Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come congelare il nostro computer e riportarlo allo stato originale

di

Stavi navigando su Internet, quando qualche pirata informatico da strapazzo si è intrufolato nel tuo computer ed ha distrutto tutti i tuoi documenti. Intelligentemente avevi fatto una copia di backup e i danni sono stati pari a zero. Ti voglio però dare un consiglio per il futuro: Returnil.

Returnil è un fantastico programma, del tutto gratuito per uso personale, che ci permette di congelare il nostro computer ad un preciso momento e utilizzarlo senza influire su i suoi dati.

Detto in altre parole, quando attiviamo il sistema di protezione di Returnil, tutto quello che facciamo sul nostro computer viene eliminato allo spegnimento o riavvio. Alla nuova accensione del nostro computer, lo troveremo nello stato in cui lo avevamo congelato.

Fra le tante cose, possiamo utilizzare Returnil per navigare su Internet mantenendo la nostra privacy o per proteggerci da virus e altri software maliziosi, dato che non resterà traccia di loro allo nuova accensione del computer.

Installare e configurare Returnil

La prima cosa da fare è quella di scaricare ed installare Returnil. Collegati sul suo sito Internet e fai click sul pulsante arancione Free Download. Nella pagina che si apre, fai click su una delle voci indicate nella sezione Free Downloads From per scaricare il programma.

Returnil

Dopo averlo scaricato, fai doppio click sul file di installazione RVS_free.exe. Nella prima finestra, fai click sul pulsante Next, mentre nella finestra successiva accetta il contratto di licenza, cliccando sul pulsante I Agree.

Fai poi sempre click su Next ed infine su Install per installare il programma.

Returnil

Al termine dell’installazione, si apre la finestra Create your Virtual Partion. Se hai già un’altra partizione sul tuo computer oltre a quella in cui è installato Windows e in cui memorizzi, ad esempio, i tuoi documenti, fai click su Skip.

In caso contrario, puoi crearla in un attimo: stabilisci la sua dimensione in Virtual Partion Size (Mb.) e fai click su Create per crearla. La partizione creata ti servirà per memorizzare i documenti che non vuoi che vengano cancellati da Returnil allo spegnimento o riavvio del tuo computer. Nella finestra successiva, fai click su Finish per terminare il processo di installazione e riavviare il tuo computer.

Come proteggere il nostro computer con Returnil

Dopo aver riavviato il tuo computer, trovi l’icona di Returnil di colore verde nella barra di sistema, accanto all’orologio di Windows. Per attivare la protezione di Returnil e “congelare” il tuo computer allo stato in cui la attivi, fai click con il tasto destro del mouse sull’icona di Returnil e seleziona la voce Session Lock. L’icona di Returnil diventerà rossa.

Returnil

Alla nuova accensione del tuo computer, non troverai nemmeno una traccia di quello che hai fatto a partire da ora. La protezione di Returnil alla nuova accensione del tuo computer viene disattivata e, se vuoi, devi riattivarla manualmente.

La protezione di Returnil riguarda solamente la partizione in cui è installato Windows. Detto in altre parole i dati salvati nelle altre partizioni del tuo PC rimarranno anche dopo il suo spegnimento o riavvio. Puoi così usare le tue partizioni (o quella da te creata durante l’installazione di Returnil) per preservare i documenti che ti interessano dalla loro distruzione al riavvio o spegnimento del tuo computer.