Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere PayPal

di

PayPal è un famosissimo servizio per lo scambio di denaro online. Funziona un pò come un conto corrente bancario, ma non prevede spese fisse (vengono applicate solo delle commissioni su determinati tipi di operazione), può essere utilizzato sia da privati che da aziende e consente di effettuare transazioni in tutto il mondo. La sua utilità consiste nel fatto che può essere aperto con pochi clic e associato a una carta di credito o un conto bancario e fungere da “ponte” per il trasferimento di denaro. Questo significa che permette di effettuare acquisti e ricevere pagamenti su Internet senza rivelare agli altri i dati della propria carta di credito o del proprio conto corrente.

Con la guida di oggi, voglio quindi spiegarti come avere PayPal aprendo un conto sia da computer che da smartphone e tablet. Inoltre, ti indicherò come acquistare e attivare una carta PayPal, una prepagata del circuito MasterCard che può essere utilizzata in vari paesi del mondo e consente di ricevere bonifici, prelevare contanti e si integra perfettamente con i conti PayPal online. Interessante, vero? Allora non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito al nocciolo della questione.

Coraggio: mettiti comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Segui attentamente le indicazioni che sto per darti, prova a metterle in pratica e ti assicuro che aprire un conto PayPal online o richiedere una carta prepagata PayPal sarà davvero un gioco da ragazzi. Buona lettura!

Indice

Avere un conto PayPal online

Avere PayPal è una procedura semplice che richiede pochi minuti di tempo. Tutto quello che devi fare è accedere al sito del servizio o scaricare l’applicazione per smartphone e tablet, inserire i dati richiesti e aprire un conto PayPal online a costo zero con il quale potrai ricevere e inviare denaro.

Per aprire un conto PayPal online, collegati quindi alla pagina principale del servizio, fai clic sul pulsante Registrati presente in alto a destra e, nella nuova pagina aperta, scegli il tipo di conto di tuo interesse.

  • Conto personale: è un conto privato che consente di fare acquisti, ricevere e inviare denaro. Permette di associare al conto online i propri conti bancari, una o più carte di credito (Visa, Visa Electron e MasterCard) o carte prepagate, come PayPal e Postepay.
  • Conto Business: la soluzione migliore per chi ha un’attività commerciale online. Il conto Business permette di accettare pagamenti immediati da tutto il mondo a tariffe competitive e consente l’accesso multiutente per un numero massimo di 20 persone.

Fatta la tua scelta, apponi il segno di spunta accanto al conto di tuo interesse e pigia sul pulsante Continua. Se hai scelto un conto personale, inserisci i dati richiesti nei campi Paese, Nome, Cognome, Indirizzo email e Password e pigia sul pulsante Continua. Nella sezione Creiamo il tuo conto, inserisci i tuoi dati di fatturazione nei campi Indirizzo, CAP, Città, Provincia, Data di nascita e Numero di cellulare, apponi il segno di spunta accanto alla voce Confermi di avere letto e accettato le Condizioni d’uso e l’Informativa sulla privacy di PayPal e di essere maggiorenne, dopodiché scegli se rimanere sempre connesso al tuo conto e ricevere offerte e promozioni da PayPal via email apponendo i rispettivi segni di spunta e clicca sul pulsante Accetta e crea conto. Entro pochi istanti riceverai un’email da PayPal per confermare la tua email e sfruttare tutte le funzionalità del conto appena aperto: clicca sul link di conferma contenuto nell’email e il gioco è fatto.

Se, invece, hai scelto di aprire un conto Business, inserisci il tuo indirizzo email nel campo apposito e pigia sul pulsante Continua, dopodiché inserisci i dati richiesti nei campi Password, Nome, Cognome, Ragione sociale, Tel. Aziendale, Indirizzo, CAP, Città e Provincia, apponi il segno di spunta accanto alla voce Confermo di avere letto e accettato le Condizioni d’uso e l’Informativa sulla privacy di PayPal (inclusa l’elaborazione e la divulgazione dei miei dati personali) e di essere maggiorenne e clicca sul pulsante Continua.

Nella sezione Dati aziendali, indica il tipo di attività che svolgi (Privato, Impresa individuale, Società di persone, Ente pubblico ecc.) tramite il menu a tendina Qual è il tipo di società, specifica poi il tipo di categoria di attività e pigia sul pulsante Continua. Infine, specifica nazionalità e data di nascita del titolare del conto e fai clic sul pulsante Continua. Entro pochi istanti riceverai un’email contenente un link di attivazione: pigia su di esso per completare l’apertura del tuo conto Business PayPal.

Hai già aperto un conto personale e vuoi passare a un conto Business? Nessun problema! Accedi al tuo conto PayPal, fai clic sull’icona della rotella d’ingranaggio presente in alto a destra, individua la sezione Opzioni conto, fai clic sulla voce Passa a un conto Business e, nella nuova pagina aperta, seleziona l’opzione Modifica categoria conto. Inserisci poi i dati richiesti (sono gli stessi che ti ho indicato in precedenza per l’apertura di un conto Business) e il gioco è fatto.

Devi sapere che puoi aprire un nuovo conto personale PayPal anche da smartphone e tablet scaricando l’applicazione PayPal per device Android, iOS e Windows 10 Mobile. Dopo averla scaricata dallo store del tuo dispositivo, avviala e fai tap sulla voce Non hai un conto PayPal? Registrati, dopodiché seleziona la tua nazionalità, inserisci i tuoi dati nei campi Nome, Cognome, Indirizzo email, Password, Data di nascita, Indirizzo, CAP , Città, Provincia e Numero di cellulare, apponi il segno di spunta richiesto per accettare le condizioni d’uso di PayPal e dichiarare di aver preso visione dell’informativa sulla privacy e pigia sui pulsanti Accetta e crea conto e OK.

Conclusa la creazione del tuo conto, fai tap sulla voce Non adesso per saltare la procedura di collegamento di un conto bancario o di una carta di credito o prepagata e pigia sul pulsante Continua per verificare il tuo numero di telefono. Inserisci, quindi, il codice ricevuto tramite SMS nel campo Codice di conferma e pigia sul pulsante Avanti per verificare il tuo numero e iniziare a utilizzare PayPal.

Avere una carta prepagata PayPal

Devi sapere che PayPal non è solo un conto online per ricevere e inviare denaro ma è disponibile anche sotto forma di carta prepagata MasterCard, che permette di fare acquisti online, ricevere bonifici, prelevare contanti dagli sportelli bancomat e molto altro. Per avere una carta prepagata PayPal, è necessario acquistarla al costo di 10 euro (9,90 euro per il rilascio della carta e 0,10 euro come quota di attivazione) presso una tabaccheria o ricevitoria LIS CARD abilitata.

Per trovare un punto vendita LIS CARD nella tua zona, collegati al sito Internet di Lottomatica, apponi il segno di spunta accanto alla voce Acquisto prepagata PayPal, inserisci il tuo indirizzo o la tua città nel campo Indica indirizzo, città o CAP presente in alto e fai clic sull’icona della lente d’ingrandimento per visualizzare l’elenco dei punti vendita nei quali puoi acquistare la carta prepagata PayPal.

Prima di recarti di persona presso il punto vendita LIS CARD scelto, assicurati di avere con te un tuo documento d’identità e il tuo codice fiscale. Rivolgiti, quindi, a un addetto alla vendita e richiedi l’attivazione di una carta prepagata PayPal, dopodiché fornisci il tuo documento d’identità, il tuo codice fiscale, un tuo indirizzo email valido e il tuo numero di telefono e il gioco è fatto.

Per poter usare la carta prepagata PayPal, non ti rimane che completarne l’attivazione online. Collegati, quindi, al sito Internet di Lottomatica e pigia sul pulsante Richiedi l’attivazione, dopodiché inserisci il tuo codice fiscale e il codice di attivazione della carta nei campi appositi, pigia sul pulsante Genera codice SMS, inserisci il codice ricevuto tramite messaggio nel campo Codice SMS e clicca sul pulsante Accedi.

Adesso, compila il modulo di registrazione con i tuoi dati personali, carica una copia del tuo documento d’identità (lo stesso usato per l’acquisto della carta), procedi con il videoriconoscimento e firma il contratto per completare l’attivazione della carta. Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come fare la carta PayPal.

Per quanto riguarda le condizioni economiche della carta, ti sarà utile sapere che viene applicata una commissione di 2 euro per le ricariche tramite bonifico bancario e presso i punti vendita Lottomaticard e di 2,50 euro per le ricariche effettuate presso gli sportelli ATM del Gruppo Banca Sella e delle banche aderenti al Circuito QUI Multibanca. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come ricaricare carta PayPal.

Il prelievo di contanti, invece, è gratuito se effettuato presso gli sportelli ATM del Gruppo Banca Sella, mentre ha una commissione di 1,90 euro se il prelievo avviene presso i Punti Lottomaticard e gli ATM di altri istituti bancari. Puoi visualizzare tutti i costi, le soglie minime e massime di ricarica e prelievo nella sezione Trasparenza del sito Web di Lottomatica.

Collegare una carta al conto PayPal

Come ricaricare conto PayPal

Collegare una carta al conto PayPal consente di rimuovere i limiti imposti, per motivi di sicurezza, su tutti i nuovi conti PayPal. Inoltre, consente il prelievo di contanti trasferendo i soldi disponibili sul proprio conto online a una carta fisica e il pagamento su siti di shopping online, come Amazon, che non accettano direttamente il pagamento con il conto PayPal.

Come anticipato in precedenza, è possibile collegare al conto PayPal non solo la proprio carta PayPal ma anche la propria carta di credito e la carta prepagata Postepay. Inoltre, è possibile associare al conto PayPal online il proprio conto bancario: in entrambi i casi, non è previsto alcun costo di collegamento.

Per effettuare un collegamento con il tuo conto PayPal, accedi alla sezione Portafoglio presente nel menu in alto e fai clic sull’opzione Collega una carta, dopodiché seleziona il tipo di carta (Visa, MasterCard, Maestro, Prepagata PayPal, American Express, Discover, Carta Aura) tramite il menu a tendina Tipo di carta, inseriscine i dati nei campi Numero di carta, Scadenza, CVV e pigia sul pulsante Salva.

Entro 48 ore dall’aggiunta della carta al tuo conto PayPal, ti sarà addebitato sulla stessa un piccolo importo (che sarà completamente restituito) utile per confermare la validità delle coordinate immesse e rimuovere i limiti di spesa. Per procedere, accedi al tuo conto PayPal, seleziona l’opzione Portafoglio, clicca sulla carta da confermare, seleziona la voce Conferma la carta di credito, inserisci l’importo esatto che ti è stato addebitato e il gioco è fatto. Se, invece, vuoi rimuovere una carta, seleziona quella da eliminare, fai clic sulle voci ModificaRimuovi carta e pigia sul pulsante Rimuovi per confermare la tua intenzione.

Per collegare un conto bancario, accedi nuovamente alla sezione Portafoglio, fai clic sull’opzione Collega un conto bancario, inserisci il codice IBAN del tuo conto e pigia sul pulsante Continua. Nella schermata successiva, fai clic sul pulsante Accetta se desideri abilitare l’addebito diretto su conto corrente dei tuoi acquisti online con PayPal, altrimenti seleziona l’opzione Ignora. Per confermare il conto bancario aggiunto, attendi 2-3 giorni, individua i due importi che PayPal ha addebito sul tuo conto corrente, accedi alla sezione Portafoglio di PayPal, seleziona il conto bancario da confermare e inserisci gli importi addebitati. Per approfondire il funzionamento di PayPal, ti lascio alla mia guida di approfondimento.

Per effettuare un collegamento tra il conto PayPal e un conto bancario o una carta da smartphone e tablet, avvia l’applicazione di PayPal, accedi al tuo account e fai tap sull’icona della rotella d’ingranaggio. Adesso, seleziona l’opzione Conti bancari e carte, pigia sul pulsante + e premi sulla voce Conto bancario per collegare un tuo conto bancario o sull’opzione Carta per aggiungere una nuova carta di credito o una carta prepagata.

Nel primo caso, digita il codice IBAN del tuo conto nel campo apposito, seleziona il paese nel quale è registrato e premi sui pulsanti Collega il tuo conto bancario e Avanti. Scegli, quindi, se attivare l’addebito diretto dei tuoi acquisti effettuati con PayPal sul tuo conto corrente pigiando sul pulsante Accetta, altrimenti fai tap sulla voce Ignora.

Se, invece, vuoi aggiungere una carta al conto online di PayPal, nella schermata Scegli il tipo di carta seleziona l’opzione di tuo interesse tra American Express, Carta Aura, Discover, Maestro, MasterCard e Visa, inserisci il numero della carta nel campo apposito (o fai tap sull’icona della macchina fotografica per aggiungere la carta tramite la fotocamera del tuo dispositivo) e specifica i dati richiesti nei campi MM/AA (per la scadenza della carta) e CVV. Per completare il collegamento, fai tap sul pulsante Collega carta e il gioco è fatto.