Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare un ponte levatoio su Minecraft

di

Adesso che hai costruito il tuo castello su Minecraft, è il momento di creare un ponte levatoio sopra il fossato che hai scavato. Purtroppo, però, non hai idea di come realizzare questo progetto e hai cercato aiuto sul Web, capitando su questa mia guida. Le cose stanno in questo modo, dico bene? Allora sarai felice di sapere che sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò nel dettaglio come fare un ponte levatoio su Minecraft, tramite due progetti distinti: uno che consiste nella creazione di un ponte realistico all’apparenza, ma purtroppo non funzionante, mentre l’altro che permette di realizzarne uno meno "scenografico" ma funzionante. Ovviamente, prima di fare tutto ti elencherò tutti i materiali che ti serviranno per dar vita a questi progetti.

Come dici? Non vedi l’ora di cominciare a leggere questa mia guida? Beh, allora cosa stai aspettando lì impalato? Non perdiamo altro tempo prezioso e mettiamoci subito all’opera. Quello che devi fare è avviare Minecraft e prenderti tutto il tempo che ti serve per leggere con attenzione e mettere in pratica le indicazioni che troverai nei prossimi capitoli. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Raccogliere i materiali necessari

Risorse per costruire ponte levatoio su Minecraft

Prima di parlarti di come fare un ponte levatoio su Minecraft, è importante indicarti quali materiali dovrai recuperare per affrontare i progetti di cui ti parlerò nei prossimi capitoli. Essendo due progetti distinti, ti serviranno dei materiali specifici per ognuno di essi. Andiamo con ordine.

Nel caso volessi costruire un ponte levatoio realistico che, però, non potrai azionare in alcun modo, ti servirà del legno. Dal legno dovrai poi ricavare dei blocchi di scalini, delle lastre di legno e delle staccionate, usando un banco da lavoro.

Per quanto riguarda i blocchi di scalini, per realizzarli, servono soltanto 6 unità di assi di legno, mentre per le lastre soltanto 3 unità di assi di legno. Per la staccionata, invece, devi usare 4 unità di assi di legno e 2 unità di bastoni, che puoi realizzare a loro volta con 2 unità di assi.

Per creare i guinzagli (te ne serviranno soltanto due), devi procurarti 4 unità di cordicella e 1 unità di palla di slime. La cordicella è facilmente reperibile sconfiggendo i ragni o distruggendo le ragnatele; la palla di slime, invece, si ottiene sconfiggendo gli Slime: creature presenti nel sottosuolo o nelle paludi.

Se il tuo intento è, invece, quello di realizzare un ponte levatoio automatico e funzionante, devi procurarti differenti risorse rispetto a quelle indicate per l’altro progetto. Innanzitutto, ti servono dei pistoni appiccicosi, che puoi ottenere unendo, in un banco da lavoro, un pistone con una palla di slime. Un pistone semplice può essere realizzato con 3 unità di assi di legno, 4 unità di pietrisco, 1 unità di lingotto di ferro e 1 unità di redstone.

In aggiunta, dovrai creare dei ripetitori di redstone, che si ottengono con 3 unità di pietra, 1 unità di redstone e 2 unità di torcia di redstone. Quest’ultima puoi crearla facilmente con 1 unità di redstone e 1 unità di bastone.

La redstone, oltre a esserti utile per la realizzare i materiali che ti ho indicato nei paragrafi precedenti, ti serve anche per creare il circuito di attivazione del ponte. Questa risorsa la puoi trovare nel sottosuolo o anche nei bauli, durante le tue esplorazioni.

Infine, hai bisogno di una leva, utile ad azionare il meccanismo del ponte: puoi crearne una, in un banco da lavoro, usando 1 unità di pietrisco e 1 unità di bastone. Inoltre, costruisci dei secchi con 3 unità di lingotti di ferro, con i quali devi raccogliere l’acqua o la lava per riempire il fossato.

Costruire un ponte levatoio

Costruire un ponte levatoio realistico

Se vuoi costruire un ponte levatoio su Minecraft, nelle prossime righe di spiegherò come realizzare questo progetto. Ti indicherò le procedure da seguire per realizzarne uno realistico, che però non potrai azionare (quindi non potrai alzarlo o abbassarlo sul fossato di fronte al tuo rifugio).

La prima cosa che devi fare è scavare un fossato (non importa quanto sia profondo). Fatto ciò, posiziona due unità di staccionata sulle estremità superiori dell’ingresso del rifugio. Alle staccionate dovrai poi agganciare la fune, ma te ne parlerò nel dettaglio più avanti in questa mia guida.

Scavare un fossato

Dopo aver effettuato quest’operazione, utilizza i blocchi di scalini di legno e quelli di lastra di legno per costruire il ponte levatoio.

Parti, dunque, dall’ingresso del tuo rifugio, posizionando 2 blocchi di scalini di legno sui due lati. Fatto ciò, posiziona le lastre di legno per tutta la lunghezza del ponte, fino a raggiungere la sponda opposta del fossato.

Costruire il ponte levatoio

Adesso, lasciando un blocco di spazio dal fossato, scava una buca profonda due blocchi e posiziona un coniglio o una gallina al suo interno. Quest’operazione è necessaria, affinché tu possa simulare le funi che tirano su il ponte levatoio. Infatti, dovrai agganciare un guinzaglio all’animale, per poi collegarlo alla staccionata che avevi posizionato in cima all’ingresso del tuo rifugio.

Posizionare fune al ponte levatoio

Prima di effettuare quest’operazione, però, dopo aver messo il guinzaglio all’animale, copri il buco con degli scalini di legno, in modo che quest’ultimo non possa uscire.

Ripeti la stessa operazione sull’altro lato e completa il ponte levatoio con le ultime lastre di legno da posizionare. Non ti resta, poi, che riempire il fossato con dell’acqua o della lava, per completare il tuo progetto.

Costruire un punto levatoio automatico

Ponte levatoio automatico

Se vuoi, invece, costruire un ponte levatoio automatico, così da poterlo attivare e disattivare tutte le volte che lo riterrai opportuno, devi seguire con attenzione i procedimenti che ti indicherò nei prossimi paragrafi. Non sarà un ponte che potrai sollevare e abbassare come avviene nella realtà, ma sarà un progetto altrettanto funzionale al tuo scopo.

La prima operazione che devi compiere è scavare un fossato di fronte all’ingresso del tuo rifugio. Non importa quanto siano distanti le due sponde del fossato, l’importante è che questo sia profondo tre blocchi.

Scavare un fossato

Fatto ciò, sul fondo del fossato, posiziona dei pistoni appiccicosi e scava anche due linee di blocchi su ciascun lato, proprio a fianco dei pistoni. In queste ultime, devi posizionare una linea di ripetitori di redstone, che servirà per azionare i pistoni, collegati assieme da una linea di redstone.

Circuito di funzionamento del ponte levatoio

Arrivato a questo punto, aggiungi dei blocchi di qualsiasi materiale sui pistoni appiccicosi, che saranno la base calpestabile del ponte, quando lo attiverai.

Costruzione della base del ponte levatoio

L’unica operazione che ti rimane da fare è quella di portare il circuito di redstone fino all’ingresso del tuo rifugio, in modo da posizionare una leva, tramite la quale potrai azionare il ponte levatoio. Per fare ciò, scava un sistema a scale, partendo dal fondo del fossato e avendo cura di collegare entrambi i lati del circuito.

Circuito di redstone per azionare il ponte levatoio

Bene! Arrivato a questo punto, sei quasi alla fine della realizzazione del progetto. Copri con dei blocchi tutto il circuito di redstone, in modo che non possa essere visto oppure distrutto, nel caso in cui riempissi il fossato di lava. Riempi, quindi, il fossato di acqua o, se preferisci, di lava, aiutandoti con un secchiello.

Riempire il fossato di acqua

Se hai seguito alla lettera le indicazioni che ti ho fornito, avrai costruito un ponte levatoio che potrai azionare e disattivare utilizzando una semplice leva, da collocare all’ingresso, proprio in prossimità della fine del circuito: lo stesso che hai realizzato tramite il sistema a scale scavato in precedenza. È stato facile, vero?