Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come avere WhatsApp gratis su iPhone

di

A partire dalla versione 2.10.1, WhatsApp per iPhone si è adeguato al modello di business usato dall’applicazione sulle altre piattaforme. Questo significa che il suo download non è più a pagamento (0,89 euro) ma prevede un abbonamento da rinnovare di anno in anno dopo i primi 12 mesi di utilizzo gratuito.

Se questa sia una cattiva notizia o meno, lascio giudicarlo a te. Tuttavia c’è da fare un’importante precisazione, questa sì positiva sotto tutti i punti di vista. C’è infatti una situazione in cui è possibile avere WhatsApp gratis su iPhone per sempre, senza pagare l’abbonamento annuale. Vediamo insieme quale. Se ti stai chiedendo come avere WhatsApp gratis su iPhone, sappi che non c’è “trucchetto” che tenga. Se sei un nuovo utente del servizio, devi sottoscrivere per forza un abbonamento dopo i primi 12 mesi di prova gratuita della app.

AGGIORNAMENTO: a gennaio 2016 WhatsApp è diventata un’applicazione gratuita, su tutte le piattaforme e senza limiti di tempo. Questo significa che non c’è più alcun abbonamento annuale da pagare e quindi non bisogna seguire procedure particolari per utilizzarlo gratis.

Se invece sei un vecchio utente di WhatsApp ed hai scaricato l’applicazione quando era ancora a pagamento (0,89 euro una tantum), c’è per te un’ottima notizia: non dovrai mai più pagare WhatsApp, il servizio rimarrà gratuito per sempre.

Per verificare che il tuo WhatsApp sia attivato in maniera definitiva, avvia la app e pigia sul pulsante Impostazioni che si trova in fondo a destra. Nel menu che si apre, seleziona la voce Account, pigia su Info pagamento e consulta la dicitura che si trova accanto alla voce Servizio. Se il tuo account è gratis per sempre, deve esserci la scritta Illimitato.

wa1

Se non puoi avere WhatsApp gratis su iPhone, nello stesso menu troverai le opzioni per rinnovare il tuo abbonamento al servizio. I prezzi delle sottoscrizioni disponibili sono i seguenti:

  • Abbonamento di 1 anno: 0,89 euro.
  • Abbonamento di 3 anni: 2,40 euro.
  • Abbonamento di 5 anni: 3,34 euro.

Ogni sottoscrizione effettuata andrà a sommarsi al tempo rimanente per il piano in corso (es. 1 anno+6 mesi rimanenti nella prova gratuita). Prima di controllare lo stato del tuo abbonamento o rinnovarlo, accertati di avere l’ultima versione di WhatsApp sul tuo “melafonino”. Per farlo, apri l’App Store, recati nella scheda Aggiorna e pigia sul pulsante Aggiorna collocato accanto all’icona di WhatsApp Messenger (l’icona risulterà visibile solo se sono disponibili update).