Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come mandare file grandi

di

Quante volte ti è capitato di non riuscire a inviare un file, tramite la posta elettronica, perché questo superava i limiti prestabiliti in termini di dimensioni? Ad occhio e croce scommetto molte volte, dal momento in cui si tratta di un problema piuttosto comune. Devi infatti sapere che, per quanto i principali servizi di Webmail siano avanzati, vi sono alcune limitazioni nell’invio di file grandi come allegati.

Come dici? È proprio questo il motivo che ti ha spinto a fare una ricerca su Internet, nel tentativo di scoprire come mandare file grandi? Sei consapevole di avere diverse lacune per quanto riguarda l’utilizzo delle risorse del Web e vorresti rimediare?

Niente paura! Se le cose stanno effettivamente come le ho descritte, sappi che sei in ottime mani. Dal momento in cui sei capitato sul mio sito Internet, www.aranzulla.it, puoi stare tranquillo: troverai la soluzione al tuo problema. Tutto quello che devi fare è metterti seduto comodo e dedicarti alla lettura di questo mio tutorial. Ti auguro una buona lettura.

Indice:

Servizi Web per mandare file grandi

FilesOverMiles

Devi inviare ad un tuo amico una serie di file e questi superano le dimensioni prestabilite dalla posta elettronica. Inviarglieli uno ad uno via email è impensabile: se qualcosa andasse storto dovresti fare tutto capo.

La prima soluzione alternativa che voglio proporti riguarda l’utilizzo di FilesOverMiles, uno tra i tanti servizi del Web gratuiti che ti permetterà di inviare file in tempo reale.

Potrai così mandare tutti i file al tuo amico in modo veloce, senza fargli installare nulla, ma rimandandolo a collegarsi ad un semplice indirizzo Web da cui dovrà effettuare il download. È una procedura semplice e gratuita; ti spiego come effettuarla passo dopo passo.

La prima cosa che devi fare è quella di collegarti sul sito Internet di FilesOverMiles e, qualora ti venga richiesto, attivare la visualizzazione di Flash Player. Questo tool online, infatti, si basa sul noto plugin di Adobe.

Una volta che visualizzerai il campo di testo presente al centro dello schermo, dovrai fare clic sul pulsante Browse. Nella finestra che si apre, seleziona dal tuo computer il file da inviare e fai clic sul pulsante Apri.

Attendi ora che il file venga correttamente caricato online all’interno della piattaforma e che venga generato un codice univoco, il quale sarà presente a schermo. Se lo desideri, puoi proteggere il download del file con una password. Ti basterà digitarla nel campo di testo You may protect this download with a password.

Una volta digitata, la password sarà automaticamente confermata: potrai vedere infatti comparire il simbolo del lucchetto in corrispondenza del codice univoco di download.

Per far scaricare il file in questione dovrai condividere il link del codice univoco generato da FilesOverMiles il quale sarà di tipo http://www.FilesOverMiles.com/ seguito da una serie di lettere e numeri.

È però necessario che, per tutto il processo di scaricamento del file da parte di una terza persona, tu rimanga connesso ad Internet e che tu non chiuda la pagina di caricamento di FileOverMiles: il download del file avverrà direttamente dal tuo PC, utilizzando il protocollo P2p.

La persona intenzionata a scaricare il file da te condiviso, dopo essersi collegata all’indirizzo che gli hai indicato, dovrà effettuare il download del file premendo sul pulsante Download! Se hai protetto il file con una password, forniscila a chi di dovere; sarà necessaria per scaricare il file attraverso il pulsante Download.

Infine, dopo aver scaricato il file, il destinatario dovrà fare clic sul pulsante Yes per decidere dove salvare il file ricevuto. Hai visto com’è stato semplice?

Wetransfer

Tra conosciuti servizi del Web che permettono di mandare file grandi vi è sicuramente WeTransfer. Questo sito Internet è molto famoso e utilizzato dal momento in cui esiste da tantissimo tempo e permette di inviare file tramite Internet con una dimensione massima di 2 GB.

Questo servizio è utilizzabile in maniera gratuita anche senza effettuare la registrazione ma presenta alcune limitazioni in quanto è possibile sottoscrivere un piano in abbonamento.

Per utilizzarlo devi aprire il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet e collegarti al suo sito Internet ufficiale.

Dopodiché, se è la prima volta che ne usufruisci, potrai vedere a schermo una tabella riassuntiva che fa riferimento ai vantaggi della versione a pagamento. Tuttavia, se desideri utilizzarlo in maniera gratuita, fai clic sul pulsante portami alla versione free per cominciare ad usufruire di questo servizio senza pagare.

Adesso dovrai accettare le condizioni d’uso del servizio premendo sul pulsante Accetto e, una volta effettuata quest’operazione, potrai incominciare a caricare il file da trasferire. Per farlo premi sul pulsante Aggiungi file e seleziona il documento che desideri inviare dal tuo computer.

Una volta effettuata questa procedura, dovrai compilare i campi di testo dedicati all’invio del file: fai quindi riferimento al campo di testo Invia un’email a e La tua email, per indicare il tuo indirizzo di posta elettronica e quello del destinatario.

Facoltativamente, puoi anche inserire un messaggio personalizzato di accompagnamento da digitare nel campo di testo messaggio. Per caricare il file in questo servizio online e inviarlo all’indirizzo email che hai digitato premi poi sul pulsante Trasferisci.

Il destinatario delle email riceverà un messaggio da parte di WeTransfer che avviserà della disponibilità di un file all’interno del suo server. La persona che dovrà scaricare il file dovrà quindi premere sul pulsante relativo al download contenuto all’interno della email stessa.

Il pulsante rimanderà al sito Internet di WeTransfer dal quale dovrà poi effettuare il download.

Jumbo Mail

Un ottimo servizio del Web che offre l’invio di un file di grandi dimensioni è Jumbo Mail; si tratta di un tool online gratuito dal funzionamento simile ai servizi precedentemente citati che permette di caricare un file all’interno di un server virtuale.

Il file caricato in questo servizio sarà disponibile per un tempo limitato nella versione gratuita; in alternativa è possibile sottoscrivere l’abbonamento alla versione a pagamento di JumboMail per ottenere funzionalità avanzate tra cui l’archiviazione online da 250 GB.

Se invece vuoi utilizzarlo in maniera gratuita collegati al suo sito Internet ufficiale tramite il browser che solitamente utilizzi per navigare sul Web e incomincia ad usufruire di tutti gli strumenti che vedrai a schermo anche senza effettuare la registrazione.

Per prima cosa devi indicare l’indirizzo email del destinatario tramite il campo di testo A. Il tuo indirizzo email andrà invece inserito nel campo di testo La tua email, mentre nel campo di testo Oggetto e Scrivere qui dovrai indicare rispettivamente l’oggetto del messaggio ed eventualmente anche un messaggio personalizzato di accompagnamento. Una volta che avrai eseguito queste operazioni premi sul pulsante Il prossimo.

Nella schermata successiva dovrai caricare i file da inviare all’interno del servizio. Premi quindi sui pulsanti Aggiungere i file o Cartella e attendi il caricamento in cloud degli stessi. Una volta che avrai terminato il caricamento dei file potrai inviare al destinatario premendo sul pulsante Inviare.

Anche tramite questo servizio, il destinatario che hai indicato riceverà un’email da parte di JumboMail indicante la disponibilità di un file proveniente dal tuo indirizzo email.

Il destinatario dovrà quindi fare clic sul pulsante Download di file! presente all’interno della stessa e poi scaricare il contenuto dal sito Internet ufficiale premendo sul pulsante Caricare.

Come mandare file grandi via email

In alternativa alle soluzioni di terze parti, devi sapere che mandare file grandi via email in realtà è possibile.

I principali servizi di Webmail si sono infatti adattati ai nuovi standard del Web permettendo l’integrazione con servizi di cloud storage per l’invio di file di grosse dimensioni.

Ti indico quindi qui di seguito le procedure da effettuare per inviare file di grandi via email tramite i principali servizi di posta elettronica, accessibili tramite Internet.

Gmail (Google Drive)

Se stai utilizzando Gmail come servizio di posta elettronica sappi che potrai inviare un file di grosse dimensioni tramite l’integrazione con Google Drive. La posta elettronica di Google offre infatti il supporto al suo stesso servizio di cloud storage.

Tutto ciò che dovrai fare sarà premere sul pulsante Scrivi per l’invio di una nuova email e, nella barra degli strumenti delle email stessa, premere sul pulsante con il simbolo di Google Drive.

Se il file presente nel tuo computer e vuoi allegarlo, premi quindi sulla scheda Carica e poi sulla voce Seleziona il file dal tuo computer.

Dal momento in cui il file eccede le normali dimensioni di invio ti verrà mostrato un avviso relativo alla possibilità di effettuare l’upload su Google Drive; premi quindi sul pulsante Carica per confermare tale operazione.

Una volta effettuato l’upload, il documento sarà condiviso all’interno del servizio di cloud storage e potrai così inviare l’email. Il file inviato sarà scaricabile in qualsiasi momento.

Outlook (OneDrive)

Una procedura molto simile può essere effettuata anche utilizzando il servizio di Webmail Outlook.

La posta elettronica di Microsoft offre infatti l’upload di un file di grosse dimensioni all’interno del suo servizio One Drive, strumento che sarà integrato direttamente nel tool di scrittura dell’email.

Accedi quindi al servizio di posta elettronica e premi sul pulsante Nuovo, dopodiché premi sul pulsante con il simbolo della graffetta e facendo clic sulla dicitura Computer, importa il file e che desideri inviare.

Qualora questo fosse di dimensioni superiori a quelle predefinite degli allegati, dovrai premere sul pulsante Carica e condividi come collegamento a One Drive.

In questo modo il file sarà inviato come link di One Drive e accessibile in qualsiasi momento.