Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare un pieghevole con Word

di

Ti piacciono molto i volantini pieghevoli, hai sempre pensato di usarli per promuovere l’attività di famiglia ma non l’hai ancora fatto perché non hai grossi budget da investire in pubblicità? Beh, ma chi ti ha detto che devi spendere cifre folli?! Hai un PC? Hai un po’ di inventiva? Bene, allora puoi creare dei bellissimi volantini pieghevoli con le tue sole forze, senza prosciugare il tuo portafogli.

Aguzza la vista e apri bene le orecchie: oggi ti spiegherò come fare un pieghevole con Word. Esatto, proprio il programma incluso in Office che di solito usi per scrivere le lettere e redigere i documenti di lavoro. Evidentemente non lo sai, ma “giocherellando” un po’ con le funzioni di Word si possono ottenere pieghevoli praticamente perfetti adatti un po’ a ogni uso. Allora, che ne dici di iniziare subito e vedere come si fa?

Io per il tutorial ho utilizzato la versione 2016 di Word (che è disponibile sia per Windows che per macOS) ma le indicazioni presenti nell’articolo sono valide per tutte le edizioni di Office dalla 2007 in poi, in pratica per tutte le versioni della suite Microsoft caratterizzate dall’interfaccia a schede Ribbon. Buona lettura e buon divertimento!

Impostare il layout della pagina

Se vuoi imparare come fare un pieghevole con Word, la prima cosa che devi fare è avviare il programma tramite la sua icona presente nel menu Start e impostare la visualizzazione del foglio da verticale a orizzontale recandoti nella scheda Layout (in alto a sinistra) e selezionando la voce Orizzontale dal pulsante Orientamento.

Come creare un pieghevole con Word

A questo punto, devi suddividere la pagina in due colonne differenti in modo che possa assumere l’aspetto di un pieghevole. Per fare ciò, devi rimanere nella scheda Layout, cliccare sul pulsante Colonne e selezionare la voce Altre colonne dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sul riquadro Due, metti il segno di spunta accanto alla voce Linea separatrice (in modo da visualizzare la linea divisoria fra le due colonne) e clicca sul pulsante OK per salvare i cambiamenti.

Come creare un pieghevole con Word

Inserire testi e immagini nel pieghevole

Ci siamo! Ora hai un foglio suddiviso in due in cui puoi scrivere e inserire immagini liberamente, come in qualsiasi documento di Word. Per scrivere sulla seconda colonna e visualizzare la linea divisoria, devi esaurire lo spazio della prima colona: anziché andare accapo e passare a una nuova pagina, Word passerà alla seconda colonna.

Puoi regolare facilmente i margini e i rientri del tuo pieghevole utilizzando i righelli di Word (puoi visualizzarli posizionando il puntatore del mouse ai lati della finestra di Word e facendo doppio click oppure abilitandoli dalla scheda Visualizza) e i campi Rientro e Spaziatura contenuti nella scheda Layout di pagina di Word.

Come creare un pieghevole con Word

Se, come molto probabile, hai inserito delle immagini all’interno del tuo volantino, ti ricordo che cliccando su di esse e recandoti nella scheda Formato di Word puoi regolarne l’allineamento e la posizione rispetto al testo.

Per regolare l’allineamento dell’immagine, fai clic sul pulsante Posizione e seleziona una delle voci disponibili nel menu che si apre (puoi allineare l’immagine alla sinistra o alla destra del testo, al centro, in un angolo della pagina e così via). Per modificare la posizione dell’immagine rispetto al testo, invece, clicca sul pulsante Testo a capo e seleziona una delle opzioni disponibili nel menu che si apre (es. in linea con il testo, davanti al testo, dietro al testo e così via).

Come creare un pieghevole con Word

Cambiare lo sfondo del pieghevole

Se lo ritieni opportuno, puoi anche cambiare il colore di sfondo del tuo pieghevole o impostare un’immagine di sfondo per quest’ultimo. Per cambiare il colore delle pagine, seleziona la scheda Progettazione di Word (in alto a sinistra), clicca sul pulsante Colore pagina (in alto a destra) e seleziona il colore che vuoi far assumere alle pagine del tuo volantino.

Se invece vuoi impostare un’immagine di sfondo, clicca sul pulsante Filigrana che si trova nella scheda Progettazione di Word (sempre in alto a destra) e seleziona la voce Filigrana personalizzata dal menu che compare. Nella finestra che si apre, metto la spunta accanto alla voce Filigrana immagine, fai click sui pulsanti Seleziona immagine e Da un file/Offline e scegli l’immagine da usare come sfondo del volantino. Dalla medesima finestra puoi anche impostare le proporzioni da far assumere all’immagine di sfondo e puoi scegliere se conferirle o meno un effetto sfumato. Per maggiori informazioni, leggi il mio tutorial su come inserire uno sfondo in Word in cui ti ho illustrato tutta la procedura in maniera più dettagliata.

Come creare un pieghevole con Word

Stampare il pieghevole

Per stampare il tuo pieghevole, ti consiglio di creare due fogli di lavoro suddivisi in due come appena visto: uno con il contenuto interno del pieghevole ed uno con il contenuto esterno (la copertina e il retro), dopodiché stampali su una carta molto spessa o un cartoncino usando la tecnica della stampa fronte retro.

Se non sai come attivare la stampa in modalità fronte retro, clicca sul pulsante File che si trova in alto a sinistra e seleziona la voce Stampa dalla schermata che si apre. Dopodiché espandi il menu a tendina Stampa su un lato, seleziona l’opzione Stampa manuale su entrambi i lati da quest’ultimo e pigia sul bottone Stampa per procedere con la stampa del pieghevole. Se qualche passaggio non ti chiaro, consulta la mia guida su come stampare fronte retro in cui mi sono occupato in maniera più specifica dell’intera procedura.

creare un pieghevole con Word

Creare un pieghevole con Word su smartphone e tablet

Come probabilmente ben saprai, Microsoft Word è disponibile anche sotto forma di app per AndroidiOS e Windows Phone, è gratis su tutti i device fino a 10.1″ ma alcune sue funzionalità sono riservate ai clienti di Office 365: il servizio in abbonamento che con prezzi a partire da 6,99€/mese consente di accedere a tutte le applicazioni del pacchetto Office su uno o più computer e uno o più dispositivi portatili. Ebbene, mi spiace dirtelo ma le funzioni che servono a te, quella per modificare l’orientamento della pagina e quella per modificare il numero di colonne su cui disporre testo e immagini, sono proprio tra le funzioni accessibili solo agli abbonati a Office 365.

Ciò detto, se hai sottoscritto un abbonamento a Office 365 e vuoi creare un pieghevole nella app mobile di Word, devi semplicemente recarti nella scheda Layout (che su smartphone è accessibile pigiando prima sull’icona della matita che si trova in alto a destra e poi sul menu a tendina collocato in basso a sinistra), impostare l’orientamento orizzontale delle pagine e modificare il numero di colonne del foglio di lavoro (sempre tramite la scheda Layout) impostandolo su due. Insomma: proprio come su Windows e macOS.