Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come mettere percentuale batteria iPhone X

di

Hai da poco rimpiazzato il tuo precedente “melafonino” con un ben più recente iPhone X e tutto contenuto della cosa hai subito cominciato a sperimentarne le varie funzioni. Nel fare ciò, la batteria si è però scaricata senza che tu potessi renderti realmente conto della cosa ed il risultato è stato che lo smartphone si è improvvisamente spento. Se vuoi un consiglio, per la prossima volta, tieni d’occhio la percentuale della carica in modo tale da farti un’idea ben precisa riguardo il livello di autonomia del dispositivo.

Come dici? Mi dai perfettamente ragione ma non sai proprio come riuscirci sul nuovo modello di iPhone in tuo possesso? Beh, non vedo il problema… posso spiegartelo io. E vero, rispetto a tutti gli altri smartphone Apple, su iPhone X la visualizzazione della percentuale della batteria è, per così dire, nascosta. Ad ogni modo seguendo le istruzioni contenute in questo mio tutorial sull’argomento vedrai che alla fine saprai dove mettere le mani.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo, afferra il tuo cellulare della “mela morsicata” ed inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura delle istruzioni su come mettere la percentuale della batteria su iPhone X che trovi proprio qui sotto. Non è una cosa difficile, hai la mia parola. Are you ready?

Indice

Mettere la percentuale della batteria su iPhone X

Come mettere percentuale batteria iPhone X

Come ti indicevo ad inizio articolo, su iPhone X Apple ha deciso di modificare la modalità di visualizzazione della percentuale restante di carica della batteria.

Su tutti gli altri modelli di iPhone, infatti, la percentuale risulta sempre visibile nella parte in alto a destra dello schermo, accanto, appunto, all’indicatore della batteria, previa attivazione della funzionalità apposita nelle impostazioni di iOS, accessibile facendo tap sull’icona dell’ingranaggio in home screen, sulla dicitura Batteria nella schermata successiva e portando su ON la levetta relativa all’opzione Percentuale batteria.

Su iPhone X l’opzione in questione risulta già attiva per impostazione predefinita e non può essere disabilitata (nelle impostazioni di iOS non vi è alcun riferimento alla cosa come per gli altri iPhone) ma in tal caso la percentuale esatta della carica della batteria è visualizzabile solo ed esclusivamente richiamando il Centro di controllo.

Per fare ciò, afferra il tuo iPhone X ed effettua uno swipe dall’angolo in alto a destra dello schermo verso il basso. Così facendo, nella parte in alto a destra della schermata relativa al control center apparirà, accanto all’indicatore della batteria, anche la percentuale esatta della carica. Puoi compiere i passaggi in questione sia con iPhone bloccato che sbloccato, non fa differenza.

Sistemi alternativi

Quello che ti ho indicato ad inizio articolo, è il metodo, per così dire, predefinito per mettere la percentuale della batteria su iPhone X. Esistono però anche altri sistemi altrettanto validi.

Uno prevede l’uso di un apposito widget accessibile tramite la schermata dedicata di iOS, un altro consiste nel mettere in carica il mealafonino, un altro consente di ottenere l’informazione desiderata da Apple Watch ed un altro ancora da Mac. Trovi spiegato tutto in dettaglio qui sotto.

Usando il widget Batterie

Come mettere percentuale batteria iPhone X

Come anticipato, puoi mettere la percentuale della batteria su iPhone X anche sfruttando l’apposito widget Batterie, incluso “di serie” in iOS.

Per impostazione predefinita questo dovrebbe risultare già attivo, per cui effettuando uno swipe da sinistra verso destra nella schermata di blocco oppure nella pagina principale della home screen dovresti subito visualizzarlo.

Il widget è contraddistinto dall’icona di una batteria bianca su sfondo verde ed include non solo l’indicatore con il livello di carica della batteria dell’iPhone X e la relativa percentuale ma anche il grado di autonomia degli altri dispositivi Apple collegati all’iPhone (es. l’Apple Watch).

Se il widget non risulta visibile, evidentemente è perché è stato disabilitato. Per attivarlo, accedi alla schermata con tutti i widget così come ti ho indicato poc’anzi, scorri quest’ultima verso il basso e pigia sul bottone Modifica.

Individua dunque il widget Batterie nell’elenco che trovi sotto la dicitura Altri widget e pigia sul pulsante “+” di colore verde che trovi in sua corrispondenza. Premi poi sulla voce Fine in alto a destra per confermare la scelta fatta. Et voilà!

Puoi posizionare il widget nell’ordine che preferisci, pigiando sul pulsante con le tre linee in orizzontale che trovi accanto al suo nome dopo averlo aggiunto ai widget attivi e, continuando a tenere premuto, trascinandolo nella posizione che più ti aggrada. Anche in tal caso, pigia poi sulla voce Fine per confermare ed applicare le modifiche.

Mettendo l’iPhone in carica

Come mettere percentuale batteria iPhone X

Un altro sistema, non propriamente pratico ma comunque sia utile, per poter visualizzare la percentuale della batteria dell’iPhone X consiste nel mettere il dispositivo in carica.

Così facendo, infatti, sulla schermata di blocco del melafonino apparirà la percentuale esatta del livello di carica raggiunta dalla batteria. Ovviamente il dato risulta visibile fin quando l’iPhone rimane in carica ed inoltre viene mostrato solo ad ogni nuova riattivazione del display, poco dopo sparisce in automatico e viene rimpiazzato dalla data corrente.

Inutile dirlo, per poter sfruttare tale sistema afferra il caricabatterie del tuo iPhone, collega quest’ultimo al melafonino e ad una fonte di energia e potrai finalmente ottenere l’informazione in oggetto.

Su Apple Watch

Come mettere percentuale batteria iPhone X

Possiedi un Apple Watch e ti piacerebbe vedere la percentuale della batteria del tuo iPhone X da quest’ultimo? Si può fare ma devi utilizzare un’app apposita di terze parti. Di applicazioni di questo tipo ce ne sono diverse, io ti consiglio Battery Life che è gratis (ma offre acquisti in-app per sbloccare funzioni extra) e su iPhone offre anche info utili riguardo lo stato di salute della batteria del melafonino.

Per servirtene, collegati dunque alla sezione dedicata all’applicazione presente su App Store, pigia sul bottone Ottieni, premi per due volte consecutive il tasto laterale del tuo iPhone X e posizionati dinanzi la fotocamera frontale del dispositivo per utilizzare Face ID per autorizzare il download. Se non hai configurato Face ID per i download da App Store, dopo aver pigiato il tasto laterale ti verrà chiesto di inserire la password del tuo ID Apple.

Adesso, indossa il tuo Apple Watch e collegato all’iPhone abilitando il Bluetooth dopodiché attendi qualche istante affinché l’installazione dell’app venga effettuato anche sul tuo orologio smart a marchio Apple.

Se l’installazione non parte in automatico, apri l’app Watch su iPhone pigiando sulla relativa icona in home screen (quella con l’Apple Watch in primo piano e lo sfondo nero), verifica che risulti selezionata la sezione Apple Watch dalla parte in basso a sinistra della schermata visualizzata, individua la voce App disponibili effettuando un leggero scroll e premi sul bottone Installa che trovi accanto al nome dell’applicazione.

Adesso, non ti resta altro da fare se non accedere all’elenco delle app su Apple Watch premendo sulla Digital Crown (il bottone circolare posto di lato), tappare sull’icona di Battery Life e, nella schermata che compare, pigiare sulla voce iPhone. Una volta fatto ciò, ti sarà mostrata una nuova schermata con l’indicatore della batteria e la percentuale di carica esatta.

Su Mac

Come mettere percentuale batteria iPhone X

Ricorrendo all’uso di un apposito programma disponibile per Mac è possibile mettere la percentuale della batteria di iPhone X anche su computer. Il software a cui devi fare riferimento è BatteryNotfier. Si tratta di un programma gratuito per macOS che, appunto, consente di visualizzare il livello di carica dell’iPhone e degli altri dispositivi iOS dalla bara dei menu, avvisando anche quando c’è bisogno di metterli sotto carica.

Per usarlo, collegati alla pagina di download del programma presente sul sito Internet MacUpdate, premi sul bottone Download che sta in alto, clicca sul collegamento No thanks, take me to my download nella finestra che si apre ed attendi qualche istante affinché venga avviata e portata a termine la procedura di download di BateryNotifier sul Mac. Se il download non parte in automatico, clicca sul collegamento click here per forzare la procedura.

A scaricamento ultimato, estrai l’archivio ZIP ottenuto in una qualsiasi posizione di macOS dopodiché trascina l’icona del software nella cartella Applicazioni di macOS, facci clic destro sopra e scegli Apri per due volte di fila, in modo tale da avviare l’app andando però ad aggirare le limitazioni imposte da Apple nei confronti degli sviluppatori non autorizzati.

Una vola fatto ciò, vedrai apparire l’icona del programma (una batteria) nella parte in alto a destra dello schermo del tuo Mac e cliccandoci sopra ti verrà mostrato il livello di carica dell’iPhone.

Per abilitare la visualizzazione della percentuale, clicca sulla dicitura Preferences nel menu che appare e spunta l’opzione apposita nella finestra visualizzata. Da qui puoi altresì impostare gli eventuali avvisi da visualizzare in caso di batteria scarica.

Volendo, puoi anche usare il widget apposito richiamando il Centro notifiche di macOS previo clic sul bottone con l’elenco nella parte in alto a destra dello schermo, pigiando sul pulsante Modifica che sta in baso e facendo clic sul “+” che trovi in corrispondenza del widget di BatteryNotifier.

Tieni comunque presente che per riuscire a visualizzare la batteria dell’iPhone X sul tuo Mac, i due dispositivi devono essere collegati alla medesima rete wireless oppure il melafonino deve essere collegato tramite cavo Lightning al Mac.

Monitorare stato e consumi della batteria

Come mettere percentuale batteria iPhone X

Ora che hai finalmente capito come fare per mettere la percentuale della batteria sul tuo iPhone X, che ne diresti di scoprire anche come fare per monitorare lo “stato di salute” di quest’ultima oltre che i consumi? Si può fare tutto mediante le funzioni incluse in iOS, senza scaricare risorse di terze parti.

Per quel che concerne lo stato di salute della batteria, ti basta impiegare la funzione chiamata “Stato batteria”, inclusa in iOS a partire dalla versione 11.3 del sistema operativo mobile di casa Apple. Per usarla, pigia sull’icona di Impostazioni che trovi nella home screen del dispositivo, seleziona la voce Batteria nella schermata visualizzata e poi tappa su Stato Batteria (beta).

Nella schermata che a questo ti sarà mostrata, ti saranno indicante le info relative alla capacità massima della batteria del tuo iPhone X e quelle relative alla capacità massima delle prestazioni.

Se la capacità massima della batteria risulta inferiore all’80% è il caso che tu prenda in considerazione l’ipotesi della sostituzione. Per maggiori info al riguardo, puoi fare riferimento alla mia guida su come cambiare batteria iPhone.

Per quanto concerne invece il monitoraggio dei consumi, puoi renderti conto di quali sono le app e le attività che vanno a gravare maggiormente sulla carica della batteria del melafonino recandoti in Impostazioni > Batteria e scorrendo l’elenco che trovi in basso, in corrispondenza della sezione Utilizzo batteria.

Lasciando selezionata la scheda Ultime 24 ore puoi conoscere applicazioni ed attività che hanno influito maggiormente sul consumo della batteria nelle ultime 24 ore, mentre seleziona la scheda Ultimi 7 giorni puoi conoscere le app e le attività che hanno incluso maggiormente sulla materia dell’iPhone nell’ultima settimana.

Per ogni attività ed applicazione indicata viene riportata la percentuale d’impiego. Se vuoi, puoi anche conoscere il tempo esatto di utilizzo di ciascun elemento in elenco facendo tap sul pulsante con l’orologio che trovi sulla destra.

Scorrendo la schermata ancora più in basso trovi poi la sezione Tempo dall’ultima ricarica completa, con i dati relativi all’utilizzo ed allo stand-by del dispositivo. Se vuoi ricevere qualche consiglio su come ottimizzare la durata della batteria del melafonino, puoi fare riferimento al mio tutorial dedicato proprio a come aumentare durata batteria iPhone.