Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare le foto Auto Backup dalla Galleria

di

Hai un telefono Android abbastanza datato e non riesci a eliminare la cartella Auto Backup presente all’interno della Galleria? Dopo vari tentativi effettuati, hai gettato la spugna perché credi che sia impossibile cancellare la cartella in questione e le immagini contenute in essa? Non arrenderti: in realtà c’è una procedura molto semplice che consente di risolvere il problema in pochi tap.

Gli smartphone equipaggiati con una vecchia versione del sistema operativo Android (ad esempio la 5.x Lollipop o la 4.4 KitKat) possono contenere all’interno della Galleria una cartella denominata Auto Backup, dove confluiscono le foto salvate mediante backup dall’account Google con cui si è effettuato l’accesso al telefono. La cartella Auto Backup non può essere eliminata dall’utente allo stesso modo in cui vengono rimosse dalla memoria interna del dispositivo le altre cartelle. Ragionamento identico se si prendono in considerazione le foto incluse all’interno della cartella Auto Backup, impossibili da rimuovere per via dell’assenza dell’icona del cestino.

Le immagini e la cartella Auto Backup sono contrassegnate dal simbolo di Picasa, il servizio a cui Google si era affidato fino a qualche tempo fa per la sincronizzazione dei file multimediali su device mobili e computer, ora sostituito da Google Foto. Se, dunque, mi concedi pochi minuti del tuo tempo libero, posso spiegarti come eliminare le foto Auto Backup dalla Galleria una volta per tutte. Inoltre, se vuoi, ti illustrerò i passaggi da seguire se non intendi avere più niente a che fare con la cartella Auto Backup per evitare che questa si ricrei in futuro. Ti assicuro che, in brevissimo tempo, riuscirai nella tua impresa. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Eliminare foto Auto Backup manualmente

Le foto della cartella Auto Backup, presenti nella Galleria del tuo telefono, possono essere cancellate con estrema facilità seguendo una procedura di brevissima durata. Diversamente dalle altre immagini salvate in Galleria, le foto presenti nella cartella Auto Backup non sono memorizzate fisicamente all’interno della cartella stessa: risiedono sui server di Google, e infatti sono le stesse che trovi nell’applicazione Google Foto.

Se, dunque, vuoi eliminare le foto contenute nella cartella Auto Backup dalla Galleria del tuo device, devi utilizzare l’app Google Foto. Se questa non è ancora presente sul tuo device, apri il Play Store (il simbolo ▶︎ colorato che trovi in home screen) e cercala all’interno di quest’ultimo. Dopodiché individua la sua icona (la girandola colorata) tra i risultati della ricerca, selezionala e procedi alla sua installazione pigiando sul pulsante Installa/Accetto.

A questo punto, avvia Google Foto, fai tap sull’immagine che desideri cancellare, pigia poi sull’icona del cestino in basso e la foto verrà spostata nel cestino di Google: questa è l’unica procedura da seguire se intendi cancellare una foto da Google Foto e, contemporaneamente, rendere impossibile la sua apertura nella cartella Auto Backup della Galleria.

Se, invece, fai tap sull’icona dei tre puntini posizionata in alto a destra e pigi poi sulla voce Elimina dal dispositivo presente nel menu che si apre, elimini semplicemente l’immagine dalla memoria interna del telefono e non dall’account Google. Di conseguenza, non la eliminerai nemmeno dalla cartella Auto Backup della Galleria.

Tutto chiaro fin qui? Ottimo. Adesso apri la Galleria e seleziona la cartella Auto Backup: la foto che hai appena eliminato dall’app Google Foto comparirà con uno sfondo nero. Se tenterai di aprirla, leggerai il seguente avviso: Impossibile caricare la foto. Come dici? Vuoi eliminare definitivamente anche la nuova immagine con sfondo nero? Puoi farlo cancellando i dati della Galleria e svuotando la cache dell’applicazione nativa.

Per compiere quest’operazione, recati nel menu Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio situata in home screen o nella schermata con la lista di tutte le app installate sul dispositivo) e fai tap sull’opzione Altro, pigia quindi sulla voce Spazio utilizzato. Nella nuova schermata che si apre, fai tap sulla voce Applicazioni e scorri dall’alto verso il basso fino a quando non trovi la Galleria. Seleziona infine la Galleria e pigia sui pulsante Cancella dati e Svuota cache.

Quando avrai terminato, apri nuovamente la Galleria del tuo telefono e fai tap sulla cartella Auto Backup. All’interno della cartella, scorrendo le immagini, dovresti notare la scomparsa della foto che hai cancellato in precedenza nell’app Google Foto.

Se lo desideri, puoi sottoporre allo stesso procedimento tutte le foto presenti nella cartella Auto Backup della Galleria, diminuendo cos in maniera sensibile il numero delle foto presenti in essa.

Per avere la cartella Auto Backup completamente vuota, anche il tuo Google Foto non deve contenere foto. Difatti, se vuoi cancellare tutte le foto presenti nella cartella Auto Backup di Android, devi rimuovere tutte le immagini sincronizzate con Google Foto. È davvero questo che vuoi? Va bene, allora procedi come segue.

Per prima cosa, apri l’applicazione Google Foto dal tuo smartphone, fai tap sul pulsante con i tre puntini collocato in alto, premi sulla voce Seleziona presente nel menu che si apre, metti il segno di spunta accanto al nome di ciascun salvataggio e, terminata la selezione di tutte le foto, fai tap sull’icona del cestino.

In caso di ripensamenti, avrai 60 giorni di tempo per recuperare le foto dal cestino di Google. Terminati i 60 giorni, le immagini verranno rimosse in automatico anche dal cestino (quindi dai server di Google) e quindi diventeranno irrecuperabili. Se vuoi ripristinare alcune foto che hai spostato nel cestino, fai tap sull’icona menu di Google Foto (l’icona ad hamburger) e pigia sulla voce Cestino presente nel menu che compare di lato.

Fai dunque tap sulla voce Ripristina in alto a destra, seleziona le foto che vuoi ripristinare mettendo il segno di spunta su ciascuna di essa e premi sulla voce Ripristina per completare l’operazione. Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come funziona Google Foto.

Eliminare foto Auto Backup dall’album Picasa Web

Il logo presente nelle foto della cartella Auto Backup appartiene al software Picasa, a cui Google si era appoggiata in passato per sincronizzare le immagini sia sui telefoni sia sui PC (a patto che l’utente utilizzasse un account Google sul proprio smartphone).

Le foto contenute nel dispositivo e utilizzate attraverso i servizi online di Google (per esempio, Blogger) erano accessibili, e lo sono tutt’ora, da computer collegandosi al sito Picasa Web Album. Se, dunque, vuoi eliminare le foto della cartella Auto Backup tramite il Picasa Web Album, puoi collegarti alla pagina ufficiale del programma, cliccare su una delle sottocartelle presenti, pigiando infine sull’icona dei tre puntini collocata in alto a destra e facendo clic sulla voce Gestisci in Google Foto presente nel menu visualizzato sullo schermo. Sarai reindirizzato alla pagina di Google Foto relativa agli album di Picasa: clicca di nuovo sul pulsante con i tre puntini, apri una foto, pigia sul pulsante con i tre puntini e seleziona la voce Sposta nel cestino dal menu che si apre.

Se intendi eliminare l’intero album, torna alla schermata precedente di Google Foto cliccando sul tasto in alto a sinistra, clicca ora sull’icona dei tre puntini in alto a destra e pigia sulla voce Elimina album presente nel menu a tendina che si apre. Per verificare se la foto è stata rimossa anche dalla cartella Auto Backup di Picasa Web Album, torna nella finestra precedente di Picasa Web Album che avevi mantenuto aperta: noterai che la foto cancellata da Google Foto non è più presente nemmeno nella cartella di Picasa. Per maggiori info al riguardo, leggi il mio tutorial su come eliminare foto da Picasa.

Disattivare la sincronizzazione dell’account Google

Quando elimini le foto della cartella Auto Backup, stai risolvendo il problema soltanto in modo temporaneo. Infatti, se la sincronizzazione del tuo account Google rimane attiva, ogni nuova foto che scatti sarà conservata nella cartella Auto Backup. Dunque, tornerai al punto di partenza: centinaia di foto da eliminare e la presenza permanente della cartella Auto Backup all’interno della Galleria.

Se il tuo desiderio è quello di non vedere più la cartella Auto Backup, devi disattivare la sincronizzazione del tuo account Google sul telefono. Come dici? Non sai come fare? Ti assicuro che è un’operazione semplicissima, realizzabile in pochi tap. Apri le Impostazioni dalla schermata delle applicazioni del tuo smartphone, fai tap sulla sezione Account, pigia quindi sulla voce Google e, nella schermata che si apre, togli la spunta dalla voce Sincronizza Album Web: in questo modo, ogni foto che scatterai da qui in avanti non sarà sincronizzata sul datato Picasa Web Album.

Per assicurarti che le nuove foto non vengano caricate nella cartella Auto Backup, disattiva anche la sincronizzazione in Google Foto. Apri quindi l’applicazione di Google Foto, pigia sul pulsante menu posizionato in alto a sinistra, seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre e, nella schermata visualizzata, fai tap sull’opzione Backup e sincronizzazione. Togli quindi il segno di spunta dalla voce Backup e sincronizzazione e il gioco è fatto.

Se hai eseguito tutti i passaggi correttamente, le nuove foto che scatterai con il tuo smartphone saranno conservate all’interno della Galleria, mentre la cartella Auto Backup resterà vuota. Per approfondire l’argomento, puoi leggere il mio tutorial su come disattivare Google Foto. Occhio, però, che così perderai una comodissima funzione come il backup online delle tue foto e dei tuoi video: poi non dirmi che non ti avevo avvertito!