Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come memorizzare l’email su Facebook

di

Hai creato un nuovo indirizzo email e vuoi aggiungerlo al tuo profilo Facebook, in modo che tutti i tuoi amici sappiamo qual è il tuo recapito attuale? Tranquillo, è un’operazione semplicissima che si può fare in una manciata di secondi senza alcun tipo di controindicazione.

Tutto quello che devi fare è leggere queste indicazioni su come memorizzare l’email su Facebook che sto per proporti e metterle in pratica. Sarai così tu a decidere quanti e quali indirizzi di posta elettronica associare al tuo profilo Facebook, scegliendo uno ad uno quelli da rendere visibili sul diario e quelli da tenere più riservati. Che aspetti a cominciare?

Se vuoi sapere come memorizzare l’email su Facebook in modo da aggiungerla alle informazioni del tuo profilo, il primo passo che devi compiere è collegarti alla pagina principale di Facebook e cliccare sulla tua foto che si trova in alto a sinistra.

A questo punto, fai click sul pulsante Aggiorna informazioni collocato sotto l’immagine di copertina e individua il riquadro con le Informazioni di contatto nella pagina che si apre. Dopodiché clicca sul pulsante Modifica presente all’interno del riquadro e aggiungi il tuo nuovo indirizzo di posta elettronica a Facebook selezionando prima la voce Aggiungi/rimuovi e-mail e poi quella Aggiungi un altro indirizzo e-mail. Clicca sul pulsante Salva modifiche per salvare i cambiamenti.

Se hai impostato più di un indirizzo email sul tuo profilo Facebook, puoi scegliere quale usare come indirizzo primario e quali persone possono vedere gli indirizzi tornando in Aggiorna informazioni > Informazioni di contatto e cliccando sul pulsante Modifica. Accanto a ciascun indirizzo di posta elettronica associato al tuo profilo, troverai due icone: la prima permette di impostare il livello di privacy dell’indirizzo (ossia le persone che possono visualizzarlo), la seconda permette di scegliere se mostrare l’indirizzo sul diario o meno.

Se ti stai chiedendo cos’è quella casella di posta @facebook.com che non sapevi di avere, sappi che si tratta di un indirizzo di posta elettronica che Facebook crea automaticamente per tutti i suoi utenti e che permette di ricevere messaggi direttamente sul proprio profilo del social network.

Vuoi memorizzare l’email su Facebook nel senso che non vuoi accedere automaticamente al tuo profilo quando visiti il social network ma vuoi che nel modulo del login compaia automaticamente il tuo indirizzo di posta elettronica? Allora devi semplicemente accertarti che la funzione di salvataggio dei dati dei moduli sia abilitata nel tuo browser e devi fare attenzione a non attivare le opzioni per la memorizzazione della password.

Se utilizzi Internet Explorer, puoi controllare che la memorizzazione dei dati dei moduli sia attiva semplicemente cliccando sull’icona dell’ingranaggio che si trova in alto a destra e selezionando la voce Opzioni Internet dal menu che compare. Nella finestra che si apre, recati dunque nella scheda Contenuto e clicca sul pulsante Impostazioni posizionato sotto la voce Completamento automatico. Se le opzioni Nome utente e password sui moduli e Richiedi conferma salvataggio password sono spuntate non devi fare nulla, altrimenti metti il segno di spunta accanto a queste ultime e clicca su OK per salvare i cambiamenti.

Se utilizzi Google Chrome, devi cliccare sul pulsante Menu collocato in alto a destra e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella scheda che si apre, fai click sulla voce Mostra impostazioni avanzate e accertati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Attiva la Compilazione automatica per compilare i moduli web con un singolo clic, altrimenti apponilo.

Infine, se usi il browser Mozilla Firefox devi cliccare sul pulsante arancione Firefox e selezionare la voce Opzioni dal menu che compare. Nella finestra che si apre, devi quindi recarti nella scheda Privacy, selezionare la voce Utilizza impostazioni personalizzate dal menu a tendina Impostazioni cronologia e accertarti che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Conserva la cronologia delle ricerche e dei moduli, altrimenti mettilo tu.

In tutti e tre i browser, per evitare che venga eseguito il login automatico su Facebook e venga mostrata solo l’indirizzo email nel modulo di login, quando effettui l’accesso al tuo profilo togli il segno di spunta dalla voce Resta collegato e nega al programma la possibilità di memorizzare la password del sito.