Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come nascondere IP iPad

di

Vorresti navigare in maniera anonima su iPad, camuffando il tuo indirizzo IP? Vorresti accedere ad un sito con restrizioni regionali – accessibile solo dagli USA o dal Regno Unito – utilizzando il tablet di casa Apple ma non sai come fare? Allora devi assolutamente installare la app di TunnelBear.

TunnelBear è il servizio VPN gratuito (fino a 500MB di traffico/mese) di cui ti ho parlato nella mia guida su come cifrare la connessione, ti ricordi? Ebbene, sappi che è disponibile anche per iPad e permette di camuffare facilmente il proprio IP con un indirizzo americano o britannico. Se vuoi scoprire precisamente in che modo, ecco come nascondere IP iPad utilizzandolo.

Se vuoi scoprire come nascondere IP iPad, il primo passo che devi compiere è aprire l’App Store, cercare TunnelBear VPN in quest’ultimo ed installare l’applicazione sul tuo tablet pigiando sull’apposito pulsante. Ad operazione completata, avvia TunnelBear e crea il tuo account gratuito sul servizio selezionando la voce Create a free account. Compila quindi il modulo che ti viene proposto ed esegui il login con i dati che hai scelto. Se sei già in possesso di un account TunnelBear, salta il passaggio appena descritto ed esegui direttamente l’accesso al servizio inserendo le tue credenziali nella schermata iniziale della app.

Ora devi installare i file di configurazione necessari ad attivare la connessione cifrata di TunnelBear sull’iPad. Pigia dunque sul pulsante Yes per rispondere all’avviso che compare al centro dello schermo e, nella pagina Web che si apre, premi il pulsante I’m ready. Verrà visualizzato il pannello di controllo di iOS con una richiesta d’installazione relativa al profilo di configurazione di TunnelBear: accetta, pigiando prima sul pulsante Installa per due volte consecutive e poi su Fine, e il gioco è fatto.

Adesso sei pronto a nascondere IP iPad usando TunnelBear VPN. Per farlo, recati nelle Impostazioni di iOS, seleziona la voce VPN dalla barra laterale di sinistra e metti il segno di spunta accanto alla voce TunnelBear UK o alla voce TunnelBear US (a seconda se vuoi camuffare il tuo IP con un indirizzo britannico o americano). Imposta infine su ON la levetta relativa all’opzione VPN ed attendi che venga stabilita la connessione cifrata. Dovrebbe volerci qualche secondo.

A procedura ultimata, vedrai comparire la dicitura VPN nella barra di stato dell’iPad (in alto a sinistra) e potrai navigare sul Web usando un IP estero. Per verificare che il tuo indirizzo sia stato effettivamente camuffato, apri Safari (o qualsiasi altro browser tu abbia installato sull’iPad) e collegati ad un sito Internet come whatismyipaddress.com. Se tutto è filato per il verso giusto, il tuo IP dovrebbe risultare situato negli Stati Uniti o nel Regno Unito, a seconda del server che hai scelto in precedenza.

Quando hai concluso la tua navigazione privata, puoi disattivare TunnelBear e ripristinare il tuo indirizzo IP reale tornando nelle impostazioni di iOS e impostando su OFF la levetta dell’opzione VPN nell’apposita schermata. Per conoscere il traffico residuo, invece, apri la app di TunnelBear e consulta il contatore che si trova in alto a destra.