Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inviare un fax

di

Il fax è un mezzo di comunicazione ormai considerato obsoleto ma molte aziende continuano ad usarlo per ricevere contatti da parte del pubblico. Tu questo lo sai bene, e infatti ora ti ritrovi con la necessità di inviare un fax ma non hai la strumentazione adatta in casa. E se ti dicessi che questo non è un problema e che è possibile riuscirci anche dal computer, semplicemente utilizzando appositi servizi online? Come dici? La cosa ti interessa? Molto bene, allora prenditi qualche minuto di tempo libero e leggi questa guida sull’argomento.

Come ti dicevo, su Internet esistono diversi servizi online che permettono di spedire fax senza usare una macchina apposita o una stampante multifunzione. Basta collegarsi ad essi, scrivere il messaggio da inviare (o selezionare un file esistente), indicare il numero del destinatario e il gioco è fatto. Si tratta dunque di soluzioni accessibili a tutti ed estremante semplici da utilizzare, anche per chi – un pò come te – non si reputa esattamente un esperto in fatto di informatica e nuove tecnologie.

Allora? Che cosa ci fai ancora li impalato? Corri a leggere le righe successive per scoprire come inviare un fax sfruttando il “potere” del Web. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che in caso di necessità sarai anche pronto e ben disponibile a fornire tutti i dettagli del caso ai tuoi amici desiderosi di ricevere qualche dritta analoga. Scommettiamo?

Faxator

Il primo servizio per inviare un fax che voglio suggerirti di utilizzare è Faxator che permette di spedire fino a 10 pagine al mese verso tutti i numeri italiani. Funziona 24 ore su 24 ma i fax vengono recapitati solamente dal lunedì al venerdì tra le 8.00 e le 20.00 (negli altri giorni/orari vengono messi in coda e inoltrati alla prima occasione utile). Inoltre, nella versione free del servizio non sono inclusi i fax internazionali e la ricezione di fax ma per il semplice invio va più che bene.

Se vuoi provarlo, collegati al sito Internet Faxator utilizzando il link che ti ho fornito poc’anzi e clicca sul pulsante verde Registrati. Compila quindi il modulo che ti viene proposto digitando nome, indirizzo email, password e numero di cellulare, seleziona la scheda Free e clicca sul pulsante Attiva.

Per finire, accedi alla tua casella di posta elettronica e conferma la tua identità cliccando sul link di verifica ricevuto tramite messaggio di posta elettronica da parte di Faxator (se non vedi alcuna email, controlla nello spam).

A registrazione ultimata, potrai cominciare ad inviare i tuoi fax tramite Faxator collegandoti alla pagina iniziale del servizio, cliccando sulla voce area riservata presente nella barra laterale di sinistra e scegliendo il tipo di fax da spedire tra:

  • QuickFax – Consente di digitare un testo, come se si trattasse di un’email e spedirlo via fax;
  • QuickFax allegato  – Conente di spedire documenti PDF, file di Office e immagini come fax.

Una volta spedito il fax, riceverai una mail di conferma da parte del servizio all’indirizzo di posta elettronica da te indicato durante la procedura di registrazione.

Ti faccio presente che Faxator è disponibile anche sotto forma di app per device iOS. Utilizzandola puoi inviare un fax anche in mobilità! Il servizio è inoltre fruibile sotto forma di widget per Mac che puoi scaricare facendo clic qui.

Faxalo

Fax online gratis

Faxalo è un altro servizio online che ritengo tu debba considerare se hai la necessità di inviare un fax ma non disponi delle giuste apparecchiature in casa e non puoi recarti in cartoleria o dal tabaccaio. Trattasi infatti di un servizio che permette di spedire 3 fax al giorno verso tutti i numeri italiani per un totale di 20 fax al mese. L’inoltro dei documenti avviene anche nei giorni festivi e quasi in tempo reale. L’iscrizione al servizio comporta la ricezione di un codice personale che va digitata ogni volta che si spedisce un fax.

Per cominciare ad inviare fax con faxalo, collegati alla pagina Web principale del servizio tramite il link che ti ho fornito qualche riga più su, digita il tuo indirizzo di posta elettronica nel campo di testo collocato al centro della pagina che è andato ad aprirsi e clicca sul bottone Invia codice.

Effettua quindi l’accesso alla tua casella di posta elettronica, apri il messaggio di posta che ti è stato inviato da Faxalo e prendi nota del codice ottenuto di cui ti ho parlato qualche riga più su.

Torna ora sulla pagina Web principale di Faxalo, clicca sul pulsante Accedi che si trova in alto a destra e compila il modulo che compare digitando, negli appositi campi visibili a schermo, il tuo indirizzo email e il codice che hai ricevuto tramite posta elettronica (se non hai trovato il messaggio, controlla nello spam!). In seguito, premi sul bottone Accedi.

Per portare a termine tutta la procedura mediante cui inviare un fax con Faxalo, clicca sul pulsante  Scegli file/Sfoglia e seleziona il file da faxare. Tieni presente che supportati tutti i PDF e i file in formato TIFF con un peso massimo di 1 MB e una risoluzione massima di 200 DPI.  Infine, digita il numero del destinatario nell’apposito campo di testo e clicca sul pulsante Invio apparso in basso per spedire il fax.

Faxalo può anche essere utilizzato tramite un apposito software per Windows da scaricare ed installare sul computer che puoi ottenere subito facendo clic qui.

Freepoopfax

In alternativa alle soluzioni per inviare un fax che ti ho già proposto, puoi usare Freepopfax. Si tratta di un servizio online a pagamento ma totalmente gratuito per un periodo di prova pari a 30 giorni e completamente in italiano che permette di inviare fax senza dover compiere alcuna registrazione.

Se vuoi provarlo, collegati al sito Internet Freepopfax mediante il link che ti ho fornito poc’anzi, clicca sul bottone sign up here collocato al centro dello schermo e seleziona il bottone 30-day Free Trial per due volte consecutive. A questo punto, seleziona Italy dal menu a tendina che trovi sotto la voce Choose a country:, seleziona la tua città dal menu presente in corrispondenza della voce Search By: e scegli uno di numeri che ti vengono proposti in basso. Successivamente clicca sul bottone Continue per andare avanti con la procedura.

Adesso compila i campi visualizzati a schermo digitando e confermando il tuo indirizzo di post elettronica ed immettendo il tuo nome ed il tuo cognome dopodiché fai clic su Continue e fornisci i dati relativi al tuo indirizzo, il tuo numero di telefono e le informazioni relative alla tua carta di credito. Conferma dunque la creazione dell’account facendo clic ancora una volta su Continue.

A questo punto, non ti rimane che recarti nel pannello di gestione del servizio ed avviare la composizione di un nuovo fax. Digita quindi il tuo nome e il tuo indirizzo di posta elettronica nella sezione relativa al mittente e scrivi il numero di telefono del destinatario del fax nell’apposito campo a schermo. Fatto ciò,, hai due possibilità a tua disposizione: scrivere un messaggio ed inviarlo sotto forma di fax oppure spedire il contenuto di un file già esistente. Puoi selezionare un documento di Word, un file PDF o delle immagini digitali.

Nel primo caso, metti il segno di spunta accanto alla voce per inserire del testo e digita il corpo del messaggio nel campo adiacente. Nel secondo caso, metti il segno di spunta accanto alla voce per caricare un documento e fai clic sul pulsante Sfoglia per selezionare il file da inviare sotto forma di fax. Digita quindi il codice di sicurezza che vedi in fondo alla pagina, metti il segno di spunta accanto alla voce indicato il fatto che hai letto e che accetti le condizioni d’uso del servizio e fai clicc sul pulsante Send per spedire il fax.

Attendi quindi l’email di conferma da parte di Freepopfax che ti avvertirà non appena il tuo fax sarà stato inviato. Se per qualsiasi motivo il fax non dovesse essere recapitato al destinatario, sarai avvertito da un altro messaggio di posta elettronica.

Messagenet

Come inviare un fax

Messagenet è invece uno dei servizi di VoIP, SMS e fax online più usati in Italia. Per quanto concerne i fax, offre tre soluzioni differenti:

  • FreeFax che permette di ricevere fino a 3 fax/mese via email a costo zero;
  • FaxIn che permette di ricevere fax via email al costo di 61 euro all’anno (+18,30 euro di attivazione);
  • FaxOut che invece si basa su un sistema di ricariche e che permette di inviare un fax pagando solo le pagine effettivamente inviate.

Per registrarti a Messagenet e attivare il tuo account su FaxOut, collegati alla pagina iniziale del servizio utilizzando il link che ti ho appena frigo e clicca prima sul pulsante Prova subito! collocato sotto la voce freefax faxin faxout e poi sul pulsante Attiva che si trova sotto la voce faxout nella pagina che si apre.

Ora devi scegliere uno dei tagli di ricarica disponibili nel menu a tendina che si trova al centro della pagina e devi cliccare prima sul pulsante Ricarica e poi su quelli Vai alla cassa e Registrati per avviare la procedura di iscrizione a Messagenet.

Metti quindi il segno di spunta accanto a tutte le voci Accetto presenti nella pagina che si è aperta (per accettare le condizioni d’uso del servizio) e pigia su Prosegui dopodiché immetti il tuo indirizzo email e il tuo numero di cellulare negli appositi campi di testo e fai clic su Prosegui per andare avanti.

A questo punto, devi verificare la tua identità e devi convalidare il tuo account. Per farlo, apri la tua casella di posta elettronica, apri il messaggio che ti ha inviato Messagenet e clicca sul link di conferma contenuto in esso. Nella pagina Web che si apre, digita il codice di verifica che hai ricevuto via SMS, fai clic su Prosegui due volte consecutive e compila il modulo che ti viene proposto con il resto dei tuoi dati personali (nome, cognome, indirizzo e così via). Dopo aver completato la registrazione a Messagenet, apri il carrello del servizio cliccando sull’apposita icona in alto a destra e completa l’acquisto del credito.

Ora sei finalmente pronto per inviare fax da Messagenet. Collegati quindi alla pagina iniziale del servizio e clicca prima sul tuo nome collocato in alto a destra e poi sull’icona Invia fax che si trova al centro dello schermo.

Nella pagina che si apre, clicca sul pulsante Scegli file/Sfoglia per selezionare il documento da inviare via fax, digita il numero di fax del destinatario nell’apposito campo di testo e clicca sul pulsante Invia per avviare l’invio del fax.

Se vuoi, puoi anche aggiungere una descrizione della trasmissione da utilizzare nelle email di notifica e/o un testo di cover da usare come pagina iniziale del fax.

Faxapp

I servizi per inviare un fax di cui ti ho già parlato non ti hanno entusiasmato in maniera particolare? Allora prima di gettare definitivamente la spugna da’ uno sguardo a Faxapp. Si tratta di un altro servizio in grado di assolvere senza problemi alla necessità in questione. Il suo utilizzo è a pagamento ma può essere provato senza spendere neppure un centesimo e senza obbligo di fornire i dati della carta di credito per un arco di tempo massimo pari a 10 giorni. Il piano base permette l’invio di 50 pagine e consente di ricevere un numero illimitato di documenti per 3,75 euro/mese.

Per attivare la versione di prova di Faxapp, collegati alla sua pagina iniziale utilizzando il link che ti ho fornito poc’anzi e clicca sul pulsante Provalo 10 giorni gratis collocato alto a destra. Compila poi il modulo di iscrizione fornendo indirizzo di posta elettronica, nome utente e password, seleziona il Prefisso teleselettivo che desideri per il tuo numero di fax virtuale e clicca su Continua.

Ad operazione completata, autentica il tuo account cliccando sul link di verifica ricevuto via email (anche in tal caso, se non riesci a trovare il messaggio nella cartella della posta in arrivo, da’ uno sguardo allo spam!) e spedisci il tuo primo fax selezionando la voce Inviare un fax dalla barra laterale di Faxapp.

Nella pagina che a questo punto ti viene mostrata, fai clic sul pulsante collocato sotto la voce Documento, seleziona il file da faxare, digita il numero del destinatario nell’apposito campo di testo e pigia su Invia fax per inoltrare il documento. Puoi scegliere file PDF, documenti di Microsoft Office e immagini aventi un peso massimo di 25 MB.