Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come importare contatti da iPhone a SIM

di

Di recente hai acquistato un nuovo smartphone in sostituzione del tuo fido iPhone ormai vecchio e malconcio. Al momento puoi dirti molto soddisfatto della scelta e ben felice delle innumerevoli nuove funzioni disponibili sul nuovo dispositivo. Tuttavia se proprio questo abbondare di innovative features ti ha un po’ confuso e se al momento non sei ancora riuscito a capire come importare contatti da iPhone a SIM molto probabilmente sarai ben felice di sapere che sei capitato nel posto giusto, o meglio sulla guida giusta. Nelle seguenti righe andrò infatti ad illustrarti tutti i passaggi che risulta necessario effettuare per poter importare contatti da iPhone a SIM in modo tale da riuscire ad accedere alla tua rubrica telefonica anche dal tuo nuovo smartphone senza problemi.

Prima di spiegarti quali passaggi risulta necessario effettuare per poter importare contatti da iPhone a SIM devi però sapere che la procedura che andrò ad illustrarti di seguito risulta estremamente importante se è tuo desiderio poter accedere alla tua rubrica da uno smartphone diverso da iPhone. Sul melafonino, infatti, tutta la rubrica non viene memorizzata sulla SIM ma solo ed esclusivamente sulla memoria del dispositivo.

Fatta questa importante premessa procediamo ed andiamo quindi a scoprire che cosa bisogna fare per riuscire ad importare contatti da iPhone a SIM. Non temere, non dovrai fare nulla di troppo complicato, tutte le operazioni che andrò a suggerirti sono facilmente eseguibili da tutti, anche da coloro che, un po’ come te, non sono esattamente serrati in fatto di telefonia e tecnologia.

Come ti dicevo, visto che sul melafonino l’intera rubrica viene archiviata sul telefono e non sulla scheda SIM, per poter importare contatti da iPhone a SIM devi necessariamente ricorrere all’impiego di alcune apposite applicazioni disponibili sull’App Store. Di seguito trovi quindi elencate quelle che ritengo siano le migliori risorse per poter importare contatti da iPhone a SIM e le istruzioni da seguire per potersene servire.

Importare contatti da iPhone a SIM con Easy Backup

Se desideri scoprire come fare per poter importare contatti da iPhone a SIM ti suggerisco di ricorrere all’impiego di Easy Backup. Si tratta di un’ottima app disponibile gratuitamente, localizzata in italiano e che ti permette di importare contatti da iPhone a SIM modo estremamente intuitivo. L’applicazione consente di effettuare il backup in formato vCard.

Per poter importare contatti da iPhone a SIM con Easy Backup la prima cosa che bisogna fare è quella di scaricare l’applicazione. Per fare ciò accedi alla home screen del melafonino, pigia sull’icona di App Store, fai tap sull’icona a forma di lente di ingrandimento collocata nella parte in basso della schermata che ti viene mostrata e poi digita easy backup nel campo di ricerca collocato in alto. Successivamente pigia sul primo risultato della ricerca che ti viene mostrato e poi fai tap sull’anteprima della prima applicazione disponibile in elenco. Se desideri velocizzare l’esecuzione di questi passaggi puoi anche pigiare qui direttamente dal melafonino in modo tale da poterti subito collegare all’apposita sezione dell’app presente su App Store.

Screenshot di Easy Backup

In seguito fai tap sul pulsante Ottieni, se richiesto digita la password facente riferimento al tuo ID Apple oppure utilizza il Touch ID (se supportato sul modello di iPhone in tuo possesso) e poi attendi qualche istante affinché la procedura di download e di installazione di Easy Backup venga avviata e portata a termine.

A questo punto torna alla home screen di iPhone, cerca l’icona di Easy Backup e pigiaci sopra. Una volta visualizzata la schermata principale dell’app pigia sul pulsante Inizia collocato in basso e poi fai tap prima su Accedi ai contatti e poi su OK per autorizzare l’app ad accedere ai tuoi contatti. Pigia poi su OK oppure su Non consentire se è tua intenzione, rispettivamente, abilitar l’applicazione ad inviarti notifiche oppure no.

Screenshot di Easy Backup

Nella schermata che a questo punto ti viene mostrata fai tap sul pulsante raffigurante una freccia che risulta collocato al centro dello schermo sopra la voce Esegui subito il backup dopodiché pigia sulla voce E-mail per ricevere tramite messaggio di posta elettronica l’intero elenco dei tuoi contatti in formato vCard. In alternativa puoi anche pigiare su Esporta per caricare il file vCard appena generato sul tuo account Dropbox oppure su Google Drive ma tieni presente che si tratta di una feature Pro quindi per poterla utilizzare dovrai effettuare l’acquisto della versione a pagamento dell’applicazione.

Screenshot di Easy Backup

In seguito utilizza il file ottenuto con Easy Backup per importare contatti da iPhone a SIM sul tuo nuovo smartphone.

Importare contatti da iPhone a SIM con Contacts Backup – IS Contacts Kit Free

Se l’app che ti ho suggerito di utilizzare nelle precedenti righe per poter importare contatti da iPhone a SIM non ti ha entusiasmato in modo particolare ti suggerisco di non gettare ancora la spunta e di provare Contacts Backup – IS Contacts Kit Free. Trattasi di un’applicazione gratuita disponibile su App Store che, così come suggerisce lo stesso nome, consente di effettuare un backup dei contatti presenti su iPhone in modo tale da poterli poi importare sulla SIM. L’applicazione permette di effettuare il backup in formato XLS, in formato CSV oppure in un formato compatibile con Outlook.

Per importare contatti da iPhone a SIM con Contacts Backup – IS Contacts Kit Free la prima cosa che bisogna fare è quella di scaricare l’applicazione. Per fare ciò accedi alla home screen del melafonino, pigia sull’icona di App Store, fai tap sull’icona a forma di lente di ingrandimento collocata nella parte in basso della schermata che ti viene mostrata e poi digita contacts backup – is contacts kit free nel campo di ricerca collocato in alto. Successivamente pigia sul primo risultato della ricerca che ti viene mostrato e poi fai tap sull’anteprima della prima applicazione disponibile in elenco. Se desideri velocizzare l’esecuzione di questi passaggi puoi anche pigiare qui direttamente dal tuo smartphone in modo tale da poterti subito collegare all’apposita sezione dell’app presente su App Store.

Screenshot di Contacts Backup – IS Contacts Kit Free

A questo punto fai tap sul pulsante Ottieni, se richiesto digita la password facente riferimento al tuo ID Apple oppure utilizza il Touch ID (se supportato sul tuo modello di iPhone) e poi attendi qualche istante affinché la procedura di download e di installazione di Contacts Backup – IS Contacts Kit Free venga avviata e portata a termine.

Adesso torna alla home screen del tuo iPhone, cerca l’icona di Contacts Backup – IS Contacts Kit Free e pigiaci sopra. Autorizza quindi l’applicazione ad accedere ai tuoi contatti dopodiché fai pigia su OK oppure su Non consentire se è tua intenzione, rispettivamente, abilitare l’applicazione ad inviarti notifiche oppure no.

Successivamente pigia sul pulsante Export, accertati che nella schermata che si apre ci sia il segno di spunta accanto alla voce All contacts e premi il bottone Next.

Screenshot di Contacts Backup – IS Contacts Kit Free

Seleziona poi il formato in cui desideri importare contatti da iPhone a SIM tra Excel (per salvare i contatti in un file XLS), Gmail (per salvare i contatti in formato CSV) ed Outlook (per salvare i contatti sotto forma di file per Outlook) e poi pigia su Start per avviare l’esportazione della rubrica.

Screenshot di Contacts Backup – IS Contacts Kit Free

Una volta completata l’operazione potrai poi scegliere se auto-inviarti l’elenco dei contatti ottenuti via Email, pigiando sull’omonimo pulsante, oppure se caricarli su Dropbox pigiando su Upload.

Effettuati questi passaggi utilizza il file appena ottenuto con Contacts Backup per importare contatti da iPhone a SIM sul tuo nuovo smartphone.