Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ridurre il peso di una foto

di

Hai bisogno di ridurre il peso di una foto per poterla spedire agevolmente via email ad un tuo amico? Hai un sito Internet e vuoi renderne il caricamento più rapido ottimizzando il più possibile le immagini presenti sullo stesso? Se la risposta a queste e ad altre domande simili è affermativa sono ben felice di comunicarti che ho qualcosa che fa al caso tuo. Con la guida di oggi andrò infatti ad indicarti tutte quelle che a mio avvio risultano le migliori soluzioni disponibili grazie alle quali ridurre il peso di una foto in maniera semplice ma al contempo efficace.

Esistono infatti numerosi programmi, sia per Windows che per OS X, utili per ridurre il peso di una foto e molti di questi riescono a compiere il proprio lavoro senza influire in maniera eccessivamente negativa sulla qualità dell’immagine di output. Vi sono anche alcuni appositi servizi online che permettono di riuscire “nell’impresa” direttamente e comodamente dal browser Web, senza dover scaricare e installare plugin o altro sul computer. Chiariamoci però immediatamente su un punto: miracoli non se ne possono fare. In soldoni, le soluzioni per ridurre il peso di una foto che sto per indicarti sono si ottime ma chiaramente non aspettarti di far diventare un’immagine pesantissima un file di pochi KB.

Fatta questa premessa, se sei effettivamente intenzionato a scoprire che cosa bisogna fare per poter ridurre il peso di una foto ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura delle righe successive. Sono sicuro che alla fine potrai ritenerti soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare ai tuoi amici bisognosi di una dritta analoga come fare. Che ne dici, scommettiamo?

Ridurre il peso di una foto su Windows

FILEminimizer Pictures

Se possiedi un PC con su installato Windows e ti interessa capire che cosa bisogna far per poter ridurre il peso di una foto ti suggerisco di ricorrere all’uso di FILEminimizer Pictures. Si tratta di un software a costo zero che permette di ottimizzare tutti i maggiori formati di immagini riducendone il peso in maniera incredibilmente facile e veloce.

Per scaricare FILEminimizer Pictures sul tuo PC clicca qui in modo tale da collegarti al sito Internet del programma dopodiché scorri verso il basso la pagina visualizzata dopodiché pigia sul pulsante Download Free Version ed attendi che il download del programma venga avviato e portato a termine.

A download completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena scaricato (FILEminimizerPictures-Free-Setup.exe) e nella finestra che andrà ad aprirsi sul desktop pigia prima su Si e poi su Avanti. Apponi poi un segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini di contratto di licenza e clicca su Avanti per cinque volte di seguito. Per concludere, pigia prima su Installa e poi su Fine.

Screenshot di FILEminimizer Pictures

Attendi ora che la finestra del programma risulti visibile a schermo dopodiché clicca sul pulsante Apri File per selezionare la foto di cui ridurre il peso, indica il tipo di ottimizzazione che preferisci tramite la barra collocata sotto alla voce Impostazioni di Compressione presente in basso a sinistra e clicca sul pulsante Ottimizza File per avviare il processo di riduzione.

Screenshot di FILEminimizer Pictures

Una volta completata la procedura per ridurre il peso di una foto, l’immagine ottimizzata verrà salvata nella stessa posizione di quella originale. Per accedervi rapidamente puoi pigiare sul bottone Guarda file annesso alla finestra del software.

Caesium

Un altro ottimo software che ti suggerisco di prendere in considerazione per ridurre il peso di una foto su Windows è Caesium. Trattasi di un programma gratuito per la compressione delle immagini gratuito ed open source che si può utilizzare liberamente anche per scopi commerciali. Caesium supporta tutti i principali formati di file grafici: JPG, PNG e BMP, è molto intuitivo ed è inoltre disponibile in una versione portatile che si può eseguire senza affrontare noiose procedure d’installazione. Gli sviluppatori promettono un grado di compressione delle immagini fino al 90% ma, a meno che tu non decida di degradare più del dovuto la qualità delle immagini, difficilmente si riesce a superare il 60–70%.

Per scaricare Caesium sul tuo PC, clicca qui per collegarti al suo sito Internet ufficiale, scorri fino in fondo la pagina Web che ti viene mostrata e clicca prima sul bottone Download situato accanto alla voce Portable e poi sul collegamento Download Caesium Image Compressor Portable presente nella pagina che successivamente andrà ad aprirsi.

A scaricamento completato, apri l’archivio caesium-xx-port.zip, estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia il programma Caesium.exe. Clicca dunque sul pulsante Aggiungi presente nella finestra che si apre e seleziona la foto su cui è tua intenzione andare ad agire riducendone il peso.

A questo punto, imposta il livello di qualità che intendi mantenere nelle immagini di output usando la barra di regolazione collocata in basso a sinistra dopodiché scegli tramite il menu a tendina Formato la tipologia di file che vuoi ottenere dopo la compressione e, per finire, pigia sul bottone […] che si trova in alto a destra per scegliere la cartella in cui salvare l’immagine una volta compressa. Clicca poi sul pulsante Comprimi! e aspetta che il file venga elaborato, non ci dovrebbe volere molto.

Come ridurre il peso di una foto

Una volta portata a termine la procedura mediante cui ridurre il peso di una foto nella finestra di Caesium ti verrà indicato di quanto è stata effettivamente compressa l’immagine.

Ridurre il peso di una foto su OS X

Anteprima

Se possiedi un Mac ed è tua intenzione ridurre il peso di una foto puoi rivolgerti ad Anteprima, il programma incluso “di serie” su OS X grazie al quale è possibile visualizzare immagini ed apportarvi innumerevoli modifiche in modo semplice ma efficace.

Per poter ridurre il peso di una foto con Anteprima il primo passo che devi compiere è quello di aprire l’immagine su cui è tua intenzione andare ad agire pigiandoci sopra con il tasto sinistro del mouse per due volte di seguito. Attendi poi che la finestra dell’applicazione risulti visibile a schermo dopodiché procedi andando ad esportare l’immagine.

Tanto per cominciare pigia sulla voce File annessa nella parte in alto a sinistra della barra dei menu dopodiché clicca su Esporta…. Seleziona ora il formato in cui preferisci esportare l’immagine per ridurne il peso utilizzando il menu a tendina collocato accanto alla voce Formato:, se disponibile regola poi anche qualità del file utilizzando il cursore presente accanto alla voce Qualità:, indica poi la posizione in cui intendi salvare l’immagine nel nuovo formato ed una volta ottenuto il risultato finale desiderato pigia sul pulsante Salva. Prima di fare clic su Salva, puoi farti un’idea di quelle che saranno le dimensioni finali del file a procedura ultimata dando uno sguardo a quanto riportato accanto alla voce Dim. file collocata nella parte bassa della finestra visualizzata.

Screenshot o di Anteprima su OS X

Se invece ti interessa ridurre il peso di una foto andando ad agire sulle dimensioni pigia sulla voce Strumenti collocata nella parte in alto a destra della barra dei menu, seleziona la voce Regola dimensione… e poi compila i campi collocati accanto alle voci Larghezza: e Altezza: come meglio credi. Se lo ritieni opportuno puoi fare in modo che il ridimensionamento dell’immagine avvenga in maniera proporzionale spuntano la casella collocata accanto alla voce Ridimensiona proporzionalmente. Puoi inoltre specificare la risoluzione compilando il campo collocato accanto alla voce Risoluzione: e puoi modificare l’unità di misura usata per il ridimensionamento sfruttando gli appositi menu a tendina. Una volta completate tutte le modifiche pigia sul pulsante OK. Prima di fare clic su OK, puoi farti un’idea di quelle che saranno le dimensioni finali del file una volta apportate le modifiche dato uno sguardo a quanto riportato nella sezione sottostante la scritta Dimensioni risultati collocata nella parte bassa della finestra visualizzata.

Screenshot o di Anteprima su OS X

A modifiche ultimate, chiudi semplicemente l’anteprima all’immagine pigiando sull’apposito pulsante collocato in alto a sinistra della stessa per salvare il tutto.

JPEGmini

JPEGmini è un altro software che ti consiglio di prendere seriamente in considerazione se ti interessa ridurre il peso di una foto su Mac. Questo programma permette infatti di ridurre in maniera sensibile il peso delle immagini JPEG con un semplice drag-and-drop. La sua versione completa costa 19,99 euro ma puoi anche scaricarlo gratis in versione trial ed usarlo per comprimere fino a 20 file al giorno.

Per scaricare la versione gratuita di JPEGmini sul tuo Mac clicca qui in modo tale da poterti subito collegare al sito Internet ufficiale dell’applicazione dopodiché fai clic sul pulsante azzurro Download Free Trial ed attendi che l’immagine del programma venga scaricata su OS X. Successivamente pigia sul file jepegmini_retail_115_direct ottenuto e, mediante la finestra che andrà ad aprirsi sulla scrivania, trascina l’icona di JPEGmini sulla cartella Applications.

Come ridurre il peso di una foto

In seguito, avvia JPEGmini facendo doppio clic sulla sua icona presente nella cartella Applicazioni di OS X oppure tramite il Launchpad, clicca sul pulsante Apri, metti il segno di spunta accanto alla voce I agree to the terms of the license agreement. Clicca poi sul pulsante verde Start Your Free Trial, compila i moduli che ti vengono proposti a schermo digitando il tuo nome ed il tuo indirizzo di posta elettronica e fai clic sul pulsante Get Started!. Trascina quindi la foto da comprimere nella finestra che si apre, clicca su Continue e attendi che avvenga la “magia”.

Come ridurre il peso di una foto

Attenzione: JPEGmini sostituisce i file delle immagini originali. Quindi, onde evitare di far danni, prima di usarlo ti consiglio di creare una copia di sicurezza delle tue foto.

Ridurre il peso di una foto online

Compress JPEG/PNG

Vuoi ridurre il peso di una foto e non hai voglia di installare nuovi software sul tuo computer per riuscirci? Se la risposta è affermativa sappi che puoi affidarti a Compress JPEG e PNG. Si tratta di un valido servizio online in grado di ridurre il peso delle immagini JPG e PNG in maniera del tutto automatica. Permette di elaborare fino a 20 file contemporaneamente e raggruppa le immagini di output in un unico archivio zip in modo che si debba eseguire un solo download.

Per utilizzare il servizio clicca qui per collegarti alla sua pagina iniziale dopodiché clicca sull’etichetta JPEG o su quella PNG in alto a destra a seconda del tipo di immagine che intendi trattare. In seguito, trascina la foto su cui desideri agire nel campo Trascina i tuoi file qui oppure selezionala “manualmente” pigiando sul bottone Carica i file.

Screenshot di Compress JPEG e PNG

Aspetta poi qualche istante affinché la procedura per ridurre foto venga prima avviata e poi portata a termine dopodiché fai clic sul bottone Scarica tutto per scaricarle sul tuo computer.

Screenshot di Compress JPEG e PNG

Compress JPEG e PNG va a ridurre il peso di una foto in maniera automatica. Se desideri regolare le impostazioni in base alle quali viene eseguire questa operazione prima di avviare il download dell’immagine compressa porta il cursore del mouse su di essa, clicca poi sulla voce Impostazioni ed utilizza l’apposito cursore mostrato a schermo. Clicca infine su OK per confermare le modifiche apportate.