Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare applicazioni su iPhone X

di

Da pochissimo hai comperato un iPhone X e sperimentandone tutte le vaie features hai subito avuto modo di scoprire da te che si tratta di un terminale dalle grandi potenzialità. Ti comunico però che puoi potenziare ulteriormente il funzionamento del dispositivo grazie all’installazione di questa o di quell’altra app, in base a quelle che sono le tue effettive esigenze e preferenze. Già… ma come riuscirci? Domanda lecita (anzi, di più!), considerando che sei praticamente a digiuno di nuove tecnologie. Beh, se vuoi posso spiegartelo io.

Ti va’? Si? Grandioso. Allora facciamo così: posizionati bello comodo, afferra il tuo “melafonino” e concediti qualche minuto di tempo libero per concentrati sulla lettura di questo tutorial tutto incentrato, per l’appunto, su come installare applicazioni su iPhone X. Insieme andremo in primo luogo a scoprire quali sono le operazioni preliminari che occorre eseguire per compiere l’operazione in oggetto e, successivamente, quali passaggi vanno messi in pratica per poter effettuare il download delle app oltre che dei giochi mediante App Store, sia nel caso dei contenuti gratuiti che di quelli a pagamento.

Per completezza d’informazione, a fine guida sarà altresì mia premura indicarti come fare per risolvere eventuali problematiche insorte in corso d’opera mettendoti in contato diretto con l’assistenza di Apple, così da offrirti un quadro piuttosto completo della situazione. Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di passare all’azione? Si? Molto bene. Al bando le ciance e procediamo. In bocca al lupo per tutto!

Indice

Operazioni preliminari

Come anticipato ad inizio articolo, prima di spiegarti in che modo procedere per poter installare nuove applicazioni su iPhone X ci sono alcune operazioni, per così dire, preliminari che devi necessariamente compiere per riuscire nell’impresa. Per saperne di più continua pure a leggere, trovi spiegato tutto in dettaglio proprio qui di seguito.

Collegare iPhone X al Wi-Fi

Come installare applicazioni su iPhone X

La cosa potrà sicuramente sembrare una banalità per i più ma è sempre bene spendere una parla di troppo e fugare ogni dubbio che una in meno e lasciare spazio a degli interrogativi: per poter scaricare nuove applicazioni su iPhone X è praticamente imprescindibile che il dispositivo risulti collegato ad Internet, preferibilmente ad una rete wireless (per evitare costi inattesi da parte del proprio gestore di telefonia mobile, nel caso in cui non risulti attivo un piano dati).

Per fare ciò, ti basta afferrare il melafonino, sbloccarlo, accedere alla home screen, pigiare sull’icona di Impostazioni (quella con l’ingranaggio), poi sulla dicitura Wi-Fi nella schermata che si apre e portare su ON l’interruttore che trovi in corrispondenza della voce Wi-Fi.

Se il tuo iPhone non si connette in automatico alle reti rilevate o se non hai mai collegato il dispositivo al Wi-Fi, pigia sul nome della connessone di tuo interesse ed attendi qualche istante affinché venga stabilito il collegamento. Se richiesto, digita anche la password d’accesso nell’apposito campo che visualizzi su schermo.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi accedere “al volo” alle reti a cui ti sei già collegato in passato dal Control Center. Ti basta richiamare quest’ultimo effettuando uno swipe dall’angolo in alto a destra verso il basso dello schermo del tuo iPhone X e tappare sul pulsante con le tacche del Wi-Fi che trovi sulla sinistra, in modo tale che da grigio diventi colorato.

Eseguire il login con l’ID Apple

Come installare applicazioni su iPhone X

Un alto passaggio preliminare che devi compiere per poter installare applicazioni su iPhone X è quello di eseguire l’accesso su iOS con il tuo ID Apple (se non ne possiedi già uno, puoi fare riferimento al mio tutorial su come creare un ID Apple per rimediare subito).

Per riuscirci, pigia sull’icona di Impostazioni nella home screen di iOS, tappa sulla voce Esegui il login su [nome iPhone X], digita il tuo ID Apple e la password ad esso associata nei campi visualizzati su schermo ed inserisci l’eventuale codice di verifica che ti viene richiesto se hai scelto di proteggere il tuo account con l’autenticazione a due fattori. Et voilà!

Verifica inoltre di aver effettuato l’accesso con il tuo ID Apple direttamente su App Store. Per riuscirci, recati in home screen, pigia sull’icona di App Store (quella con la “A” su sfondo azzurro), pigia sulla tua foto presente in alto a destra e sincerati del atto che l’account utente di riferimento e l’indirizzo email visualizzati siano effettivamente i tuoi. In caso contrario, pigia su Esci ed effettua poi il login con i dati corretti.

Fornire un metodo di pagamento valido

Come installare applicazioni su iPhone X

Considerando il fatto che su App Store sono presenti anche contenuti a pagamento o che comunque sia propongo acquisti in-app, un’altra cosa che devi fare prima di poter installare applicazioni sul tuo iPhone X è quella di associare un metodo di pagamento valido al tuo account Apple.

Per cui, se non hai già provveduto a farlo, pigia sull’icona di Impostazioni che sta in home screen, premi sul tuo nome che visualizzi nella parte in alto della schermata, seleziona la dicitura Pagamento e spedizione e verifica che i dati relativi al metodo di pagamento indicato siano quelli corretti.

In caso contrario, pigia sul nome del sistema di pagamento riportato sotto la dicitura Metodo di pagamento nella parte in alto dello schermo, digita il codice di protezione impostato per il tuo iPhone X ed apporta le dovute correzioni compilando in maniera corretta i campi sottostanti la dicitura Titolare della carta e quelle Informazioni di fatturazione ed Indirizzo di fatturazione.

In alternativa, pigia sulla voce Modifica metodo di pagamento che sta in basso, seleziona il nuovo metodo di pagamento che vuoi usare (puoi scegliere tra Addebito telefonico oppure PayPal) e fornisci i dati richiesti nella schermata successiva.

Scaricare ed installare le applicazioni

A questo punto direi che ci siamo, puoi finalmente passare all’azione vera e propria e cominciare a scaricare ed installare applicazioni sul tuo iPhone X. Per riuscirci devi affidarti al già menzionato App Store. Per saperne di più continua a leggere.

Esplorare l’App Store

Come installare applicazioni su iPhone X

Provvedi in primo luogo a recarti sulla home screen del tuo melafonino e tappa sull’icona di App Store. Lo store è suddiviso in varie sezioni, quelle che trovi indicate ed esplicate qui di seguito. Sono tutte accessibili dalla parte in basso della schermata.

  • Oggi – In questa sezione ci trovi le applicazioni che ogni giorno Apple propone ai suoi utenti in base a specifiche circostanze o al successo riscosso.
  • Giochi – In questa sezione ci trovi tutti i vari giochi disponibili sullo store organizzati in classifiche oltre che per categoria e genere d’appartenenza.
  • App – Mediante questa sezione puoi visionare tutte le applicazioni disponibili sullo store che, similmente ai giochi, vengono organizzare in classifiche oltre che per categoria e genere d’appartenenza.
  • Cerca – Da qui puoi digitare, nella barra di ricerca apposita, il nome dell’applicazione che desideri scaricare per effettuare una ricerca diretta senza dover esplorare le sezioni precedenti.
  • Aggiornamenti – Si tratta della sezione di App Store mediante cui ti vengono segnalati gli aggiornamenti disponibili per le applicazioni che hai già installato sul dispositivo e da cui, appunto, puoi effettuare l’update premendo sugli appositi pulsanti.

Escludendo la sezione relativa agli aggiornati che, come già detto, ti occorre solo per aggiornare le app che hai già installato sul tuo iPhone X, una volta individuata l’applicazione di tuo interesse, pigia sul suo nome per poterne visualizzare la relativa scheda.

Nella schermata che ti viene mostrata potrai prendere visione della valutazione complessiva che è stata assegnata all’app tramite le stelline presenti in alto a sinistra e della posizione in classifica e dell’età minima richiesta per l’impiego della stessa, guardando nella parte in alto a destra dello schermo.

Più in basso trovi invece screenshot ed eventuali video che mostrano l’aspetto ed il funzionamento dell’app, i dispositivi supportati, la descrizione, le valutazioni e le recensioni lasciate da tutti gli utenti oltre che le novità introdotte con l’aggiornamento più recente che è stato rilasciato.

Ancora più giù c’è invece la sezione Informazioni con tutte le info riguardo lo sviluppatore, le dimensioni occupate dall’applicazione, la categoria d’appartenenza ecc., mentre a fine schermata è presente la sezione Supporta che indica quali servizi Apple supporta l’app scelta.

Download delle app

Come installare applicazioni su iPhone X

Una volta presa visione delle caratteristiche dell’applicazione, per poterla scaricare ed installare sul tuo dispositivo non dovrai far altro che pigiare sul pulsante Ottieni (nel caso delle app gratuite o che offrono acquisti in-app) oppure quello con il prezzo (nel caso delle app a pagamento) che sta in alto. Pigia poi per due volte consecutive sul tasto laterale di iPhone X(quello che sta sul lato destro della scocca del dispositivo) per procedere con l’installazione.

Se poi sul tuo dispositivo hai abilitato l’uso di Face ID per il download delle app, posiziona il tuo volto dinanzi la fotosfera frontale dell’iPhone ed attendi che venga eseguita la scansione del tuo volto per confermare il download. In caso contrario o comunque se il tuo volto non viene riconosciuto, ti verrà chiesto di confermare l’acquisto andando a digitare la password relativa al tuo ID Apple.

Una volta fatto ciò, attendi che la procedura di download e di installazione venga avviata e completata. Potrai seguire l’andamento della cosa tramite la barra circolare d’avanzamento apparsa in alto a destra dopodiché recati in home screen effettuando uno swipe dalla parte in basso dello schermo verso l’alto e pigia sull’icona dell’app appena installata per aprirla ed usarla.

Nota: Tutte le app che in passato avevi già installato sul tuo iPhone ma che poi hai rimosso, come ti ho spiegato nella mia guida su come disinstallare app iPhone, in sostituzione del bottone Ottieni o di quello con il prezzo presentano un pulsante con una nuvola e una freccia che, appunto, sta ad indicare la cosa. Questo non pregiudica in alcun modo il fatto che tu possa installarle nuovamente sul dispositivo. Per riuscire ti basta infatti pigiare sul bottone in questione e procedere in egual maniera a come ti ho indicato poc’anzi.

Gestire le impostazioni relative ad App Store

Sempre riguardo il come installare nuove applicazioni su iPhone X, mi sembra doveroso farti presente che in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi intervenire anche sulle impostazioni relative all’uso di App Store per, ad esempio, abilitare o meno i download automatici, scegliere se sfruttare anche i dati cellulare per questi ultimi ecc.

Per fare ciò, recati nella home screen del tuo iPhone X, pigia sull’icona di Impostazioni, scorri leggermente la schermata visualizzata e seleziona la dicitura iTunes Store e App Store. Adesso, sei libero di intervenire sulle impostazioni su schermo così come ritieni sia più opportuno.

In corrispondenza della sezione Download automatici puoi scegliere, appunto, di attivare o meno i download automatici per le app e/o per gli aggiornamenti (oltre che per la musica) portando su ON oppure su OFF le relative levette, abilitando o meno l’interruttore accanto alla voce Utilizza dati cellulare puoi invece scegliere se eseguire o meno i download automatici sfruttando la connessione della tua scheda SIM, mentre pigiando su Riproduzione automatica video puoi indicare se permettere o meno (oppure se acconsentire alla cosa solo quando connesso alla rete Wi-Fi) la riproduzione automatica dei video di anteprima delle app su App Store.

Portando invece su ON oppure su OFF l’interruttore che sta accanto alla dicitura Valutazioni e recensioni in-app puoi scegliere se consentire alle app che scegli di scaricare da App Store di richiedere un feedback sul loro funzionamento, mentre abilitando o meno l’interruttore posto in corrispondenza della voce Rimuovi app che non usi puoi abilitare oppure no la funzione di rimozione automatica delle applicazioni installate che non impieghi da parecchio (se poi tali app sono ancora disponibili su App Store e le installi nuovamente, i tuoi datai saranno recuperati in automatico).

In caso di problemi o dubbi

Come installare applicazioni su iPhone X

Hai seguito le mie istruzioni su come installare applicazioni su iPhone X ma nel frattempo è sorto qualche intoppo che non sai come risolvere? C’è qualcosa che non ti è ancora molto chiaro e ti piacerebbe ricevere ulteriore supporto? Hai qualche altro genere di problema con il tuo iPhone X? Data la situazione, il consiglio migliore che posso darti è quello di rivolgerti al servizio clienti Apple.

La cosa è fattibile in vari modi, tutti quelli che trovi indicati qui sotto. Scegli pure quello che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo, sono tutti altrettanto validi.

  • Telefonicamente – Chiama il numero verde 800 915 904 dal tuo iPhone X, da altro cellulare oppure dal tuo telefono fisso e segui le istruzioni della voce registrata. Puoi telefonare (gratuitamente) dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 19:45.
  • Tramite il sito Apple – Collegati alla pagina apposita per il supporto online sul sito di Apple, clicca sull’icona relativa all’iPhone e segui la procedura proposta per indicare il tipo di problema riscontrato e per ricevere aiuto sul da farsi.
  • Tramite l’app Supporto Apple – Scarica l’app per il supporto Apple sul tuo iPhone X o su un altro tuo dispositivo iOS, avviala, collegati al tuo account Apple, seleziona il tuo iPhone dall’elenco dei device per i quali ottenere supporto e vedrai una lista con varie voci. Seleziona quella che ti interessa e procedi seguendo le istruzioni sul display.
  • Tramite Twitter – Spedisci un tweet o un DM all’account @AppleSupport specificando i problemi riscontrati. Successivamente Apple ti risponderà.
  • Visitando un Apple Store – Recati in un Apple store e chiedi supporto agli addetti. Consulta la lista presente su questa pagina Internet per scoprire dove si trova quello più vicino alla tua zona.

Se pensi di aver bisogno di maggiori dettagli sulle pratiche di cui sopra, puoi consultare il mio post su come contattare Apple tramite il quale ho provveduto ad affrontare l’argomento in maniera ancora più particolareggiata.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a errori@aranzulla.it