Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come fare backup iPhone 4S

di

Pur utilizzando già da diverso tempo a questa parte il tuo fido iPhone 4S sino ad ora non hai mai provveduto ad effettuare un backup dei dati in esso archiviati. Che dire, non è esattamente la più consigliabile delle scelte. Fare backup iPhone 4S è infatti molto importante al fine di evitare che i dati archiviati sul tuo melafonino vadano inesorabilmente persi in seguito all’insorgenza di eventuali problematiche. Come dici? Eri già a conoscenza della cosa ma non hai la più pallida idea di come fare backup iPhone 4S? Beh, in tal caso non temere… puoi contare su di me!

Prima di illustrati in maniera dettagliata quali operazioni eseguire per fare backup iPhone 4S c’è però una cosa importate che è bene che tu sappia. In base a quelle che sono le tue esigenze ed in base a quelle che sono le tue preferenze è possibile fare backup iPhone 4S agendo direttamente dal melafonino mediante iCloud, il servizio di cloud storage di casa Apple, oppure dal computer agendo mediante iTunes, il software adibito alla riproduzione dei contenuti multimediali che risulta preinstallato su tutti i Mac e che può essere scaricato gratis su PC. Il risultato delle due procedure è praticamente identico ma la scelta della soluzione che pensi possa essere più consona per fare backup iPhone 4S spetta chiaramente soltanto a te.

Fatta questa premessa ti invito quindi a prenderti qualche minuto di tempo libero, ad afferrare il tuo iPhone 4S ed a dedicarti alla lettura di questa guida. Scommettiamo che alla fine sarai pronto ad affermare che fare backup iPhone 4S era in realtà un vero e proprio gioco da ragazzi?

Come fare backup iPhone 4S mediante iCloud

Se è tua intenzione fare backup iPhone 4S mediante iCloud devi innanzitutto recarti nella sezione Impostazioni di iOS pigiando sull’apposita icona presente in home screen. Scorri ora la schermata visualizzata sino ad individuare la voce iCloud e poi pigiaci sopra. Adesso vai sull’opzione Backup, attiva la levetta relativa alla voce Backup iCloud e pigia sul bottone Esegui backup adesso.

Screenshot dell impostazioni di iOS

Una volta eseguiti questi passaggi darai il via al salvataggio di tutti i dati del telefono sul tuo spazio iCloud e attiverai la funzione di backup automatico che provvederà ad archiviare tutti i dati su Internet non appena l’iPhone sarà connesso a una fonte energetica, in altri termini quando il dispositivo è in carica, e collegato a una rete Wi-Fi, per non consumare dati mobili.

È bene che tu tenga presente il fatto che iCloud è gratuito solo fino a 5 GB. Se quindi i tuoi backup occupando uno spazio maggiore e di conseguenza hai bisogno di ulteriore spazio per lo storage dovrai sottoscrivere uno dei piani a pagamento del servizio. Per fare ciò ti basta accedere nuovamente alla sezione Impostazioni di iOS, pigiare sulla voce iCloud, seleziona la voce Archivio e poi fare tao su Acquista più spazio. Successivamente scegli il piano che pensi possa risultare più consono alle tue esigenze e poi pigia sulla voce Acquista collocata nella parte in alto a destra della schermata visualizzata. I prezzi sono di 0,99 euro/mese per 50 GB di spazio, 2,99 euro/mese per 200 GB e di 9,99 euro/mese per 1 TB.

Screenshot dell impostazioni di iOS

Non dimenticare inoltre di verificare che all’interno del menu iCloud della sezione Impostazioni di iOS siano impostate su ON tutte le levate facenti riferimento alle opzioni di backup e sincronizzazione online di contatti, note, promemoria, posta elettronica e via di seguito.

Come fare backup iPhone 4S mediante iTunes

Se preferisci fare backup iPhone 4S servendoti di iTunes le prime operazioni che devi eseguire sono quelle di accendere il tuo computer e di avviare il famoso player multimediale di Apple. Come ti ho già accennato nelle precedenti righe iTunes è disponibile “di serie” su tutti i Mac mentre per potersene servire su Windows deve essere prima scaricato e poi installato.

Se quindi utilizzi un computer equipaggiato con il sistema operativo di Microsoft e non hai ancora provveduto a scaricare iTunes clicca qui per collegarti al sito Internet ufficiale di Apple e scaricare il programma facendo clic sul pulsante Download. Successivamente apri il pacchetto di installazione iTunesSetup.exe che è stato scaricato sul tuo PC e clicca in sequenza su AvantiInstalla e Si per due volte consecutive. Per concludere pigia su Fine.

Screenshot della pagina di download di iTunes

Procedi ora collegando il tuo iPhone 4S al computer tramite il cavo in dotazione dopodiché attendi l’avvio automatico di iTunes. Tieni presente che se questa è la prima volta che colleghi l’iPhone 4S al computer devi autorizzare la connessione fra i due dispositivi pigiando prima sul pulsante Autorizza sullo schermo del telefono e poi sul pulsante Continua che compare sul desktop del computer.

A software avviato procedi andando a cliccare sull’icona del telefono che è comparsa in alto a sinistra nella barra degli strumenti di iTunes, pigia poi sul menu File, seleziona la voce Dispositivi e poi fai clic su Trasferisci acquisti da “iPhone nome” dove al posto di “iPhone nome” trovi indicato il nome che hai deciso di assegnare al tuo iPhone 4S. Facendo in questo modo verranno copiate sul computer tutte le app e i contenuti multimediali che hai scaricato finora sul device.

backupitunes1

Al termine dell’operazione, seleziona la voce Riepilogo dalla barra laterale di sinistra e clicca sul pulsante Effettua backup adesso di iTunes per creare un backup di tutti i dati contenuti nel telefono. È bene che tu sappia che la procedura di backup potrebbe andare avanti diverse decine di minuti, tutto dipende dalla quantità di dati presenti sul tuo melafonino. Nell’attesa, occhio a non staccare il tuo iPhone 4S dal computer e a non chiudere iTunes.

Screenshot di iTunes

Se lo ritieni opportuno prima di avviare la procedura puoi anche scegliere di proteggere con una parola chiave il backup e di salvare al suo interno le password del tuo account e dei dati relativi alla app Salute. Per fare ciò ti basta mettere il segno di spunta sulla voce Codifica backup iPhone nella schermata di riepilogo del tuo dispositivo su iTunes.

Una volta completata la procedura mediante cui fare backup iPhone 4S ti verrà mostrato un apposito avviso nella parte alta della finestra d iTunes.

Come ripristinare backup iPhone 4S

Dopo aver provveduto a fare backup iPhone 4S è possibile procedere andando a ripristinare dati, app e impostazioni sul medesimo dispositivo (in caso di reset) oppure su un altro melafonino facente capo allo stesso ID Apple.

  • Se hai utilizzato iCloud per fare backup iPhone 4S puoi ripristinare quest’ultimo pigiando sull’icona di Impostazioni presente in home screen, facendo tap sulla voce Generali e scegliendo poi Ripristina. Successivamente sarà necessario selezionare l’opzione Cancella contenuto e impostazioni e pigiare sul pulsante Inizializza iPhone. Facendo in tal modo l’iPhone si resetterà e durante la procedura di configurazione iniziale potrai scegliere di ripristinare l’ultimo backup fatto mediante iCloud.
  • Se hai utilizzato iTunes per fare backup iPhone 4S collega il melafonino al computer mediante l’apposito cavo, seleziona poi l’icona del dispositivo in iTunes e clicca sul pulsante Ripristina backup collocato in basso a destra nella finestra del programma. Se invece decidi di azzerare iPhone 4S riportandolo alle impostazioni di fabbrica o se è tua intenzione ripristinare il backup su un altro melafonino puoi agire in fase di attivazione del dispositivo scegliendo l’apposita opzione quando ti viene chiesto se vuoi impostare il telefono come nuovo iPhone o ripristinare un backup precedente.