Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Quale smartwatch comprare

di

Dopo averne visti alcuni messi in bella mostra, nelle vetrine dei negozi, stai vagliando l’ipotesi di acquistare uno smartwatch ma non sai ancora se ne vale realmente la pena o meno? Vorresti qualche informazione in più sulle funzionalità di questi device e delle “dritte” su quale smartwatch comprare nelle varie fasce di mercato? Beh, basta chiedere. Sono qui proprio per aiutarti e fornirti le informazioni di cui hai bisogno.

Qui sotto trovi una lista di orologi hi-tech in grado di accontentare un po’ tutte le esigenze – e tutte le tasche. Prima di leggerla, però,  lascia che ti dia qualche “dritta” sulle caratteristiche che devi prendere in considerazione per individuare lo smartwatch più adatto alle tue necessità.

Le caratteristiche che devi prendere in considerazione non sono solo di tipo hardware (dimensioni e forma del quadrante, cinturini, potenza della batteria ecc.) ma anche di tipo software. Devi informarti bene sul sistema operativo con cui sono equipaggiati gli smartwatch, il loro grado di compatibilità con i vari modelli di smartphone presenti sul mercato e così via. Inoltre devi saper distinguere gli smartwatch dagli smartband, un altro tipo di dispositivo indossabile molto popolare oggigiorno. Insomma: informati bene e poi procedi all’acquisto del tuo nuovo orologio “smart”: qui sotto trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Forma, display e cinturini

Gli smartwatch possono avere dimensioni e formati differenti. Quelli con il quadrante circolare sono molto simili agli orologi tradizionali, risultano molto eleganti ma offrono meno spazio su schermo rispetto a quelli equipaggiati con un display quadrato. Gli smartwatch con il display quadrato sono un po’ meno carini da vedere, ma offrono una maggiore praticità e un po’ di spazio su schermo in più.

Quale smartwatch comprare

I display possono essere basati su varie tecnologie: ci sono i display OLED/AMOLED che la fanno da padroni sugli smartwatch di fascia alta e offrono un ottimo rapporto di contrasto, inoltre garantiscono dei neri profondissimi. I display LCD hanno una resa leggermente migliore sotto la luce diretta del sole ma hanno neri meno profondi. Infine ci sono i display e-Paper che sfruttano una tecnologia simile a quella degli ebook reader, assicurano il 100% di visibilità sotto la luce diretta del sole e garantiscono un’autonomia molto più elevata rispetto agli smartwatch con display LCD e OLED/AMOLED. Purtroppo con la “morte” dei Pebble, che in seguito all’acquisizione da parte di Fitbit non verranno più prodotti né supportati dopo il 2017, gli smartwatch ePaper presenti sul mercato sono veramente pochi.

Alcuni smartwatch hanno la funzione always on che permette di mantenere lo schermo dello smartwatch sempre acceso in modalità a basso consumo (in modo da mostrare sempre l’orario senza prosciugare la batteria). Altri invece hanno uno schermo che si accende solo quando si porta il braccio verso il volto o si fa “tap” sul quadrante.

Anche i cinturini rivestono un ruolo molto importante. Se vuoi uno smartwatch adatto a tutte le occasioni, accertati che abbia i cinturini intercambiabili e che la gamma dei cinturini in commercio sia abbastanza vasta e variegata.

Funzionalità e sensori

Per scegliere lo smartwatch più adatto alle tue esigenze devi analizzare con attenzione le funzionalità e i sensori con cui è equipaggiato il dispositivo. Ad esempio, se sei un tipo sportivo potresti trovare inutile uno smartwatch privo di contapassibarometro o sensore per il rilevamento del battito cardiaco.

Quale smartwatch comprare

Se sei una persona che lavora all’aperto potresti trovare inutile uno smartwatch che non è abbastanza resistente alla pioggia o alla polvere (gli smartwatch, così come gli smartphone, sono dotati di una certificazione che ne indica la resistenza ad acqua e polvere) e così via. Inoltre, tieni in considerazione la presenza del sensore di luminosità che permette agli smartwatch di regolare automaticamente il livello di luminosità dello schermo a seconda del grado di luminosità dell’ambiente circostante. 

Per quanto riguarda le funzioni, quasi tutti gli smartwatch si collegano al cellulare tramite Bluetooth e permettono di visualizzare le notifiche, ma non tutti sono dotati di microfono e speaker per le chiamate. Alcuni modelli sono dotati perfino di uno slot per la SIM che consente di effettuare chiamate e messaggi anche se l’orologio non è accoppiato a un telefono. L’autonomia della batteria è quasi sempre di 1 o 2 giorni. Solo gli smartwatch con schermo e-Paper (simile agli ebook reader) riescono a garantire di più.

Non dimenticare, poi, di prendere in considerazione componenti come il processore e la RAM: più il processore è potente, più è alto il quantitativo di RAM installato nell’orologio e più reattiva sarà l’esecuzione delle app. La memoria interna, invece, può essere utile per archiviare la musica e usare lo smartwatch a mo’ di player portatile lasciando lo smartphone a casa.

Sistemi operativi e compatibilità

Gli smartwatch non sono “universali”. Sono equipaggiati con sistemi operativi differenti e ciascun sistema operativo supporta dei tipi di smartphone differenti.

Quale smartwatch comprare

  • Android Wear – è il sistema operativo di casa Google ed è compatibile con tutti gli smartphone Android equipaggiati con Android 4.3 o successivi. Su alcuni modelli di smartwatch è in grado di comunicare anche con iOS, quindi con iPhone, ma in tali circostanze le sue funzioni risultano più limitate rispetto a quelle offerte da Apple Watch. Gli orologi con Android Wear sono prodotti da varie aziende, come Motorola, Huawei ed LG.
  • WatchOS – è il sistema operativo di Apple Watch ed è compatibile esclusivamente con iPhone 5 e successivi. Quasi inutile dire che si tratta della scelta migliore per chi ha un telefonino marchiato Apple.
  • Tizen OS e altri sistemi operativi – aziende come Samsung hanno realizzato smartwatch dotati di sistemi operativi proprietari. Tali sistemi operativi offrono livelli di compatibilità variegati. Il Tizen OS di Samsung, ad esempio, è compatibile con Android 4.4 o superiori (con alcune funzioni, come ad esempio la sincronizzazione delle email, accessibili solo sui terminali del colosso coreano) e con iOS (solo per alcuni modelli di smartwatch). Poi ci sono i sistemi operativi proprietari di alcuni smartwatch economici che sono compatibili un po’ con tutti gli smartphone, compreso iPhone, ma offrono un set di funzioni piuttosto limitato rispetto ad Android Wear o WatchOS.

Smartwatch vs Smartband

Gli smartwatch non sono gli unici dispositivi indossabili disponibili in commercio. Esistono anche gli smartband, braccialetti “intelligenti” che sono incentrati sul monitoraggio delle attività sportive e in alcuni casi offrono le stesse funzioni degli a un prezzo mediamente inferiore: mostrano l’ora, permettono di visualizzare le notifiche dallo smartphone e altro ancora.

Quale smartwatch comprare

Puoi prendere in seria considerazione gli smartband se hai bisogno di un device che provveda innanzitutto a monitorare le tue attività sportive (o più semplicemente i passi che effettui durante il giorno). Nel post te ne segnalerò più d’uno.

Quali smartwatch comprare

A questo punto dovresti avere le idee abbastanza chiare su quale smartwatch comprare, quindi mettiamo al bando le ciance e vediamo alcuni dei device che attualmente offrono il miglior rapporto qualità-prezzo.

LaTEC SmartWatch

Quale smartwatch comprare

Ti piacerebbe provare uno smartwatch spendendo meno di 20 euro? Allora da’ un’occhiata a questo smartwatch LaTEC: si tratta di un orologio con display LCD quadrato da 1,44″, processore MTK6260-ARM7, 32MB di memoria interna e una batteria da 230 mAh che garantisce fino a 3 ore di autonomia in uso e 160 ore in stand-by. Misura 11 x 8 x 5 cm e monta un sistema operativo proprietario compatibile con Android 4.2 o superiori e con iPhone. Supporta notifiche, chiamate, contapassi, controllo remoto della fotocamera (compatibile solo con Android), cronometro, monitoraggio del sonno e molte altre funzioni interessanti.

LaTEC SmartWatch bluetooth, orologio intelligente, fitness band, orolo...
Amazon.it: 39,99 € 19,99 €Compra ora

Yuntab SW01

Quale smartwatch comprare

In ambito ultra-economico vale la pena prendere in considerazione anche lo Yuntab SW01, uno smartwatch low-cost compatibile con Android e iPhone. Sotto il punto di vista della qualità costruttiva non è il massimo (e visto il prezzo sarebbe stato assurdo aspettarsi qualcosa di diverso) ma non gli manca quasi nulla in termini di funzionalità: supporta le chiamate, visualizza le notifiche, include il contapassi, monitora il sonno e molto altro ancora. Dispone di uno slot per le micro-SIM che permette di effettuare le chiamate in maniera indipendente dallo smartphone e ha una batteria che assicura 180 ore di autonomia in stand-by. Il suo display è un LCD quadrato da 1,56″, mentre le sue misure sono pari a 43,5x40x11,8 mm per 75 grammi di peso.

Yuntab SW01 Orologio Bluetooth SmartWatch fitness dell'involucro del p...
Amazon.it: 29,90 €Compra ora

Xiaomi Mi Band 2 (Smartband)

Quale smartwatch comprare

Il Mi Band 2 di Xiaomi è stato uno degli smartband più venduti degli ultimi mesi, e il motivo è presto detto: si tratta, infatti, di un dispositivo in grado di garantire un rapporto qualità-prezzo davvero imbattibile. Permette di monitorare il numero di passi effettuati, le distanze percorse, le calorie bruciate, il sonno, il battito cardiaco (grazie al suo sensore cardio PPG integrato) e poi, naturalmente, mostra l’ora e avvisa quando arrivano notifiche sul telefono. Misura 22.50 x 1.57 x 1.05 cm per appena 7 grammi di peso e può funzionare anche senza essere connessa ad alcun telefono. Come ben visibile nella foto qui sopra, lo Xiaomi Mi Band 2 è composto da un piccolo schermo OLED da 0,5″ di tipo non touch (per interagire con il dispositivo si preme il “disco” posto al centro) e un bracciale in gomma. È resistente ad acqua e polvere, dispone infatti della certificazione IP67. I prezzi di vendita al pubblico variano da 20 a 50 euro (a seconda dello store al quale ci si rivolge e delle offerte in corso).

Xiaomi Mi Band 2 Smart Wristband IP67 Heart Rate Monitor OLED Display ...
Amazon.it: 38,50 €Compra ora

Alcatel SM02

Quale smartwatch comprare

In ambito low-cost ti segnalo anche l’ottimo Alcatel SM02 che è equipaggiato con un display LCD circolare da 1.22″ (240×204 pixel) ed è animato da un sistema operativo proprietario compatibile con Android e iOS. Funziona tramite Bluetooth ed NFC, include giroscopio, altimetro, sensore di rilevamento del battito cardiaco, bussola digitale e accelerometro ed è resistente ad acqua e polvere (certificazione IP67). Ha uno spessore di 10,5mm, un peso di 55 grammi e la sua autonomia per ogni ricarica è di 2-3 giorni. Il cinturino è in gomma.

Alcatel SM02 One Touch Smartwatch, Nero
Amazon.it: 149,99 € 115,90 €Compra ora

Huawei Talkband B2 (Smartband)

Quale smartwatch comprare

Altro smart band che ti consiglio di prendere in considerazione è lo Huawei Talkband B2, il quale è compatibile con tutti i device Android (Android 4.0 e successivi) e con iPhone (iOS 7 e successivi). Ha un display da 0.73″ resistente ad acqua e polvere, calcola le calorie bruciate, i passi e la distanza percorsa, visualizza il numero e il nome delle chiamata in arrivo e può essere usato come auricolare Bluetooth per rispondere alle telefonate. Davvero ottimo il rapporto qualità-prezzo.

Huawei Talkband B2 Compatibile con Android 4.0+ e iOS 7.0, Nero
Amazon.it: 190,00 € 104,99 €Compra ora

Sony Smartwatch 3 SWR50

Quale smartwatch comprare

Il Sony Smartwatch 3 SWR50 offre uno dei migliori compromessi tra funzionalità e prezzo. Ha uno schermo LCD da 1,6″ e 320×320 pixel, un cinturino in plastica e include anche un microfono (il tutto per un peso di 50g circa). Funziona via Bluetooth ed NFC con tutti i terminali Android ed è animato dal sistema operativo Android Wear, questo significa che è compatibile con tutte le app sviluppate per questa piattaforma. Consente di visualizzare notifiche, effettuare ricerche online, contare i passi, consultare mappe e tracciare la posizione dell’utente via GPS. È resistente all’acqua, infatti gode della certificazione IP68 e la sua batteria assicura un massimo di 2 giorni di autonomia.

Sony SWR50 Smartwatch 3, Display Transflettivo da 1,8", Processore Qua...
Amazon.it: 175,00 € 129,78 €Compra ora

Withings Activité Pop

Quale smartwatch comprare

Il Withings Activité Pop è uno smartwatch molto particolare. Si tratta di un orologio classico che permette di monitorare i passi, la corsa, il sonno, le calorie consumate e il nuoto (è resistente all’acqua fino a una profondità di 50 metri) sincronizzando tutti i dati con lo smartphone via Bluetooth. Supporta Android, iPhone e include anche un sistema di vibrazioni che si può utilizzare per la sveglia. La sua batteria ha un’autonomia di 8 mesi. È disponibile in varie colorazioni.

Withings Activité Pop Orologio Connesso con Monitoraggio delle Attivi...
Amazon.it: 149,95 € 129,95 €Compra ora

ASUS ZenWatch 2

Quale smartwatch comprare

Adesso parliamo di Asus Zenwatch 2 che offre un rapporto qualità-prezzo davvero eccellente. È disponibile in due varianti: quella standard equipaggiata con un display AMOLED da 1.45″ (280×260 pixel) e una più grande che invece dispone di uno schermo AMOLED da 1.63″ (con 320×320 pixel di risoluzione). Entrambe hanno uno schermo quadrato e delle linee molto eleganti e un cinturino in pelle. Include microfono, accelerometro, giroscopio e sensore per il rilevamento del battito cardiaco, è resistente a polvere e acqua (certificazione IP67) e la sua batteria ha un’autonomia di 1–2 giorni. Sistema operativo: Android Wear, compatibile anche con iOS. Aggiornando Android Wear alla versione più recente consente di effettuare anche le chiamate.

Asus ZenWatch 2 WI501Q Smartwatch con Cinturino in Pelle, Blu
Amazon.it: 179,00 €Compra ora

Garmin Vívoactive

Quale smartwatch comprare

Hai intenzione di usare il tuo smartwatch principalmente per monitorare le attività sportive? Allora ti consiglio di dare un’occhiata al Garmin Vívoactive che offre un ottimo rapporto qualità-prezzo. Si tratta, infatti, di un orologio smart con GPS integrato che monta un display LCD rettangolare da 1,4″ e permette di monitorare varie attività sportive, dalla corsa al ciclismo passando per il nuoto, grazie a dei profili ad hoc. È equipaggiato con un sistema operativo proprietario compatibile con Android e iOS, visualizza le notifiche e include molte funzioni interessanti. Purtroppo manca il sensore per il rilevamento del battito cardiaco. Misura 43.8 mm x 38.5 mm x 8.0 mm per 38 grammi di peso e ha un’ottima autonomia: fino a 10 ore in modalità GPS e fino a 3 settimane in modalità orologio.

Garmin Vívoactive Smartwatch GPS con Monitoraggio Attività e Profili...
Amazon.it: 249,00 € 166,83 €Compra ora

Polar M400

Quale smartwatch comprare

 

Un altro smartwatch studiato appositamente per il tracking delle attività sportive, e in particolar modo la corsa, è il Polar M400 che viene fornito con una fascia cardio e ha il GPS integrato. Permette di monitorare costantemente passi, sonno, calorie, battito cardiaco e tutto quello che è correlato alla corsa. Fornisce anche delle “dritte” per raggiungere i propri obiettivi e permette di confrontare il carico di lavoro di varie sessioni. È compatibile con tutti i terminali equipaggiati con Android 4.3 o successivi e con tutti i modelli di iPhone pari o successivi ad iPhone 4S. Visualizza le notifiche provenienti dal telefono e ha un’autonomia fino a 8 ore in modalità GPS con sensore di frequenza cardiaca e Bluetooth attivi. Il suo display è da 1,2″ e ha una risoluzione di 128 x 128 pixel.

Polar M400 Orologio GPS con Fascia Cardio Bluetooth Smart per Corsa Ou...
Amazon.it: 199,90 € 139,00 €Compra ora

LG G Watch Urbane

Quale smartwatch comprare

L’LG G Watch Urbane è uno smartwatch destinato a chi desidera un orologio Android dall’aspetto tradizionale. Dispone infatti di un display OLED circolare da 1.3″ con 320×320 pixel di risoluzione, ha un cronografo con cassa in acciaio inox e un cinturino in pelle. Funziona via Bluetooth con tutti i terminali equipaggiati con Android 4.3 o superiori (e con iOS), include una batteria che assicura 1–2 giorni di autonomia ed è resistente ad acqua e polvere (certificazione IP67). Dispone anche di contapassi, rilevatore di battito cardiaco e barometro. Mancano microfono e sensore GPS. Misura 45.5 x 52.2 x 10.9 mm per poco più di 65 grammi di peso. Non è più di “primissimo pelo”, ma l’uscita del suo successore lo ha reso estremamente conveniente.

LG Watch Urbane Smartwach, Display P-OLED 1.3'', Argento [Italia]
Amazon.it: 370,00 € 229,00 €Compra ora

Motorola Moto 360 2ª generazione

Quale smartwatch comprare

Il Motorola Moto 360 di seconda generazione è uno dei migliori smartwatch Android con display circolare. È disponibile in due versioni: una da 42mm con schermo da 1.37″ (360×325 pixel) e batteria da 300 mAh e una da 46 mm con schermo da 1.56″ (360×330 pixel) e batteria da 400 mAh. Include contapassi, rilevatore del battito cardiaco ed è resistente sia all’acqua che alla polvere (certificazione IP67). La sua dotazione tecnica è completata da un processore Snapdragon 400 Quad-core da 1.2GHz, 512MB di RAM e una memoria interna da 4GB. Ha un cinturino in pelle ed è compatibile anche con iOS. Da sottolineare anche il supporto alla modalità always on che permette di mantenere lo schermo sempre acceso e la disponibilità di una variante Sport dello smartwatch che include il GPS e supporta la tecnologia AnyLight che adatta il display alle condizioni della luce ambientale.

Motorola Moto 360 2a Generazione Smartwatch, 42 mm, 4 GB, 512 MB RAM, ...
Amazon.it: 329,00 € 259,90 €Compra ora

Huawei Watch Classic

Quale smartwatch comprare

Anche Huawei è entrata nel mercato degli smartwatch, e l’ha fatto in maniera ottima. Il suo Watch Classic è uno smartwatch Android di altissima qualità disponibile con cinturino in pelle o in acciaio (inevitabilmente più costoso). Misura 42mm e ha un display AMOLED circolare da 1,4″ con 400 x 400 pixel di risoluzione con supporto alla modalità always on. Ha una vasta gamma di sensori: giroscopio, accelerometro, barometro e sensore per il rilevamento del battito cardiaco. È resistente a urti, graffi, acqua e polvere (certificazione IP67) e la sua batteria garantisce fino a 1 giorno e mezzo di autonomia. È compatibile anche con iPhone e supporta le chiamate, previa aggiornamento di Android Wear alla versione più recente. La sua dotazione tecnica è completata da un processore Qualcomm Snapdragon 400 Quad-core a 1.2GHz, 512MB di RAM e una memoria interna da 4GB.

Huawei Watch Classic Smartwatch , Cinturino in Pelle, Nero
Amazon.it: 399,00 € 279,99 €Compra ora

Samsung Gear S3

Quale smartwatch comprare

Il Samsung Gear S3 è l’attuale orologio top di gamma di casa Samsung. È disponibile in due versioni: una denominata Frontier con cinturino in silicone e cassa in acciaio inossidabile e una denominata Classic con cinturino in pelle e cassa in acciaio spazzolato. È equipaggiato con un display AMOLED circolare da 1.3″ avente 360 x 360 pixel di risoluzione e il supporto alla modalità always on, un processore Exynos 7270 Dual-core a 1GHz, 768MB di RAM e una memoria interna da 4GB. Resiste ad acqua e polvere (dispone della certificazione IP68), permette di effettuare le chiamate (include sia speaker che microfono) e può contare su una vasta gamma di sensori, fra cui accelerometro, sensore di luminosità, giroscopio, barometro e cardiofrequenzimetro. Le misure sono pari a 46 x 49 x 12.9 mm per 62 g di peso per il modello Frontier e a 46 x 49 x 12.9 mm per 57 g di peso per il modello Classic. La batteria ha un’autonomia massima di 4 giorni. Il sistema operativo che lo anima è Tizen OS, che è compatibile con tutte le versioni di Android a partire dalla 4.4 e con iOS (previa installazione di un’apposita app sul telefono e con qualche limitazione, ad esempio l’impossibilità di rispondere alle notifiche). Insomma: un prodotto top di gamma che non lascia nulla al caso.

Samsung Gear S3 Frontier Smartwatch, IP68, 4 GB, Grigio [Importato dal...
Amazon.it: 387,99 € 384,99 €Compra ora

Apple Watch

Quale smartwatch comprare

Apple Watch è lo smartwatch realizzato dall’azienda di Cupertino. Come facilmente intuibile è compatibile solo con iPhone (da iPhone 5 in su) ed è disponibile in due versioni: una di prima generazione denominata Apple Watch Series 1 e una di seconda generazione denominata Apple Watch Series 2 che offre un processore leggermente più performante, ha il GPS integrato, una batteria leggermente migliore e si può immergere fino a 50 metri d’acqua. Ogni modello di Apple Watch è poi declinato in varie versioni con cinturini e materiali costruttivi differenti. La versione più economica è quella denominata Apple Watch Sport con cassa in alluminio anodizzato, vetro Ion-X e cinturino in silicone o nylon intrecciato. Per alcuni modelli la cassa può essere di 42mm o 38mm mentre i cinturini, intercambiabili, possono essere dei materiali più svariati: policarbonato, pelle o acciaio. Davvero ricca la dotazione di sensori di Apple Watch, che comprende accelerometro, giroscopio e sensore per il rilevamento del battito cardiaco. L’orologio di Apple consente inoltre di effettuare/ricevere chiamate utilizzando lo smartphone come “ponte” (non ha uno slot per la SIM), di visualizzare notifiche complete, rispondere ai messaggi vocalmente o con risposte testuali preimpostate e di comandare da remoto la fotocamera del “melafonino”. Il suo display, un OLED quadrato da 1,5″, riconosce anche il livello di pressione esercitato dall’utente (force touch). Sistema operativo: WatchOS. L’autonomia è di 1 giorno, massimo 1 giorno e mezzo.