Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aprire registro di sistema

di

Il registro di sistema di Windows è un database in cui sono custodite tutte le impostazioni, le opzioni e le configurazioni del sistema e delle applicazioni installate in esso. Metterci mano può essere molto pericoloso se non si sa bene quel che si fa, ma questo non vuol dire che bisogna ignorare del tutto come accedervi.

Questo è il motivo che oggi mi spinge a spiegarti come aprire registro di sistema ed esplorare le chiavi che lo compongono oltre che effettuarne un backup ed eseguire alcune semplici operazioni di manutenzione. Prendilo come un punto di partenza per avvicinarti all’argomento, così magari col tempo diventerai un esperto e sarai in grado di sistemare i problemi del tuo PC agendo direttamente sul registro di Windows.

Allora dimmi, sei pronto a scoprire quali sono i passaggi che bisogna compiere per poter aprire registro di sistema? Si? Fantastico. Allora direi di non perdere altro tempo, di rimboccarci le maniche e di cominciare subito a darci da fare. Mi raccomando, effettua tutti i passaggi che sto per indicarti con la massima cautela e non prendere iniziative, per così dire, autonome. In tal caso, te l’ho già accennato, potresti rischiare di compromettere il funzionamento del tuo computer. Poi non venirmi a dire che non ti avevo avvisato.

Entrare nel registro

Come aprire registro di sistema

Qualsiasi versione di Windows tu abbia installato sul PC, se vuoi sapere come aprire registro di sistema non devi far altro che premere la combinazione di tasti Win+R sulla tastiera del tuo computer (il tasto Win è quello con la bandierina di Windows), in modo da far comparire la finestra di Esegui…, digitare regedit nel campo di testo collocato accanto alla voce Apri: e premere il pulsante OK visibile a schermo oppure il tasto Invio della tastiera. Se appare una finestra a schermo in cui ti viene chiesto se è realmente tua intenzione aprire registro di sistema, rispondi in maniera affermativa facendo clic sul bottone Si.

In alternativa, se utilizzi una delle più recenti versioni di Windows, clicca sul pulsante Start presente sulla barra delle applicazioni, digita esegui nel campo di ricerca che ti viene mostrato e poi fai clic sul primo risultato presente in elenco.

La finestra che a questo punto andrà ad aprirsi somiglia molto all’Esplora risorse (o Esplora file) e alla navigazione delle cartelle “classica” ma tutti gli oggetti lì presenti non sono cartelle bensì file e gruppi di file con estensione .reg ovvero, per l’appunto, chiavi di registro. Nella finestra in questione visualizzerai sulla sinistra la lista delle cartelle (dette anche chiave radice) in cui sono conservate le chiavi del registro (in ogni chiave ci sono indicate le impostazioni per sistema e programmi) e sulla destra l’elenco delle chiavi contenute nelle cartelle selezionate.

Le chiavi di registro, detta in soldoni, sono le variabili di configurazione di Windows e i valori rappresentano tutto cio che viene caricato, perché, come, le opzioni che si impostano sulle varie finestre guidate e tantissimo altro ancora. Per saperne di più sui valori delle varie chiavi e sull’organizzazione del registro, senza annoiarti, consulta pure l’apposita pagina Web di riferimento presente su Wikipedia.

Backup

Come aprire registro di sistema

Tutte le varie ed eventuali modifiche che vengono apportate ai valori di registro sono immediate e vengono salvate senza richiesta di conferma da parte dell’utente. È dunque buona cosa fare un backup dell’intero registro o di una specifica chiave prima di modificarla, anche perché non c’è un’opzione che consente di tornare indietro se non modificando nuovamente il tutto a mano.

Per effettuare un backup completo delle chiavi di registro bisogna fare clic destro sulla voce Computer presente nella parte in alto a sinistra della finestra del registro di sistema, cliccare poi sulla voce File presente in alto sulla sinistra, scegliere la voce Esporta… dal menu che ti viene mostrato, scegliere la posizione sul computer in cui salvare il tutto e fare clic sul bottone Salva.

Per effettuare un backup di una singola chiave, selezionata dal lato destro della finestra del registro dopodiché clicca sulla voce File presente sempre in alto sulla sinistra, scegliere la voce Esporta… dal menu che ti viene mostrato, scegliere la posizione sul computer in cui salvare il tutto e fare clic su Salva.

Pulizia e ottimizzazione

Come aprire registro di sistema

La gestione automatica delle chiavi è uno dei più grandi difetti di Windows perchè rimane sempre molta spazzatura di vecchi programmi disinstallati, di riferimenti e percorsi invalidi e di file non più presenti sul computer e bisogna agire manualmente o, ancor meglio, ricorrendo all’uso di software pensati appositamente allo scopo in questione.

A questo proposito, ti suggerisco di provare Eusing Free Registry Cleaner. Si tratta di un programma gratuito che, appunto, consente di correggere e pulire il registro di sistema di Windows in una manciata di clic. Insomma, è senz’altro la soluzione l’ideale per dire addio a rallentamenti ed errori causati dalla cattiva rimozione di applicazioni dal PC.

Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al sito Internet di Eusing Free Registry Cleaner facendo clic sul link che ti ho fornito poc’anzi, clicca voce Download Site1 e poi su quella Download Eusing Free Registry Cleaner. A scaricamento ultimato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena scaricato (EFRCSetup.exe) e, nella finestra che ti viene mostrata, clicca prima su Next per quattro volte consecutive e poi su Finish per terminare il processo d’installazione ed avviare Eusing Free Registry Cleaner.

Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Skip per accedere alla schermata principale di Eusing Free Registry Cleaner e seleziona la voce Italian dal menu Language per tradurre il programma in italiano. Per avviare una scansione del registro, fai clic sulla voce Analizza registro collocata in alto a sinistra e, ad operazione ultimata, clicca sulla voce Ripara registro per eliminare le voci inutili dal registro di sistema.

Come ti dicevo, oltre ad Eusing Free Registry Cleaner, esistono anche altri software che consentono di effettuare un’accurata ma al tempo stesso sicura operazione di pulizia del registro di sistema permettendo, di conseguenza, di ottimizzare l’uso di Windows. Quindi, se il funzionamento di Eusing Free Registry Cleaner non ti ha “ispirato” in maniera particolare, da’ subito uno sguardo al mio tutorial dedicati ai programmi per pulire il registro ed a quello sui programmi per ottimizzare Windows, di certo riuscirai a trovare uno strumento in grado di soddisfare a pieno le tue esigenze.

Alternative

Come aprire registro di sistema

Trovi troppo complicata la procedura per accedere e consultare l’editor integrato in Windows che ti ho indicato nelle precedenti righe? Allora sappi che esiste un programmino gratuito che permette di aprire registro di sistema e sfogliare le sue chiavi nell’esplora risorse o esplora file, come se si trattasse di una semplice cartella di documenti. Il suo nome è Reg Folder ed è compatibile con tutte le più recenti edizioni del sistema operativo di casa Microsoft.

Se vuoi provarlo, collegati al suo sito Internet mediante il link che ti ho fornito poc’anzi, scorri la pagina principale fino in fondo e clicca sulla voce Installation file che trovi in corrispondenza della sezione Download Files per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena scaricato (regfolder_setup.exe) e, nella finestra che si apre, clicca su per installare Reg Folder sul tuo PC.

Da questo momento in poi, sarai libero di navigare nel registro di Windows facendo clic sull’icona raffigurante una cartella gialla presente sulla barra delle applicazioni, facendo doppio clic sulla voce Computer o Questo PC (la voce può variare a seconda della versione di Windows in uso) collocata nella bara laterale presente sulla sinistra e cliccando per due volte consecutive sulla voce Windows Registry contenuta nelle risorse del computer. Più semplice di così?