Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disattivare Tidal Premium Vodafone

di

Giorni addietro ha ricevuto un SMS da parte di Vodafone tramite il quale venivi invitato ad attivare Tidal, il celebre servizio per lo streaming musicale, in versione Premium e a costo zero per un certo numero di mesi, trascorsi i quali avresti poi dovuto effettuare il regolare pagamento del canone mensile per continuare a usufruirne.

Incuriosito dalla proposta, hai accettato di buon grado. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare evidente il fatto che tu ci abbia ripensato. Tidal non ti soddisfa a pieno e/o non hai intenzione di sostenerne i relativi costi allo scadere del periodo di prova. Di conseguenza, adesso ti piacerebbe capire come disattivare Tidal Premium Vodafone.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti allora sapere se posso darti una mano sul da farsi oppure no? Ma certo che sì! Dedica qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura delle indicazioni apposite che trovi qui sotto e vedrai che alla fine avrai le idee perfettamente chiare a riguardo. Sei pronto? Sì? Molto bene. Al bando le ciance e procediamo.

Indice

Informazioni utili

App per telefono

Prima di entrare nel vivo della questione, andandoti a spiegare, di preciso, come fare per riuscire a disattivare Tidal Premium Vodafone, mi sembra doveroso fare alcune precisazioni riguardo il servizio in questione e i servizi digitali che il “gestore rosso” consente di attivare.

Per quanto riguarda Tidal, si tratta di un famoso servizio per lo streaming musicale, simile a Spotify, Apple Music e Amazon Music, il quale può essere sfruttato previa sottoscrizione di un apposito abbonamento: Tidal Premium (al costo di 9,99 euro/mese) e Tidal HiFi (al costo di 19,99 euro/mese) con una maggiore qualità audio (qualità CD) e video. Da notare che il servizio consente anche di ascoltare i brani musicali di interesse senza attivare alcun abbonamento, ma in tal caso la riproduzione è limitato a 30 secondi.

Per quel che concerne, invece, i servizi digitali, trattasi di servizi a pagamento, eventualmente offerti gratuitamente da Vodafone per un arco di tempo circoscritto o per un periodo di prova iniziale (al seguito del quale molto spesso è possibile continuare a usufruire del servizio a prezzo scontato), per fruire di contenuti per personalizzare smartphone, tablet o PC (suonerie, oroscopo ecc.) oppure per accedere a contenuti multimediali vari (es. musica e video). Ad ogni modo, se è previsto il pagamento, la somma richiesta viene scalata dal credito sulla SIM oppure dal C/C bancario/postale o dalla carta di credito, in base al metodo di pagamento associato alla numerazione interessata.

Disattivare Tidal Premium Vodafone

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, andiamo adesso a scoprire come bisogna procedere, in concreto per disattivare Tidal Premium Vodafone. Ti anticipo già che l’operazione non è fattibile direttamente dal sito Internet di Tidal o dalla relativa app, cosa che, invece, è possibile quando l’abbonamento è stato sottoscritto senza affidarsi a Vodafone, come ti ho spiegato nel mio tutorial sull’argomento.

In questo caso specifico, infatti, devi agire tramite l’app MyVodafone, il sito Vodafone oppure devi affidarti al servizio clienti del gestore. Per saperne di più, prosegui pure nella lettura. Trovi spiegato tutto in dettaglio qui sotto.

App MyVodafone

Come disattivare Tidal Premium Vodafone

Se hai a portata di mano il tuo smartphone o il tuo tablet, puoi disattivare l’abbonamento Tidal Premium abilitato mediante Vodafone sfruttando l’app MyVodafone resa disponibile dal gestore per i dispositivi Android e iOS e grazie alla quale i clienti dell’operatore possono gestire la propria linea e le relative offerte attive a 360°.

Per servirtene per il tuo scopo, provvedi innanzitutto a scaricare l’app sul tuo dispositivo (nel caso in cui non avessi già provveduto a farlo, ovviamente) dalla relativa sezione del Play Store (su Android) e di App Store (su iOS), usando i collegamenti che ti ho fornito poc’anzi.

Successivamente, effettua l’accesso al tuo account Vodafone compilando i campi appositi sullo schermo e facendo poi tap sul pulsante Accedi. Se non possiedi già un account Vodafone, puoi crearne uno al momento pigiando sul pulsante Registrati, digitando il tuo numero di telefono nel campo apposito, pigiando sul pulsante Conferma Numero e seguendo le istruzioni che ti vengono fornite per portare a termine la procedura.

A login effettuato, pigia sul pulsante Menu (quello con le tre linee in orizzontale) posto nella parte in alto a destra dello schermo e, dal menu che si apre, seleziona la voce Le tue offerte attive. Adesso, scorri fino in fondo la nuova schermata visualizzata, fai tap sul box Tidal Premium Vodafone che trovi in corrispondenza della sezione Musica, Cinema e V by Vodafone, dopodiché pigia sul pulsante Conferma per procedere con la disattivazione.

Se non riesci a visualizzare Tidal nell’elenco dei servizi e delle offerte attive sul tuo numero, pigia prima sul pulsante Tutte le categorie situato nella parte in alto a sinistra della schermata dell’app.

Una volta fatto ciò, Vodafone prenderà in carico la tua richiesta e nel giro di breve tempo ti invierà un SMS indicante il fatto che la disattivazione del servizio è in fase di lavorazione. Quando Tidal Premium verrà disattivato in maniera definitiva (potrebbe volerci qualche ora), riceverai un altro messaggio riguardante la cosa. È stato facile, vero?

Sito Vodafone

Come disattivare Tidal Premium Vodafone

Se non hai a portata di mano il cellulare o il tablet o comunque se preferisci agire da computer, puoi disattivare l’abbonamento Tidal sottoscritto con Vodafone dall’area Fai da te del sito del gestore, adibita alla gestione del proprio numero e dei servizi e delle promozioni attive sullo stesso.

Per riuscirci, provvedi in primo luogo a collegarti alla home page di Vodafone.it, dopodiché porta il puntatore del mouse sul pulsante Fai da Te situato in alto a destra e clicca sul bottone Accedi, presente nel menu che si apre. Compila poi i campi su schermo con i tuoi dati di login e premi sul bottone Accedi per, appunto, effettuare l’acceso.

Se non disponi ancora di un account Vodafone, dopo aver selezionato il pulsante Fai da Te premi, nel menu che compare, sul bottone Registrati. In seguito, digita il tuo numero di telefono nel campo vuoto su schermo, fai clic sul pulsante Conferma Numero e segui le istruzioni che ti vengono fornite per finalizzare la procedura.

A login effettuato, porta il puntatore del mouse sulla voce Offerte situata nella barra in cima e seleziona, dal menu che si apre, la voce Offerte attive. Nella nuova pagina visualizzata, espandi il menu Servizi digitali (in basso) facendo clic sul relativo bottone [+] e clicca sul pulsante Gestisci.

Successivamente, individua Tidal nell’elenco dei servizi digitali attivi che ti viene mostrato, pigia sul relativo pulsante Verifica e premi sul bottone Disattiva per due volte consecutive, in modo tale da procedere con la disattivazione.

Anche nel caso della procedura tramite sito Internet, Vodafone prenderà in carico la tua richiesta ed entro breve ti invierà degli SMS che ti informeranno del fatto che la tua richiesta è in fase di lavorazione e/o che Tidal Premium è stato effettivamente disattivato (potrebbe volerci qualche ora per la disattivazione effettiva).

Servizio clienti

Puoi disattivare Tidal Premium Vodafone anche rivolgendoti al servizio clienti telefonico del famoso operatore. Come si fa? Te lo spiego subito.

In primo luogo, afferra il tuo smartphone, accedi al dialer (il tastierino numerico), componi il numero 190 e pigia sul tasto per avviare una chiamata (in genere è quello con la cornetta verde).

A chiamata avviata, ascolta la voce registrata e poi schiaccia il tasto per ricevere assistenza per la telefonia mobile (solitamente corrisponde al tasto 1). Continua dunque ad ascoltare le indicazioni che ti vengono fornite e schiaccia il tasto corrispondente all’assistenza da parte di un operatore (solitamente corrisponde al tasto 4).

Tieni però presente che la sequenza numerica da usare per parlare con un operatore è spesso soggetta a variazioni da parte dei gestori. Per cui, se vuoi evitare errori di forma e inutili perdite di tempo, mie istruzioni a parte, ascolta sempre con la massima attenzione le indicazioni fornite dalla voce guida.

Successivamente, attendi che un operatore “umano” ti risponda (potrebbe volerci più o meno tempo, tutto dipende dal grado di “affollamento” delle linee), dopodiché spiega a quest’ultimo il fatto che desideri disabilitare Tidal Premium. L’operatore prenderà quindi in carico la tua richiesta e procederà con la disattivazione.

Anche in tal caso, dovresti ricevere degli SMS in merito al fatto che la tua richiesta è stata presa in carico da Vodafone e/o che Tidal Premium è stato correttamente disattivato (potrebbe volerci qualche ora).

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi contattare il servizio clienti di Vodafone anche tramite social network. Vediamo subito come procedere in tal caso, trovi spiegato tutto qui sotto.

  • Facebook – accedi al tuo account Facebook, recati sulla fanpage di Vodafone, pigia sul bottone per mandare un messaggio situato in alto ed esprimi la tua volontà di parlare con un operatore, in modo tale da aggirare il bot. In seguito, digita il numero di telefono per il quale hai bisogno di assistenza e spiega il fatto che vuoi disattivare Tidal Premium. Entro breve dovresti essere ricontattato da un operatore Vodafone.
  • Twitter – accedi al tuo account Twitter e invia un messaggio all’account ufficiale dell’operatore (@VodafoneIT) mediante cui spieghi il fatto che desideri disattivare Tidal Premium. Entro breve verrai inviato a proseguire la conversazione in privato (DM), ti verrà chiesto di fornire il tuo numero di telefono e un operatore si occuperà di evadere la tua richiesta.

Se ritieni di aver bisogno di maggiori dettagli riguardo le pratiche sopra descritte, ti invito a consultare il mio tutorial dedicato in via specifica a come parlare con un operatore Vodafone.

Richiesta di rimborso

Come disattivare Tidal Premium Vodafone

Non avevi ricevuto alcun messaggio per attivare Tidal Premium gratuitamente per un certo numero di mesi e hai dunque abilitato per errore il servizio a pagamento? Allo scadere del periodo di prova hai dimenticato di disattivare Tidal Premium e hai pagato, non volendo, il relativo canone mensile? La cosa si può risolvere! Ti comunico infatti che se il tutto si è verificato negli ultimi 30 giorni, puoi richiedere il rimborso.

Per riuscirci, devi usare l’app My Vodafone, di cui ti ho parlato nel passo a inizio guida. Quindi, avvia quest’ultima sul tuo device mobile, pigia sul pulsante Menu (quello con le tre linee in orizzontale) situato nella parte in alto a destra della schermata e seleziona, dal menu che compare, la voce Soddisfatti o rimborsati e quella Servizi Digitali.

A questo punto, pigia sul pulsante Verifica i Servizi Digitali attivi, seleziona il periodo di riferimento dal menu in cima e poi la voce Servizi digitali. Per concludere, scegli, dall’elenco che ti viene mostrato, il riferimento a Tidal e pigia sul pulsante per chattare con un esperto al fine di richiedere la disattivazione, il rimborso e il blocco del servizio.

Se hai bisogno di maggiori informazioni in merito al funzionamento del servizio Soddisfatti o rimborsati di Vodafone, puoi consultare l’apposita pagina Web informativa annessa al sito Internet del gestore.