Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come inserire SIM iPhone 6

di

Hai appena acquistato il tuo primo iPhone e stai impazzendo perché non riesci a inserire correttamente la SIM? Non ti preoccupare, non è una cosa di cui vergognarsi. Anche io qualche anno fa, quando ho avuto a che fare per la primissima volta con uno smartphone di casa Apple, ci ho messo un po’ a capire come attivarlo. L’importante è mantenere i nervi saldi… ed evitare di scaraventare il telefono dalla finestra dopo il decimo tentativo di installazione della SIM non andato a buon fine!

Scherzi a parte, dimmi un po’: qual è il modello di iPhone che hai acquistato? Un iPhone 6? Bene, allora cominciamo subito col dire che il tuo “melafonino”, per funzionare, necessita di una Nano-SIM (una scheda che in gergo tecnico viene chiamata scheda 4FF). Ne hai già una? Se la risposta è affermativa, come si suol dire, siamo a cavallo! In caso contrario ti consiglio vivamente di recarti presso un centro del tuo operatore telefonico e di richiedere la sostituzione della tua SIM precedente con una Nano-SIM (ti chiederanno al massimo 10 euro).

Come dici? Al momento non ci sono centri del tuo operatore aperti in zona e fremi dalla voglia di provare il tuo iPhone? Beh, in realtà una soluzione alternativa ci sarebbe… però è un po’ rischiosa. Scaricando un modello gratuito da Internet e armandoti con un paio di forbici ben affilate puoi ritagliare la tua vecchia SIM (SIM standard o Micro-SIM che sia) e trasformarla in una Nano-SIM compatibile con l’iPhone. Ti avviso però: basta una piccola intaccatura del chip presente sulla scheda e la SIM diventerà completamente inservibile. Accetti il rischio? Come vuoi, allora prenditi qualche minuto di tempo libero e preparati a scoprire come ritagliare una vecchia SIM in Nano-SIM e quindi come inserire SIM iPhone 6. Buon divertimento!

Preparare una SIM per iPhone 6

Come inserire SIM iPhone 6

Se non hai la possibilità di recarti in un centro del tuo operatore telefonico e richiedere una Nano-SIM (operazione che ti consiglio vivamente di compiere, anche perché può costare al massimo 10 euro), preparati a ritagliare la tua vecchia SIM utilizzando i seguenti strumenti.

  • Un foglio A4 su cui stampare il modello per tagliare la SIM.
  • Un po’ di nastro biadesivo per fissare la SIM al modello di ritaglio.
  • Un pennarello indelebile per tracciare le linee guida per il ritaglio sulla SIM.
  • Un paio di forbici.
  • Una limetta o della carta abrasiva per limare i bordi della SIM dopo averla ritagliata.

Dopo aver raccolto tutto l’occorrente, collegati a questa pagina Web e scarica il modello PDF per ritagliare la SIM cliccando prima sulla voce Download original PDF file e poi sull’icona del floppy disk presente nella barra degli strumenti del tuo browser. Qualora non fosse presente alcuna icona per il salvataggio del PDF, fai click destro in un punto qualsiasi del documento e seleziona la voce Salva con nome dal menu che si apre.

A download completato, apri il modello in formato PDF e stampalo su un foglio A4 assicurandoti che il livello di zoom della stampa sia fissato sul 100% (altrimenti otterrai un modello dalle proporzioni sballate, quindi completamente inutile).

Al termine della stampa, fissa la scheda da ritagliare nel campo MiniSIM (2FF) to NanoSIM (4FF) del modello se si tratta di una SIM in formato standard oppure nel campo MicroSIM (3FF) to NanoSIM (4FF) se si tratta di una Micro-SIM. Dopodiché prendi il pennarello e traccia sulla scheda le linee guida per il ritaglio (ricalcando le due linee orizzontali, le due linee verticali e la linea diagonale che si trovano sul foglio).

Ora non mi sembra che ci sia molto altro da aggiungere. Prendi un paio di forbici ben affilate, taglia la SIM facendo attenzione a rispettare in maniera precisa le linee guida segnate poc’anzi e il gioco è fatto. Ripeto, non intaccare la circuiteria (cioè il chip della scheda) o renderai la SIM completamente inservibile.

Come “tocco di classe” ti consiglio di limare i bordi della tua “Nano-SIM” usando una limetta o un po’ di carta abrasiva. Basta agire un po’ sui bordi della scheda, senza esagerare.

Installare la SIM in iPhone 6

Come inserire SIM iPhone 6

Bene, ora sei pronto a inserire SIM iPhone 6. Se non l’hai ancora fatto, prendi quindi il cartoncino bianco che trovi nella confezione dello smartphone, aprilo ed estrai la graffetta di metallo che trovi al suo interno.

A questo punto, inserisci la graffetta nel minuscolo foro che trovi sul fianco destro dell’iPhone ed esercita una pressione decisa in modo che slot della SIM “salti” fuori dal corpo del “melafonino”.

Nel caso in cui avessi perso la clip in metallo che si trova nella confezione dell’iPhone, prendi una comune graffetta di metallo (quelle che si usano per tenere insieme i fogli), distorci leggermente la sua estremità verso l’esterno e utilizzala per esercitare pressione nello “sportellino” dello smartphone.

Ora fai combaciare la tua Nano-SIM alla sagoma disegnata sullo slot e cerca di inserire nuovamente il “cassettino” nel suo alloggiamento senza far muovere la scheda. La SIM va semplicemente appoggiata nello slot, non va ad incastro, quindi basta poco per spostarla. Cerca di essere molto preciso.

Ora attendi qualche secondo, incrocia le dita, e prova ad attivare il tuo iPhone. Se tutto è andato per il verso giusto, il “melafonino” riconoscerà la SIM e ti consentirà sia di effettuare le telefonate sia di navigare online usando la rete 3G/LTE.

Se la SIM è bloccata con un PIN, digita il codice corretto per cominciare ad utilizzarla. Dopodiché, se vuoi evitare che ti venga chiesto di sbloccare la scheda ad ogni riavvio dello smartphone, recati nelle Impostazioni i iOS (l’icona dell’ingranaggio che si trova in home screen) e seleziona le voci TelefonoPIN SIM dal menu che si apre.

Per concludere, sposta su OFF la levetta dell’opzione PIN SIM, digita il codice di sblocco della scheda per l’ultima volta e non dovresti essere più “annoiato” da richieste di sblocco della SIM.