Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come avere Siri in italiano

di

Siri è l’assistente vocale introdotto da Apple su iPhone 4S (e successivamente su Nuovo iPad, iPhone 5 ed iPod Touch di ultima generazione) che permette di comandare il telefono con la voce per ricevere informazioni (es. condizioni meteo, locali e negozi nelle vicinanze, indicazioni stradali, ecc.), dettare messaggi, prendere appunti, impostare appuntamenti e molto altro ancora.

Dopo essere stato disponibile per quasi un anno solo in inglese, francese, tedesco e giapponese, in concomitanza con il rilascio di iOS 6 è stato distribuito anche per altre lingue, fra cui l’italiano. Questo significa che se hai un iPhone 4S o un New iPad e hai sempre desiderato scoprire come avere Siri in italiano, adesso puoi finalmente farlo. Vediamo subito in che modo!

il requisito fondamentale per avere Siri in italiano è aggiornare il proprio iPhone 4S o Nuovo iPad (i modelli precedenti di questi dispositivi non supportano Siri) ad iOS 6, operazione che può essere portata a termine solo se sul computer c’è installata l’ultima versione di iTunes, la 10.7. Se non l’hai ancora fatto, dunque, controlla gli aggiornamenti disponibili per il tuo sistema e installa l’ultima versione del software multimediale Apple.

Per aggiornare iTunes su Windows devi cercare l’utility Apple Software Update nel menu Start, avviarla ed aspettare che la voce relativa ad iTunes compaia nell’elenco degli aggiornamenti disponibili. Devi quindi mettere il segno di spunta accanto a quest’ultima, cliccare sul pulsante Installa 1 elemento (collocato in basso a destra) ed attendere che il programma venga prima scaricato e poi installato sul tuo PC.

Se invece hai un Mac equipaggiato con OS X Mountain Lion devi aprire il Mac App Store, selezionare la scheda Aggiornamenti, aspettare che compaia la voce relativa ad iTunes e cliccare sul pulsante AGGIORNA collocato accanto a quest’ultima. Per OS X Lion e precedenti non bisogna accedere al Mac App Store ma selezionare la voce Aggiornamento software dal menu mela nella barra dei menu in alto a sinistra.

Una volta completato l’aggiornamento di iTunes, la procedura da seguire per aggiornare iPhone 4S o Nuovo iPad ad iOS 6 è la stessa sia su Windows che su Mac. Collega quindi il tuo iDevice al computer, avvia iTunes (se non si è già avviato da solo) e seleziona il nome del tuo telefono o tablet dalla barra laterale del programma.

A questo punto, clicca sul pulsante Verifica aggiornamenti e quando ti viene notificata la disponibilità di iOS 6 avviane il download cliccando su Scarica e aggiorna. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del sistema operativo, facendo click prima su Successivo e poi su Accetto, ed attendi che la nuova versione di iOS venga scaricata sul computer. Il peso del software è di oltre 900MB, quindi hai bisogno di una connessione Internet abbastanza veloce per portare a termine la procedura.

A scaricamento ultimato, iTunes provvederà a fare un backup del contenuto di iPhone/iPad sul computer e ad installare il nuovo sistema operativo sul dispositivo. La procedura dovrebbe durare pochi minuti e al termine ritroverai tutti i tuoi dati e le tue app come le avevi lasciate su iOS 5.1.1 (più le nuove app di iOS 6, naturalmente).

Ad aggiornamento di iOS effettuato, puoi finalmente avere Siri in italiano sul tuo iPhone o iPad recandoti nel pannello delle Impostazioni del dispositivo ed accedendo alla sezione Generali > Siri di quest’ultimo. A questo punto, accertati che la levetta dell’opzione Siri sia attivata (cioè di colore blu) e che la Lingua del servizio sia impostata su Italiano, altrimenti rimedia ed attiva tu la funzione.

È fatta! Adesso tieni premuto per qualche secondo il tasto Home del tuo iPhone o iPad (quello sotto il display) e vedrai comparire il tasto con il microfono di Siri nella parte bassa dello schermo. Chiedi qualcosa al tuo nuovo assistente vocale parlando in italiano (es. “che tempo fa?” per sapere le condizioni meteo, “svegliami alle sette” per impostare una sveglia alle 7.00, “ricordami che domani devo fare la spesa” per creare un promemoria, ecc.) e lui capirà tutto… o quasi. Davvero stupefacente, credimi. Ricorda, però, che per utilizzare Siri devi avere una connessione Internet attiva.