Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare sticker Telegram

di

Su suggerimento del tuo migliore amico, anche tu hai deciso di scaricare Telegram sul tuo smartphone e, completo il download e la prima configurazione, sei stato subito inserito in un gruppo creato dai tuoi amici. Proprio uno di essi, mentre stavate chattando, ha inviato una sorta di adesivo che, successivamente, hai scoperto essere uno sticker. Effettuando alcune ricerche sul Web, non sol’hai scoperto che ne esistono di tutti i tipi ma, addirittura, è consentito caricare su Telegram sticker personalizzati e, adesso, vorresti farne uno con la tua faccia. Ho indovinato, vero? In tal caso, lasciati dire che oggi è proprio il tuo giorno fortunato.

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò come fare sticker Telegram illustrandoti la procedura dettagliata da mettere in pratica da smartphone, tablet e computer. Per prima cosa, ti indicherò i requisiti affinché un’immagine possa essere “trasformata” in sticker, mostrandoti anche tutti i passaggi per crearne uno personalizzato, dopodiché ti spiegherò come caricare la tua creazione su Telegram e aggiungerla ai tuoi sticker. Come dici? Non vedi l’ora di metterti all’opera? Allora non indugiare oltre e approfondisci subito l’argomento.

Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Segui attentamente le indicazioni che sto per darti, prova a metterle in pratica e ti assicuro che creare uno sticker e caricarlo su Telegram sarà davvero un gioco da ragazzi. Buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Creare uno sticker per Telegram

Il primo step per fare sticker Telegram è preparare l’immagine di proprio interesse che, successivamente, dovrà essere caricata sul celebre servizio di messaggistica usando un apposito bot.

Prima di metterti all’opera, però, ti sarà utile sapere che l’immagine da usare come sticker dev’essere in formato PNG con uno sfondo trasparente e deve avere uno dei lati di dimensioni pari a 512px e un altro lato di dimensioni pari o inferiori ai 512px. Il mio consiglio, per una questione di praticità, è creare la tua immagine da computer usando un programma come GIMP, disponibile gratuitamente per Windows e macOS. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come scaricare GIMP.

Per creare la tua immagine partendo da zero, avvia il programma appena citato, fai clic sulla voce File nel menu in alto e seleziona l’opzione Nuova, dopodiché inserisci 512 nei campi Larghezza e Altezza e pigia sul pulsante OK per accedere all’area di lavoro di GIMP. Usa, quindi, gli strumenti presenti nella barra a sinistra per creare la tua immagine e, terminato il tuo lavoro, fai clic sulle voci File ed Esporta come per salvare il file in formato PNG. Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come usare GIMP.

Se, invece, hai scaricato un’immagine da Internet e vuoi impostare la trasparenza e le dimensioni adatte per creare uno sticker per Telegram, avvia GIMP, fai clic sulle opzioni File e Apri e seleziona l’immagine da modificare. Adesso, seleziona l’opzione Immagine nel menu in alto, fai clic sulla voce Scala immagine, inserisci 512 nei campi Larghezza e Altezza e pigia sul pulsante Scala. Questa procedura è valida se l’immagine originale è quadrata e con ciascuno lato di dimensioni superiori a 512px. In caso contrario, ti consiglio di ritagliare prima l’immagine e poi usare la funzione Scala immagine. A tal proposito, potrebbero esserti utili le mie guide su come modificare le foto con GIMP e come ridimensionare un’immagine con GIMP.

Infine, per impostare la trasparenza, fai clic sulla voce Livello e scegli le opzioni Trasparenza e Aggiungi livello alfa, dopodiché seleziona lo strumento a mano libera (l’icona della corda) e seleziona il soggetto di tuo interesse. Adesso, fai clic sullo strumento selezione rettangolare (l’icona del quadrato) dalla barra degli strumenti, fai clic sulla voce Selezione, scegli l’opzione Inverti e cancella la porzione d’immagine selezionata usando i comandi da tastiera Ctrl+x su Windows e cmd+x su Mac. Infine, fai clic sulle voci Seleziona e Niente, esporta l’immagine e il gioco è fatto. Per la procedura dettagliata ti lascio alle mie guide su come rendere trasparente lo sfondo di un’immagine e come scontornare un’immagine.

In alternativa, se vuoi semplificare le cose, puoi usare Remove BG, un servizio online che consente di rimuovere lo sfondo dalle immagini con pochi clic. Per usare questo servizio gratuito, collegati al suo sito Internet ufficiale, fai clic sul pulsante Select a photo (o sull’opzione Enter a URL se la tua immagine è online) e seleziona l’immagine di tuo interesse. Attendi l’elaborazione di quest’ultima e pigia sul pulsante Download per scaricare la foto modificata sul tuo computer.

Caricare uno sticker Telegram da smartphone e tablet

Per caricare uno sticker Telegram da smartphone e tablet usando l’applicazione per dispositivi Android e iOS, avvia quest’ultima pigiando sulla sua icona (l’aeroplano di carta su sfondo celeste) presente nella home screen del tuo dispositivo e aggiungi il bot Stickers.

Se hai uno smartphone o un tablet equipaggiato con Android, fai tap sull’icona della lente d’ingrandimento in alto a destra, scrivi @stickers nel campo Cerca e fai tap sul suo nome comparso nei risultati della ricerca. Se, invece, hai un iPhone/iPad, seleziona l’opzione Chat presente nel menu in basso, digita @stickers nel campo Cerca messaggi o utenti in alto e fai tap sul bot in questione per avviare la chat.

Adesso, a prescindere dal dispositivo che usi, pigia sul pulsante Avvia per visualizzare l’elenco dei comandi del bot, utili per interagire con quest’ultimo e creare nuovi sticker. Digita, quindi, il comando /newpack per creare un nuovo pacchetto di sticker, inseriscine il nome nel campo Messaggio in basso e invia l’immagine creata poc’anzi come allegato. Premi, quindi, sull’icona della graffetta, seleziona la voce File e scegli l’immagine da trasformare in sticker.

Completato il caricamento del file, se tutto è andato a buon fine, visualizzerai la scritta Grazie! Ora inviami un emoji che corrisponde al tuo primo sticker. Accedi, quindi, alla lista degli emoji, seleziona quello di tuo interesse e fai tap sull’icona dell’aeroplano di carta (l’icona della freccia su iPhone) per inviarlo.

Adesso, ripeti la procedura appena descritta per aggiungere nuovi sticker al pacchetto selezionato, altrimenti digita il comando /publish, inserisci, nel campo Messaggio, un nome univoco da attribuire al pacchetto e invia il messaggio per pubblicare gli sticker contenuti in esso. Se tutto è andato per il verso giusto, visualizzerai la scritta Kaboom! Ho appena pubblicato il tuo pacchetto di sticker e il link per visualizzarlo. Per aggiungere lo sticker appena creato alla lista dei tuoi sticker su Telegram, fai tap sul link mostrato a schermo e pigia sul pulsante Aggiungi [numero] sticker.

Ti sarà utile sapere che è possibile aggiungere un nuovo sticker a un pacchetto già esistente. In tal caso, digita il comando /addstickers (invece di /newpack), seleziona il pacchetto di tuo interesse e carica l’immagine da trasformare in sticker ripetendo la procedura descritta in precedenza per l’aggiunta di uno sticker in un nuovo pacchetto.

Se vuoi cancellare uno stricker da un pacchetto, digita il comando /delsticker, seleziona il pacchetto che contiene l’immagine di tuo interesse e procedi alla cancellazione pigiando sul pulsante Elimina. Per cancellare un pacchetto, invece, inserisci il comando /delpack, fai tap sul pacchetto da cancellare e scrivi Sì, sono sicuro. nel campo Messaggio per confermare la tua intenzione.

Caricare uno sticker Telegram da computer

Se preferisci caricare uno sticker Telegram da computer, devi sapere che puoi farlo sia usando il client ufficiale di Telegram installato sul tuo PC che Telegram Web, la versione Web del celebre servizio di messaggistica. In entrambi i casi, la procedura è pressoché identica a quanto descritto in precedenza per aggiungere uno sticker da smartphone e tablet

Per procedere, avvia dunque il client di Telegram o collegati al sito ufficiale di Telegram Web, digita @stickers nel campo Cerca in alto a destra e fai clic sulla voce Stickers (dovrebbe essere il primo risultato) per aggiungere il bot di Telegram dedicato agli stricker.

Pigia, quindi, sul pulsante Avvia e digita il comando /newpack per caricare uno sticker creando un nuovo pacchetto o il comando /addstickers per aggiungere uno sticker a un pacchetto creato in precedenza. Nel primo caso, inserisci il nome da attribuire al pacchetto nel campo Scrivi un messaggio e premi sul tasto Invio della tastiera per dare conferma. Se, invece, hai scelto di aggiungere lo sticker a un pacchetto esistente, seleziona quest’ultimo cliccando sul nome di uno dei pacchetti visibili in basso.

Adesso, fai clic sull’icona della graffetta, seleziona la voce File dal menu che compare e scegli l’immagine che hai precedentemente preparato. Clicca, quindi, sull’icona dell’aeroplano di carta per avviare il caricamento dello sticker, dopodiché pigia sull’icona del volto sorridente, seleziona la voce Emoji, scegli un emoji da associare al tuo sticker e fai clic su di esso.

Per concludere l’aggiunta dello sticker, digita il comando /publish e, se hai creato un nuovo pacchetto, inseriscine un nome breve da attribuire a quest’ultimo nel campo Scrivi un messaggio. Clicca, quindi, sul link mostrato a schermo, pigia sul pulsante Aggiungi [numero] sticker per aggiungere lo stricker creato alla lista dei tuoi sticker su Telegram e il gioco è fatto.