Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come svuotare la cache

di

Spesso, il tuo browser non riproduce le pagine dei siti Internet che visiti correttamente perché visualizza delle versioni non aggiornate di queste ultime? Evidentemente c’è qualche problema nella cache, la memoria che usa il programma per conservare i dati dei siti Internet e velocizzare il caricamento delle pagine.

Per ovviare a questo problema, che è piuttosto comune e di facile risoluzione, non devi far altro che cancellare la cache del tuo navigatore costringendo così il programma a scaricare le versioni più aggiornate dei siti Internet visitati sul PC. Ecco in dettaglio come svuotare la cache del browser in Internet Explorer, Firefox e Chrome.

Se utilizzi Internet Explorer 8/9 e non sai come svuotare la cache del browser, avvia il programma, clicca sull’icona a forma di ingranaggio che si trova in alto a destra (ossia il menu Strumenti) e seleziona la voce Opzioni Internet dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Elimina… collocato sotto la voce Cronologia esplorazioni, metti il segno di spunta solo accanto alla voce File temporanei Internet (toglilo dalle altre opzioni) e fai click sul pulsante Elimina per avviare la cancellazione della cache.

Se hai bisogno di scoprire come svuotare la cache del browser in Firefox 4, avvia il programma, clicca sul pulsante arancione con scritto Firefox che si trova in alto a sinistra e seleziona la voce Cronologia > Cancella la cronologia recente dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, seleziona la voce tutto dal menu a tendina che si trova in alto a destra, metti il segno di spunta solo accanto alla voce Cache (toglilo dalle altre opzioni) e fai click sul pulsante Cancella adesso per cancellare i dati della cache di Firefox.

Se hai deciso di utilizzare Chrome come tuo browser di fiducia, puoi cancellare la cache del browser avviando il programma, cliccando sull’icona a forma di chiave inglese che si trova in alto a destra e selezionando la voce Opzioni dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicca prima sulla voce Roba da smanettoni (sulla sinistra) e poi sul pulsante Cancella dati di navigazione. Imposta quindi la voce tutto dal menu a tendina collocato in alto a destra, metti il segno di spunta solo accanto alla voce Svuota la cache (toglilo dalle altre opzioni) e fai click sul pulsante Cancella dati di navigazione per avviare la cancellazione della cache di Chrome.