Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come configurare Wind

di

Dopo aver letto il mio articolo dedicato alle offerte Wind cellulare hai deciso di passare al “gestore arancio” per la telefonia mobile. Tutto è andato per il verso giusto ed al momento puoi dirti più che soddisfatto ma se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare ben evidente il fatto che nonostante ciò stai riscontrando qualche piccolo problema nel riuscire a capire come scorrazzare in rete dal tuo smartphone. Se le cose stanno effettivamente in questo modo non hai però motivo di preoccuparti… posso spiegarti io come configurare Wind!

Nelle righe successive provvederò infatti ad indicarti come impostare in maniera corretta tutti i parametri per navigare con la connessione dati di Wind dal tuo cellulare (ma anche dalla chiavetta oppure dal router portatile) e, sebbene sia ormai una pratica un po’ in disuso, anche come fare per riuscire a spedire MMS senza problemi.

Mi chiedi quanto tempo occorre per riuscire a configurare Wind? Pochissimo! Un paio di minuti al massimo ed il gioco è fatto, davvero. Ad ogni modo, che ne diresti di mettere al bando le ciance e di iniziare a darci da fare? Forza! Rimboccati le maniche e comincia a concentrarti sulla lettura delle indicazioni che trovi qui di seguito. Vedrai, alla fine sarai pronto a darmi ragione sul fatto che in realtà era un vero e proprio gioco da ragazzi.

Configurare Wind su Android

Come configurare Wind

Utilizzi uno smartphone o un tablet Android e vorresti capire come fare per configurare Wind in modo tale da riuscire ad utilizzare senza problemi la connessione dati sul tuo device? Allora tanto per cominciare accedi alla schermata del dispositivo in cui risultano raggruppate tutte le applicazioni e recati nelle impostazioni (l’icona dell’ingranaggio) dopodiché seleziona la voce Altro e poi quella Reti cellulare oppure Altre reti e poi Reti mobili.

Nella schermata che a questo punto ti viene mostrata, seleziona la voce Nomi punti di accesso o Profili e fai tap sul bottone + (simbolo più) che si trova in alto a destra. Se sul tuo dispositivo non c’è il pulsante + (simbolo più), pigia sul bottone con i tre puntini in alto a destra e seleziona la voce Nuovo APN dal menu che si apre. Compila poi il modulo che ti viene proposto con i dati che trovi qui di seguito.

  • Nome – INTERNET WIND
  • APN – internet.wind
  • Proxy –
  • Porta –
  • Nome utente –
  • Password –
  • Server –
  • MMSC –
  • Proxy MMS –
  • Porta MMS –
  • MMCC – 222
  • MNC – 88
  • Tipo di autenticazione –
  • Tipo APN – default,supl
  • Protocollo APN – IPv4
  • Protocollo roaming APN – IPv4
  • Attiva/disattiva APN – APN attivato
  • Connessione –
  • Tipo operatore virtuale di rete mobile –
  • Valore operatore virtuale di rete mobile –

Una volta immessi tutti i dati di cui sopra, pigia sul pulsante con i tre puntini che si trova in alto a destra e seleziona la voce Salva dal menu che si apre. Successivamente metti il segno di spunta accanto alla voce INTERNET WIND e la connessione dovrebbe funzionare senza problemi.

Se hai uno smartphone o un tablet compatibile con la rete 4G/LTE ma riesci a navigare solo in 2G/3G, recati nelle impostazioni del dispositivo, fai tap su Altro, pigia su Reti cellulari, seleziona la voce Tipo di rete preferito ed apponi il segno di spunta accanto alla voce LTE/4G. Se non riesci a trovare il menu per abilitare la navigazione sotto rete LTE/4G, dopo aver effettuato l’accesso alle impostazioni del dispositivo fai tap su Altre reti, poi su Reti mobili e successivamente su Modalità di rete.

Per quanto riguarda invece la questione MMS, puoi attivarne il supporto sul tuo smartphone Android recandoti nel menu Altro delle impostazioni e facendo poi tap su Reti cellulari. Se non riesci a trovare quelle voci, pigia prima su Altre reti e poi su Reti mobili.

In entrambi i casi, provvedi poi ad individuare il punto d’accesso denominato MMS Wind e seleziona quest’ultimo per modificare i suoi parametri come indicato qui di seguito. Se non vedi alcun punto d’accesso con quel nome, creane tu uno nuovo pigiando sul bottone + (simbolo più) collocato in alto a destra e digitando sempre i dati che trovi qui sotto.

  • Nome – MMS WIND
  • APN – mms.wind
  • Proxy –
  • Porta –
  • Nome utente –
  • Password –
  • Server –
  • MMSC – http://mms.wind.it
  • Proxy MMS – 212.245.244.100
  • Porta MMS – 8080
  • MMCC – 222
  • MNC – 88
  • Tipo di autenticazione –
  • Tipo APN – mms
  • Protocollo APN – IPv4
  • Protocollo roaming APN – IPv4
  • Attiva/disattiva APN – APN attivato
  • Connessione –
  • Tipo operatore virtuale di rete mobile –
  • Valore operatore virtuale di rete mobile –

Per portare a termine la procedura mediante cui configurare Wind, ricordarti poi di salvare l’APN pigiando sul bottone con i tre puntini in alto a destra e facendo poi tap sulla voce Salva annessa al menu che ti viene mostrato.  A questo punto, dovresti essere perfettamente in grado di inviare MMS dal tuo cellulare. Visto che non era poi così difficile?

Configurare Wind su iPhone

Come configurare Wind

Se invece utilizzi un iPhone oppure un iPad e ti interessa capire in che modo configurare Wind sul tuo dispositivo, tutto ciò che devi fare altro non è che accedere alla home screen dl tuo iDevice, pigiare sull’icona di Impostazioni, selezionare la voce Cellulare, quella Opzioni dati cellulare e poi Rete dati cellulare e compilare il modulo che ti viene proposto così come indicato qui sotto.

DATI CELLULARE

  • APN – internet.wind
  • Nome utente –
  • Password –

CONFIGURAZIONE LTE (OPZIONALE)

  • APN
  • Nome utente
  • Password

MMS

  • APN – mms.wind
  • Nome utente –
  • Password –
  • MMSC  – http://mms.wind.it/
  • Proxy MMS – 212.245.244.100:8080
  • Dimensione massima MMS – 307200
  • MMS UA Prof URL –

Per salvare le modifiche apportate, pigia poi sul bottone con la freccia rivolta verso sinistra che torvi in alto a sinistra. A questo punto, dovrebbe essere tutto perfettamente funzionante, sia la connessione ad Internet che l’invio e la ricezione degli MMS.

Nel caso in cui dovessi riscontrare qualche difficoltà nel riuscire ad agganciare la rete 4G/LTE, recanti nel menu Cellulare delle impostazioni di iOS, pigia su Opzioni dati cellulare e poi imposta su 4G l’opzione Voce e dati.

Configurare Wind su Windows Phone

Come configurare Wind

Anche se utilizzi uno smartphone basato su Windows Phone puoi configurare Wind senza troppi problemi, sebbene le relative impostazioni risultino un po’ nascoste. Per quanto concerne la configurazione di Internet, devi accedere al menu delle impostazioni del dispositivo, pigiare su rete cellulare e SIM e poi sul bottone Impostazioni SIM presente nella schermata che ti viene mostrata.

Successivamente devi spostare su Si la levetta che trovi in corrispondenza dell’opzione APN Internet manuale e devi compiere il modulo che ti viene proposto immettendo i dati che trovi qui di seguito.

  • APN – internet.wind
  • Nome utente – I WIND WEB
  • Password
  • Tipo di autenticazione – PAP
  • Server proxy (URL)
  • Porta Proxy
  • Tipo di IP – IPv4v6

Per salvare le modifiche apportate, pigia sull’icona del floppy disk che si trova in basso a sinistra. Fatto ciò, la connessione ad Internet da rete mobile dovrebbe finalmente funzionare.

Hai seguito pedissequamente le mie indicazioni su come configurare Wind ma non riesci a sfruttare la tecnologia 4G/LTE sul tuo dispositivo? Partendo dal presupposto che per potertene servire è indispensabile che lo smartphone Windows Phone in tuo possesso supporti la suddetta rete, per attivare l’uso ti basta torna nel menu impostazioni, pigiare poi su rete cellulare e SIM e impostare l’opzione relativa alla velocità massima di connessione su 4G.

Configurare Wind su altri dispositivi

Come configurare Wind

Hai la necessità di configurare Wind su uno smartphone o un tablet diverso da quelli summenzionati oppure su una Internet key o, ancora, su un router portatile? In tal caso, puoi visitare l’apposita pagina Web di configurazione annessa al sito Internet ufficiale del gestore in cui trovi le istruzioni per impostare correttamente Internet ed MMS sulla stragrande maggioranza dei dispositivi in commercio e non.

Nel caso degli smartphone e dei tablet, per leggere le istruzioni relative al tuo dispositivo fai clic prima sul bottone Scopri che trovi in corrispondenza della voce Smartphone e Tablet dopodiché seleziona marca e modello del dispositivo dagli appositi menu a tendina e fai clic sul bottone Conferma.

In seguito, fai clic sull’icona della macchina fotografica che si trova accanto alla voce Internet oppure accanto alla voce MMS in base al tipo di configurazione che intendi effettuare e ti verrà subito mostrata la guida, sia scritta che visuale, relativa al tuo smartphone o al tuo tablet in una nuova pagina del browser Web.

Utilizzi un device BlackBerry e vuoi sapere come configurare Wind? Allora fai clic sul pulsante Scopri che trovi in corrispondenza della dicitura BlackBerry ed attieniti alle indicazioni che ti vengono fornite nella pagina che successivamente andrà ad aprirsi.

Vuoi sapere come configurare Wind sulla tua chiavetta Internet o sul router portatile che generalmente utilizzi? Allora fai clic sul pulsante Scopri che trovi in corrispondenza della dicitura Internet key dopodiché seleziona il sistema operativo in accoppiata al quale intendi utilizzare il prodotto facendo sempre clic su Scopri e, per concludere clicca sul manuale che trovi in corrispondenza del nome del prodotto relativamente al quale è tua intenzione saperne di più.

In caso di problemi

Hai seguito passo dopo passo tutte le indicazioni che ti ho fornito ma stai riscontrando comunque problemi nel riuscir a configurare Wind? Se le cose stanno in questo modo non posso far altro se non suggerirti di metterti in contatto con il servizio clienti del gestore per cercare un supporto diretto da parte dell’azienda.

A seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze, puoi fare ciò chiamando il “classico” servizio clienti 155, inviando un messaggio privato all’operatore mediante la sua fanpage ufficiale su Facebook, inviando un messaggio diretto all’account ufficiale su Twitter oppure mediante l’app Wind Talk disponibile per Android e per iOS. Per maggiori dettagli, leggi la mia guida su come parlare con un operatore Wind.