Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare effetto Polaroid

di

Le vacanze sono dietro l’angolo. Metti le ultime cose in valigia e non dimenticarti la macchina fotografica. Ci saranno dei panorami bellissimi da immortalare. Aspetta, aspetta un attimo. Cos’è quella che hai tra le mani? No, non dirmi che quella è una Polaroid! Ma ti hanno informato del fatto che non siamo più negli anni 80?

Lo so, il fascino delle vecchie Polaroid è inarrivabile, ma vuoi chiudere gli occhi all’elevata qualità delle foto scattate con le moderne fotocamere digitali o persino quelle scattate con gli smartphone di ultima generazione? Comunque puoi stare tranquillo, non devi necessariamente rinunciare all’effetto Polaroid a cui sei tanto affezionato, dal momento che è possibile replicarlo (nei limiti del possibile) utilizzando qualche programma ad hoc o qualche servizio online gratuito.

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò come fare effetto Polaroid utilizzando le soluzioni sopraccitate, nonché alcune app da utilizzare all’occorrenza sui dispositivi Android e iOS. Allora, ti ho incuriosito e non vedi l’ora di iniziare? Si? Perfetto! Mettiti bello comodo, attua le “dritte” che ti darò e vedrai che applicare l’effetto Polaroid alle tue foto sarà un gioco da ragazzi. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Polaroid (Windows/macOS)

Se vuoi fare l’effetto Polaroid cone le foto salvate su PC, ti suggerisco di utilizzare un simpaticissimo programma gratuito che non a caso si chiama proprio Polaroid, disponibile sia per Windows che per macOS.

Per utilizzare Polaroid, collegati innanzitutto al suo sito Internet, fai clic sulla voce DOWNLOAD che si trova in alto e, nella pagina che si apre, seleziona il link situato sotto la voce Official server presente nel riquadro corrispondente al sistema operativo in uso e poi clicca su OK per procedere al download del programma.

A scaricamento completato, segui la procedura guidata per installare il programma: su Windows apri l’archivio zip appena scaricato (Poladroid0.xxr0-PC.zip) e avvia il programma POLADROID Installer.msi per far partire la procedura d’installazione di Poladroid. Nella finestra che si apre, clicca prima sul bottone Next per due volte consecutive e poi sui pulsanti Install e Finish per terminare la procedura d’installazione. Su Mac, invece, apri il pacchetto .zip scaricato, fai doppio clic sul file dmg di Polaroid e poi sposta l’icona del programma nella cartella Applicazioni di macOS.

Per creare delle foto con effetto Polaroid, avvia il programma, seleziona le immagini che vuoi sottoporre al trattamento e trascinale, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, nella macchina fotografica che compare sul desktop (dove c’è la foto che sta uscendo dalla Polaroid, in cui è impressa la frase Drag & Drop your picture here).

Attendi quindi che le foto vengano sviluppate completamente (il termine della procedura viene segnalato da parte del programma attraverso l’emissione di un suono) o, se proprio non ce la fai a resistere, selezionale con il mouse e scuotile per accelerarne lo sviluppo (proprio come se fossero delle vere Polaroid!).

A sviluppo ultimato, le foto con effetto Polaroid vengono salvate in automatico sul tuo computer, ma puoi anche salvarle manualmente facendo clic con il tasto destro del mouse su di esse e selezionando la voce I want a sample now dal menu contestuale.

Canva (Online)

Se non hai intenzione di scaricare un programma ad hoc per applicare l’effetto Polaroid alle tue foto, puoi ricorrere all’aiuto di qualche servizio online, come il famosissimo Canva. Questo versatile servizio Web (disponibile anche come app per dispositivi Android e iOS) permette di utilizzare alcune cornici che creano un effetto Polaroid pressoché perfetto. Canva permette, inoltre, di personalizzare i propri scatti aggiungendovi scritte e vari elementi grafici (molti sono gratuiti, ma alcuni costano 1 dollaro ciascuno).

Per fare l’effetto Polaroid con Canva, collegati alla sua pagina iniziale, clicca su uno dei bottoni collocati nel box Prima volta su Canva? Iscriviti! così da indicare il motivo per cui intendi utilizzare il servizio (es. Istruzione, Uso privato, etc.) ed effettua la registrazione con la tua e-mail o tramite il tuo account FacebookGoogle, facendo clic sui pulsanti corrispondenti.

A registrazione effettuata, seleziona uno dei template presenti nella sezione Crea un progetto o, se preferisci, clicca sul bottone Usa dimensioni personalizzate e scegli tu il formato del “foglio” su cui andrai a posizionare le tue foto. Dopodiché digita il termine “polaroid” nel campo di testo Cerca collocato in alto a sinistra e poi trascina nella tua area di lavoro una delle molteplici cornici in stile Polaroid presenti su Canva (molte delle quali sono gratuite).

A questo punto, sostituisci le immagini d’esempio con le tue foto personali: fai quindi clic sulla voce Caricamenti (sulla sinistra), clicca sul bottone Carica le tue immagini, effettua l’upload delle foto che vuoi aggiungere al progetto e poi trascinale all’interno della cornice in stile Polaroid. Più facile di così?!

Se lo desideri, clicca sulle voci situate sulla sinistra per aggiungere altri elementi grafici al tuo progetto (es. linee, icone, forme, etc.), inserirvi del testo o modificare lo sfondo del foglio e, non appena sei soddisfatto del lavoro fatto, salvalo facendo clic sul pulsante Scarica situato in alto a destra e poi seleziona uno dei formati per il download fra quelli disponibili (JPGPNG, PDF, etc.).

Photo Notes (Online)

Se stai cercando un servizio Web un po’ più specifico per quanto riguarda l’applicazione dell’effetto Polaroid alle foto, prova Photo Notes, un altro servizio online gratuito che può essere utilizzato senza effettuare alcuna registrazione ma che, a differenza di Canva, richiede l’utilizzo del plugin Adobe Flash Player (se non hai idea di come installare Adobe Flash Player o di come attivarlo sul browser che utilizzi, leggi i tutorial appena linkati).

Utilizzando Photo Notes, è possibile condividere i propri lavori con la community del servizio e pubblicarli nella sua galleria pubblica (pertanto ti suggerisco di non utilizzare Photo Notes con immagini personali, dato che ciò potrebbe costituire un potenziale rischio per la tua privacy).

Per fare l’effetto Polaroid con Photo Notes, collegati innanzitutto alla pagina principale del servizio e scegli una delle tre opzioni disponibili: 1) fare l’effetto Polaroid su una delle foto proposte cliccando sul link Select presente sotto ciascuna immagine; 2) effettuare l’upload di una foto dal computer facendo clic sul bottone Scegli file e poi cliccando sul bottone Go o 3) utilizzare un’immagine presa dal Web incollandone l’URL nell’apposito campo di testo e cliccando poi sul bottone Go.

Dopo aver scelto quale foto utilizzare, serviti degli strumenti presenti nella sezione Photo (sulla destra) per modificare la foto situata all’interno della cornice: utilizza quindi le barre di regolazione per modificare le dimensioni e la saturazione dell’immagine, fai clic sul bottone Frame per selezionare il template della cornice che ti piace di più e usa i pulsanti Rotation e Position per ruotare la foto o per modificarne la posizione.

Dopo aver modificato la foto, modifica anche il testo presente nella stessa utilizzando le opzioni situate nella sezione Text: scegli uno dei font disponibili (es. Bold, Casual, Neat, etc.); clicca sul quadratino nero per modificare il colore del testo, usa la barra di regolazione per modificarne le dimensioni e utilizza i pulsanti Rotation e Position per ruotare il testo o per modificarne la posizione. Per modificare il testo, fai clic sulla casella di testo situata sotto la foto (all’interno della cornice) e digita la frase che preferisci. Abbassando la levetta dell’interruttore verso la dicitura Draw, invece, puoi addirittura accedere all’editor contenente gli strumenti per disegnare sulla foto.

Non appena sarai soddisfatto del tuo lavoro, fai clic sulla voce Create My Photo Note e attendi che venga elaborata l’immagine di output (l’operazione potrebbe richiedere qualche secondo) che potrai condividere con la community di Photo Notes.

Photo Funia (Online)

Un altro servizio online che potrebbe tornarti utile per replicare l’effetto Polaroid sulle tue foto è PhotoFunia (disponibile anche come app per AndroidiOS e Windows 10 Mobile). Questo servizio Web, utilizzabile da qualsiasi browser e senza effettuare alcuna registrazione, permette di aggiungere l’effetto Polaroid ai propri scatti utilizzando alcuni template specifici.

Per realizzare l’effetto Polaroid con PhotoFunia, collegati innanzitutto alla sua pagina principale e fai clic sulla categoria Fotografia dal menu presente sulla sinistra o, in alternativa, digita il termine “polaroid” nella barra di ricerca collocata in alto a sinistra. Dopodiché individua il template che fa al caso tuo (es. Instant Camera, Polaroid Shot o Toghether Forever) e cliccaci sopra.

Dopo aver selezionato il modello che ti piace di più, clicca sul pulsante Scegli foto per caricare la foto alla quale applicare l’effetto Polaroid ed effettuane l’upload dal tuo PC facendo clic sul bottone Carica da PC o, in alternativa, scatta una foto al momento con la webcam cliccando sul pulsante Fotocamera oppure caricane una da un social network o da un servizio di cloud storage facendo clic sul bottone Online.

Dopo aver caricato la foto alla quale applicare l’effetto Polaroid, ritagliala così da adattarla al template scelto e e poi fai clic sul pulsante Go. Se il risultato ottenuto ti soddisfa, salva il file di output facendo clic sul bottone Scarica collocato in alto a destra.

App per fare effetto Polaroid

Vuoi replicare l’effetto Polaroid alle foto che scatti con il tuo smartphone o con il tuo tablet? Bene, allora dai un’occhiata alle app per fare effetto Polaroid elencate qui sotto: sono certo che ne troverai qualcuna che possa fare al caso tuo.

  • InstaMini – Fotocamera istantanea, Retro Cam (Android) — se stai cercando un’app che permette di scattare foto applicandovi istantaneamente l’effetto Polaroid, questa potrebbe essere la soluzione più adatta a te. InstaMini, infatti, permette di applicare l’effetto Polaroid ai propri scatti (ma non alle foto già salvate in Galleria) in modo facile e veloce. È gratis, ma per abbattere alcuni limiti presenti nell’app (come quello che permette di scattare fino a un massimo di 10 foto al giorno), bisogna effettuare acquisti in-app a partire da 0,89 euro per elemento.
  • Instant (Android/iOS) — se stai cercando un’app che simuli in tutto e per tutto una Polaroid, dovresti valutare la possibilità di acquistare Instant, la quale imita (quasi) alla perfezione il processo di realizzazione di una foto con la macchina fotografica Polaroid, con tanto di effetti sonori e sviluppo progressivo dell’immagine. Costa 2,09 euro su Android e 2,29 euro su iOS.
  • Instant Lab – Frame Editor (iOS) — se sei un amante dei filtri vintage, questa potrebbe essere l’applicazione che stavi cercando. Instant Lab permette non solo di applicare l’effetto Polaroid alle proprie immagini, ma anche modificarne i principali parametri (luminosità, contrasto, etc.), aggiungervi del testo, inserirvi degli adesivi e quant’altro. Per utilizzare tutti gli strumenti inclusi in Instant Lab, è necessario acquistare la sua versione completa, che costa 2,29 euro.
  • Instants – Photo Edition (iOS) — un’app essenziale e priva di fronzoli, ma che permette di realizzare foto con effetti Polaroid in modo facile e veloce. Instant Lab è gratis.