Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come azzerare iPhone 4S

di

Hai in programma l’acquisto di uno smartphone ma prima di investire parte dei tuoi risparmi per comperare un nuovo dispositivo vorresti vendere il tuo ormai vecchio iPhone 4S? Si? Beh, mi sembra davvero una buona idea, su questo non ci piove. Prima di fare ciò permettimi però di suggerirti di azzerare iPhone 4S onde evitare che dati, foto, app e quant’altro risulti archiviato sul tuo dispositivo possa finire nelle mani di soggetti terzi non autorizzati. Come dici? Ci avevi già pensato ma non hai la più pallida idea di come fare? Ma non devi preoccuparti… anche questa volta puoi contare su di me. Posso infatti spiegarti io, passaggio dopo passaggio, come fare per azzerare iPhone 4S.

Prima che tu possa allarmarti e pensare a chissà cosa ci tengo però a precisare sin da subito che contrariamente alle apparenze azzerare iPhone 4S è tutt’altro che complicato. Per effettuare questa operazione non è infatti necessario essere degli “smanettoni” o comunque degli esperti in nuove tecnologie, hai la mia parola.

Fatta questa doverosa premessa, se sei quindi realmente interessato a scoprire che cosa bisogna fare per azzerare iPhone 4S ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di afferrare il tuo dispositivo e di metterti seduto ben comodo. Vedrai che in una mezz’oretta o poco più avrai portato a termine l’intera procedura e che sarai anche pronto ad affermare che in realtà era un vero e proprio gioco da ragazzi. Scommettiamo?

A seconda di quelle che sono le le tue esigenze per poter azzerare iPhone 4S puoi mettere in pratica due diversi sistemi: puoi agire da computer, mediante il software iTunes, oppure puoi agire direttamente dal dispositivo, mediante le impostazioni dello stesso. Ovviamente la scelta di quale delle due soluzioni adottare per azzerare spetta a te, il risultato è identico.

Operazioni preliminari

Prima di dare il via al procedimento per azzerare iPhone 4S ti suggerisco di eseguire un backup dei dati presenti sul tuo iDevice. Eseguendo un backup avrai infatti la possibilità di recuperare impostazioni, foto, app e quant’altro qualora ci ripensassi sul cedere il tuo dispositivo a terzi e potrai fare altrettanto anche nel caso in cui fosse tua intenzione comprare un nuovo iPhone.

Se non sai come eseguire un backup dei dati presenti sul tuo iPhone 4S puoi attenerti alle indicazioni presenti nella mia guida su come effettuare backup iPhone.

Screenshot che mostra come effettuare il backup su iPhone 4S

Azzerare iPhone 4S dal computer

Se è tua intenzione azzerare iPhone 4S agendo dal computer la prima cosa che devi fare è quella di collegare il melafonino al tuo PC  al tuo Mac tramite l’apposito cavo fornito in dotazione con il dispositivo ed aspettare che si avvii iTunes.

Se stai utilizzando un Mac iTunes è presente “di serie” su OS X. Se invece stai utilizzando un PC basato su Windows e non hai ancora installato iTunes puoi rimediare facilmente cliccando qui in modo tale da collegarti all’apposita sezione del sito Internet ufficiale di Apple mediante cui poter effettuare il download del player multimediale. Successivamente, pigia sul pulsante Donwload collocato di lato ed attendi che i file iTunesSetup.exe venga scaricato sul tuo computer. A scaricamento ultimato avvia il pacchetto di installazione di iTunes e clicca in sequenza sui pulsanti AvantiInstalla e Si (per due volte consecutive) dopodiché pigia su Fine per portare a termine la procedura di setup.

Screenshot della pagina di download di iTunes

Verifica ora che sul tuo melafonino non risulti attiva la funzione antifurto Trova il mio iPhone ed in caso contrario disabilitala. Infatti, quando tale funzionalità risulta attiva impedisce di riportare il telefono alle impostazioni di fabbrica. Per disattivare la funzione Trova il mio iPhone pigia sull’icona di Impostazioni presente nella home screen del tuo iPhone 4S, seleziona la voce iCloud e poi fai tap su Trova il mio iPhone dal menu che si apre. Sposta quindi su OFF l’interruttore relativo all’opzione Trova il mio iPhone dopodiché digita la password del tuo ID Apple.

Screenshot che mostra la sezione Trova il mio iPhone di iOS

Collega ora il tuo iPhone 4S ad una delle prese USB del computer utilizzando l’apposito cavetto dopodiché attendi l’avvio automatico di iTunes. Una volta visualizzata la finestra del software pigia sull’icona raffigurante un iPhone che risulta collocata in alto a sinistra. Se questa è la prima volta che colleghi il melafonino al computer devi autorizzare la connessione fra i due dispositivi pigiando prima sul pulsante Autorizza sullo schermo del telefono e poi sul pulsante Continua che compare sul desktop del computer. Successivamente clicca sulla voce Riepilogo annessa alla barra laterale di sinistra dopodiché fai clic sul pulsante Ripristina iPhone… collocato in alto a destra in iTunes ed accetta le condizioni d’uso di iOS pigiando prima su Ripristina/Ripristina e aggiorna, poi su Successivo e infine su Accetto.

itunesripristino

Tieni presente che il processo necessita di una connessione attiva poiché verrà scaricata da Internet la versione più aggiornata di iOS che poi verrà installata sul terminale. Considerando che il peso del software è tutt’altro che esiguo sappi che potrebbe volerci un bel po’ per completare il download.

Successivamente comparirà un messaggio che ti avvertirà del fatto che iPhone 4S è stato azzerato e che è stato quindi riportato allo stato di fabbrica. iTunes ti chiederà poi se intendi configurare il dispositivo come un nuovo o se desideri ripristinare su di esso le applicazioni e i dati del backup effettuato in precedenza. Chiaramente se desideri vendere il tuo iPhone 4S a terzi non compiere ulteriori operazioni e lascia che sia il suo nuovo proprietario a coniugare il dispositivo come più gli aggrada. Se invece è tua intenzione configurare il dispositivo così come se fosse nuovo metti il segno di spunta accanto alla voce Configura come nuovo iPhone e segui tutti i passaggi della procedura che visualizzi a schermo (per ulteriori dettagli puoi consultare la mia guida su come attivare iPhone).

Configurazione iPhone

Azzerare iPhone 4S dal dispositivo

Se invece ti interessa capire come fare per azzerare iPhone 4S senza però dover ricorrere all’impiego del computer i passaggi che devi eseguire sono davvero pochi e decisamente semplici.

Per poter azzerare iPhone 4S senza computer la prima cosa che devi fare è quella di afferrare il tuo melafonino, accedere alla home screen dello stesso e pigiare sull’icona della sezione Impostazioni del tuo dispositivo. Una volta fatto ciò fai tap sulla voce Generali dopodiché scorri la schermata visualizzata e pigia su Ripristina.

Screenshot che mostra la sezione Impostazioni di iPhone

Nella nuova schermata che a questo punto ti viene mostrata fai tap sulla voce Cancella contenuto impostazioni dopodiché digita il codice di blocco del tuo dispositivo, conferma l’operazione pigiando sul pulsante che compare nella parte bassa dello schermo (quello con il testo di colore rosso) ed attendi che la procedura mediante la quale poter azzerare iPhone 4S senza computer venga avviata.

Attendi qualche minuto affinché l’intera procedura venga portata a termine ed affinché tutte le impostazioni di iOS vengano riportate allo stato di fabbrica ed i dai presenti sul telefono cancellati dopodiché aspetta che sul display del dispositivo appaia il logo della mela.

Una volta visualizzato il logo della mela potrai poi decidere se impostare il dispositivo come un nuovo iPhone o se ripristinare un backup precedente. Se hai intenzione di vendere il telefono non fare nulla. Se è invece tua intenzione continuare ad usare l’iPhone ripristina il backup.

Tieni comunque presente che oltre alla funzione per azzerare iPhone 4S che ti ho appena indicato è possibile scegliere tra altre opzioni che ti permettono di resettare parte dei contenuti e dei settaggi salvati sul tuo iDevice. Puoi selezionare la voce Ripristina impostazioni se desideri effettuare il reset di tutte le impostazioni di iOS senza cancellare i dati oppure puoi scegliere la voce Ripristina impostazioni di rete se desideri eseguire il reset della configurazione relativa alle reti wireless e alla connessione dati. Puoi invece selezionare la voce Ripristina dizionario tastiera se è tua intenzione riportare le impostazioni della tastiera allo stato di fabbrica oppure puoi selezionare Ripristina layout Home se vuoi reimpostare soltanto l’ordine delle icone predefinito in Home screen. Puoi anche selezionare Ripristina posizione e privacy se desideri effettuare il reset delle impostazioni relative a privacy e localizzazione geografica.

Cosa fare se non è possibile azzerare iPhone 4S

Nello sfortunato caso in cui non riuscissi ad azzerare iPhone 4S a causa di un qualche errore non preoccuparti, mettendo il telefono in DFU mode riuscirai a riportarlo ugualmente allo stato di fabbrica. Qualora non ne fossi già a conoscenza sappi che la DFU mode altro non è che una speciale modalità che elimina completamente il contenuto della memoria del telefono e va a bypassare alcune delle restrizioni previste dalla procedura di reset standard.

Per mettere il tuo dispositivo in DFU mode non devi far altro che collegare quest’ultimo al computer e spegnerlo completamente tenendo premuto il tasto Power per qualche secondo e spostando verso destra la levetta mostrata a schermo per spegnere che compare sullo schermo. Successivamente bisogna poi tenere premuti i tasti Power e Home in contemporanea per una decina di secondi, rilasciare il tasto Power e continuare a tenere premuto Home fin quando iTunes non rileva il dispositivo in modalità recupero.

Screenshot che mostra l'iPhone in modalità DFU

Dopo essere riuscito a mettere il tuo iPhone 4S in modalità DFU fai clic sul pulsante OK che visualizzi sullo schermo del computer e provvedi ad azzerare il telefono cliccando sul pulsante Ripristina iPhone di iTunes (per ulteriori dettagli puoi consultare la mia guida su come mettere iPhone in DFU).