Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come verificare garanzia iPhone

di

Sebbene Apple voglia farlo apparire come un dispositivo un po’, per così dire, “magico” l’iPhone è comunque un normale dispositivo elettronico ed in quanto tale può essere soggetto a guasti. Non c’è assolutamente nulla di strano o di scandaloso in tutto ciò ma è giusto informarsi bene sulla garanzia che viene offerta ed evidentemente se adesso sei qui e stai leggendo questa guida è proprio perché ti piacerebbe saperne di più a riguardo. Come dici? Il tuo iPhone presenta infatti dei difetti e prima di portarlo a riparare vuoi accertarti che la garanzia del dispositivo sia ancora valida? Beh, non vedo il problema? Come dici? Non sai come fare per verificare garanzia iPhone? Ma non devi preoccuparti… posso spiegarti tutto io!

Con la guida di oggi andrò infatti ad indicarti, per filo e per segno, tutto ciò che bisogna fare per poter verificare garanzia iPhone. Prima che tu possa spaventarti e pensare a chissà cosa ci tengo a farti presente sin da subito che, contrariamente alle apparenze, verificare garanzia iPhone non è affatto complicato e che per riuscire “nell’impresa” non è indispensabile essere degli esperti in fatto di prodotti Apple o, in linea ben più generica, in nuove tecnologie. Bastata infatti collegarsi al sito Internet dell’azienda della mela morsicata, fornire il numero di serie del telefono e il gioco è fatto, davvero!

Premesso ciò, se sei quindi effettivamente intenzionato a scoprire quali passaggi, di preciso, bisogna eseguire per poter verificare garanzia iPhone ti suggerisco di metterti ben comodo, di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Sono certo che alla fine potrai dirti soddisfatto e che sarai anche pronto ad affermare a gran voce che in realtà verificare garanzia iPhone era un vero e proprio gioco da ragazzi. Scommettiamo?

Come ti dicevo, per poter verificare garanzia iPhone è sufficiente collegarsi all’apposita sezione del sito Internet di Apple. Da li potrai visualizzare la data di scadenza della garanzia dell’iPhone, lo stato del servizio di supporto telefonico Apple e potrai richiedere assistenza in caso di necessità. Avrai anche la possibilità di estendere la garanzia del “melafonino” sottoscrivendo un piano a pagamento.

Come facilmente deducibile, per poter ottenere tutte queste informazioni è necessario che tu abbia a portata di mano il numero di serie del device. Trovarlo è semplicissimo. Tutto quello che devi fare è afferrare il tuo iPhone, accedere alla home screen, recarti in Impostazioni pigiando sull’apposita icona raffigurante una ruota di ingranaggio, selezionare le voci Generali e poi fare tap su Info dal menu che compare. Scorri quindi la schermata che si apre fino ad arrivare alla dicitura N° di serie. Quell’insieme di numeri e lettere presenti accanto alla suddetta voce sono il numero di serie del tuo iPhone.

Come verificare garanzia iPhone

In alternativa, puoi trovare il numero di serie del tuo melafonino guardando sulla confezione di vendita dello stesso. Sul retro della scatola dell’iPhone è infatti presente un etichetta su cui sono riportate alcune informazioni relative al tuo iDevice. Il numero di serie è quell’insieme dinumeri e lettere che trovi in corrispondenza della voce (S) Serial No..

Come verificare garanzia iPhone

Puoi trovare il numero di serie del tuo iPhone anche collegando il dispositivo al computer. In quest’ultimo caso devi avviare iTunes (su OS X è disponibile “di serie” mentre su Windows va installato come ti ho spiegato nella mia guida su come scaricare iTunes), collegare tramite cavo Dock/Lightning annesso alla confezione di vendita dell’iPhone il tuo iDevice, cliccare sull’icona del dispositivo che compare nella parte in alto a sinistra della finestra del programma e selezionare la voce Riepilogo dalla sidebar laterale. Troverai il numero di serie dell’iPhone in corrispondenza della voce Numero di serie: presente nella parte destra della finestra di iTunes.

Come riportare iPhone come nuovo

Una volta ottenuto il numero di serie del tuo telefono, puoi verificare garanzia iPhone collegandoti all’apposita sezione del sito Internet di Apple accessibile fancedo clic qui, digitando il codice nel campo collocato sotto la voce Immetti il numero di serie del tuo hardware, immettendo nell’apposito spazio visibile a schermo il codice di sicurezza e cliccando sul pulsante Continua.

Come verificare garanzia iPhone

A questo punto si aprirà una pagina con tutte le informazioni relative alla garanzia del tuo iPhone, quali la validità dell’assistenza telefonica (che è gratuita per 90 giorni dopo la data di acquisto del dispositivo), lo stato dell’assistenza per la riparazione dei guasti e, qualora già sottoscritto, lo stato di AppleCare+, ovvero il piano di protezione a pagamento che permette di estendere la garanzia dei prodotti Apple.

Inoltre, dando uno sguardo agli indicatori colorati presenti sulla sinistra puoi facilmente renderti conto dello stato della garanzia del tuo iPhone. La presenza di un indicatore di colore verde con su una spunta in corrispondenza di una o più voci sta ad indicare che per quel determinato servizio risulta compreso nella garanzia offerta da Apple mentre la presenza di un indicatore giallo con un punto esclamativo sta a significare che non è più così.

Come verificare garanzia iPhone

Cliccando invece sui collegamenti Contatta il supporto Apple e Richiedere una riparazione collocati, rispettivamente, sotto le voci Assistenza tecnica via telefono e Copertura di riparazione e assistenza potrai contattare il supporto Apple per ricevere assistenza telefonica o chattare con un operatore online e richiedere una riparazione. Se vuoi usufruire dell’assistenza telefonica Apple oppure di una riparazione, clicca sui relativi collegamenti e verrà avviata la procedura guidata per richiedere un intervento di assistenza oppure di riparazione.

Come verificare garanzia iPhone

La garanzia di Apple dura complessivamente 24 mesi, però se l’iPhone si rompe durante il suo secondo anno di vita il supporto spetta al negozio in cui lo hai acquistato: questo significa che se non hai preso il telefono in un centro Apple o sull’Apple Store online devi rivolgerti direttamente al venditore e non all’azienda della mela morsicata.

La copertura riguarda tutti i difetti di conformità, ovvero quei difetti che rendono il prodotto “non idoneo all’uso al quale servono abitualmente prodotti dello stesso tipo” oppure “non conforme alla descrizione del venditore in termini di qualità o prestazioni”. Trovi maggiori informazioni a riguardo nell’apposito documento diffuso in rete da Apple ed a cui puoi accedere facendo clic qui.

Per quanto concerne invece AppleCare+, si tratta – come ti ho già accennato – di un tipo di garanzia a pagamento permette di estendere il supporto telefonico standard fornito da Apple, offre copertura hardware aggiuntiva e include fino a due interventi per danni accidentali. I vantaggi di AppleCare+ si sommano ai due anni di garanzia del venditore previsti dalla normativa italiana a tutela del consumatore. Se non lo hai già fatto, puoi acquistarlo direttamente online oppure in Apple Store.

Il prezzo del servizio varia a seconda del modello di melafonino in proprio possesso. Se possiedi un iPhone 6S o un iPhone 6S Plus il prezzo di AppleCare+ è pari a 99,00 euro mentre se possiedi un iPhone SE, un iPhone 5S oppure un iPhone 5C il prezzo della garanzia aggiuntiva di Apple è pari a 69,00 euro. Per tutti gli altri modelli di iPhone non menzionati AppleCare+ non risulta disponibile.

Se vuoi ampliare la garanzia del tuo telefono con AppleCare+ agendo direttamente dal Web, clicca qui per collegarti al sito Internet di Apple e clicca sul pulsante blu Acquista ora collocato in fondo alla pagina sulla sinistra. Finalizza quindi l’acquisto dell’estensione della garanzia per il tuo telefono cliccando sul pulsante verde Aggiungi e il gioco è fatto.

Come verificare garanzia iPhone

Entro un paio di giorni lavorativi riceverai direttamente a casa una scatola con all’interno tutta la documentazione relativa all’ampliamento della garanzia per il tuo iPhone. L’estensione della garanzia va effettuata prima della scadenza del primo anno di assistenza assicurato da Apple.

Se invece preferisci acquistare AppleCare+ in Apple Store, clicca qui per collegarti all’apposita pagina Web del sito Internet di Apple mediante cui visualizzare l’elenco completo dei centri della mela morsicata presenti sul territorio italiano ed i relativi indirizzi e cerca di individuare quello più vicino alla tua abitazione. Recati dunque nell’Apple Store con il telefono e la sua confezione di vendita originale ed illustra la tua necessità agli addetti presenti in negozio che prenderanno atto della richiesta e ti permetteranno subito di acquistare il servizio di garanzia aggiuntiva di casa Apple previo pagamento della cifra prestabilita per il modello di smartphone in tuo possesso.