Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come emulare Windows 8

di

Dando uno sguardo alla mia guida su come utilizzare Windows 8, sei rimasto incuriosito dalle novità dell’ultimo sistema operativo Microsoft e vorresti provarlo? Beh, che aspetti? Per provare Windows 8 non c’è bisogno né di acquistare una copia del sistema operativo né di installarlo realmente sul PC. No, non sono impazzito. Sto semplicemente dicendo che puoi emularlo.

Usando il programma gratuito VMware Player, puoi creare una macchina virtuale (una sorta di PC all’interno del PC) sulla quale installare una versione di prova di Windows 8 e testare il sistema operativo senza andare ad intaccare il computer reale. Anche se detta così può sembrare un’operazione riservata agli “smanettoni”, ti assicuro che non è così. È tutto molto semplice. Se non ci credi, leggi come emulare Windows 8 tramite le indicazioni che trovi qui sotto e provaci anche tu.

Prima di vedere in dettaglio come emulare Windows 8, devi accertarti di avere un computer in grado di soddisfare i requisiti hardware del nuovo sistema operativo Microsoft e devi procurarti un’immagine ISO dell’OS.

Per quanto concerne i requisiti minimi, Windows 8 necessita di un processore da almeno 1GHz, 1 o 2 GB di RAM (a seconda se si usa la versione a 32 o 64 bit del sistema) e 20GB di spazio libero sull’hard disk. Per far “girare” decentemente il sistema in un ambiente virtuale, il tuo PC deve superare tutti questi requisiti. Questo significa che devi avere almeno 4GB di RAM, un processore ben al di sopra del GHz di potenza e almeno 70–80GB di spazio a disposizione sul disco fisso (un disco virtuale standard per Windows 8 può arrivare ad occupare anche 60GB).

Un’immagine ISO di Windows 8 in versione di prova (con scadenza a 90 giorni) è disponibile sul sito Internet MSDN. Per scaricarla, devi cliccare sul pulsante verde PER APPROFONDIRE collocata sotto la voce Download della versione a 32 bit (x86) ed eseguire il login con il tuo account Live/Hotmail. Ti verrà chiesto di compilare qualche modulo e di selezionare il prodotto da scaricare: Windows 8 Enterprise Evaluation. Se hai un DVD d’installazione fisico di Windows 8, puoi usare anche quello evitando di scaricare le immagini ISO del sistema da Internet.

Adesso devi scaricare il programma che ti consentirà di emulare Windows 8. Collegati quindi a questa pagina del sito Internet FileHippo e clicca sulla voce Scarica ultima versione collocata nella barra laterale di destra per scaricare la versione più recente di VMware Player sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. VMware-player–5.0.1–894247.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su e poi su Next per cinque volte consecutive, Continue e Finish per completare il processo d’installazione di VMware Player.

A questo punto, avvia VMware Player tramite la sua icona presente sul desktop di Windows e, nella finestra che si apre, accetta le condizioni di utilizzo del programma mettendo il segno di spunta accanto alla voce Yes, I accept the terms in the license agreement e facendo click sul pulsante OK. Clicca quindi sulla voce Create a new virtual machine (collocata nella barra laterale di destra) e scegli la modalità in cui desideri installare Windows 8 nella macchina virtuale.

Se hai il DVD d’installazione di Windows 8, metti il segno di spunta accanto alla voce Installer disc per installare il sistema operativo dal supporto fisico, mentre se hai scaricato l’immagine ISO dell’OS da Internet, metti il segno di spunta accanto alla voce Installer disc image file (iso) e clicca prima sul pulsante Browse per selezionare quest’ultima e poi su Next per andare avanti nel processo di creazione della macchina virtuale.

Adesso, compila il modulo che ti viene proposto, digitando in quest’ultimo il product key di Windows 8 e la combinazione di nome utente/password che vuoi usare per accedere al sistema, clicca su Next per altre tre volte consecutive ed avvia l’installazione di Windows 8 facendo click sul pulsante Finish.

Ci siamo! Ora non devi far altro che installare Windows 8 come ti ho spiegato dettagliatamente nella mia guida sull’argomento e nel giro di pochissimi minuti otterrai la tua virtual machine con Windows 8 che ti consentirà di provare il nuovo sistema operativo Microsoft prima di installarlo realmente sul PC.

Al primo avvio della macchina virtuale, quello successivo all’installazione del sistema operativo, verranno installati automaticamente dei componenti denominati VMWare Tools, i quali consentono alla virtual machine e al PC reale di interagire meglio fra di loro (es. scambiandosi il contenuto della clipboard, cambiando automaticamente la risoluzione dello schermo virtuale quando si ingrandisce o rimpicciolisce la finestra di VMWare, ecc.). Al termine dell’installazione, Windows 8 si riavvierà automaticamente.