Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare i messaggi archiviati su Facebook

di

Girovagando tra i “meandri” del tuo account Facebook hai notato che ci sono un mucchio di messaggi archiviati e vorresti liberartene? Beh, se pensi che non possano esserti più utili mi sembra davvero una buona idea. Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me ma non sai proprio come fare per eliminare i messaggi archiviati su Facebook? Non temere, posso darti una mano io. Con la guida di quest’oggi provvederò infatti a spiegarti tutto ciò che bisogna fare per riuscire nell’impresa, sia da computer (quindi mediante browser Web) che da smartphone e tablet (vale a dire tramite app).

Prima che tu possa spaventarti e pensare a chissà cosa ci tengo a farti presente sin da subito che eliminare i messaggi archiviati su Facebook è un’operazione estremamente semplice da effettuare e per la messa a segno della quale non è indispensabile essere dei grandi esperti in fatto di Internet e nuove tecnologie. Per riuscirci, tutto ciò di cui hai bisogno altro non è che un minimo di concentrazione e di attenzione e qualche minuto di tempo libero oltre che, chiaramente, delle mie indicazioni.

Direi quindi di non perdere altro tempo ed andare a scoprire subito come eliminare da Facebook i messaggi archiviati. Vedrai, alla fine ti darai uno schiaffo sulla fronte domandandoti ma come ho fatto a non pensarci prima?.

Operazioni preliminari

Come ibernare Facebook

Considerando che quella che stai per compiere è un’operazione irreversibile e che, di conseguenza, una volta cancellati, i messaggi che in precedenza erano stati archiviati su Facebook non si possono più recuperare in alcun modo (se non richiamandole dall’account delle altre persone che vi hanno partecipato… ma questa è un’altra cosa!), ti suggerisco di effettuare prima un backup dei contenuti del tuo account.

Qualora non ne fossi già a conoscenza, un backup dei propri dati personali presenti sul social network può tornare molto utile al fine di poter accedere sempre e comunque ad informazioni, foto, post, messaggi (ovviamente!) e quant’altro hai scelto di rendere disponibile su Facebook.

Per scaricare un backup dei tuoi dati da Facebook, provvedi innanzitutto a collegarti al social network. Per fare ciò, digita www.facebook.com nella barra del indirizzi e poi pigia il pulsante Invio presente sulla tastiera in modo tale da poterti subito collegare alla pagina Web principale del servizio. Digita quindi i tuoi dati d’accesso a Facebook compilando gli appositi campi che ti vengono mostrati a schermo e poi fai clic sul pulsante con su scritto Accedi.

Adesso pigia sull’icona raffigurante una freccia rivolta verso il basso che si trova nella parte in alto destra della barra blu di Facebook e fai clic sulla voce Impostazioni annessa al menu che ti viene mostrato. Successivamente fai clic prima sulla voce Scarica una copia dei tuoi dati di Facebook e poi su Avvia il mio archivio.

Una volta fatto ciò, attendi che il sistema prepari il pacchetto ZIP contenente le tue foto, i tuoi post, le conversazioni che hai effettuato in chat e tutte le altre informazioni che ospiti sul tuo profilo (potrebbero volerci un bel po’ di minuti, se non ore). Quando l’archivio sarà pronto, ti verrà inviata una email contenente il collegamento per scaricare quest’ultimo sul tuo computer.

Una volta ricevuta la mail, tutto ciò che dovrai fare non sarà altro che cliccare sul pulsante Scarica archivio di Facebook, digitare la password del tuo account sul social network e procedere al download dell’archivio facendo click su Invia.

In seguito, potrai accedere all’archivio relativo al tuo account Facebook aprendo ed estraendo il contenuto dello stesso in una nuova cartella, aprendo quest’ultima e facendo doppio clic sulla pagina Index. Una volta fatto ciò, si aprirà una nuova pagina nel browser Web mediane la quale potrai quindi vedere tutti i file ed i dati del backup del tuo account sul social network, anche se sei offline.

Eliminare i messaggi archiviati su Facebook da computer

Come eliminare i messaggi archiviati su Facebook

Se a questo punto desideri scoprire che cosa bisogna fare per poter eliminare i messaggi archiviati su Facebook, il primo passo che devi compiere è quello di accedere alla home di Facebook mediante il browser Web e fare clic sull’icona con i due fumetti collocata in alto a destra dopodiché clicca sulla voce Mostra tutti annessa al riquadro che è andato ad aprirsi. Successivamente fai clic sulla voce Altro situata in alto a sinistra e scegli la voce Archiviati dal menu che ti viene mostrato.

Adesso clicca sul messaggio che intendi eliminare, pigia sul bottone a forma di ruota di ingranaggio collocato in alto a destra e seleziona l’opzione Elimina messaggi…, per eliminare singoli messaggi presenti nella chat, oppure l’opzione Elimina conversazione…, per cancellare l’intera conversazione.

Nel primo caso, per completare l’operazione, dopo aver scelto la voce Elimina messaggi… dal menu, devi mettere il segno di spunta accanto ai messaggi da cancellare, devi pigiare sul bottone Elimina che si trova in basso a destra e devi poi cliccare su Elimina messaggio o Elimina messaggi (la voce varia a seconda del numero complessivo di messaggi che sono stati selezionati). Se invece hai deciso di cancellare l’intera conversazione, clicca sul pulsante Elimina conversazione annesso al riquadro che ti viene mostrato a schermo per confermare la tua volontà e per portare a termine la procedura. Facile, no?

Eliminare i messaggi archiviati su Facebook da smartphone e tablet

Come eliminare i messaggi archiviati su Facebook

Sei solito collegarti al servizio di social networking di Mark Zuckerberg dal tuo smartphone o dal tuo tablet e ti piacerebbe dunque capire come fare per eliminare i messaggi archiviati su Facebook da mobile? In tal caso, ti basta ricorrere all’uso di Messenger. Si tratta dell’applicazione gratuita di Facebook che permette di chattare da mobile. L’app ed è disponibile sia per Android che per iOS.

Ci tengo però a precisare sin da subito che su Messenger, purtroppo, non è disponibile una funzione apposita per eliminare i messaggi archiviato su Facebook così come da computer ma puoi comunque riuscire nel tuo intento mettendo in atto un semplice escamotage. Dovrai prima provvedere ad annullare l’archiviazione della conversazione e, successivamente, potrai procedere andando ad effettuarne la cancellazione vera e propria.

Premesso ciò, procedi dunque andando a scaricare ed installare l’app Messenger di Facebook (qualora sul tuo dispositivo non fosse già presente) mediante i link che ti ho fornito poc’anzi. Successivamente avvia l’applicazione pigiando sulla sua icona che è stata aggiunta in home screen e digita nel campo di ricerca collocato in alto il nome della persona con cui hai avuto la conversazione che è stata archiviata dopodiché pigia sul suggerimento più pertinente.

A questo punto, digita ed invia un qualsiasi messaggio nel campo Digita un messaggio… che trovi collocato in basso. Facendo in questo modo, l’archiviazione della conversazione verrà annullata. A conferma della cosa, ritroverai la sessione di chat nella sezione Home dell’app Messenger di Facebook.

Una volta effettuati questi passaggi, puoi finalmente procedere andando ad eseguire l’eliminazione vera e propria della sessione di chat. Per riuscirci, individua conversazione che intendi cancellare presente nella schermata principale di Messenger ed effettua uno swipe verso sinistra su di essa. Pigia poi sul bottone Elimina e conferma la tua volontà di cancellare la conversazione pigiando su Elimina conversazione. Un po’ articolato, ma tutto sommato semplice.

In alternativa, puoi eliminare i messaggi archiviati su Facebook anche aprendo il browser Web che solitamente utilizzi per navigare in rete dal tuo device mobile, collegandoti al tuo account Facebook e mettendo in atto il procedimento che ti ho spiegato nelle righe precedenti, quando ti ho indicato come riuscire nel tuo intento agendo da computer.

In tal caso, ricordarti però di richiamare la versione desktop del social network. Se non sai come si fa, su iOS ti basta pigiare sull’icona della freccia annessa alla schermata che visualizzi avviando Safari e pigia sull’icona Richiedi sito desktop presente nel menu che compare nella seconda riga di icone. Su Android, clicca sul pulsante (…) di Chrome collocato in alto a destra e seleziona la voce Richiedi sito desktop dal menu che si apre.