Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Applicazioni per foto Tumblr

di

Ami trascorrere il tuo tempo libero pubblicando foto e video su diversi social network. Utilizzi quotidianamente Facebook, Twitter, Snapchat e Instagram, ma di recente i tuoi amici ti hanno parlato di alcune applicazioni che ti permettono di fare foto in stile Tumblr, ovvero secondo lo stile del social network Tumblr, dove va di moda caricare foto con uno stile particolare, un po’ eccentrico e colorato.

Beh, visto e considerato che tu sei una persona amante della fotografia, oltre che dei social network, non dovresti proprio farti scappare l’opportunità di scattare foto e modificarle con filtri ed effetti che siano in linea con questa particolare linea di tendenza. A questo punto allora non dovresti perdere altro tempo: buttati a capofitto nella lettura di questa mia guida completamente dedicata alle applicazioni per fare foto in stile Tumblr. Ti parlerò prima di tutto di Tumblr, questo social network di Yahoo, specialmente perché questo è molto utilizzato anche come piattaforma per la creazione di un blog gratuito, ricco di contenuti multimediali.

Come ti ho accennato, per modificare le foto in stile Tumblr basta utilizzare delle applicazioni per smartphone, ma è anche disponibile l’applicazione ufficiale del social network per modificare le foto, proprio con questo stile colorato che piace agli utilizzatori del social network. In sostanza, tutto quello che ti serve per capire quale applicazione utilizzare per fare foto in stile Tumblr è il tuo dispositivo preferito tra Android e iOS. Tienilo quindi sotto mano perché ti parlerò nel dettaglio del funzionamento dell’applicazione ufficiale di Tumblr e di altre applicazioni che potrai utilizzare per modificare le foto con uno stile che si adatti a quello del social network. Sei pronto? Benissimo, iniziamo!

Che cos’è Tumblr

Prima di parlarti nel dettaglio dell’applicazione di Tumblr che ti permette di scattare foto e registrare video per poi modificarli e condividerli sul social network, bisogna che faccia una premessa. Vorrei spiegarti che cos’è Tumblr, perché è così popolare ma, soprattutto, come si usa. Vedrai che troverai molto interessante scoprirlo, anche perché così potrai così raccontarlo ai tuoi amici che te l’hanno fatto scoprire.

Tra tutti i social network, Tumblr è piuttosto conosciuto per le sue caratteristiche originali che fanno sì che si configuri come piattaforma di microblogging, oltre che come un social network. Tumblr è frequentato da un pubblico prevalentemente giovane e il suo punto di forza è la sua attenzione ai contenuti visuali.

A differenza di Instagram e Snapchat, Tumblr dà spazio anche ai contenuti testuali: il proprio profilo di Tumblr non è altro che una sorta di blog personale dove è possibile inserire link e citazioni, video, musica, foto e, più in generale, è possibile anche integrare contenuti condivisi da altri utenti. I blog di Tumblr sono chiamati tumblelog e, se incomincerai a utilizzare il social network, ti accorgerai ben presto di quanto il tuo blog sarà diverso da qualsiasi altro blog tradizionale.

Anche altri social network, come Facebook e Twitter, ad esempio, ti permettono di dare spazio ai contenuti testuali, ma Tumblr si differenzia per la presenza di testi molto brevi, arricchiti da hashtag e moltissimi contenuti multimediali. Non è facile paragonare Tumblr a un qualsiasi altro social network, specialmente perché le sue caratteristiche principali fanno sì che si configuri principalmente come una sorta di diario virtuale in cui scrivere tutti i propri pensieri, inserire citazioni, singole foto e video, piuttosto che a un tradizionale social network.

Diventato popolare nel 2013 grazie all’acquisizione da parte di Yahoo, Tumblr è quindi un social network atipico. Anche se meno frequentato, rispetto a Facebook o Instagram, rimane tuttora uno strumento molto utilizzato per la ricerca di immagini e GIF da condividere. Inoltre, grazie ai vari aggiornamenti, Tumblr è riuscito a rimanere al passo con i tempi introducendo l’applicazione per dispositivi mobili Android e iOS oltre che la possibilità di condividere GIF, caricare video e persino inserire brani musicali nel proprio blog grazie all’integrazione con Spotify e Soundcloud.

Questa mia introduzione sul funzionamento di Tumblr ti ha incuriosito e ora vorresti saperne di più? Non preoccuparti, nelle righe che seguono ti parlerò di tutti gli strumenti messi a disposizione da Tumblr e della sua applicazione per Android e iOS. Ti elencherò anche altre applicazioni, oltre a quella ufficiale, che ti permetteranno di modificare le foto in stile Tumblr.

La prima cosa che devi fare per incominciare a utilizzare Tumblr, è quella di effettuare l’accesso al tuo account o registrati per la prima volta. Recati quindi sul sito ufficiale e premi quindi il pulsante Inizia per registrarti o il pulsante Entra per effettuare l’accesso. Nel caso questa sia la prima volta che ti registri, dovrai chiaramente compilare tutti i dati richiesti e inserire, negli appositi campi, Email, password e nome utente che intendi utilizzare. In caso contrario, per effettuare l’accesso, dovrai semplicemente digitare indirizzo email e password indicati in fase di registrazione.

Una volta che hai effettuato l’accesso, noterai che la piattaforma si presenta con una schermata principale che, chiamata Dashboard, rappresenta la pagina iniziale di Tumblr. Attraverso questa schermata potrai visualizzare i contenuti pubblicati dagli altri utenti e interagire con questi. Vi sono infatti diversi simboli dedicati all’interazione: il simbolo dell’aeroplano di carta che ti permette di inviare come messaggio privato il post di un utente a un altro utilizzatore di Tumblr; il simbolo di un fumetto che ti permette di scrivere un commento sotto un post; il simbolo delle due frecce che serve per condividere un contenuto sul tuo blog di Tumblr e, infine, il simbolo del cuore che rappresenta il classico “Mi piace”.

Gli altri strumenti di Tumblr con cui puoi interagire sono visibili nella barra in alto a destra. Tra i pulsanti di maggior risalto, che diversificano Tumblr dagli altri social network, sono il simbolo di una bussola che ti permette di accedere a una sezione dedicata ai contenuti di tendenza e il simbolo di un omino che ti permette di incominciare a sfruttare a pieno il tuo blog su Tumblr, condividendo i tuoi post.

Tumblr: l’app per modificare foto

Una volta che hai capito quali sono le funzionalità di base del social network, l’applicazione migliore che puoi utilizzare per modificare le tue foto, secondo lo stile del social network, è proprio l’applicazione ufficiale.

Se stai leggendo questo mio articolo direttamente dal tuo smartphone, puoi scaricare l’app di Tumblr in maniera semplice e immediata, utilizzando il link che trovi qui di seguito:

  • Tumblr – Scarica l’app gratuitamente per Android tramite Play Store
  • Tumblr – Scarica l’app gratuitamente per iOS tramite App Store

Una volta che hai scaricato e installato l’app, aprila per vederne insieme a me il funzionamento. Effettua la registrazione se ancora non l’hai fatto o accedi, ti troverai così automaticamente nella schermata principale della Dashboard e potrai incominciare a utilizzare gli strumenti per la modifica delle foto.

Per incominciare a modificare le tue foto in stile Tumblr, premi il simbolo della matita al centro dell’app. Si aprirà così un menu circolare composto da diversi pulsanti: GIF, Link, Chat, Citazione, Audio, Video, Testo. Vediamoli nel dettaglio, sono molto importanti: il pulsante GIF ti permetterà di realizzare delle GIF animate partendo da un video disponibile nella libreria del tuo dispositivo o registrandone uno sul momento; il pulsante Foto ti permetterà di scattare foto tramite la fotocamera del tuo dispositivo per poi successivamente modificarla con filtri di cui ti parlerò successivamente. Premendo invece il pulsante Link, potrai condividere un nuovo post sul tuo blog di Tumblr e inserire link correlati da descrizioni e titoli di accompagnamento. Interessanti anche i pulsanti Chat, Citazione e Testo che ti permettono di scrivere un breve testo o di inserire una citazione con una grafica accattivante e originale; il pulsante Audio ti permette di aggiungere un file audio, come per esempio una traccia musicale tra quelle disponibili nel database che integra canzoni di Spotify e Soundcloud.

Se tutto quello di cui hai bisogno è lo strumento per modificare foto, allora premi il pulsante Foto. Nelle righe successive ti spiego come modificare una foto, utilizzando Tumblr.

Per prima cosa, scegli se scattare una foto sul momento o se selezionare una o più foto dalla tua libreria multimediale, facendo tap su di essa. L’applicazione offre inoltre il supporto alla condivisione delle live Photo di iOS. Una volta che hai selezionato la foto da modificare, avrai ora accesso all’editor di foto di Tumblr. Come puoi notare, i pulsanti per la modifica delle foto sono soltanto tre: il simbolo di una faccina che ti permetterà di aggiungere colorati adesivi alle foto, il simbolo di due A (una maiuscola e una minuscola) che servirà per aggiungere del testo alla tua foto e il simbolo di una bacchetta magica, utilizzata per modificare la foto con filtri accattivanti.

È proprio la combinazione tra questi strumenti di modifica che potrai dare quel singolare look alle foto. Le foto in stile Tumblr si presentano spesso con colori decisamente vivaci e sgargianti. Uno stile forse un po’ retro’, visto che sembra ispirato agli anni ’90, ma è senz’altro questo il punto di forza delle foto in stile Tumblr.

Altre applicazioni per modificare foto in stile Tumblr

Anche se l’applicazione di Tumblr è quella ufficiale da utilizzare per la modifica di foto che siano in linea con quelle del social network, vi sono altre popolari applicazioni che ti permettono di modificare le foto in stile Tumblr. Qui di seguito te ne elenco alcune:

  • VSCO (Android/iOS) – Popolare applicazione gratuita per modificare foto che sostituisce la fotocamera predefinita del tuo smartphone. Le caratteristiche principali di VSCO ti permettono di migliorare le foto scattate attraverso la modifica dei parametri predefiniti della fotocamera dello smartphone. Sono anche integrati alcuni strumenti di editing di base delle immagini con strumenti per il post produzione e preset già impostati.
  • Rhonna Design (Android/iOS) – Applicazione a pagamento molto utilizzata per modificare delle foto per aggiungerne effetti in stile Tumblr. In particolar modo, tra le caratteristiche di maggior risalto dell’app, vi è la possibilità di aggiungere eleganti scritte e adesivi alle foto che si desidera modificare.
  • Glitch (Android/iOS) – Un’altra applicazione gratuita per realizzare particolari effetti che sembrano essere molto popolari su Tumblr è chiamata Glitch. Disponibile su Android e iOS, Glitch ti permette di modificare una foto inserendo l’effetto glitch.