Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come montare un videoclip

di

Un tuo amico sta cercando di diventare famoso intraprendendo la carriera del cantante e, dal momento in cui ti ritiene molto capace davanti alla videocamera, ti ha chiesto di registrarlo durante la sua performance canora. Successivamente ti ha anche affidato l’onere del montaggio del filmato, allo scopo di realizzarne un videoclip. Se le cose stanno in questo modo immagino che tu abbia cercato su Internet suggerimenti su quali programmi utilizzare per montare un videoclip. In questo caso è una vera fortuna che tu sia capitato su questa mia guida, perché sto proprio per parlarti nel dettaglio di alcuni strumenti che fanno proprio al caso tuo. Montare un videoclip sarà un gioco da ragazzi, se utilizzerai uno tra i programmi che ti indicherò.

L’obiettivo di questa mio tutorial, infatti, è quella di consigliarti l’utilizzo di alcuni programmi che ti permetteranno di montare un videoclip in maniera semplice ma, allo stesso tempo, anche professionale. I consigli che ti darò saranno suddivisi per argomento e tipologia di software: ti parlerò per prima cosa di software gratuiti, in secondo luogo ti indicherò alcuni software a pagamento consigliati. Nei paragrafi che seguiranno troverai anche dei consigli per l’installazione di applicazioni per Android e iOS che ti permetteranno di montare un videoclip.

Queste premesse ti hanno incuriosito e ora sei impaziente di saperne di più? Allora tutto ciò che devi fare è metterti seduto comodo davanti al PC. Prenditi giusto qualche minuto di tempo libero per poter leggere con calma questa guida; vedrai, sono sicuro che troverai molto utili i miei consigli e riuscirai a individuare lo strumento più adatto alle tue esigenze. Scommettiamo? Prima di entrare nel vivo di questo tutorial, ti auguro come al solito una buona lettura.

Programmi gratuiti per montare videoclip

Windows Movie Maker (Windows)

In una guida dedicata ai programmi per montare videoclip di certo non poteva mancare in elenco Windows Movie Maker. Lo storico programma di Microsoft per montare i video è andato ufficialmente in pensione, ma grazie alle infinite risorse offerte dal Web è ancora possibile scaricare e utilizzare questo software di montaggio video.

Sebbene si tratti di un programma dotato di un’interfaccia utente vecchio stile, Windows Movie Maker risulta a tutti gli effetti ancora un ottimo programma per il montaggio video: la sua semplicità d’utilizzo e i suoi numerosi strumenti di editing dei filmati fanno sì che valga ancora la pena di essere utilizzato.

Tra le caratteristiche degne di nota di Windows Movie Maker vi è la possibilità di importare video per il montaggio in pochissimi semplici clic. Una volta che i video saranno stati aggiunti alla timeline del software (tramite il pulsante Aggiungi foto e video) sarà possibile tagliare i video in sequenze per poi essere riordinati e montati. Windows Movie Maker supporta anche l’aggiunta di una traccia musicale come colonna sonora del filmato montato.

Home, animazione, effetti visivi, progetto, visualizza, modifica: le schermate di Windows Move Maker includono diversi strumenti di intuitivo utilizzo per l’editing e il montaggio delle foto. Il videoclip montato come risultato finale può essere poi salvato sul PC in vari formati e risoluzioni, ma anche caricato direttamente online su piattaforme di condivisione video come Facebook o YouTube.

Windows Live Movie Maker è un software gratuito distribuito soltanto per Windows. Il software faceva infatti parte della suite Windows Essentials, la quale è stata rimossa sui nuovi PC con sistema operativo Windows 10 e non è più scaricabile dal sito ufficiale di Microsoft. Al momento attuale è però ancora possibile utilizzare Windows Movie Maker scaricando il software da siti Internet di terze parti.

Per scaricare Windows Movie Maker ti consiglio infatti di seguire questo link che rimanda al sito Internet di Winaero. Potrai così scaricare la versione italiana del celebre software facendo clic sulla voce Italian. Verrai poi rimandato a un sito Internet di filesharing russo dal quale potrai scaricare il software facendo clic sul pulsante di colore blu al centro. Apponi poi il segno di spunta sulla voce che vedrai a schermo e clicca nuovamente sul pulsante blu per installare il file.

Nel caso in cui il link indicato non dovesse più funzionare, puoi scaricare la versione inglese del software dal sito Internet MajorGeek facendo clic qui. Per scaricare la suite Windows Live Essential dovrai poi fare clic sulla voce Download@Major Geeks.

Se desideri saperne di più su come utilizzare Windows Movie Maker per montare un video, puoi fare riferimento alla mia guida completamente dedicata all’utilizzo del software in questione.

iMovie (Mac)

Per montare un videoclip su Mac in maniera semplice non credo ci sia software migliore di iMovie. Si tratta infatti di un programma molto utilizzato e apprezzato sui computer dell’azienda di Cupertino per via della facilità di utilizzo ma anche per via della professionalità degli strumenti integrati.

Se hai bisogno di montare un videoclip e disponi di un computer Mac, l’utilizzo di iMovie è quindi assolutamente consigliato. Su alcuni computer Mac il software è inoltre già disponibile in maniera predefinita e non dovrai effettuare alcuna installazione. Qualora non fosse presente sul tuo Mac puoi effettuarne il download gratuito tramite Mac App Store.

Il punto di forza di iMovie è dato sicuramente dalla sua interfaccia utente che risulta molto intuitiva; vedrai che montare un videoclip con questo software sarà facilissimo. Allo stesso tempo il montaggio risulterà comunque professionale: gli strumenti avanzati, le funzionalità di iMovie faranno sicuramente parlare di sé.

Per incominciare a utilizzare iMovie recati nella cartella delle applicazioni di MacOS e individua l’icona del software (una stella bianca con il simbolo di una videocamera al centro). Nel caso in cui non fosse presente, puoi scaricare iMovie gratuitamente tramite Mac App Store (icona con il simbolo di una A bianca su sfondo azzurro).

Qualora non riuscissi ad individuare iMovie, puoi effettuare il download del software cliccando su questo link: verrai rimandato alla scheda di anteprima del software e su Mac App Store e potrai effettuare il download e l’installazione dello stesso.

È inoltre da sottolineare la disponibilità di iMovie anche su iPhone e iPad. Il noto software di montaggio video è presente su App Store affinché possa essere scaricato e utilizzato sui dispositivi dotati di sistema operativo iOS.

Per montare un video con iMovie su iOS, dovrai fare tap sulla voce (+) crea progetto e scegliere tra le opzioni Filmato (che ti permette di creare un montaggio di un video partendo da zero) e Trailer (che ti permette di creare un montaggio di un video in stile hollywoodiano, partendo da alcuni modelli predefiniti).

Se desideri approfondire il funzionamento di iMovie su Mac ti consiglio la lettura della mia guida completamente dedicata all’argomento. Nel caso in cui, invece, volessi sapere come utilizzare più nel dettaglio la versione iOS di iMovie, ti consiglio di dare una lettura alla mia guida dedicata alle applicazioni per registrare video. Troverai un paragrafo in cui ti ho spiegato più nel dettaglio il funzionamento di quest’applicazione.

Programmi a pagamento per montare videoclip

Hai bisogno di montare un videoclip in maniera professionale e sei disposto a spendere dei soldi per l’acquisto di un software? In questo specifico caso ti consiglio di leggere attentamente le informazioni che seguono. Ti parlerò delle caratteristiche principali di alcuni popolari e apprezzati software a pagamento per il montaggio di videoclip.

Adobe Premiere Pro (Windows e Mac)

Adobe Premiere Pro è uno tra i software di montaggio più famosi e utilizzati sia su sistema operativo Windows che MacOS. Si tratta di un software a pagamento che integra tantissimi strumenti per il montaggio di video. Potrai utilizzarlo per il montaggio di un videoclip; vedrai che il risultato finale sarà degno di nota.

Bisogna però che tieni presente che il software in questione sfrutta l’accelerazione hardware per elaborare video in alta definizione. Per questo motivo il suo utilizzo (in particolar modo su PC Windows) può essere adatto soltanto se si dispone di un computer performante dal punto di vista tecnico.

Il software per il montaggio video Adobe Premiere Pro è disponibile all’acquisto sia su Windows che su MacOS. Il prezzo cambia a seconda se acquisti il software come singolo utente privato, come azienda oppure come studente o docente.

Qualora non fossi sicuro di voler spendere dei soldi, sappi che è comunque possibile valutare l’acquisto del software in questione attraverso il download di una versione di prova gratuita con una durata di 30 giorni.

Final Cut Pro X (Mac)

A differenza di iMovie, Final Cut Pro X è un software per il montaggio di video a pagamento. Si tratta di un software chiaramente destinato a chi necessita di strumenti altamente avanzati per realizzare montaggi video con il fine ultimo di realizzare filmati di livello eccelso.

Il suo utilizzo inoltre non è propriamente semplice come quello di iMovie e necessita di diverso tempo per poter comprendere a pieno il suo funzionamento. Proprio per questo motivo è un software a pagamento che si rivolge a professionisti che svolgono il mestiere di montatore o comunque a chi possiede già competenze tecniche avanzate.

Trattandosi di un software avanzato sono chiaramente richiesti anche maggiori requisiti dal punto di vista hardware; il software dà sicuramente il meglio di sé se utilizzato sugli ultimi modelli di Mac.

Il prezzo di Final Cut Pro X su Mac è di 329,99 euro. Se desideri utilizzarlo nella sua versione di prova di 30 giorni fai clic qui: verrai rimandato al sito Internet ufficiale del software e dovrai fare clic sulla voce Trial per scaricare la versione di prova su MacOS.

Applicazioni per montare videoclip

Vorresti montare un videoclip che hai registrato con il tuo smartphone o tablet di ultima generazione? Non è affatto un problema. L’evoluzione tecnologica ha permesso la creazione di applicazioni per il montaggio altrettanto degne di nota che ti permetteranno di montare un videoclip direttamente sul tuo dispositivo mobile. Ti indico qui di seguito quelle più famose e utilizzate.

  • KineMasterAndroid/iOS ): disponibile su entrambi i sistemi operativi per dispositivi mobili, KineMaster è un’ottima applicazione per montare video su smartphone o tablet. È gratuito ma alcune funzionalità secondarie sono a pagamento.
  • Adobe Premiere Clip (Android/iOS è): si tratta della versione per dispositivi mobili Android e iOS del citato software Adobe Premiere Pro ed è quindi un’ottima app per montare videoclip. Scaricabile gratuitamente su Android e iOS.