Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ripristinare iPad

di

Ti sembra che il tuo iPad abbia qualche problema? Lo senti poco reattivo anche nelle operazioni più semplici? Forse ha bisogno di un bel ripristino. No, non ti spaventare. Ripristinare un iPad significa semplicemente riportarlo allo stato di fabbrica, resettare il suo sistema operativo e cancellare tutti i dati presenti al suo interno. Si tratta di un'operazione drastica, ma è estremamente semplice da portare a termine e grazie ai backup di iTunes e iCloud il ripristino dei dati avviene in pochissimo tempo.

Fossi in te non aspetterei oltre. Per ripristinare iPad non devi far altro che recarti nelle impostazioni di iOS e richiamare la funzione per inizializzare il dispositivo. In alternativa, se preferisci, puoi collegare l'iPad al computer e utilizzare iTunes per riportarlo alle condizioni di fabbrica. La differenza fra le due procedure è che la prima dura pochissimi secondi e resetta la versione corrente di iOS, mentre la seconda prevede il download forzato della versione più recente di iOS e la sua installazione sull'iPad.

Sta a te scegliere la strada che ti sembra più comoda. L'importante è che prima di iniziare tu provveda ad effettuare un bel backup di tutti i dati e le app presenti sull'iPad. Non sai come si fa? Nessun problema, qui sotto trovi tutte le indicazioni di cui hai bisogno. Buona lettura e buon divertimento!

Ripristinare iPad da iOS

Cominciamo dalla procedura più rapida, quella che consente di ripristinare iPad direttamente da iOS, senza collegare il dispositivo al computer.

Come accennato in precedenza, prima di metterti all'opera devi effettuare un backup dei dati presenti sul tablet. Per compiere quest'operazione puoi avvalerti di iCloud, il servizio cloud di Apple che permette di archiviare online tutti i dati e le applicazioni presenti sui device iOS.

Per avviare un backup completo del tuo iPad, comprensivo di app e relativi dati, collega il tablet a una fonte di alimentazione, connettilo a una rete wireless (in questo modo eviterai un consumo eccessivo di batteria e traffico dati nel caso in cui tu abbia un iPad dotato di supporto Cellular) e recati nel menu Impostazioni > iCloud di iOS. Dopodiché spostati su Backup, assicurati che la levetta relativa alla funzione Backup iCloud sia impostata su ON (altrimenti attivala tu) e pigia sul bottone Esegui backup adesso per avviare il backup su iCloud.

Come ripristinare iPad

Le foto e i video presenti sull'iPad vengono salvati automaticamente nel backup di iCloud (maggiori info qui), tuttavia io ti consiglio di utilizzare la Libreria foto di iCloud. Si tratta di un servizio aggiuntivo che permette di archiviare in maniera permanente, e quindi di sincronizzare automaticamente su tutti i device, le proprie foto e i propri video. è gratis, ma per utilizzarlo occorre sottoscrivere un piano a pagamento di iCloud. Per saperne di più consulta il mio tutorial su come archiviare foto su iCloud.

Per quanto concerne la musica, il mio consiglio è quello di attivare il servizio Libreria musicale di iCloud, magari abbinandolo a una sottoscrizione ad Apple Music, in modo da mantenere la musica sincronizzata su tutti i tuoi dispositivi. Puoi attivare Apple Music (9,99 euro/mese dopo i primi tre mesi di prova gratuita) e la Libreria musicale di iCloud dalla app Musica dell'iPad o dal menu Impostazioni > Musica di iOS.

Se non vuoi spendere soldi, puoi salvare foto, video e musica alla "vecchia maniera", cioè collegando l'iPad al computer e trasferendo i dati su quest'ultimo. Ti ho spiegato come fare nei miei tutorial su come scaricare foto da iPad e come collegare iPad a PC.

Terminate tutte le operazioni di backup, puoi passare all'azione, cioè puoi ripristinare il tuo tablet e riportarlo allo stato di fabbrica. Per compiere quest'operazione, recati nelle Impostazioni di iOS (l'icona dell'ingranaggio presente in home screen), seleziona la voce Generali dal menu che si apre e spostati prima su Ripristina e poi su Inizializza contenuto e impostazioni.

Digita quindi il codice di sblocco del tuo iPad, conferma la tua volontà di ripristinare il dispositivo pigiando sul bottone Inizializza e attendi pazientemente che il tablet venga riportato allo stato di fabbrica.

Come ripristinare iPad

Al termine del ripristino, l'iPad si riavvierà e partirà la procedura di configurazione iniziale di iOS; procedura durante la quale potrai decidere se configurare il tablet come un nuovo iPad o se ripristinare il tuo backup precedente da iCloud.

Ripristinare iPad dal computer

Adesso vediamo come ripristinare iPad dal computer. Come facilmente intuibile, per compiere quest'operazione hai bisogno di iTunes, il software multimediale di Apple che è installato "di serie" su tutti i Mac ed è disponibile come download gratuito per i PC Windows.

Se hai un computer Windows e non hai ancora provveduto a installare iTunes, collegati al sito Internet di Apple e clicca sul pulsante Download che si trova sulla sinistra per scaricare il software sul tuo PC. Dopodiché apri il file iTunes6464Setup.exe e porta a termine l'installazione di iTunes cliccando in sequenza sui pulsanti AvantiInstalla (per due volte consecutive) e Fine.

A questo punto, collega il tablet al computer usando il cavo Lightning/Dock in dotazione e aspetta che iTunes si avvii da solo. Se è la prima volta che metti in comunicazione i due dispositivi, autorizza l'operazione pigiando sull'apposito pulsante che compare sullo schermo dell'iPad e sulla scrivania di Windows o macOS.

Successivamente, seleziona l’icona dell'iPad che compare in alto a sinistra nella finestra principale di iTunes, seleziona la voce Riepilogo dalla barra laterale del programma e avvia il backup del tuo tablet. La procedura che devi seguire è semplicissima. In primis devi selezionare la voce Trasferisci acquisti da iPad dal menu File > Dispositivi  per salvare sul computer tutte le app e i contenuti multimediali che hai acquistato sull’iPad; dopodiché devi avviare il salvataggio di app e impostazioni sul PC cliccando sul pulsante Effettua backup adesso che si trova in basso a destra. Se vuoi salvare anche i dati relativi alla salute e alla domotica, metti il segno di spunta accanto alla voce Codifica backup locale e imposta una password di protezione per il backup.

Come ripristinare iPad

Una volta terminate tutte le operazioni di backup devi disattivare la funzione anti-furto del tuo iPad, che quando attiva impedisce il ripristino di iOS. Recati quindi nelle impostazioni dell'iPad pigiando sull'icona dell'ingranaggio presente in home screen, seleziona le voci iCloud Trova il mio iPad dal menu che si apre, sposta su OFF la levetta relativa all’opzione Trova il mio iPad e digita la password del tuo ID Apple.

Adesso puoi procedere al ripristino vero e proprio dell'iPad. Clicca dunque sul pulsante Ripristina iPad collocato in alto a destra nella finestra "Riepilogo" di iTunes e accetta le condizioni di utilizzo di iOS facendo click prima su Ripristina/Ripristina e aggiorna e poi su Successivo e Accetto .

Ora fatti una bella tazza di tè e attendi pazientemente che la procedura di reset venga portata a termine. Come accennato in apertura del post, verrà scaricata la versione più recente di iOS da Internet (il download è molto corposo, quindi richiederà un bel po' di tempo) e poi verrà effettuato il ripristino dell'iPad.

Al termine del download e dell’installazione di iOS, iTunes ti avvertirà del fatto che le impostazioni predefinite del dispositivo sono state ripristinate. Attendi quindi che l’icona del tuo iPad ricompaia nel menu del programma, cliccaci sopra e scegli se configurare il device come un nuovo iPad o se ripristinare dati e app da un backup precedente

Ripristinare iPad dopo il jailbreak

Hai un iPad jailbroken? In questo caso, se vuoi eliminare Cydia e tutti i suoi tweak, devi ripristinare il tablet ricorrendo alla DFU mode.

La DFU mode è una modalità speciale che mette in comunicazione il computer e i dispositivi Apple bypassando il boot manager di questi ultimi. Ciò consente di bypassare eventuali problemi che possono insorgere ripristinando un dispositivo sottoposto al jailbreak e di eliminare completamente i dati di Cydia (che altrimenti rimarrebbero "nascosti" sulla memoria del terminale).

Per attivare la DFU mode sul tuo iPad, collega il tablet al computer e spegnilo completamente (tenendo premuto il tasto Power per qualche secondo e spostando verso destra la levetta che compare sullo schermo). Dopodiché tieni premuto il tasto Power per circa 3 secondi, premi anche il tasto Home e tieni premuti entrambi i tasti per circa 10 secondi. Per finire, lascia la pressione del tasto Power, continua a tenere premuto il tasto Home per circa 8 secondi e attendi che iTunes rilevi un iPad in modalità di recupero.

Come ripristinare iPad

Se la procedura è andata a buon fine, lo schermo dell'iPad rimane spento. Se sullo schermo vedi comparire l'icona di iTunes, significa che il tablet è entrato in modalità di recupero e non in DFU mode, quindi la procedura va ripetuta. Per uscire dalla modalità di recupero (o dalla DFU mode) tieni premuti i tasti Home e Power dell'iPad per circa 20 secondi, fino a quando non compare il logo di Apple sullo schermo del dispositivo.

Dopo aver attivato la DFU mode, clicca sul pulsante Ripristina iPad di iTunes e attendi che il tablet venga riportato allo stato di fabbrica. Per il resto, la procedura da seguire è la stessa che abbiamo visto in precedenza per il ripristino standard da iTunes.