Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come installare Windows 7 su Windows 8

di

Hai acquistato un nuovo computer, lo hai acceso subito tutto contento della novità ma a sistema operativo avviato ti sei accordo che invece del tuo caro Windows 7 sul PC risulta installata una copia di Windows 8. Se le cose stanno così e se non hai la minima intenzione di utilizzare il più recente OS di Microsoft non temere, fortunatamente è possibile installare Windows 7 su Windows 8 e io posso spiegarti come fare.

Nelle seguenti righe andrò infatti ad indicarti, passaggio dopo passaggio, tutto quel che bisogna fare per poter installare Windows 7 su Windows 8 evitando di combinare guai e nel mondo più semplice possibile. Tieni però conto che per riuscire nell’impresa è indispensabile avere un po’ di tempo libero a disposizione oltre che una buona dose di pazienza e di attenzione.

Se è dunque tua intenzione installare Windows 7 su Windows 8 non ti resta altro da fare se non dedicarti alla lettura di questa guida. Sono certo del fatto che alla fine mi ringrazierai per i preziosi consigli ottenuti e che potrai dirti finalmente soddisfatto del tuo nuovo acquisto e del sistema operativo installato.

Se è tua intenzione installare Windows 7 su Windows 8 sappi che se sei un utente business ed hai acquistato un computer equipaggiato con la versione Pro del più recente sistema operativo di casa Microsoft hai diritto al downgrade gratuito verso Windows 7. Questo sta a significare che puoi installare sul tuo PC una copia di Windows 7 Professional sfruttando la licenza di Windows 8.

Per effettuare il downgrade gratuito ti basta contattare Microsoft ed eseguire l’attivazione telefonica del prodotto. Per ottenere maggiori dettagli sui diritti di downgrade ti suggerisco di cliccare qui in modo tale da collegarti all’apposita pagina Web presente sul sito Internet ufficiale di Microsoft.

Screenshot che mostra come installare Windows 7 su Windows 8

Se invece sul tuo computer risulta installata la versione Standard di Windows 8 mi dispiace dirtelo ma… in tal caso non hai diritto al downgrade gratuito. In tale circostanza per poter installare Windows 7 su Windows 8 ti tocca dunque acquistare una regolare licenza della copia del meno recente OS Microsoft. A tal proposito ti suggerisco di seguire la mia guida su come acquistare Windows 7.

Prima di comprare una regolare licenza della copia dell’OS in modo tale da poter installare Windows 7 su Windows 8 accertati però del fatto che siano disponibili dei driver compatibili per tutti i componenti del tuo computer. Per effettuare questa operazione senza problemi ti invito a scaricare uno dei software suggeriti nella mia guida programmi per driver ed a verificare la compatibilità di ciascun componente del tuo computer con la vecchia versione del sistema operativo.

Dopo esserti accertato della disponibilità dei driver e dopo aver acquistato una regolare licenza di Windows 7 procedi andando ad effettuare un backup dei tuoi dati visto che con l’installazione della vecchia versione del sistema operativo andranno inevitabilmente persi. Per fare un backup dei dati ti suggerisco di dare uno sguardo alla guida programmi per backup e di scegliere ed utilizzare uno dei tanti programmi consigliati.

Se non lo hai ancora fatto provvedi inoltre a masterizzare i dischi di ripristino del computer in modo tale che in caso di ripensamenti o problemi riguardo la procedura mediante cui installare Windows 7 su Windows 8 tu possa riportare il computer al suo stato originario. Per scoprire come fare puoi consultare la mia guida su come formattare il PC Windows 8.

A questo punto puoi finalmente dare il via alla procedura vera e propria mediante cui installare Windows 7 su Windows 8. Tieni però conto del fatto che quasi sicuramente per far riconoscere il disco di installazione di Windows 7 o la chiavetta USB con l’immagine ISO di Seven al tuo computer dovrai recarti nelle impostazioni del BIOS e disattivare la modalità di avvio UEFI impostando quella BIOS legacy.

Screenshot che mostra come installare Windows 7 su Windows 8

Per effettuare questa operazione tutto quel che devi fare è riavviare il computer, entrare nel BIOS premendo sulla tastiera il pulsante F2 o quello indicato a schermo durante la fase di accensione del PC ed accedere alla sezione Boot. Procedi ora andando a selezionare la voce Modalità di avvio e scegliendo poi la voce BIOS legacy dal menu visualizzato a schermo. Per concludere pigia sull’apposito pulsante per salvare le modifiche apportate nel BIOS e riavvia il computer.

Adesso le operazioni da effettuare per poter portare a termine la procedura per installare Windows 7 su Windows 8 risultano estremamente semplici. Tutto quel che devi fare è inserire nel computer il DVD o la chiavetta USB di installazione di Windows 7, riavviare il PC per effettuare il boot dal DVD o dalla porta USB, attendere che sullo schermo compaia la scritta Premere un tasto per avviare da CD-ROM o DVD-ROM e pigiare qualsiasi pulsante sulla tastiera del computer.

Nella schermata che compare clicca prima sul pulsante Avanti per confermare l’utilizzo della lingua italiana e poi sul pulsante Installa per avviare la procedura d’installazione di Windows.

Screenshot che mostra come fare per formattare PC Windows 7

Nella finestra che si apre seleziona l’edizione del sistema che vuoi reinstallare (es. Windows 7 Home Premium) e poi clicca sul pulsante Avanti. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del sistema mettendo il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni di licenza e clicca ancora una volta su Avanti per proseguire con l’installazione di Windows.

In seguito clicca sul pulsante Personalizzata (Utenti esperti), seleziona la partizione su cui è installato attualmente Windows e clicca prima su Avanti e poi su OK per avviare l’installazione di Windows 7. Se hai dubbi riguardo i vari passaggi da effettuare ti suggerisco di dare uno sguardo alla mia guida su come installare Windows 7.