Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Quale smartphone comprare a 150 euro

di

Vai alla ricerca di uno smartphone economico ma dando un’occhiata al mio post su quale smartphone comprare a 100 euro non hai trovato nessun terminale che stuzzica in maniera particolare il tuo interesse? Forse se alzi di un pochino il budget puoi trovare qualcosa di meglio. Tranquillo, non dico di puntare a un costosissimo top di gamma. Basta salire di massimo 50 euro e ti garantiscono che si trovano telefoni di buonissimo livello con prestazioni più che soddisfacenti sotto tutti i punti di vista. Non ci credi? Allora dammi cinque minuti del tuo tempo e te lo dimostrerò.

Ti suggerirò quale smartphone comprare a 150 euro indicendoti alcuni dei terminali più interessanti che il mercato propone in questa fascia di prezzo. Ce ne sono un po’ per tutti i gusti, devi solo individuare quello più adatto alle tue esigenze. Le caratteristiche che devi tenere in considerazione sono sempre le stesse: le dimensioni e la risoluzione dello schermo, la potenza del processore (che determina la velocità generale del telefono e la sua capacità di eseguire app e giochi complessi) , la quantità di RAM disponibile (che determina le capacità del telefono nell’ambito del multitasking), l’autonomia della batteria (la cui potenza è espressa in mAh) e l’espandibilità della memoria per l’archiviazione dei dati. Per quanto riguarda il sistema operativo, la scelta ricadrà al 90% su Android ma ci anche alcuni terminali equipaggiati con Windows Phone da prendere in considerazione. Il sistema operativo di Microsoft rispetto ad Android garantisce prestazioni generalmente migliori sui device meno potenti ma ha un numero minore di app su cui contare.

Tieni poi conto di caratteristiche quali il supporto alle reti LTE (se vuoi navigare ad alta velocità quando sei fuori casa), la potenza delle fotocamere e il supporto dual-SIM, indispensabile se hai bisogno di gestire due numeri di telefono contemporaneamente. Sono convinto che alla fine troverai il cellulare che fa per te. Apriamo le danze!

ASUS ZenFone 2 Laser (ZE500KL)

Quale smartphone comprare a 150 euro

Cominciamo con l’ASUS ZenFone 2 Laser, uno dei terminali più interessanti della famiglia ZenFone di ASUS e, più in generale, uno dei migliori smartphone che si possono acquistare a 150 euro. È un dual-SIM di tipo dual stand-by (quindi la seconda SIM diventa irraggiungibile se la prima è impegnata in una chiamata) che ha un display HD da 5“ con 1280×720 pixel di risoluzione e monta un processore Qualcomm Snapdragon M8916 Quad-core da 1.2GHz a 64 bit abbinato a 2GB di RAM. La sua memoria interna è da 8/16GB ma può essere aumentata fino a 128GB con le microSD mentre la batteria che lo alimenta è da 2400 mAh (rimovibile). Dispone anche di due fotocamere: una posteriore da 13MP e una frontale da 5MP e supporta la rete LTE. Il sistema operativo con cui viene fornito è Android  5.0 Lollipop personalizzato con la ZenUI di ASUS (aggiornabile ad Android 6.0 Marshmallow). Le misure del dispositivo sono pari a 143.7 x 71.5 x 10.5 mm per 140 grammi di peso. Manca il supporto NFC.

Asus ZenFone 2 Laser Smartphone, Display da 5", 16 GB, Dual SIM, Nero ...
Amazon.it: 199,00 € 179,90 €Compra ora

Samsung Galaxy J5 (2015)

Quale smartphone comprare a 150 euro

Anche Samsung propone dei telefoni interessanti intorno ai 150 euro, come il Samsung Galaxy J5 (2015) che attualmente è uno dei migliori device economici prodotti dal colosso coreano. Fra i suoi principali punti di forza ci sono sicuramente le due fotocamere da 13MP e 5MP, ma anche il resto delle specifiche non è male. Ha un display Super AMOLED da 5″ con 720×1280 pixel di risoluzione, un processore Qualcomm Snapdragon 410 Quad-core da 1.2 GHz, 8/16GB di memoria interna espandibile fino a 128GB con le microSD, 1.5GB di RAM e una batteria da 2600 mAh. Supporta LTE, NFC ed è equipaggiato con Android 5.1 Lollipop personalizzato con l’interfaccia TouchWiz di Samsung. Misura 142.1 x 71.8 x 7.9 mm per 146 grammi di peso. Forse i materiali costruttivi non sono i migliori del mondo, ma a questo prezzo non si può pretendere più di tanto.

Samsung Galaxy J5 Smartphone, Bianco [Italia]
Amazon.it: 229,90 € 143,90 €Compra ora

Xiaomi Redmi Note 2

Quale smartphone comprare a 150 euro

Se non sai quale smartphone comprare a 150 euro da’ un’occhiata anche al Redmi Note 2 di Xiaomi, azienda cinese che si è fatta apprezzare molto anche dalle nostre parti grazie a una serie di terminali dall’ottimo rapporto qualità-prezzo (che in questo caso è leggermente superiore ai 150 euro). Il Redmi Note 2 monta uno schermo da ben 5,5″ con 1080×1920 pixel di risoluzione, una CPU MediaTek Helio X10 Octa-core da 2.0GHz, 2GB di RAM e una memoria interna da 16GB espandibile fino a 64GB con le microSD. È dual SIM di tipo dual stand-by, supporta le reti LTE (esclusa la banda di frequenza a 800MHz), Wi-Fi AC e Wi-Fi dual-band ed è equipaggiato con una coppia di fotocamere da 13MP e 5MP, mentre l’autonomia del device è affidata a una batteria da 3060 mAh. Il sistema operativo che lo anima è MIUI 7, una ROM basata su Android 5.0 Lollipop. Come facilmente immaginabile, le dimensioni del device non solo fra le più ridotte: 152 x 76 x 8.3 mm per 160 grammi di peso. Manca il supporto NFC.

XIAOMI Redmi Note 2 4G Smartphone 5.5 pollici FHD 64bit Octa core 2.0G...
Amazon.it: 159,99 €Compra ora

Motorola Moto G (3a generazione)

Quale smartphone comprare a 150 euro

In seguito all’uscita dei nuovi modelli della gamma Moto X, l’ottimo Motorola Moto G di terza generazione è calato di prezzo fino ad arrivare sulla soglia dei 150 euro (per il modello da 8GB). La sua scheda tecnica prevede uno schermo da 5″ con 1280×720 pixel di risoluzione, un processore Qualcomm Snapdragon 410 Quad-core da 1,4GHz e 1GB di RAM. La memoria interna è espandibile fino a 32GB con le microSD. Per il resto abbiamo una buona coppia di fotocamere da 13MP (posteriore) e 5MP (frontale), una batteria da 2470 mAh e il supporto alla rete LTE. Manca invece il supporto alla tecnologia NFC. Il sistema operativo con cui è equipaggiato il device è Android 5.1.1 (aggiornabile ad Android 6.0), mentre fisicamente le sue misure sono pari a 142.1 x 72.4 x 11.6 mm per 155 grammi di peso. È anche resistente all’acqua (certificazione IPX7).

Motorola Moto G 4G 3 Generazione Smartphone, Display 5 Pollici, LTE, F...
Amazon.it: 229,90 € 129,00 €Compra ora

Microsoft Lumia 640 LTE

Quale smartphone comprare a 150 euro

Sul fronte Windows Phone è da prendere attentamente in considerazione il Microsoft Lumia 640 LTE che si presenta agli utenti con un display da 5″ e 1280×720 pixel di risoluzione, un processore Qualcomm Snapdragon Quad-core da 1.2 GHz e 1GB di RAM. La sua memoria interna è da 8GB espandibile fino a 128GB con le microSD, mentre la batteria che lo alimenta è da 2500 mAh. Dispone di una coppia di fotocamere da 8MP e 1MP e supporta sia le reti LTE sia la tecnologia NFC. Le sue misure sono pari a 141.3 x 72.2 x 8.8 mm per 145 grammi di peso, mentre il sistema operativo con cui è equipaggiato è Windows Phone 8.1 (aggiornabile gratuitamente a Windows 10).

Microsoft Lumia 640 LTE (4G & 3G) Smartphone, Display HD-IPS 5 Pollici...
Amazon.it: 179,90 € 144,57 €Compra ora

Huawei Y6

Quale smartphone comprare a 150 euro

Huawei è un’altra azienda cinese che ha saputo conquistare il pubblico di tutto il mondo grazie a degli smartphone dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Una delle sue proposte più interessanti al di sotto dei 150 euro è questo Y6 che monta un display da 5″ con 1280 x 720 pixel di risoluzione, un processore Qualcomm Snapdragon Quad-Core da 1.1 Ghz, 2GB di RAM e una memoria interna da 8GB espandibile fino a 32GB con le microSD. Supporta le reti LTE, è dual-SIM di tipo dual stand-by e può contare su una coppia di fotocamere da 8MP e 2MP. È animato da Android 5.1 personalizzato con la Emotion UI di Huawei ed è alimentato da una batteria da 2200 mAh. Le sue misure sono pari a 143.5 x 72.1 x 8.5 mm per 125 grammi di peso.

Huawei Y6 (2GB) Smartphone Dual SIM, Display 5 Pollici, 2 GB RAM, 8 GB...
Amazon.it: 179,90 € 114,80 €Compra ora

Wiko Pulp 4G

Quale smartphone comprare a 150 euro

Anche Wiko, ormai nota società francese produttrice di smartphone Android, propone dei terminali interessanti sulla soglia dei 150 euro. Uno di questi è il Wiko Pulp 4G che è equipaggiato con un display da 5″ con 1280×720 pixel di risoluzione, un processore Qualcomm Snapdragon Quad-Core da 1.2GHz, una memoria interna da 16GB espandibile fino a 64GB con le microSD e 2GB di RAM. Supporta le reti LTE, è dual-SIM di tipo dual stand-by ma lo slot per le microSD è condiviso con quello della seconda SIM (quindi bisogna scegliere se espandere la memoria del cellulare o se utilizzare due SIM). Molto interessanti le caratteristiche del comparto fotografico, che è affidato a una coppia di fotocamere da 13 Megapixel (posteriore) e 5MP (frontale, con Flash per i selfie). La batteria è da 2500 mAh mentre, mentre le sue misure sono pari a 143.9 x 72 x 8.8 mm per 151 grammi di peso. Sistema operativo: Android 5.1.

Wiko Pulp 4G Smartphone, 16 GB, Dual SIM, Nero
Amazon.it: 159,99 € 129,90 €Compra ora

Meizu M2

Quale smartphone comprare a 150 euro

Il Meizu M2 è un altro smartphone cinese che vale assolutamente la pena prendere in considerazione. È contraddistinto da materiali costruttivi di buon livello (sebbene si parli sempre di plastica) e da una scheda tecnica di buonissimo livello. È equipaggiato con un display da 5″ con 1280×720 pixel di risoluzione, una CPU Mediatek MT6735 Quad-core da 1.3GHz, 2GB di RAM e una memoria interna da 16GB espandibile fino a 128GB con le microSD. Purtroppo lo slot di espansione è condiviso con quello della seconda SIM (si tratta, infatti, di un terminale dual-SIM dual stand-by). Supporta le reti LTE e il Wi-Fi dual-band ma non funziona sulle reti LTE con banda di frequenza a 800MHz, quindi in alcune zone e con alcuni operatori potrebbe dare problemi. Ovviamente dispone di due fotocamere: una posteriore da 13MP e una frontale da 5MP, monta una batteria da 2500 mAh non rimovibile mentre manca il supporto NFC. Il sistema operativo che lo anima è Flyme 4.5 (basato su Android 5.1). Le sue misure sono pari a 140.1 x 68.9 x 8.7 mm per 131 grammi di peso. Ne è disponibile anche una versione denominata “Note” che porta le dimensioni dello schermo a 5,5″ e costa qualcosina in più.

Meizu M2 Smartphone, 16 GB, Dual SIM, Grigio [EU]
Amazon.it: 154,90 € 149,92 €Compra ora

Elephone P8000

Quale smartphone comprare a 150 euro

I “cinafonini” sono noti per offrire un eccezionale rapporto fra potenza hardware e prezzo. Ebbene, questo Elephone P8000 non smentisce questa tesi. Stiamo infatti parlando di un telefono equipaggiato con uno schermo Full HD da 5,5″, una CPU Mediatek MTK6753 Octa-core da 1.3GHz, 16GB di memoria interna espandibili fino a 64GB con le microSD, 3GB di RAM e addirittura un sensore per il rilevamento delle impronte digitali (che però non è efficiente quanto quello dei cellulari top di gamma). È dual-SIM di tipo dual stand-by, supporta le reti LTE italiane e monta una coppia di fotocamere da 13MP e 5MP. La sua batteria è da 4.160 mAh mentre le sue dimensioni sono pari a 155.2 x 76.6 x 9.2mm per circa 200 grammi di peso. Sistema operativo: Android 5.1 Lollipop.

Elephone P8000 4G Smartphone MTK6753 64bit Octa Core Touch ID 5,5 Poll...
Amazon.it: 159,98 €Compra ora

UMI Emax Mini

Quale smartphone comprare a 150 euro

Altro “cinafonino” da tenere in considerazione è l’UMI Emax Mini, il quale offre il supporto dual-SIM (dual stand-by), la connettività alle reti LTE (senza frequenza a 800 a MHz), Wi-Fi AC e Wi-Fi Dual-band e una serie di caratteristiche hardware molto interessanti. Dispone di uno schermo Full HD da 5″, un processore Qualcomm Snapdragon 615 Octa-core da 1.5 GHz, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Ha una batteria da 3050mAh, una coppia di fotocamere da 13MP e 8MP e viene venduto con “a bordo” il sistema operativo Android 5.0.2 personalizzato da TCL (l’azienda cinese a cui fa capo anche Alcatel). Le sue misure sono pari 69.6 x 139.8 x 8.9 mm a per 130 grammi di peso. Manca il supporto NFC.

Cubot X15

Quale smartphone comprare a 150 euro

Sulla soglia dei 150 euro vale la pena prendere in considerazione anche il Cubot X15, uno smartphone cinese equipaggiato con un display da 5,5” e 1080×1920 pixel di risoluzione, una CPU Mediatek Quad-Core da 1.3GHz, 16GB di memoria interna espandibile con le microSD e 2GB di RAM. È dual-SIM di tipo dual stand-by, supporta le reti LTE italiane ed è animato dal sistema operativo Android 5.1. Ha una coppia di fotocamere da 16MP e 8MP, una batteria da 2750 mAh e le sue misure sono pari a 76 x 153 x 6.9 mm per 181 grammi di peso. Manca il supporto NFC.

Originale CUBOT X15 5.5 Pollici IPS FHD 4G FDD-LTE Android 5.1 Smartph...
Amazon.it: 154,99 €Compra ora