Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere i gradi su Instagram

di

“Sbirciando” tra le Storie di alcuni utenti che segui su Instagram, hai fatto una scoperta sensazionale: alcuni dei contenuti pubblicati da loro mostravano la temperatura del luogo in cui si trovavano! Non avendo ancora compreso come siano riusciti a fare una cosa del genere, hai provato a cercare una soluzione su Internet e così sei finito sul mio blog, speranzoso di trovare una risposta esauriente al tuo quesito. Se le cose stanno effettivamente così, sono felice di comunicarti che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò come mettere i gradi su Instagram utilizzando l’apposita funzione che è disponibile nelle Storie del celebre social network fotografico. Richiamarla è piuttosto semplice: basta accedere al proprio account, avviare la creazione di una nuova Storia, richiamare lo sticker che permette di mostrare la temperatura corrente e pubblicare il contenuto tramite l’apposito pulsante. Purtroppo, la funzione in questione, è disponibile soltanto nelle versioni per Android e iOS dell’app e non in quella per Windows 10.

Detto ciò, sei pronto per iniziare? Sì? Perfetto: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, attua le “dritte” che ti darò. Sono sicuro che, se seguirai in modo scrupoloso le mie indicazioni, non avrai il benché minimo problema nel portare a termine la tua “impresa” di oggi. Ti auguro buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Operazioni preliminari

Prima di addentrarci nel cuore del tutorial e scoprire, insieme, come mettere i gradi su Instagram, ci tengo a indicarti quali operazioni preliminari devi compiere per utilizzare la funzionalità in questione.

La prima cosa che voglio precisare riguarda il fatto che, come ti ho già anticipato in apertura, la funzione Temperatura è disponibile soltanto nelle Storie. Come vedremo più avanti, infatti, far questo è possibile grazie a un apposito sticker che va aggiunto al contenuto presente nella storia prima che questa venga pubblicata. Qualora te lo stessi chiedendo, la temperatura che viene mostrata dall’adesivo in questione è quella che Instagram ricava dalla posizione in cui ti trovi e non può essere modificata in quanto viene rilevata in modo automatico.

Ecco perché, se vuoi sfruttare appieno la funzione che permette di mostrare l’adesivo con la temperatura, devi aver concesso a Instagram l’accesso alla posizione del tuo dispositivo. Per accertarti di aver fatto ciò, fai come segue: su Android, recati in Impostazioni > Applicazioni > Instagram > Autorizzazioni e sposta la levetta dell’interruttore situato vicino alla voce La tua posizione su ON (se necessario); su iPhone, recati in Impostazioni > Privacy > Localizzazione > Instagram e seleziona la voce Mentre usi l’app (se necessario).

Dal momento che la funzione relativa all’aggiunta dello sticker Temperatura è stata implementata su Instagram verso gli ultimi mesi del 2016, per fare in modo che la funzione in questione sia attiva è necessario che tu abbia aggiornato l’app di Instagram alla sua ultima versione disponibile. Come puoi fare ciò? Nulla di complicato, non preoccuparti.

Se utilizzi Android, avvia il Play Store, pigia sul pulsante (≡) posto in alto a sinistra, fai tap sulla voce Le mie app e i miei giochi, seleziona la scheda Aggiornamenti e pigia sul bottone Aggiorna posto accanto al logo di Instagram (se non lo vedi, vuol dire che l’app è già aggiornata). Se utilizzi un iPhone, invece, apri l’App Store, fai tap sulla scheda Aggiornamenti posta in basso a destra e pigia sul bottone Aggiorna, situato accanto all’icona di Instagram (se non lo vedi, evidentemente l’app è aggiornata).

Ora sei finalmente pronto per usare al meglio la funzione Temperatura nelle Storie di Instagram, ma permettimi un’ultima precisazione prima di iniziare: come avrai notato, finora ho fatto riferimento soltanto alla versione mobile di Instagram. Questo per un motivo molto semplice: la versione Web del social network non permette di creare delle Storie (ma solo di visualizzarle), mentre l’app di Instagram per Windows 10 permette di creare questo genere di contenuti ma, nel momento in cui scrivo, non dispone dell’adesivo della temperatura. Chiarito anche questo aspetto, direi che possiamo iniziare per davvero!

Come mettere i gradi su Instagram da Android

Per mettere i gradi su Instagram dal tuo dispositivo Android, la prima cosa che devi fare è quella di avviare l’app ufficiale del social network e accedere al tuo account (se necessario).

A login eseguito, pigia sull’icona dell’omino posta in basso a destra o sulla miniatura della tua foto del profilo (se hai aggiunto più account nell’app) e pigia sul bottone azzurro (+) situato sulla tua foto del profilo (in alto a sinistra) per avviare la creazione di una nuova Storia.

Adesso, pigia sul pulsante di scatto posto al centro dello schermo per scattare una foto al momento o, se preferisci, pigia sul quadratino posto sulla destra per utilizzare una foto già salvata in Galleria. Dopodiché pigia sull’icona dell’adesivo sorridente posto sulla destra e, nel menu che si apre, fai tap sull’icona dell’adesivo che riporta la temperatura (es. 18°C).

Ora, fai tap sull’adesivo che è stato aggiunto alla Storia per utilizzarne uno diverso (ne sono disponibili di quattro tipi), spostalo nella posizione desiderata e ridimensionalo poggiando due dita sullo sticker e allargandole o restringendole. Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, pigia sul pulsante La tua storia posto in basso a sinistra per pubblicare la Storia comprensiva di temperatura ambientale e il gioco è fatto. Se vuoi avere maggiori informazioni su come fare Storie su Instagram, leggi pure la guida che ti ho appena linkato.

Come mettere i gradi su Instagram da iPhone

Per mettere i gradi su Instagram su iPhone, devi seguire più o meno gli stessi passaggi che ti ho indicato nel capitolo su Android: devi accedere a Instagram, richiamare la funzione per la creazione di una nuova Storia e utilizzare l’adesivo che permette di mostrare la temperatura. Di seguito trovi spiegato tutto in dettaglio.

Per prima cosa, avvia l’app ufficiale di Instagram sul tuo iPhone, accedi al tuo account (se necessario), pigia sull’icona dell’omino o sulla miniatura della tua foto del profilo situata in basso a destra e pigia sul pulsante azzurro (+) posto sulla tua foto del profilo (in alto a sinistra) per creare una nuova Storia.

Adesso, fai tap sul pulsante di scatto posto al centro dello schermo per scattare una foto al momento o, se preferisci, pigia sul quadratino collocato in basso a sinistra per “riciclare” una foto già salvata nel rullino fotografico. Dopodiché pigia sull’icona dell’adesivo sorridente situato in alto a destra e, nel menu che si apre, pigia sull’icona dell’adesivo che riporta la temperatura (es. 18°C).

A questo punto, fai tap sull’adesivo che è stato aggiunto alla Storia per utilizzarne uno diverso (ne sono disponibili quattro diversi tipi), spostalo nella posizione che più preferisci, facendo un tap prolungato su di esso e trascinandolo nel punto desiderato, e ridimensionalo, allargando o restringendo due dita su di esso.

A lavoro ultimato, fai tap sul pulsante La tua storia situata in basso a sinistra per pubblicare la Storia che hai creato. Se vuoi maggiori informazioni su come fare Storie su Instagram, leggi pure la guida che ti ho appena linkato. Sono sicuro che anche questa ulteriore lettura ti sarà utile.