Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare Search Protect

di

Hai appena aperto il browser Web che solitamente utilizzi per navigare online sul tuo computer e ti sei ritrovato dinanzi una pagina iniziale diversa dal solito che a quanto pare non c’è verso di sostituire con quella che utilizzavi in precedenza? nella finestra del browser Web è apparsa una strana toolbar aggiuntiva che non riesci a rimuovere neppure provando a mettere in atto le più svariate “macumbe”? Se la risposta è affermativa molto probabilmente è perché stai avendo a che fare con Search Protect. Se ti interessa quindi scoprire come fare per eliminare Search Protect ti invito a leggere con attenzione tutte le indicazioni che sto per darti.

Prima di indicarti come fare per eliminare Search Protect voglio però spiegarti di che cosa si tratta. Qualora non ne avessi mai sentito parlare sappi che Search Protect è un software che viene distribuito insieme ad alcuni programmi gratuiti il quale dopo aver alterato la pagina iniziale e il motore di ricerca predefinito di tutti i browser Web in modo da forzare l’utente a visitare siti pieni di pubblicità ne impedisce la modifica. Search Protect va inoltre ad installare una fastidiosissima toolbar aggiuntiva che non ha nessuna utilità.

Chiarito ciò se non vedi l’ora di eliminare Search Protect ti suggerisco quindi di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questa guida. Vedrai che alla fine sarai finalmente riuscito ad eliminare Search Protect e potrai dirti più che soddisfatto del risultato ottenuto. Pronto? si? Benissimo, allora cominciamo.

La prima operazione che devi effettuare per poter eliminare Search Protect consiste nel disinstallare tutte le applicazioni collegate a quest’ultimo. Per fare ciò, pigia sul pulsante Start presente sulla barra delle applicazioni, digita pannello di controllo nel campo di ricerca visualizzato a schermo poi clicca sul primo risultato.

Screenshot di Windows 10

Una volta effettuato l’accesso alla sezione Pannello di controllo di Windows clicca sulla voce Disinstalla un programma che si trova in basso a sinistra. Se non vedi la voce Disinstalla un programma cerca il termine disinstalla utilizzando la barra di ricerca collocata in alto a destra e poi pigia sul primo risultato che ti viene mostrato a schermo.

Screenshot di Windows 10

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi individua Search Protect by Conduit e tutte le applicazioni che riguardano Conduit, ValueApps, Aztec Media o Spigot. Seleziona queste applicazioni con il mouse, clicca sul pulsante Disinstalla/Cambia che si trova in alto a destra e segui la procedura guidata che ti viene mostrata a schermo per rimuoverle dal sistema. Nella maggior parte dei casi basta cliccare sempre su Next o su Avanti e successivamente su Fine.

Effettuate queste operazioni dovresti essere già riuscito ad eliminare Search Protect. Tuttavia per disfarti completamente di Search Protect ti tocca eseguire ancora alcuni passaggi.

Per eliminare Search Protect in maniera completa dal tuo computer hai infatti bisogno di ricorrere all’impiego di alcuni programmi anti-malware gratuiti. Il primo si chiama AdwCleaner, è molto veloce e per funzionare non richiede alcun processo d’installazione.

Per eliminare Search Protect con AdwCleaner collegati quindi al sito Internet ufficiale del programma a cui puoi accedere cliccando qui e clicca prima sulla voce Click here to download AdwCleaner e poi sul pulsante Download Now per scaricarlo sul tuo PC.

Successivamente avvia l’eseguibile che è stato scaricato sul tuo computer, attendi l’apertura della finestra del programma e poi clicca su Accetto per accettare le condizioni d’uso del software.

A questo punto pigia sul pulsante Analisi e aspetta qualche secondo affinché AdwCleaner rilevi tutte le minacce presenti nel sistema. A scansione ultimata clicca prima su Pulizia e poi su OK per tre volte consecutive. Successivamente attendi che il computer si riavvii per completare l’opera di pulizia.

Screenshot di AdwCleaner

Una volta effettuato nuovamente l’accesso a Windows ti toccherà ricorrere all’impiego di un ulteriore programma anti-malware. Si tratta di Malwarebytes Antimalware ed a differenza di Adwcleaner necessita di una procedura d’installazione per funzionare e richiede un po’ più di tempo per portare a termine la sua scansione.

Per scaricare Malwarebytes Antimalware sul tuo computer clicca qui per collegarti al sito Web del programma e poi clicca sul bottone di colore arancione Scarica la versione gratuita.

A download completato apri il pacchetto d’installazione del programma e fai clic prima su OK e poi su Avanti. Accetta ora le condizioni d’uso del software apponendo il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e clicca prima su Avanti per cinque volte di seguito e poi su Installa e Fine per concludere il setup. Se lo preferisci puoi deselezionare la voce Attiva la prova gratuita di Malwarebytes Anti-Malware Pro, non è indispensabile.

Screenshot di Malwarebytes Antimalware

Al primo avvio di Malwarebytes attendi che vengano scaricate da Internet le definizioni antimalware più recenti. Se necessario imposta la lingua italiana per il programma recandoti nella scheda Settings e selezionando la voce Italiano dal menu a tendina Language.

Successivamente clicca sulla scheda Scansione collocata nella parte in alto della finestra del programma, pigia sul pulsante blu Avvia scansione ed aspetta che il software porti a compimento il controllo dell’intero computer. Tieni conto del fatto che la procedura di controllo del computer potrebbe metterci diverso tempo per essere completata.

Screenshot di Malwarebytes Antimalware

Ad operazione completata assicurati del fatto che ci sia il segno di spunta accanto a tutte le minacce rilevate e clicca su Applica azioni per debellarle.

A questo punto puoi finalmente dirti soddisfatto: sei finalmente riuscito ad eliminare Search Protect. Per verificare che tutti i problemi siano spariti, apri i tuoi browser e verifica che non ci siano più toolbar, home page o motori di ricerca indesiderati.

Nel malaugurato caso in cui sul tuo computer fossero ancora presenti tracce di Search Protect ti suggerisco di consultare le mie guide su come ripristinare Internet Explorer, su come eliminare le estensioni da Firefox e su come cancellare estensioni Chrome a seconda dei browser Web da te utilizzati e quella su come cambiare pagina iniziale Internet.