Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ordinare in ordine alfabetico su Word

di

Hai creato un documento in cui ci sono elenchi di nomi o oggetti, vorresti disporli in ordine alfabetico ma non sai come fare? Nessun problema, Word integra una comodissima funzione che permette di disporre le voci presenti in un elenco o una lista in rigoroso ordine alfabetico, tutto in maniera completamente. E non finisce qui!

Forse non tutti lo sanno ma Word può anche riordinare il contenuto di una tabella, questo significa che se nel tuo documento c’è una tabella contenente nomi, date o altre informazioni, puoi usare la funzione di ordinamento del programma per predisporre tutte le celle in ordine alfabetico, numerico (nel caso delle date) o inverso (dalla Z alla A). Che tu ci creda o no, tutto quello che devi fare è cliccare su un pulsante, scegliere il criterio in base al quale ordinare le informazioni presenti nel documento e il gioco è fatto.

Allora, si può sapere che altro stai aspettando? Leggi le indicazioni che trovi qui sotto e scopri subito come ordinare in ordine alfabetico su Word. Io nel tutorial utilizzerò Office 2016 per Windows, ma le indicazioni valgono anche per la versione Mac della suite e per le edizioni meno recenti di Office (fino alla 2007). Buona lettura e buon divertimento… o buon lavoro, a seconda dei punti di vista!

Disporre un elenco in ordine alfabetico

Cominciamo dall’operazione più basilare, ossia dalla disposizione di un elenco di nomi o oggetti in ordine alfabetico. Come facilmente intuibile, il primo passo che devi compiere è aprire il documento contenente la lista o l’elenco da disporre in ordine alfabetico e selezionare con il mouse tutti i nomi o le voci presenti in quest’ultimo.

A questo punto, clicca sul pulsante Ordina che si trova nella scheda Home di Word (l’icona con le lettere A e Z collocata in alto al centro) per richiamare le funzioni di ordinamento automatico. Nella finestra che si apre, assicurati che nel menu a tendina Ordina per ci sia selezionata l’opzione Paragrafi, scegli l’opzione Testo dal menu a tendina Tipo e clicca sul pulsante OK per predisporre i nomi o i termini selezionati in ordine alfabetico.

Come ordinare in ordine alfabetico su Word

Ordinare in ordine alfabetico su Word è un’operazione talmente semplice che si possono ordinare gli elementi di una lista o un elenco anche in senso inverso, dalla Z alla A. Lo sapevi? No? E allora prova tu stesso: seleziona con il mouse le voci dell’elenco che vuoi riordinare e clicca sul pulsante Ordina che si trova nella sezione Paragrafo della scheda  Home di Word.

Nella finestra che si apre, seleziona la voce Paragrafi dal menu a tendina Ordina per, scegli l’opzione Testo dal menu a tendina Tipo, metti il segno di spunta accanto alla voce Decrescente che si trova sulla destra e clicca sul pulsante OK per ordinare gli elementi selezionati in base ad un ordine alfabetico inverso.

Se vuoi riordinare una serie di cifre o di date, segui la stessa procedura che abbiamo appena visto insieme per i nomi e gli oggetti e seleziona la voce NumeroData dal menu a tendina Tipo anziché Testo. Più facile a farsi che a dirsi!

Per salvare il risultato finale, clicca sul pulsante File/Office di Word (in alto a sinistra) e seleziona la voce Salva per sovrascrivere il documento esistente oppure Salva con nome per creare un nuovo file.

Organizzare una tabella in ordine alfabetico

Word permette di ordinare il contenuto delle tabelle in base a vari criteri. Se nel tuo documento è presente una tabella contenente nomi, cifre o date puoi ordinare il tutto in una manciata, vediamo subito come.

Il primo passo che devi compiere è cliccare in una cella qualsiasi della tabella, selezionare la scheda Layout che compare in alto a destra e cliccare sul pulsante Ordina che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Come ordinare in ordine alfabetico su Word

Nella finestra che si apre, utilizza il menu a tendina Ordina per per selezionare il criterio in base al quale ordinare i valori della tabella. I criteri che si possono selezionare sono i titoli delle colonne che compongono la tabella, nel mio esempio i nomi delle persone, i titoli dei libri prestati a queste ultime e la data in cui  è iniziato il prestito, quindi posso scegliere se predisporre le celle in base ai nomi delle persone, ai titoli dei libri o alle date di inizio dei prestiti. Per evitare che i titoli delle colonne vengono inclusi nel riordinamento alfabetico bisogna mettere il segno di spunta accanto alla voce ha una riga d’intestazione che si trova in basso a sinistra.

Nel menu a tendina Tipo va indicata la tipologia di dati da organizzare. Seleziona quindi l’opzione Testo se vuoi riordinare dei nomi di persone, città o oggetti, l’opzione Numero se vuoi riordinare delle cifre oppure l’opzione Data se vuoi riordinare delle date. Dopodiché specifica se vuoi creare un ordine crescente (es. A-Z) o decrescente (es. Z-A) mettendo il segno di spunta accanto all’apposita voce e clicca sul pulsante OK per applicare i cambiamenti.

Se nella tabella ci sono due o più valori uguali, puoi impostare un criterio secondario in base al quale ordinare le celle tramite il menu a tendina Poi ordina per.

Come ordinare in ordine alfabetico su Word

Se nella tua tabella ci sono più valori all’interno di una stessa cella (es. nome e cognome), separati da punto e virgola, tabulazioni o altri simboli, puoi “dire” a Word quale valore prendere in considerazione per riordinare i dati. Per compiere quest’operazione, clicca in una cella qualsiasi della tabella, seleziona la scheda Layout che compare in alto a destra e clicca sul pulsante Ordina.

Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Opzioni e scegli il carattere usato per la separazione dei valori all’interno delle celle (es. punti e virgoletabulazionialtro), dopodiché clicca sul pulsante OK, espandi il menu a tendina Ordina per per impostare il criterio in base al quale riordinare la tabella e usa il menu a tendina Utilizzando per scegliere il valore da prendere in considerazione per il riordino dei dati (es. nome o cognome se nella colonna della tabella hai nomi e cognomi di persone separati da punti e virgole, spazi o altri caratteri).

Come ordinare in ordine alfabetico su Word

Una volta impostato il tutto, fai click sul pulsante OK e la tua tabella verrà riordinata in base ai parametri impostati.

Per salvare il risultato finale – già te l’ho spiegato prima – clicca sul pulsante File/Office di Word (in alto a sinistra) e seleziona la voce Salva oppure la voce Salva con nome a seconda se vuoi sovrascrivere il documento esistente o crearne uno nuovo.