Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Deep Web: cos’è e come entrare

di

In TV e sui giornali se sente parlare sempre più spesso di Deep Web, ma cos’è e come entrare? Per rispondere a questa domanda in parole povere, il Deep Web è una parte di Web “sommersa” in cui vengono svolte tantissime attività, da quelle più discutibili e illegali (come la vendita di documenti falsi) ad altre molto più “tranquille”. Trattasi sostanzialmente di siti “nascosti” che non si trovano facendo delle normali ricerche in Google e che possono essere visitati solo sfruttando la rete di anonimizzazione TOR.

Di TOR (acronimo di The Onion Router) te ne ho già parlato molte volte in passato. È un sistema di anonimizzazione gratuito che permette di nascondere il proprio indirizzo IP e la propria identità in Rete “rimbalzando” la connessione fra vari computer sparsi in tutto il mondo. A dispetto di quello che si può pensare, è molto facile da usare ed oggi te lo dimostrerò spiegandoti come entrare nel Deep Web sfruttando le sue potenzialità.

Adesso che hai finalmente capito cos’è questo Deep Web, se ti interessa sapere che cosa bisogna fare per riuscire ad accedervi ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di sederti ben comodo dinanzi al tuo computer o di afferrare il tuo fido device mobile e di concentrarti attentamente sulla lettura delle mie indicazioni. Qualora ti stessi preoccupando non temere, per accedere al Deep Web non dovrai fare nulla di eccessivamente complicato, almeno non se seguirai scrupolosamente le mie indicazioni. Sei pronto? Si? Perfetto, allora rimbocchiamoci le maniche e cominciamo!

Nota: Le informazioni e i link contenuti in questa guida sono a puro scopo informativo. Non è assolutamente mia intenzione promuovere qualsivoglia tipo di attività illegale e non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che farai delle indicazioni in oggetto.

Entrare nel Deep Web da computer

Se ti interessa capire che cosa bisogna fare per entrare nel Deep Web e se desideri effettuare questa operazione dal tuo computer il primo passo che devi compiere è quello di eseguire il download di Tor Browser, una versione modificata del browser Web Firefox e configurata in modo tale da collegarsi alla rete Tor senza che l’utente debba effettuare chissà quali particolari operazioni.

Per scaricare Tor Browser sul tuo computer clicca qui in modo tale da collegarti subito al sito Internet ufficiale del browser Web dopodiché pigia sul link xx-bit (al posto di xx trovi indicata la versione del browser che desideri scaricare) collocato accanto alla voce Italiano (it) in corrispondenza della colonna indicante il sistema operativo in uso sulla tua postazione. Puoi scaricare ed utilizzare TOR su PC Windows, su Mac e su computer Linux.

Deep Web: cos'è e come entrare

A download completato, se possiedi un PC Windows apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena scaricato (es. torbrowser-install-5.x.x_it.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su OK e poi su Sfoglia. Seleziona dunque la cartella in cui estrarre Tor Browser e premi su Installa per completare l’operazione. Se invece stai utilizzando un Mac, fai doppio clic sull’archivio appena scaricato (es. TorBrowser-5.x.x-osx32_it.dmg) e trascina l’icona di TorBrowser nella cartella Applicazioni di OS X. Avvia infine l’applicazione TorBrowser ed attendi che parta il browser.

Deep Web: cos'è e come entrare

Adesso, vai nella cartella in cui hai estratto Tor Browser, avvia il collegamento Start Tor Browser e clicca sul pulsante Connetti. Tempo qualche secondo e si aprirà la versione modificata di Firefox configurata per navigare nel Deep Web. Il resto lo puoi intuire da solo: per navigare online basta digitare un indirizzo nella barra degli URL del browser e pigiare il pulsante Invio presente sulla tastiera del computer o cliccare su un link, come quelli che trovi indicati di seguito.

Deep Web: cos'è e come entrare

Come già detto in precedenza, i siti che compongono il Deep Web non possono essere trovati mediante delle semplici ricerche in rete. Questo significa che devi avere dei punti di partenza alternativi per trovare tutte le risorse nascoste di questo mondo. Per cominciare puoi cliccare qui per dare uno sguardo a Hidden Wiki, un sito collaborativo in cui gli utenti del Deep Web postano link a siti nascosti suddivisi per genere e lingua. Puoi inoltre cliccare qui per accedere a Onion URL Repository, un sito simile a quello che ti ho già indicato, e qui per accedere a Torch, un motore di ricerca specifico per il Depp Web. Consulta questi siti e nelle loro pagine troverai sicuramente il meglio del Deep Web.

Deep Web: cos'è e come entrare

Se invece vuoi verificare come appare il tuo indirizzo IP all’esterno mentre usi Tor Browser puoi utilizzare il servizio WhatIsMyIP a cui puoi accedere cliccando qui.

Tieni inoltre presente il fatto che per entrare nel Deep Web e navigare al suo interno in maniera corretta e sicura è bene mantenere una condotta adeguata al contesto. In particolare ti invito a:

  • Non usare Google per effettuare ricerche. Clicca qui per accedere e usare StartPage, il motore di ricerca che ti viene proposto quando avvii Tor Browser. In alternativa, utilizza DuckDuckGo a cui puoi accedere facendo clic qui.
  • Non attivare mai plugin esterni come Flash Player, Silverlight o funzioni come JavaScript (sono tutte disattivate di default in Tor Browser) poiché potrebbero lasciare trapelare dei dati sulla tua reale identità.
  • Non installare estensioni in Tor Browser.
  • Non aprire i file scaricati tramite Tor Browser mentre sei ancora online.
  • Non usare Tor Browser per scaricare dati da Torrent o altre reti P2P.

Terminata la navigazione nel Deep Web puoi poi disconnetterti da Tor Browser e cancellare automaticamente tutte le tracce delle tue recenti attività online semplicemente chiudendo completamente la finestra del browser Web. Facile, vero?

Tieni presente che per incrementare il livello di sicurezza di Tor sarebbe bene servirsene su un sistema operativo diverso da Windows (che solitamente è preso di mira dagli “spioni”) e su un computer su cui non sono presenti dati sensibili. A questo proposito, ti segnalo l’esistenza di Tails, una distro Linux avviabile da chiavette USB e schede SD che include tutto quello che occorre per navigare in maniera anonima correndo il minor numero possibile di rischi. Per scaricare Tails puoi collegarti al suo sito Internet ufficiale accessibile cliccando qui.

Entrare nel Deep Web da smartphone e tablet

Se desideri entrare nel Deep Web ma non hai un computer a portata di mano oppure preferisci fare ciò direttamente dal tuo smartphone o tablet ho una buona notizia per te: si tratta di un’operazione possibile. Utilizzando apposite app specifiche per iOS e Android e configurandole nella maniera corretta si può infatti entrare nel Deep Web anche da mobile.

Se hai un iPhone oppure un iPad puoi entrare nel Deep Web utilizzando l’app Onion Browser. Si tratta di un browser Web open source che può essere usato senza jailbreak e che non richiede alcuna particolare configurazione per poter essere utilizzato. L’applicazione ha un prezzo pari a 0,99 euro.

Per scaricare Onion Browser sul tuo iPhone o iPad pigia quindi sull’icona di App Store presente nella home screen del dispositivo, fai tap sulla scheda Cerca collocata in basso a destra nella schermata visualizzata e poi digita onion browser nell’apposito modulo collocato in alto. Pigia poi sul pulsante Cerca presente sulla tastiera a schermo e poi sul primo risultato di ricerca visualizzato. Se desideri velocizzare l’esecuzione di questi passaggi puoi pigiare qui direttamente dal tuo iPhone o iPad.

Screenshot di App Store

Successivamente pigia sul pulsante indicante il prezzo dell’applicazione collocato sul lato destro, se richiesto digita la password relativa al tuo account Apple dopodiché attendi che la procedura di download e quella di installazione dell’app vengano avviate e portate a termine.

In seguito, per poter accedere al Deep Web tramite Onion Browser non dovrai far altro che pigiare sull’icona dell’app che è stata aggiunta alla home screen del tuo dispositivo. L’applicazione una volta avviata andrà a stabilire automaticamente la connessione alla rete TOR e potrai navigare nel Deep Web senza problemi.

Per interrompere la navigazione nel Deep Web ti basterà invece chiudere l’app così come fai di solito con tutte le altre applicazioni installare tuo iDevice.

Se invece è tua intenzione entrare nel Deep Web utilizzando uno smartphone o un tablet Android puoi sfruttare le app Orbot e Orfox. Trattasi, rispettivamente, del client ufficiale di Tor per Android e del browser Web pre-configurato per la navigazione anonima.

Per navigare nel Deep Web da smartphone e tablet Android la prima operazione che devi effettuare è quindi quella di scaricare entrambe le app da Google Play Store. Per scaricare Orbot puoi pigiare qui direttamente dal tuo dispositivo e fare tap sul pulsante Installa mentre per scaricare Orfox puoi fare tap qui e pigiare poi l’apposito pulsante per l’installazione.

Una volta completata la procedura di installazione di entrambe le app sul tuo dispositivo, avvia Orbot pigiando sulla sua icona che è stata aggiunta in home screen dopodiché seleziona l’utilizzo della lingua italiana nel menu per la scelta della lingua, pigia su Avanti, metti il segno di spunta accanto alla voce Ho capito e desidero continuare senza il root (se hai un dispositivo sbloccato con il root devi invece pigiare sul pulsante Richiedi accesso superuser) e concludi il wizard premendo su Avanti e poi su Fine.

Adesso che ti viene  la schermata iniziale dell’applicazione tieni premuto il dito sul pulsante collocato al centro e attendi qualche istante affinché venga stabilita la connessione con la rete Tor. In seguito, seleziona l’icona del mondo in alto a destra e pigia su Check browser per cominciare a navigare con Orfox.

Deep Web: cos'è e come entrare

Dopo essere riuscito ad entrare nel Deep Web con il tuo smartphone o tablet Android così come ti ho appena indicato potrai interrompere la navigazione in qualsiasi momento semplicemente accedendo nuovamente ad Orbot, facendo tap sul pulsante collocato al centro e chiudendo l’app pigiando prima sul bottone Menu che risulta collocata in alto a destra e poi seleziona la voce Exit dal menu che si apre.