Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come oltrepassare la password di Windows

di

Incredibile ma vero, è successo. Hai dimenticato la password di Windows ed ora non riesci più ad accedere al tuo computer. Potresti risolvere la situazione con una bella formattazione ma sull’hard disk hai tantissimi file preziosi che devi assolutamente recuperare e non hai alcuna voglia di installare un altro sistema operativo. A questo punto ci vorrebbe uno “scassina-password” professionista, ma come fare a trovarlo per uno che non è un esperto di informatica? Tranquillo, te lo dico io.

Se vuoi scoprire come oltrepassare la password di Windows e vuoi riuscire ad entrare nuovamente nel tuo sistema, non devi far altro che rivolgerti a uno dei software che sto per consigliarti. Si tratta di piccoli programmi da copiare su CD/DVD o su una chiavetta USB (da cui effettuare il boot) che permettono di accedere a Windows senza inserire alcuna password e di recuperare tutti i propri dati agevolmente. Scopriamo subito come funzionano.

ATTENZIONE: utilizza le informazioni contenute in questo tutorial solo per accedere a computer e account di tua proprietà. Violare i sistemi di altre persone rappresenta una grave violazione della privacy e può costituire un reato punibile a norma di legge. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa l’utilizzo che potrebbe essere fatto dei software illustrati di seguito, sia chiaro. 

Oltrepassare la password di Windows con KON-BOOT

Come oltrepassare la password di Windows

Se hai un computer abbastanza recente (basato su UEFI anziché sul vecchio BIOS) e hai bisogno di sbloccare una versione di Windows da XP in su, rivolgiti a KON-BOOT. Si tratta di un software a pagamento che consente di accedere a Windows senza inserire alcuna password. Costa 16,20$ e va copiato su una chiavetta USB utilizzando un’apposita utility che viene fornita con il programma.

KON-BOOT è compatibile con tutte le versioni di Windows da XP in poi, ma su Windows 10 consente di recuperare solo l’accesso per gli account offline. Se utilizzi Windows 10 e accedi al tuo computer con un account Microsoft, quindi, non funzionerà (mentre funziona correttamente con gli account online impostati su Windows 8 e Windows 8.1). Altra cosa importante da sapere è che questo software NON permette di decifrare i file cifrati con Bitlocker, i quali continueranno a risultare inaccessibili anche dopo aver effettuato login in Windows.

Fatte queste doverose premesse, entriamo subito nel vivo della guida e vediamo come “entrare” in un PC Windows utilizzando una semplice chiavetta USB. Il primo passo che devi compiere è collegarti al sito ufficiale di KON-BOOT, acquistare il programma cliccando sul pulsante BUY NOW collocato sotto la scritta Kon-Boot for Windows Personal License e scaricare quest’ultimo sul tuo PC. Prima di avviare il download disattiva l’antivirus perché potrebbe rilevare KON-BOOT come una minaccia e impedirne lo scaricamento.

A download completato, estrai tutti i file di KON-BOOT in una cartella di tua scelta e inserisci nel PC la chiavetta USB sulla quale copiare i file del programma. La chiavetta può essere di qualsiasi capienza (il software pesa appena pochi MB) ma non deve contenere file importanti in quanto viene formattata.

Dopo aver inserito la chiavetta nel computer, assicurati che non ci siano altre unità USB collegate al PC (altrimenti rischierai di formattare l’unità sbagliata) e avvia l’eseguibile KonBootInstaller.exe estratto precedentemente dall’archivio di KON-BOOT. Nella finestra che si apre, seleziona l’unità della chiavetta USB dal menu a tendina Available USB drives, clicca sul pulsante Install to USB stick (with UEFI support) e rispondi  all’avviso che compare sullo schermo per installare KON-BOOT sulla chiavetta.

Come oltrepassare la password di Windows

A procedura ultimata (ci vorranno solo pochi secondi), clicca sul pulsante OK, inserisci la chiavetta con KON-BOOT nel computer da “scassinare” ed esegui il boot da quest’ultima. Per effettuare il boot su un computer basato su UEFI devi prima disattivare la funzione Secure Boot e poi regolare l’ordine di boot nel menu di configurazione dell’UEFI in modo che l’unità USB sia al primo posto. Ecco più in dettaglio tutti i passaggi da compiere.

  • Accedi al menu di configurazione dell’UEFI. Se non sai come si fa, clicca sull’icona della bandierina di Windows collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo, cerca il termine “impostazioni” nel menu Start e clicca sull’icona Impostazioni presente nei risultati della ricerca. Successivamente, fai click sull’icona Aggiornamento e sicurezza, seleziona la voce Ripristino dalla barra laterale di sinistra e pigia sul pulsante Riavvia ora sotto la voce Avvio avanzato per accedere al menu di avvio avanzato di Windows. A questo punto, seleziona in sequenza le voci Risoluzione dei problemi, Opzioni avanzateimpostazioni firmware UEFI e Riavvia ed entro qualche secondo ti ritroverai nel menu di configurazione dell’UEFI.
  • Disabilita la finzione Secure Boot (che impedisce di effettuare il boot dai sistemi che non sono firmati digitalmente) recandoti nella scheda Security dell’UEFI, selezionando la voce Secure Boot menu e impostando l’opzione Secure boot su Disabled.
  • Imposta l’unità USB come unità di boot preferita recandoti nella scheda Boot dell’UEFI e scegliendo il nome dell’unità USB (es. UEFI USB Flash Memory) come Boot Option #1.
  • Esci dal menu di configurazione dell’UEFI salvando le modifiche (Save & Exit) e il computer dovrebbe avviare automaticamente KON-BOOT al posto di Windows.

Come oltrepassare la password di Windows

Se tutto è andato per il verso giusto e vedi la schermata di benvenuto di KON-BOOT (una schermata completamente nera con scritto Kon-Boot for Windows), premi un tasto qualsiasi sulla tastiera del PC e attendi che venga avviato Windows.

Quando ti trovi di fronte alla schermata di login, scegli di accedere tramite password (clicca sulla voce Opzioni di accesso per cambiare sistema di accesso), fai click nel campo di inserimento della password (lasciandolo vuoto) e premi il tasto Invio per accedere a Windows.

Missione compiuta! Ora sei entrato in Windows e puoi fare tutto quello che ti serve: recuperare dati, cambiare la password dell’account, creare un nuovo account e così via. Mi raccomando, dopo aver usato KON-BOOT attiva nuovamente l’antivirus e cerca di non dimenticare più la tua password!

Nota: se utilizzi Windows 10 e non puoi usare KON-BOOT perché hai impostato l’accesso con un account Microsoft Online, prova a resettare la password dell’account collegandoti a questa pagina Web.

Oltrepassare la password di Windows con Offline NT Password & Registry Editor

Come oltrepassare la password di Windows

Se utilizzi un PC basato sul vecchio BIOS e non vuoi spendere soldi, puoi oltrepassare la password di Windows utilizzando Offline NT Password & Registry Editor, un software gratuito da copiare su CD/DVD o chiavette USB che permette di bypassare la password di accesso di tutte le edizioni di Windows da NT 3.5 a Windows 8.1. Così come KON-BOOT non permette di recuperare i file cifrati tramite Bitlocker ma permette di accedere facilmente a qualsiasi account utente protetto da password.

Per scaricare l’immagine ISO di Offline NT Password & Registry Editor sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e fai click prima sul pulsante Bootdisk (in alto a sinistra) e poi sul primo collegamento collocato sotto la dicitura Download (es. cd140201.zip). A download completato, apri l’archivio zip che contiene il software ed estraine il contenuto in una cartella qualsiasi.

Dopodiché avvia un qualsiasi programma di masterizzazione (es. Imgburn) e utilizza la funzione masterizza file immagine per masterizzare l’immagine ISO di Offline NT Password & Registry Editor (es. cd140201.iso) su un CD o DVD vuoto.

A masterizzazione ultimata, inserisci il dischetto appena creato nel PC nel quale vuoi resettare la password di Windows ed effettua il boot da quest’ultimo (se non sai come fare, leggi la mia guida su come entrare nel BIOS del PC all’avvio). Attendi dunque che compaia la schermata di benvenuto di Offline NT Password & Registry Editor, premi Invio e seleziona la partizione del disco che contiene Windows digitando il numero ad essa corrispondente (dovrebbe essere 1) e premendo il tasto Invio sulla tastiera del PC per due volte consecutive.

A questo punto, digita 1 e premi Invio per selezionare l’opzione di reset della password, ripeti l’operazione 1 per visualizzare la lista degli account utente impostati sul PC e digita il nome utente dell’account da “scassinare”. Per concludere, premi il tasto Invio per resettare la password di Windows ed esci da Offline NT Password & Registry Editor usando i comandi !qyn ed exit.

Arrivato a questo punto puoi riavviare il PC ed accedere a Windows senza digitare alcuna password. Più facile di così?

Nota: se vuoi, puoi anche copiare Offline NT Password & Registry Editor su una chiavetta USB seguendo le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come bypassare la password di Windows 7 in cui mi sono occupato di questo software in maniera ancora più approfondita.

Rimuovere la password di Windows

Come oltrepassare la password di Windows

Se non vuoi oltrepassare la password di Windows per accedere a un sistema “bloccato”, ma semplicemente rimuovere la richiesta di inserimento della password all’accesso, procedi come segue.

  • Accedi a Windows con un account da amministratore;
  • Premi la combinazione di tasti Win+R sulla tastiera del PC per richiamare il pannello “Esegui” e dai il comando netplwiz;
  • Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Utenti, fai click sul tuo nome utente e rimuovi il segno di spunta dalla voce Per utilizzare questo computer è necessario che l’utente immetta il nome e la password;
  • Fai click sui pulsanti ApplicaOK e digita la password del tuo account utente per applicare i cambiamenti.

Se qualche passaggio non ti è chiaro, consulta i miei tutorial su come eliminare la password da Windows 10, come togliere la password da Windows 8 e come rimuovere la password da Windows 7 in cui mi sono occupato della procedura in maniera più dettagliata.