adottando una password robusta e infine ci occuperemo dei programmi P2P vedendo come aprire le porte utilizzate da eMule, uTorrent e simili per scaricare file dal Web. Vedrai, rimarrai sorpreso dalla facilità con cui riuscirai a fare tutto!

Come accedere al router di Alice

Per poter cambiare la password della connessione Wi-Fi, aprire le porte e configurare qualsiasi altro aspetto del router di Alice devi accedere al suo pannello di amministrazione. Qualora non sapessi ancora come riuscirci, stai tranquillo, è facilissimo.

Tutto quello che devi fare è aprire un programma di navigazione Internet (es. Chrome, Internet Explorer, Safari) e collegarti all’indirizzo http://alicegate. Qualora ricevessi un messaggio d’errore relativo al fatto che non è possibile trovare la pagina, utilizza l’indirizzo 192.168.1.1 oppure l’indirizzo 192.168.0.1.

Si aprirà la schermata principale del pannello di amministrazione del router di Alice, all’interno della quale c’è un campo per l’inserimento della password. Se non hai impostato una password personalizzata ed hai lasciato attive le impostazioni predefinite del dispositivo, per entrare devi lasciare il campo della password vuoto e cliccare prima sul pulsante Accedi e poi su Continua.

Qualora non riuscissi ad accedere al pannello di gestione del router seguendo le indicazioni che ti ho appena dato, prova a leggere il mio post su come entrare nel router Alice e vedi se così riesci a risolvere il problema.

Cambiare la password del router di Alice

Una volta entrato nel pannello di amministrazione del dispositivo puoi finalmente cominciare a configurare router Alice. Come prima mossa, visto che poc’anzi hai effettuato l’accesso senza inserire lo straccio di una password, direi di andare a impostare una chiave per proteggere l’accesso al pannello di amministrazione del dispositivo.

Seleziona quindi la voce Accedi dalla barra laterale di destra, metti il segno di spunta accanto alla voce Attiva nella pagina che si apre e digita la password che vuoi usare per proteggere il pannello del router nei campi Imposta password e Ripeti password. Ad operazione completata, clicca sul pulsante Salva e le modifiche avranno immediatamente effetto.

Il prossimo step che ti consiglio di portare a termine è impostare una password personalizzata alla tua connessione wireless. In questo modo renderai più complicata la vita ai malintenzionati che volessero tentare di appoggiare senza permesso alla tua rete.

Per modificare la password del Wi-Fi di Alice, seleziona la voce Wi-Fi dalla barra laterale di sinistra e clicca sul pulsante Configura Rete Wi-Fi presente in fondo alla pagina che si apre. Seleziona quindi una delle modalità di cifratura disponibili nell’omonimo menu a tendina, digita la chiave di cifratura (ossia la password) che vuoi usare per proteggere la tua rete wireless nell’apposito campo di testo salva i cambiamenti cliccando su Salva e Avanti.

Mi raccomando: imposta una password lunga almeno 24-32 caratteri, priva di senso compiuto e comprensiva di lettere maiuscole, lettere minuscole e numeri. Quanto alla modalità di cifratura, scegli quella WPA-PSK AES 256 bit che garantisce il grado più elevato di sicurezza. La cifratura meno sicura, invece, è quella WEP che è ormai obsoleta e affetta da numerose falle di sicurezza che ne rendono molto facile il superamento da parte dei malintenzionati.

Le istruzioni che ti ho appena fornito valgono per i modelli di router Telecom più recenti, vale a dire ADSL2+ Wi-Fi N, ADSL2+ Wi-Fi N Technicolor e Alice Gate VoIP 2 plus Wi-Fi. I vecchi router Alice Gate2 plus Wi-Fi purtroppo non consentono di cambiare le password (si può variare solo la modalità di cifratura, volendo). Qualora qualche passaggio della guida fosse stato poco chiaro, approfondisci l’argomento leggendo il mio tutorial specifico su come cambiare password Alice.

Come aprire le porte del router di Alice

Devi configurare il router di Alice per l’utilizzo di programmi P2P come eMule e uTorrent? Nessun problema. Si tratta di un’operazione molto semplice. L’importante è sapere bene in quale sezione del pannello di amministrazione andare ad agire.

Se utilizzi un router Telecom ADSL2+ Wi-Fi N, ADSL2+ Wi-Fi N Technicolor o Alice Gate VoIP 2 plus Wi-Fi, per aprire le porte usate da software come eMule e uTorrent devi selezionare la voce Port mapping dalla barra laterale di destra. Dopodiché devi compilare il modulo Virtual Server personalizzati indicando la porta da aprire nei campi Porta interna e Porta esterna, assegnando un nome di tua preferenza alla regola e scegliendo l’opzione TCP o l’opzione UDP dal menu a tendina Tipo porta.

Per concludere, devi digitare l’indirizzo IP del tuo computer nel menu IP destinazione e cliccare sui pulsanti Attiva e Avanti per salvare le impostazioni.

Se utilizzi un vecchio router Alice Gate2 plus Wi-Fi puoi ottenere lo stesso risultato pigiando prima sul bottone Configura collocato sotto la voce Collegamento LAN e poi su Aggiungi. Dopodiché devi digitare il numero della porta da aprire nei campi Porta pubblica e Porta locale, selezionare il protocollo TCP o UDP dall’apposito menu a tendina e salvare le impostazioni cliccando prima su Conferma e poi su Registra modifiche.

Se qualche passaggio del tutorial non è stato chiaro, prova ad approfondire questi argomenti leggendo le mie guide su come aprire porte uTorrent e come aprire le porte di eMule.

Altre impostazioni

Per scoprire maggiori dettagli relativi alla configurazione dei router Telecom Italia, consulta il sito Web dell’operatore: lì troverai i manuali e le istruzioni per modificare le impostazioni dei router ADSL2+ Wi-Fi N, ADSL2+ Wi-Fi N Technicolor, Alice Gate VoIP 2 plus Wi-Fi e Alice Gate2 plus Wi-Fi.

Tutto quello che devi fare per scoprire le istruzioni necessarie a configurare ognuno di questi dispositivi è selezionare prima il loro nome e poi una delle voci disponibili nella barra laterale di sinistra (es. Impostazione password di gestione per cambiare la password di accesso al pannello di amministrazione, Configurazione Virtual Server per aprire le porte del router, e così via).