Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come decorare foto

di

Ti piacerebbe poter abbellire le tute foto aggiungendovi scritte, timbri, effetti speciali e vari altri elementi decorativi ma non hai la più pallida idea di come fare? Non ti preoccupare, posso darti una mano io. Se dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura di questa guida posso infatti spiegarti come decorare foto, sia agendo da computer (quindi mediante l’ausilio di appositi software e servizi online) che da smartphone e tablet (sfruttando specifiche app).

Come dici? La questione ti interessa ma non sei assolutamente esperto in fatto di photo editing per cui temi che le risorse che sto per indicarti e le operazioni che sto per suggerirti di mettere in pratica sian fuori dalla tua portata? Giammai! Al contrario delle apparenze ed al di là di quel che tu possa pensare ti assicuro infatti che seguendo le mie dritte riuscirai a decorare foto in un battibaleno, con o senza esperienze pregresse, hai la mia parola.

Allora? Ti ho convinto? Si? Fantastico. Direi quindi di non perdere ulteriore tempo prezioso, di mettere al bando le ciance e di iniziare immediatamente a darci da fare. Sono più che sicuro che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso e che, addirittura, in caso di necessità sarai pronto a fornire utili consigli sul da farsi a tutti i tuoi amici bisognosi di ricevere una dritta analoga.

Vai direttamente a ▶︎ Decorare foto dal computer | Decorare foto online | App per decorare foto

Decorare foto dal computer

GIMP (Windows/macOS/Linux)

Screenshot di GIMP su WIndows

Cominciamo questa guida su come decorare foto parlando di GIMP, un celebre software gratuito e di natura open source che si avvicina molto all’altrettanto (anzi, di più!) noto Photoshop (te ne ho parlato nella mia guida su come scaricare Photoshop). Proprio per questo, è considerato dai più come la migliore alternativa a costo zero del famoso programma per il photo editing reso disponibile da Adobe.

Il programma può essere usato su Windows, su macOS ed anche su Linux ed offre numerosi strumenti di editing fotografico avanzati e non che si rivelano utilissimi per decorare foto e per apportare le già svariate modifiche alle immagini.

Per decorare foto con GIMP, scarica ed installata il software sul tuo computer, avvialo facendo clic sulla sua icona, selezionare la voce Apri… dal menu File e scegli la foto su cui è tua intenzione andare ad agire. Una volta aperta l’immagine, utilizza il pannello degli strumenti collocato sulla destra e quello dei livelli sulla sinistra per cominciare ad apportate modifiche.

Se pensi di aver bisogno di maggiori dettagli, leggi pure la mia guida come usare GIMP mediante cui ho provveduto a fornirti tutte le spiegazioni del caso.

PhotoFiltre (Windows)

Screenshot di PhotoFiltre su WIndows

Se utilizzi un computer con su installato Windows e se GIMP non ha saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione, ti invito a provare PhotoFiltre. Trattasi di un software gratuito che permette di decorare foto in modo decisamente pratico ed intuitivo. Il programma, infatti, integra una serie di filtri e di strumenti in grado di restituire ottimi risultati finali.

Il software presenta inoltre un’interfaccia utente molto semplice e mette a disposizione dei suoi utilizzatori una vasta gamma di pennelli per tutti i gusti. Insomma, cosa volere di più?

Per cominciare a decorare foto con PhotoFiltre, scarica ed installa il software, avvialo tramite la sua icona, clicca sulla voce File collocata nella parte in alto a sinistra della finestra che si è aperta sul desktop e scegli la voce Open….

Seleziona quindi l’immagine sulla quale è tua intenzione andare agire ed attendi che questa venga caricata dal programma. Successivamente potrai apportare svariate modifiche alla foto scelta utilizzando la ricca barra degli strumenti collocata in alto e quella con pennelli, forme e timbri presente sulla destra.

Pixelmator (macOS)

Come decorare foto

Se utilizzi un Mac e sei ancora alla ricerca di una risorsa mediante cui poter decorare foto non posso non suggerirti di provare Pixelmator. Si tratta di un’ormai nota applicazione per il photo editing su macOS, è estremamente potente e sufficientemente versatile ma al tempo stesso risulta anche semplicissima da utilizzare. Insomma, provala subito per decorare scatti vari ed immagini e vedrai che non te ne pentirai.

Pixelmator, te lo faccio però presente sin da subito, è una risorsa a pagamento: costa 29,99 euro sul Mac App Store (anche se occasionalmente viene scontata). Eventualmente, è disponibile anche una versione di prova gratuita che può essere sfruttata senza spendere neppure un centesimo per un arco di tempo massimo pari a 30 giorni.

Per iniziare decorare foto con Pixelmator, avvia il programma mediante la sua icona, seleziona l’immagine sulla quale è tua intenzione andare ad agire tramite la finestra che ti viene mostrata a schermo oppure facendo clic prima sulla voce Archivio annessa alla barra dei menu e poi su Apri… e modifica lo scatto come più preferisci utilizzando gli strumenti e le risorse disponibili.

L’area di lavoro di Pixelmator è suddivisa in tre parti: sulla sinistra c’è la barra con gli strumenti di fotoritocco più importanti (pennelli, tavolozza, selezione e via di seguito), al centro trovi invece la foto da modificare mentre sulla destra sono presenti i pannelli per la gestione dei livelli e l’applicazione dei filtri.

Decorare foto online

Pixlr

Modificare foto online

Non vuoi o non puoi scaricare ed installare nuovi programmi sul tuo computer e ti interessa capire a quali risorse puoi appellarti per decorare foto direttamente online? Si? Allora tanto per cominciare ti suggerisco di prestare attenzione a Pixlr. Si tratta di un ottima soluzione online che offre addirittura tre servizi differenti (quali che trovi indicati qui di seguito), tutti accessibili direttamente dal browser Web, per decorare foto.

  • Pixlr Editor – Si tratta di una sorta di Photoshop online. Riproduce quasi alla perfezione l’interfaccia del noto software di casa Adobe ed include una marea di funzioni interessanti grazie alle quali è possibile decorare le priori immagini. È senza ombra di dubbio una delle migliori soluzioni disponibili online.
  • Pixlr Express – Si tratta di un editor di foto più, per così dire, snello di quello appena indicato che permette di modificare i parametri delle immagini (colori, luminosità ecc.), applicare filtri in salsa Instagram, inserire scritte e altri effetti molto interessanti. Permette inoltre di creare collage di foto in maniera facile e veloce.
  • Pixlr O Matic – Un altro editor molto essenziale che permette di personalizzare le foto, caricandole dal computer o scattandone di nuove mediante la web car collegata allo stesso, con filtri ed effetti di vario genere.

Tutti i servizi per decorare foto offerti da Pixlr si possono usare a costo zero e senza dover effettuare alcuna registrazione. Per contro, per poter funzione è necessario che sul computer in uso risulti installato Flash Player (se ben ricordi, te ne ho parlato nella mia guida su come installare Flash Player).

PicMonkey

Come decorare foto

In alternativa alle soluzioni di casa Pixlr, ti invito a provare PicMonkey. Trattasi di un altro famosissimo servizio Web per decorare foto grazie al quale è possibile applicare filtri ed effetti di vario genere alle immagini (funzione Edit) e correggere i difetti più comuni (funzione Touch up). Per non far mancare proprio nulla, consente anche di creare collage e copertine per Facebook (funzione Design).

Il servizio è fruibile a costo zero ma alcuni filtri sono disponibili solo ed esclusivamente per chi sceglie di sottoscrivere un piano a pagamento (che comunque può essere provato gratuitamente per un periodo di 7 giorni).

Utilizzare PicMonkey è estremamente semplice, al punto tale che spiegare come fare per servirsene è praticamente superfluo. Ad ogni modo, basta collegarsi alla sua pagina principale, scegliere una delle funzioni elencate poc’anzi cliccando sul relativo bottone collocato in alto e scegliere se caricare una foto dal computer, da Facebook o da un altro sito Internet.

Una volta effettuato l’accesso all’editor, potrai cominciare ad apportate tutte le modifiche del caso all’immagine tramite la barra laterale con l’elenco di tutte le funzioni disponibili: effetti, filtri, testi, cornici, funzioni di fotoritocco base (ruota, ritaglia, ecc.) e altro ancora. Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, clicca sul pulsante Save che si trova in alto e scegli il formato in cui salvare l’immagine.

Nota: Anche in questo caso, per poter utilizzare PicMonkey è indispensabile che sul tuo computer risulti installato Flash Player di Adobe.

FotoFlexer

Un altro strumento per decorare foto via browser molto popolare è FotoFlexer. È essenziale, questo va detto, ma perfette comunque di abbellire le proprie immagini aggiungendo vari elementi decorativi ed apportando numerose correzioni.

Per servirtene, collegati alla sua pagina iniziale e clicca prima sul pulsante Upload photo e poi su Upload per selezionare l’immagine su cui intendi andare ad agire. In alternativa, puoi importare fotografie da Facebook, Flickr ed altri servizi online cliccando sulle loro icone collocate nella barra laterale di sinistra e autenticandoti con i dati dei tuoi account.

Ad importazione completata, utilizza le schede e i pulsanti presenti nella barra degli strumenti del servizio per applicare tutte le modifiche e le decorazioni che desideri. Nella scheda Basic trovi tutti gli strumenti di correzione rapida per ottimizzare i parametri della foto (auto fix), eliminare l’effetto occhi rossi (fix red eye), ridimensionare l’immagine, ruotarla ecc. Nella scheda Effects ci sono tantissimi filtri da applicare alle fotografie con un solo clic mentre in Decorate ci sono gli strumenti per applicare testi, disegni e cornici all’immagine.

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, clicca prima sul pulsante Save (che si trova in cima alla pagina) e poi su Save to my computer per scaricare l’immagine sul tuo PC.

App per decorare foto

App per modificare foto

Utilizzi di rado il computer e sei alla ricerca di un’app per smartphone e tablet che ti permetta di decorare foto direttamente e comodamente in mobilità? Allora da’ subito uno sguardo alle risorse che trovi indicate qui di seguito.

Nell’elenco sottostante trovi infatti diverse ed interessanti applicazioni adibite proprio allo scopo in questione e disponibili sia per Android che per iOS oltre che per Windows Phone. Scegli quella che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo e scaricala subito.

  • Fotor (per AndroidiOSWindows Phone) –  È senza ombra di dubbio una delle app più apprezzate ed utilizzate per la modifica delle immagini da mobile. Offre numerose funzionalità interessanti, compresa la possibilità di creare collage ed aggiungere scritte alle immagini. È gratis.
  • Aviary  (per AndroidiOS) – Un’app gratuita e semplicissima da utilizzare grazie alla quale si possono decorare foto in vari formati utilizzando cornici, strumenti per la correzione dei difetti, strumenti di disegno, meme e molto altro ancora.
  • Adobe Photoshop Mix (per Android e iOS) – È l’applicazione per device mobile di Photoshop per decorare foto. Consente di applicare effetti artistici alle immagini, regolarne vari parametri, scontornare oggetti e molto altro ancora. È gratis, diversamente dalla sua “gettonatissima” controparte per computer.
  • Snapseed (per Android e iOS) – È una nota app per modificare immagini sin nel minimo dettaglio. Offre svariati strumenti per l’editing delle foto, è abbastanza semplice da utilizzare ed è gratuita.

Oltre a quelle appena menzionate, in circolazione ci sono anche altre app per decorare foto che meritano sicuramente di essere provate. Se vuoi, più approfondire l’argomento leggendo la mia guida dedicata alle app per modificare foto ed al mio tutorial app per foto.