Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inviare file pesanti

di

I servizi di posta elettronica non sono più restrittivi come un tempo. Anche la gestione degli allegati è diventata più elastica: adesso possiamo spedire file che pesano anche svariate decine di megabyte… ma non basta! Non sempre, almeno. Ecco perché quest’oggi voglio spiegarti, passaggio dopo passaggi, come inviare file pesanti.

Prima di fornirti tutte le indicazioni del caso mi sembra però doveroso fare una premessa. Spesso abbiamo a che fare con file molto pesanti – basti pensare ai video o alle presentazioni di lavoro – e la loro diffusione tramite email è ancora molto difficoltosa. Qui, per fortuna, entrano in gioco i servizi di cloud storage. Si tratta di “hard disk” online – se così li vogliamo chiamare – grazie ai quali possiamo salvare e condividere su Internet vari tipi di file senza preoccuparci delle loro dimensioni.

I servizi di cloud storage consentono il caricamento gratuito di svariati GB di dati (almeno 2 GB, in genere) e sono alla portata di tutti. Tutto quello che bisogna fare è selezionare i file da condividere, aspettare che il loro caricamento giunga al termine e spedire i link ottenuti ai destinatari. Fantastico, vero? Allora non perdiamo altro tempo e vediamo subito come inviare file pesanti su Internet utilizzandoli. Vedrai, non te ne pentirai.

WeTransfer

Come inviare file pesanti

Se vuoi condividere file pesanti su Internet senza grosse perdite di tempo ti consiglio vivamente di provare WeTransfer, il quale permette di caricare fino a 2 GB di dati online gratis e senza effettuare registrazioni. È disponibile anche una una versione a pagamento comprensiva di alcune funzioni extra come ad esempio la possibilità di decidere dopo quanto tempo effettuare la cancellazione automatica di file caricati.

Per provarlo, collegati subito alla sua pagina iniziale mediante l link che ti ho fornito poc’anzi e clicca prima su Take me to Free e poi su Accetto. Pigia dunque sul pulsante Aggiungi file e seleziona i file da condividere, compila i campi Invia un email a e La tua e-mail indicando l’indirizzo di posta elettronica di destinatari del file ed il il tuo e avvia l’upload dei dati cliccando sul bottone Trasferisci.

Se vuoi, puoi anche digitare un messaggio nell’apposito campo di testo e farlo arrivare (insieme al link per scaricare i file) alle persone indicate nel campo E-mail di un amico.

Missione compiuta! Adesso lascia aperta la scheda di WeTransfer e, al termine dell’upload, il servizio provvederà a spedire automaticamente il link per il download a tutti i destinatari. Per scaricare i dati non bisognerà far altro che cliccare sul pulsante Download contenuto nell’email di WeTransfer e selezionare l’opzione Scarica nella pagina Web che si aprirà. Non sono richieste registrazioni.

Dropbox

Come inviare grandi file via email

Dropbox è uno dei servizi di cloud storage più usati al mondo. La sua finalità principale è archiviare dati su uno spazio online e sincronizzarli automaticamente su tutti i dispositivi dell’utente, ma include anche una funzione di condivisione che permette di scambiare file di grosse dimensioni (o cartelle) con altre persone in maniera semplicissima. Nel suo piano base offre 2 GB di archiviazione ma è possibile accrescere gratuitamente le dimensioni del proprio spazio online invitando altri utenti ad iscriversi al servizio.

Funziona tramite un piccolo client, ossia un programmino da installare sul computer che è disponibile per Windows, macOS e Linux. Per scaricarlo sul tuo computer, collegati al sito ufficiale di Dropbox mediante il link che ti ho fornito poc’anzi e clicca sul pulsante Scarica l’app collocato in alto a destra. A download completato, avvia il pacchetto d’installazione del software ed attieniti alla semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo per scaricare tutti i componenti necessari al suo funzionamento.

Ad operazione completata, pigia sul pulsante Registrati e compila il modulo che ti viene proposto per creare il tuo account gratuito su Dropbox. Completato anche questo step, puoi condividere file e cartelle online copiandoli nella cartella di Dropbox (che viene creata automaticamente sul computer).

Una volta aperta la cartella Dropbox, per condividere i tuoi file seleziona l’elemento su cui è tua intenzione andare ad agire dopodiché clicca sulla voce Condividi… annessa al menu che ti viene mostrato. Indica poi l’indirizzo di posta elettronica della persona o delle persone con cui intendi condividere il file, digita un eventuale messaggio “d’accompagnamento” nel campo apposito sottostante e fai clic sul bottone Condividi. I destinatari riceveranno una mail contenente un link per accedere al file. Semplice, vero?

In alternativa, puoi inviare file pesanti mediante Dropbox facendo clic destro su di essi e selezionando la voce Copia link Dropbox dal menu che si apre. Una volta fatto ciò, il collegamento al file o alla cartella selezionata verrà copiato automaticamente nella clipboard del computer e potrai condividerlo incollandolo in un’email, un messaggio di Facebook o dove più preferisci. Il link non scadrà e, per usufruirne, il destinatario non dovrà registrarsi a Dropbox. Per maggiori informazioni, puoi consultare il mio tutorial su come utilizzare Dropbox.

MEGA

Come inviare file pesanti

In una guida su come inviare file pesanti non possono non parlarti di MEGA. Si tratta del servizio che ha preso il posto di MegaUpload. Permette di archiviare e condividere fino a 50 GB di dati gratuitamente e protegge tutto con un sistema di cifratura che rende i file ospitati sui suoi server inaccessibili per gli utenti non autorizzati.

Per creare un account gratuito su MEGA, collegati alla sua pagina iniziale mediante il link che ti ho appena fornito e clicca sul pulsante Crea account che si trova in alto a destra. Compila dunque il modulo che ti viene proposto, pigia sul bottone Crea account e conferma la tua identità cliccando sul link ricevuto via email.

Ad operazione completata, scegli di attivare il piano gratuito del servizio e carica i file (o le cartelle) da condividere sul tuo spazio online con un drag-and-drop, ossia trascinandoli nella schermata principale di MEGA.

Aspetta poi che l’upload giunga al termine dopodiché otterrai il link al file o alla cartella facendo clic destro su questi ultimi e selezionando la voce Ottieni link dal menu che si apre. Puoi scegliere se condividere un collegamento comprensivo di chiave per decifrare i dati o se fornire la chiave di sblocco separatamente. Per maggiori info, consulta la mia guida a MEGA.

Google Drive

Come inviare file pesanti

Se hai un indirizzo di posta elettronica Gmail puoi inviare file pesanti anche tramite Google Drive, il servizio di cloud storage di Google attivato automaticamente sul tuo account. Permette di condividere fino a 15 GB di dati gratuitamente, per consentire il download dei file richiede l’accesso con un account Google.

Per utilizzare Google Drive al posto del sistema di allegati standard di Gmail (che consente la condivisione di file grandi fino a 25 MB), collegati alla tua casella di posta tramite il browser, avvia la composizione di un nuovo messaggio e clicca sul logo di Google Drive che si trova in basso a destra. Nel riquadro che compare, seleziona la scheda Carica, clicca sul pulsante Seleziona file dal tuo computer, seleziona i file da condividere e pigia sul bottone Carica: tutto qui!

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi inviare file pesanti mediante Google Drive anche copiando e condividendo il link di quanto di tuo interesse. Come si fa? Tanto per cominciare collegati alla pagina principale di Google Drive mediante il link che ti ho fornito poc’anzi dopodiché clicca sul pulsante Nuovo collocato in alto a destra e pigia sulla voce Caricamento di file annessa al menu che ti viene mostrato.

Seleziona quindi il file presente sul tuo computer che intendi trasferire ad altri utenti ed attendi che l’upload di quest’ultimo su Google Drive venga avviato e completato. In alternativa, puoi caricare file su Google Drive anche trascinando l’elemento su cui intendi agire dal tuo computer alla finestra del servizio aperta nel browser Web.

A questo punto, individua nella finestra del browser il file che è stato caricato su Google Drive e pigiaci sopra facendo clic destro. Dal menu che ti verrà mostrato, seleziona la voce Condividi… dopodiché fai clic su Ottieni link condivisile collocata nella parte in alto a destra della finestra. Per concludere, pigia sul pulsante Fine.

Fatto ciò, ti verrà mostrato un link da copiare che potrai fornire a chiunque lo desideri per inviare file pesanti con Google Drive. Per fare in modo che tutti possano vedere il file da te condiviso tramite link, accertati però del fatto che nella finestra di Google Drive mediante cui ti è stato fornito il link sia selezionata la voce Chiunque abbia il link può vedere.

Se lo preferisci, puoi utilizzare Google Drive per inviare file pesanti anche dal tuo computer, mediante l’apposito client, oppure da smartphone o tablet, tramite l’app ufficiale del servizio. Per saperne di più a riguardo e per conoscere ulteriori dettagli circa le possibilità di condivisione tramite Google Drive, ti suggerisco di leggere la mia guida su come condividere file con Google Drive.

Microsoft OneDrive

Come inviare file pesanti

Anche se hai un indirizzo di posta Outlook.com, Hotmail o Live puoi contare su un servizio di cloud storage che permette di condividere file e cartelle di grosse dimensioni online: Microsoft OneDrive. Il servizio offre 5 GB di spazio di archiviazione a costo zero.

Per utilizzarlo da Outlook.com, collegati alla tua casella di posta elettronica via browser, avvia la composizione di un nuovo messaggio e seleziona l’icona della graffetta che si trova in basso.

Nel riquadro che compare, clicca sulla scheda Computer collocata sulla sinistra, seleziona il file presente sul tuo computer che intendi condividere e poi scegli l’opzione Carica e allega come file di OneDrive. Il destinatario potrà scaricare i dati da OneDrive liberamente, senza registrarsi o autenticarsi in alcun modo.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi puoi inviare file pesanti mediante OneDrive anche ottenendo e condividendo il link dell’elemento relativamente al quale è tua intenzione andare ad agire. Per fare ciò, collegati al sito Internet del servizio tramite il collegamento che ti ho fornito poc’anzi e clicca sul bottone Accedi collocato in alto a destra per accedere al tuo account.

Successivamente trascina nella finestra del browser il file che è tua intenzione condividere, attendi che la procedura di upload venga avviata e poi porta a termine dopodiché selezionato, fai clic destro e scegli la voce Condividi dal menu che ti viene mostrato.

In seguito, scegli la modalità di condivisione che più preferisci tra quelle che ti vengono proposte. Se scegli di condivide il file tramite link, copia il collegamento visualizzato a schermo ciccando sul bottone Copia ed incollalo in un messaggio di posta elettronica, in un messaggio su Facebook o comunque dove ritieni più opportuno.

Puoi servirti di OneDrive per inviare file pesanti anche dal tuo computer o da mobile, mediante l’apposito client. Per approfondire la questione, ti suggerisco di leggere la mia guida su come funziona OneDrive mediante cui ho provveduto a fornirti tutti i dettagli del caso.