Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pagare bolletta Enel online

di

Hai recentemente attivato una nuova fornitura Enel e, come previsto, hai ricevuto il primo bollettino da pagare. Sfortunatamente, però, non hai il tempo di recarti fisicamente in un ufficio postale o in un punto Sisal per versare l’importo dovuto e vorresti risolvere la questione direttamente dalla tua scrivania, utilizzando Internet e i servizi di pagamento di cui disponi già.

Come dici? Ho assolutamente centrato il punto e vorresti un aiuto da parte mia? Allora questa è proprio la guida giusta per te! Di seguito, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come pagare bolletta Enel online utilizzando alcuni degli strumenti più diffusi: PayPal, il portale online delle Poste Italiane, e altri metodi, quali CBILL, MyBank e SisalPay. Tutti i sistemi appena menzionati sono estremamente semplici da usare e alla portata di tutti, quindi non preoccuparti se non sei molto ferrato con il mondo della tecnologia, difficilmente avrai problemi.

Dunque, senza indugiare un minuto in più, ritaglia un po’ di tempo per te e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine di questa lettura, riuscirai a far fronte senza problemi all’esigenza che ti si è presentata. Detto ciò, non mi resta altro da fare se non augurarti una buona lettura!

Indice

Come pagare bolletta Enel online PayPal

Come ti ho già accennato nelle battute introduttive di questa guida, puoi pagare la tua fornitura Enel attraverso un discreto numero di strumenti, tra cui PayPal. Se ti interessa capire come procedere in tal senso, procedi con la lettura di questo capitolo, in cui mi accingo a spiegarti come effettuare la transazione PayPal sia attraverso il computer che usando l’app di Enel per Android e iOS.

PC

Come pagare bolletta Enel online PayPal

Per pagare la bolletta Enel online tramite PayPal, procedi come segue: per prima cosa, collegati a questo sito Internet e clicca sul pulsante Accedi subito per effettuare il login utilizzando le tue credenziali, oppure sul bottone Registrati ora se non hai ancora provveduto a effettuare l’iscrizione al portale online di Enel. In quest’ultimo caso, segui la procedura che ti viene proposta per attivare subito un nuovo profilo: indica innanzitutto la categoria dell’utenza di riferimento (privatoimpresa), inserisci i dati personali nel modulo successivo e, in seguito, i dati relativi alla tua fornitura.

In seguito, clicca sul pulsante Vai alle tue bollette che trovi nella schermata di benvenuto, poi sul pulsante Paga situato nella sezione relativa alla bolletta che intendi pagare, quindi verifica l’esattezza dei dati utilizzando il riquadro che viene mostrato a schermo e clicca sulla voce Prosegui per iniziare il processo di pagamento.

A questo punto, apponi il segno di spunta sotto la voce PayPal annessa al riquadro degli Strumenti di pagamento e clicca sul pulsante Conferma. Se tutto è filato liscio, dovresti essere condotto al sito di PayPal: immetti i dati d’accesso del tuo conto e, a login effettuato, clicca sul pulsante Paga adesso per concludere la transazione.

App

Come pagare bolletta Enel online PayPal

Qualora gestissi la tua fornitura Enel tramite l’app per Android e iOS, puoi pagare la bolletta comodamente con PayPal anche utilizzando quest’ultima. Come? Te lo spiego subito. Per prima cosa, avvia l’app e, se necessario, immetti in essa i dati d’accesso del tuo profilo Enel.

In seguito, fai tap sulla scheda Account, tocca la fornitura di tuo interesse (se ci sono bollette in sospeso, essa viene accompagnata dalla dicitura Da pagare), seleziona la bolletta da pagare e sfiora il bottone Paga la bolletta che viene mostrato a schermo.

A questo punto, scegli la voce PayPal dal menu a tendina Modalità di pagamento e premi sul pulsante Paga ora collocato in fondo alla schermata: se tutto è andato per il verso giusto, dovrebbe aprirsi una schermata del browser che ti consentirà di effettuare l’accesso al tuo account PayPal. A login effettuato, conferma quindi l’autorizzazione al pagamento, sfiorando l’apposito pulsante e il gioco è fatto!

Come pagare bolletta Enel online Poste

Disponi di un conto corrente postale e hai già provveduto a effettuare la registrazione a Poste Italiane? Allora ho un’ottima notizia per te: puoi pagare facilmente la bolletta di Enel utilizzando il sistema di home banking messo a disposizione dalle Poste. Di seguito ti spiego come procedere, sia che tu voglia agire da PC (via browser) che da app per smartphone e tablet.

PC

Come pagare bolletta Enel online Poste - PC

Per prima cosa, collegati al sito delle Poste e accedi ad esso, immettendo la tua combinazione di nome utente/password o, se ne disponi, direttamente attraverso lo SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale). A login effettuato, clicca sulla voce Pagamenti collocata nella barra superiore, poi sul pulsante (>) collocato nel riquadro Bollettino Precompilato.

Giunto alla pagina successiva, immetti le informazioni richieste (sono tutte specificate sul bollettino cartaceo/digitale che hai ricevuto da Enel) negli appositi campi: il conto corrente beneficiario del pagamento (che, al momento in cui scrivo questa guida, è 76245836); l’importo da pagare, il codice del bollettino (che puoi trovare sulla parte più grande del bollettino, subito sotto il nome del beneficiario) e la tipologia del bollettino, indicata in basso a destra dello stesso (in questo momento, è 896).

Come pagare bolletta Enel online Poste

Quando hai finito, clicca sul pulsante Continua, poi sul pulsante Paga ora e scegli come pagare: tramite app, così da ricevere una notifica per autorizzare il pagamento; tramite il tuo conto corrente, indicando se effettuare l’autenticazione tramite codice generato dall’app o lettore Bancoposta; oppure tramite una carta di credito/debito da associare all’account.

Una volta indicata la modalità a te più congeniale e completata la procedura di autenticazione/aggiunta a essa abbinata, clicca sul pulsante Autorizza [importo da pagare]/Paga [importo da pagare] per finalizzare il tutto.

Nota: in genere, viene applicata una commissione di 1€ per ciascun bollettino.

App

BancoPosta

Se utilizzi l’app BancoPosta, il pagamento è ancora più semplice! Dopo aver avviato quest’ultima, effettua l’accesso utilizzando il metodo che hai preventivamente configurato (credenzialiimpronta digitalericonoscimento faccialeCodice PosteID) e sfiora il pulsante Bollettino collocato nel riquadro delle Operazioni veloci.

Se non hai mai effettuato un pagamento tramite app, ti verrà chiesto di generare un codice PosteID da abbinare al tuo account. Segui attentamente la procedura che viene mostrata a schermo per riuscirci, avendo cura di memorizzare immediatamente il codice, che dovrai necessariamente specificare ogni volta che vorrai autorizzare una transazione.

A questo punto, inquadra il codice del bollettino (che trovi sulla parte “piccola” dello stesso, sotto la dicitura Timbro dell’ufficio postale), fai tap sul conto corrente tramite il quale intendi eseguire il pagamento, inserisci i dati di chi paga compilando il modulo successivo e premi il bottone Conferma per avviare la procedura di pagamento.

Infine, controlla l’esattezza dei dati utilizzando la pagina che ti viene proposta, sfiora il pulsante Paga [importo], inserisci il codice PosteID che avevi generato in precedenza e tocca nuovamente il bottone Conferma per finalizzare la transazione: tutto qui!

Altri metodi per pagare bolletta Enel online

Non sei riuscito a pagare bolletta Enel online utilizzando i metodi di pagamento illustrati poc’anzi, poiché non disponi di account PayPal né di un conto corrente postale da gestire via Internet? Nessun problema: puoi tranquillamente procedere utilizzando uno dei metodi di pagamento “alternativi” che ti propongo di seguito.

Tieni ben presente, però, che dovrai conoscere a priori l’importo e il codice identificativo della bolletta da pagare, per cui ti consiglio di tenere a portata di mano sia il bollettino che il talloncino corrispondente.

CBILL

CBILL

Come ti ho spiegato nel mio articolo relativo ai metodi di pagamento onlineCBILL è un sistema di intermediazione che permette di pagare facilmente un gran numero di bollettini postali, direttamente tramite il sistema di home banking previsto dal proprio istituto di credito (chiaramente, a patto che quest’ultimo sia compatibile con CBILL). Prima di procedere, è bene che tu sia a conoscenza del fatto che, eventualmente, la banca potrebbe applicare dei costi di commissione aggiuntivi.

Tutto chiaro? OK, procediamo. Per pagare con CBILL, accedi al sistema di home banking del tuo istituto di credito, recati nella pagina/sezione dedicata ai conti e alle carte, poi a quella relativa ai Pagamenti, quindi fai clic sulla voce CBILL.

A questo punto, segui la semplice procedura che ti viene proposta a schermo: digita “Enel” nel campo Nome dell’azienda, seleziona la voce relativa a Enel Energia che figura nel menu che dovrebbe esserti proposto, quindi inserisci il codice identificativo della bolletta, che puoi recuperare direttamente dal tagliandino che affianca il bollettino postale (sotto la dicitura Ecco il codice identificativo per pagare con il circuito CBIL) e, infine, specifica l’importo da pagare e clicca sul pulsante Continua.

Fatto ciò, non ti resta che concludere la transazione utilizzando il metodo di autenticazione previsto dal tuo sistema di home banking (ad es. l’inserimento di una password monouso generata tramite app, ricevuta tramite SMS e così via) e cliccando sul bottone Conferma: se tutto è andato per il verso giusto, dovresti ricevere un avviso riguardo l’avvenuto pagamento.

MyBank

MyBank

MyBank è un sistema di pagamento “alternativo” a CBILL, anch’esso in grado di consentire il pagamento di bollettini postali anche tramite sistemi di home banking che, nativamente, non prevedono questa possibilità. Per servirtene, accedi alla sezione dedicata al pagamento della fornitura dell’area clienti di Enel, così come ti ho spiegato nella sezione relativa al pagamento tramite PayPal, quindi apponi il segno di spunta accanto alla voce My Bank e clicca sul pulsante Continua.

Successivamente, specifica il nome del tuo istituto di credito nel campo che ti viene proposto, seleziona la voce più appropriata dai risultati che compaiono a schermo, quindi clicca sul pulsante OK ed effettua l’accesso al tuo sistema di home banking utilizzando le apposite credenziali d’accesso.

Il gioco è praticamente fatto: immetti, se necessario, eventuali token d’accesso aggiuntivi, quindi segui le semplici istruzioni che ti vengono proposte per autorizzare la transazione (in genere, ti verrà chiesto di confermare l’importo e il beneficiario, e di specificare la password “monouso” generata tramite app o ricevuta via SMS).

Nota: l’istituto di credito potrebbe applicare un costo di transazione aggiuntivo.

SisalPay

SisalPay

Se preferisci, puoi inoltre pagare la bolletta Enel online utilizzando il circuito SisalPay: prima di continuare, è bene che tu sia al corrente del fatto che venga applicato un costo di 2€ per completare la transazione; inoltre, è indispensabile avere a disposizione un account personale sulla piattaforma.

Se non ne disponi, collegati a questo sito Internet e compila il modulo che ti viene proposto con le informazioni richieste: nome, cognome, sesso, dataluogo di nascita, codice fiscaleindirizzo di residenza.

Successivamente, clicca sul pulsante Avanti, inserisci il tuo indirizzo email e il tuo numero di cellulare, specifica una password, apponi il segno di spunta accanto alle prime due voci (quelle relative all’accettazione del contratto), indica se acconsentire o meno alla comunicazione dei Dati Personalifini promozionali (le rimanenti caselle) e premi il bottone Registrati. Per concludere, inserisci il codice OTP ricevuto tramite SMS, clicca sul pulsante Verifica, segui il link di registrazione che ti viene inviato tramite email e il gioco è fatto!

Completata la procedura di registrazione, collegati nuovamente all’home page del servizio, clicca sulla voce ENEL Energia collocata nel riquadro arancione Paga subito, che trovi nella parte destra della schermata. Una volta caricata la pagina successiva, imposta, se necessario, il menu a tendina superiore sulla voce Bollette, quello seguente su Enel Energia e il terzo su Bolletta Enel Energia, quindi compila i tre campi seguenti come ti spiego di seguito.

  • Campo (415) – inserisci le 13 cifre del codice bollettino, che puoi trovare sul talloncino allegato al bollettino stesso, comprese tra (415)(8020).
  • Campo (8020) – inserisci le 18 cifre del codice bollettino comprese tra (8020) e (3902).
  • Campo (3902) – inserisci le 6 cifre del codice bollettino successive a (3902).

Se non hai ben chiaro dove recuperare questa informazione, clicca sul pulsante (?) corrispondente alla dicitura Dove trovo il codice per visualizzare un’immagine esplicativa.

Ad ogni modo, inserisci l’importo nell’ultimo campo rimasto, clicca sul pulsante Prosegui ed effettua il login utilizzando le tue credenziali SisalPay: se è la prima volta che utilizzi il servizio, clicca sul pulsante Aggiungi una carta per abbinare una carta di credito/debito al tuo account, quindi compila il modulo successivo con le informazioni necessarie (circuito della carta, nome e cognome del titolare, numero della carta, scadenzacodice CVC/CVV). Quando hai finito, clicca sul pulsante Paga per completare la transazione.

Come pagare la bolletta del Servizio Elettrico nazionale online

Servizio Elettrico nazionale

Se per la fornitura elettrica usi il Servizio Elettrico nazionale, puoi pagare la tua bolletta online collegandoti a questo sito Internet e accedendo al tuo account, compilando i relativi campi del modulo Area clienti. Se non hai ancora un account, clicca sulla voce Registrati, compila i moduli che ti vengono proposti con le credenziali che vuoi usare per accedere al sito, i dati anagrafici dell’intestatario del contratto ecc. ed entro pochi secondi il gioco sarà fatto.

Ad accesso effettuato, per visualizzare le bollette relative alla tua utenza, clicca sul pulsante La tua bolletta, individua la fattura da pagare e scegli se visualizzarla in formato PDF o se pagarla direttamente online con carta di credito/debito, usando gli appositi pulsanti collocati in sua corrispondenza.

Una volta visualizzata la tua fattura in formato PDF, puoi scegliere anche di pagarla tramite il tuo sistema di home banking o altri servizi di cui ti ho parlato nel capitolo precedente di questo tutorial, in relazione a Enel Energia.