Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come chiamare con iPad

di

L’altro giorno sei rimasto molto colpito quando, Marco, il tuo migliore amico, ha chiamato casa usando il suo tablet. Lui ha un tablet Android dotato di supporto alla funzione telefonica, quindi può effettuare telefonate verso i numeri tradizionali proprio come se usasse uno smartphone. Tu, invece, hai un iPad e, non offrendo il tablet di Apple il supporto alle chiamate (nemmeno nella sua variante Cellular, che supporta solo le SIM dati), stai cercando di capire se esiste un modo per aggirare l’ostacolo e chiamare con iPad.

Beh, la risposta è sì, ma con delle limitazioni: è possibile effettuare chiamate e videochiamate, anche gratuite, con iPad, ma solo tramite Internet, quindi non con la linea voce degli operatori telefonici ma con le reti Wi-Fi o 3G/4G. Per raggiungere questo scopo, bisogna usufruire di alcune tra le più famose applicazioni di messaggistica istantanea. Come dici? Non “mastichi” molto di tecnologia e quindi non ne conosci nemmeno una? Non preoccuparti, se stai leggendo questo mio tutorial significa che a breve risolverai questo piccolo intoppo.

Sto, infatti, per consigliarti applicazioni famosissime, come Skype e Facebook Messenger, che permettono di effettuare chiamate e videochiamate da iPad, più alcune soluzioni meno conosciute, ma altrettanto valide, che potrebbero fare al caso tuo. Scommetto che non vedi l’ora di saperne di più, vero? Allora prendi il tuo iPad e segui attentamente le istruzioni che sto per fornirti: tempo cinque minuti e potrai cominciare a parlare con tutti i tuoi contatti che usano le app in questione.

Indice

Facebook Messenger

Tra le applicazioni che ti consiglio di utilizzare per chiamare con iPad, vi è senza ombra di dubbio Facebook Messenger, l’applicazione di Facebook che serve per restare sempre in contatto con gli amici iscritti al famoso social network fondato da Mark Zuckerberg. Anche se solitamente viene utilizzata per inviare messaggi testuali o multimediali, è utile anche per chiamare gratuitamente, tramite Internet, i contatti di questa piattaforma.

Per utilizzare Messenger, devi come prima cosa aver scaricato l’app sul tuo iPad (tramite l’App Store di iOS). Se non sai come fare, leggi la mia guida in cui ti spiego come procedere. Al termine del download e dell’installazione automatica, avvia l’app facendo tap sulla sua icona situata nella schermata principale del tuo device, oppure pigia sul pulsante Apri dell’App Store.

Adesso, effettua l’accesso a Facebook Messenger utilizzando il tuo account Facebook oppure il tuo numero di telefono. Dopodiché, dalla schermata principale denominata Home (è quella con il simbolo di una casetta), individua la persona con la quale vuoi entrare in contatto e fai tap sul suo nominativo. Puoi anche individuare una persona tramite la sezione Persone (è il simbolo di due omini) oppure tramite la scheda Attivi della schermata Home.

Dalla schermata della chat, pigia poi sul pulsante con il simbolo della cornetta, per iniziare una chiamata vocale, oppure su quello con il simbolo di una videocamera, per avviare una videochiamata.

A collegamento avvenuto, utilizza il bottone con il simbolo di un altoparlante per mettere in vivavoce, oppure il pulsante con il microfono per attivarlo o disattivarlo. Se, in qualsiasi momento, desideri disattivare il flusso video, pigia sul pulsante con il simbolo di una videocamera, mentre per riagganciare la telefonata fai tap sull’icona della cornetta.

FaceTime

Se vuoi effettuare una chiamata con iPad gratuitamente tramite Internet, puoi utilizzare l’applicazione FaceTime, la quale è dedicata ai device iOS e si trova preinstallata su di essi (se non riesci a individuarla, recati nell’App Store per scaricarla nuovamente).

Si tratta di un servizio che permette di effettuare chiamate e videochiamate gratuite verso gli altri utenti Apple che l’hanno attivato. FaceTime è disponibile sui principali dispositivi iOS (iPhone 4 e successivi, iPod Touch dalla quarta generazione in poi, iPad 2 e successivi) ma anche su macOS (macOS Lion o successivi) e Apple Watch.

FaceTime è un servizio gratuito e serve per chiamare un altro dispositivo iOS supportato; per il suo funzionamento è però necessario che questo sia stato attivato in precedenza. Ti consiglio quindi leggere la mia guida dedicata all’attivazione, in modo da essere sicuro di riuscire a utilizzarlo.

Hai già attivato FaceTime? In questo caso, pigia sulla sua icona che trovi nella schermata principale del tuo device (ha il simbolo di una videocamera bianca su sfondo verde). Se richiesto, effettua l’accesso con il tuo account iCloud e poi usufruisci del campo di testo in alto, per digitare il nome, l’indirizzo email oppure il numero di telefono della persona da chiamare.

Una volta individuato il contatto, fai tap sul suo nominativo e poi premi sul pulsante con il simbolo di una cornetta oppure quello di una videocamera: nel primo caso, effettuerai una chiamata vocale tramite Internet, la quale sarà caratterizzata dalla dicitura FaceTime Audio, situata in alto.

Effettuando una videochiamata, invece, è possibile utilizzare la fotocamera anteriore o quella posteriore, pigiando sul bottone che la rappresenta. Nel corso di una chiamata puoi anche disattivare il microfono, facendo tap sul pulsante con il suo simbolo. Per terminare la chiamata, invece, premi sul simbolo della cornetta.

Skype

Tra i più famosi strumenti che permettono di effettuare chiamate o videochiamate su iPad vi è Skype di Microsoft, applicazione VoiP multipiattaforma utile per telefonare tramite Internet. Skype permette di avviare chiamate gratuite da Skype a Skype, ma anche a pagamento in quanto, acquistando del credito virtuale (i prezzi partono dai 3,66 € al mese), è possibile effettuare telefonate verso numeri nazionali e internazionali, sia fissi mobili.

Se vuoi utilizzare Skype, scarica la sua app ufficiale dall’App Store di iOS (se non sai come si installano le applicazioni su iOS, leggi il mio tutorial in cui ti spiego come procedere) e poi effettua l’accesso tramite l’account Microsoft che possiedi, oppure creane uno sul momento agendo tramite l’applicazione del servizio.

Una volta effettuato l’accesso individua, dalla schermata Contatti, la persona con la quale vuoi interagire e poi fai tap sul suo nominativo. Adesso, pigia sul pulsante con il simbolo di una videocamera oppure su quello che presenta l’icona di una cornetta (entrambi si trovano nell’angolo in alto a destra), a seconda se vuoi iniziare una chiamata o una videochiamata.

Attendi quindi che il contatto venga stabilito e poi, durante la chiamata, utilizza i pulsanti che vedi a schermo per mutare il microfono (il simbolo che lo raffigura) o per disattivare il flusso video (il pulsante a forma di videocamera). Se invece vuoi invitare altre persone alla chiamata, premi sull’icona con il simbolo di un omino. Infine, per terminare la chiamata, premi sul bottone che raffigura una cornetta.

Se vuoi approfondire il funzionamento di Skype e conoscere le altre sue funzionalità di maggior risalto, leggi la mia guida dedicata a questo servizio di VoIP.

Telegram

Un’altra applicazione che ti consiglio di utilizzare, per effettuare chiamate gratuite tramite Internet con iPad è Telegram. Si tratta di un servizio dedicato alla messaggistica istantanea, che integra anche una funzionalità utile per effettuare chiamate vocali.

Per utilizzare questo servizio, devi come prima cosa scaricare la sua applicazione dall’App Store di iOS (se non sai come fare leggi il mio tutorial relativo a questa specifica procedura) e poi effettuare l’accesso alla piattaforma utilizzando il tuo numero di telefono, come ti ho spiegato anche nella mia guida dedicata a Telegram.

Dalla schermata Chat (ha il simbolo di un fumetto) individua la persona con cui vuoi entrare in contatto e fai tap sul suo nominativo, in modo da visualizzare la conversazione relativa. Adesso, pigia sul suo nome dalla barra in alto, e poi fai tap sull’icona con il simbolo della cornetta che vedi apparire a schermo. Attendi quindi che il collegamento venga stabilito, in modo tale da poter telefonare gratuitamente.

Nel corso della chiamata, puoi in qualsiasi momento disattivare il microfono, pigiando sul pulsante che lo raffigura, mentre per terminare la telefonata, fai tap sul pulsante con il simbolo della cornetta.

Altre app per chiamare con iPad

In questo mio tutorial ti ho parlato di alcune tra le più famose applicazioni gratuite che permettono di effettuare chiamate o videochiamate su iPad. Ve ne sono, però, tante altre, come per esempio quelle di cui ti parlo nelle righe che seguono.

  • Instagram – anche se per utilizzare Instagram su iPad bisogna usufruire della versione per iPhone, come ti ho spiegato in questa mia guida, l’applicazione del noto social network fotografico di proprietà di Facebook può essere utilizzata per effettuare videochiamate gratuite tramite Internet verso gli altri utenti della piattaforma. Per saperne di più, leggi la guida in cui ti parlo dettagliatamente del suo funzionamento.
  • Viber –  si tratta di un’altra famosa applicazione per la messaggistica istantanea che può essere utilizzata per restare in contatto con amici e parenti, tramite chiamate o videochiamate. Ti ho parlato nel dettaglio di Viber in questa mia guida.
  • Google Duo – si tratta di un’app di Google dedicata alle videochiamate via Internet. Su iPad, per chiamare o videochiamare gli altri utenti della piattaforma, bisogna scaricare l’applicazione pensata per iPhone, usando l’apposita funzione dell’App Store di iOS.