Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come tradurre una pagina Web

di

Con l’inglese e le altre lingue straniere te la cavi abbastanza bene, ma quando ti trovi al cospetto di pagine Web che parlano di argomenti piuttosto complessi o sono “farcite” di verbi e termini complessi, vai in difficoltà. Escludendo la frequentazione di corsi appositi, in questi casi la soluzione migliore consiste nel ricorrere all’uso di un traduttore online capace di tradurre (in Italiano e non) il testo della pagina Web visualizzata in maniera rapida e precisa (per quanto consentano i sistemi di traduzione automatica). Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me ma non hai la più pallida idea di come tradurre una pagina Web? Beh, non vedo il problema… posso spiegarti tutto io!

Se non sai come tradurre una pagina Web, sappi che ci sono vari servizi online davvero ottimi che permettono di farlo a costo zero, partendo non solo dall’inglese ma anche dal francese, dal tedesco, dallo spagnolo e da tantissime altre lingue di tutti e cinque i continenti. Puoi inoltre ricorrere all’uso di alcune apposite estensioni che vanno a collocarsi direttamente nella barra degli strumenti del browser che utilizzi per navigare in rete e che possono permetterti di tradurre i testi che visualizzi online in un solo clic. Comodo, vero?

Se sei quindi realmente interessato a conoscere quali sono i migliori mezzi a tua disposizione per poter tradurre una pagina Web e che cosa bisogna fare per potersene servire, ti suggerisco di metterti ben comodo dinanzi al tuo computer (o, in alternativa, di afferrare il tuo smartphone o il tuo tablet) e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a fornire tutte le spiegazioni del caso ai tuoi amici desiderosi di ricevere una dritta analoga. Scommettiamo?

Servizi online per tradurre una pagina Web

Google Traduttore

Come tradurre una pagina Web

Ti sembrerà banale, ma il consiglio migliore che posso darti per scoprire come tradurre una pagina Web è quello di usare Google Traduttore. Qualora stranamente non ne avessi mai sentito parlare, sappi che si tratta del servizio di traduzione offerto da Google, uno dei migliori della rete. È perfettamente in grado di tradurre intere pagine Web senza stravolgerne troppo il significato.

Per tradurre una pagina Web con Google Traduttore, collegati alla pagina principale del servizio mediante il link che ti ho fornito poc’anzi ed incolla l’indirizzo (URL) del sito che intendi tradurre nel campo collocato sulla sinistra dopodiché, utilizzando gli appositi pulsanti e menu collocati in alto, seleziona la lingua d’origine della pagina Web che intendi tradurre (es. Inglese) o imposta l’opzione Rileva lingua per rilevare automaticamente la lingua di partenza e seleziona la lingua di destinazione (es. Italiano). In seguito, fai clic sul pulsante blu Traduci per avviare la traduzione.

Una volta fatto ciò, ti verrà finalmente mostrata la pagina Web tradotta nella lingua di destinazione precedentemente scelta. Passando il cursore sul testo tradotto, potrai visualizzare la parte di testo corrispondente in lingua originale mediante un apposito fumetto che ti verrà mostrato a schermo. Cliccando sul pulsante Originale collocato in alto, potrai visualizzare nuovamente la pagina Web nella sua lingua originale mentre facendo clic su Traduzione potrai accedere nuovamente alla traduzione della stessa.

Google Traduttore è disponibile anche come app per iOS e per Android ma, questo è bene che tu lo tenga presente, diversamente dalla sua versione fruibile da browser non integra alcuna funzione apposita per la traduzione delle pagine Web. Per tradurre una pagina Web con l’app di Google Traduttore ti toccherà quindi effettuare il copia e incolla dell’intero testo di tuo interesse nella schermata dell’app.

Ti segnalo inoltre che se utilizzi Google Chrome per navigare in rete (sia da computer che da smartphone e tablet), Google Traduttore è integrato direttamente nel browser. Per servirtene, ti basta dunque visitare la pagina Web che intendi tradurre, attendere qualche istante affinchè appaia l’apposita toolbar nella parte alta della stessa e fare clic sul bottone Traduci. Più semplice di così?

Bing Traduttore

Come tradurre una pagina Web

Cerchi una valida alternativa a Google Traduttore? In tal caso, ti suggerisco di prendere in considerazione l’idea di utilizzare Bing Traduttore per tradurre una pagina Web. Bing è il motore di ricerca targato Microsoft, uno dei principali rivali di Google che come tale offre anche un ottimo servizio di traduzione online che supporta tantissime lingue sia in “entrata” che in “uscita”.

Per utilizzare Bin Traduttore, collegati alla pagina principale del servizio tramite il link che ti ho appena fornito ed imposta la lingua d’origine (es. Francese) della pagina Web che intendi tradurre mediante l’apposito menu collocato in alto a sinistra oppure seleziona l’opzione Rilevamento automatico per rilevare automaticamente la lingua d’origine. Successivamente indica la lingua in cui effettuare la traduzione (es. Italiano) dal menu collocato sulla destra e, per finire, copia ed incolla l’indirizzo (URL) della pagina Web che vuoi tradurre nel box presente sulla sinistra e fai clic sul bottone giallo Traduci presente al centro.

In seguito, verrà aperta una nuova scheda nella finestra del browser contenente la pagina Web tradotta. Passando il cursore sul testo tradotto potrai visualizzare la parte di testo corrispondente in lingua originale mediante un apposito riquadro che ti verrà mostrato a schermo. Servendoti invece dei pulsanti collocati in alto a destra accanto alla voce Visualizzazioni potrai scegliere se e come visualizzare la pagina d’origine e quella tradotta.

Oltre che da browser, puoi tradurre una pagina Web con il traduttore di Microsoft anche mediante l’apposita app Microsoft Translator per iOS e Android.

WordReference

Come tradurre una pagina Web

Se oltre a voler scoprire come tradurre una pagina Web, sei alla ricerca di una soluzione per tradurre le parole più ostiche che incontri nelle tue scorribande “estere” su Internet, ti suggerisco di appellarti a WordReference. Si tratta di un sito che offre dei servizi di traduzione online parola per parola in tutte le principali lingue del mondo. È talmente semplice da utilizzare che non ci sarebbe nemmeno bisogno di spiegare come si fa.

Basta collegarsi alla sua pagina principale mediante il link che ti ho appena fornito, digitare il termine da tradurre nel campo di testo collocato al centro della pagina, selezionare le lingue da e verso cui effettuare la traduzione dal menu a tendina adiacente (es. italiano-inglese per tradurre dall’italiano all’inglese) e cliccare sul pulsante con l’icona della lente d’ingrandimento per visualizzare il termine tradotto. Ci sono anche dizionari speciali, come quelli con i sinonimi e le sole definizioni delle parole, che possono essere selezionati dal menu a tendina per la scelta dei dizionari.

Successivamente ti verrà mostrata la pagina Web di riferimento del termine digitato con tutte le possibili informazioni ad esso relative, esempi pratici d’utilizzo e molto altro ancora, compresa la possibilità di poterne ascoltare la pronuncia nella lingua d’origine.

WordReference dispone inoltre di un forum, all’interno del quale è possibile approfondire la traduzione di termini desueti, modi di dire e quant’altro e può essere consultato via smartphone e tablet usando delle comode applicazioni per iOS e per Android.

Estensioni per tradurre una pagina Web

Come tradurre una pagina Web

Come ti ho già accennato, oltre che ricorrendo all’uso di appositi servizi online, puoi tradurre una pagina Web anche sfruttando apposite estensioni disponibili per tutti i più famosi browser che ne supportano l’uso. Qui di seguito ne trovi indicate alcune, quelle che a mio modesto avviso rappresentato le migliori sulla piazza.

  • Se utilizzi Google Chrome prova Instant Translate – Si tratta di un’estensione da usare come alternativa alla feature disponibile “di serie”. Consente di selezionare e tradurre specifiche parti di una pagina Web, supporta le scorciatoie da tastiera, offre un utile menu contestuale e molto altro ancora.
  • Se utilizzi Mozilla Firefox prova S3.Google Translator – Si tratta di un’estensione che consente di tradurre intere pagine Web oltre che specifici testi selezionati e singole parole. Fiore all’occhiello di quest’estensione è senza ombra di dubbio la possibilità di tradurre anche i sottotioli dei video su YouTube.
  • Se utilizzi Opera prova Translate – Si tratta di un’estensione per Opera che replica la funzione di traduzione di Google Chrome. Quando ci si ritrova a visitare una pagina Web in una lingua diversa dalla nostra, mostra un’apposita barra di traduzione in alto. Comodissima.
  • Se utilizzi Safari prova Translate – Si tratta di un’estenisone che permette di tradurre intere pagine Web sfruttando Google Traduttore semplicemente cliccando sull’apposito pulsante che viene aggiunto alla finestra del browser o sfruttando il comando che trovi annesso al menu contestuale.

Altre soluzioni per tradurre una pagina Web

trad1

Le soluzioni per tradurre una pagina Web che ti ho proposto nelle righe precedenti non hanno saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione? Anziché impiegare servizi online e estensioni per browser Web preferisci tradurre quanto scritto sui siti Internet di tuo interesse mediante appositi programmi da installare su PC e Mac? Beh, anche a questo c’è una soluzione.

Prova a dare un’occhiata alla mia guida dedicata ai programmi per tradurre, di sicuro riuscirai a trovare ciò che fa maggiormente al caso tuo. Oltre ai programmi indicati nella guida che ti ho appena segnalato, ti suggerisco di dare uno sguardo anche alle risorse che ti ho suggerito nel mio tutorial dedicato al miglior traduttore e al mio articolo su come tradurre automaticamente.