Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Come pagare WhatsApp dal PC

di

Il tuo abbonamento a WhatsApp sta per scadere, vorresti rinnovarlo ma trovi troppo scomodo completare il pagamento dal minuscolo schermo del tuo cellulare? Non c’è nessun problema, la sottoscrizione a WhatsApp può essere effettuata anche da computer. Sì, hai letto proprio bene! Tutto quello che devi fare è generare un link (ossia un collegamento) per il pagamento della sottoscrizione e auto-inviartelo tramite posta elettronica, così potrai aprirlo dal computer e portare a termine la procedura con quest’ultimo.

Qualora te lo stessi chiedendo, non c’è alcun costo aggiuntivo da sostenere: un anno di abbonamento continua a costare 0,89 euro e per completare la transazione puoi utilizzare sia PayPal sia Google Wallet (ossia la carta di credito collegata al tuo account Google). Adesso però non perdiamo altro tempo e scopriamo come pagare WhatsApp dal PC passo dopo passo.

AGGIORNAMENTO: a partire dal mese di gennaio 2016 WhatsApp non è più un’applicazione a pagamento. Il servizio è diventato gratuito per sempre e quindi non c’è più alcun bisogno di acquistare o rinnovare il proprio abbonamento.

Come appena accennato, il primo passo che devi compiere è generare il link per effettuare il pagamento. Avvia quindi WhatsApp sul tuo telefonino e recati nelle impostazioni della app: su Android basta pigiare sul pulsante con i tre puntini collocato in alto a destra e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare. Dopodiché seleziona la voce Account dalla schermata che si apre e recati nella sezione Info pagamento.

Pigia sul pulsante Invia URL per pagamento che si trova in fondo alla pagina e si aprirà automaticamente il messaggio di posta elettronica con il link per il pagamento di WhatsApp. Digita l’indirizzo email a cui mandare il collegamento (il tuo) e spedisci il messaggio pigiando sull’apposito pulsante.

Pagare WhatsApp pc

A questo punto, per pagare WhatsApp dal PC non devi fare altro che aprire il messaggio di posta elettronica che ti sei auto-inviato dal telefonino e cliccare sul link contenuto in esso (es. http://www.whatsapp.com/payments/cksum_pay.php?phone=***).

Nella pagina Web che si apre, clicca sul pulsante di PayPal o Google Wallet (a seconda del metodo di pagamento che desideri utilizzare) e completa la transazione immettendo i dati del tuo account per il servizio selezionato.

Al termine dell’operazione, puoi verificare se la sottoscrizione è andata a buon fine aprendo WhatsApp sul tuo telefono e recandoti nel menu Impostazioni > Account > Info pagamento. Se tutto è filato per il verso giusto, la data di scadenza del servizio sarà fissata a un anno dalla data odierna.

WhatsApp PC

Non vuoi rinnovare il tuo abbonamento personale a WhatsApp? Vuoi fare un regalo a un tuo amico pagando la sottoscrizione al servizio per conto suo? Si può fare anche questo, il procedimento da seguire è molto simile a quello che abbiamo appena visto insieme.

Come primo passo devi recarti nelle impostazioni di WhatsApp, dopodiché devi andare su Contatti, selezionare la voce Paga per un amico e premere il pulsante Seleziona un contatto per scegliere l’amico a cui pagare WhatsApp (deve essere presente nella lista dei tuoi contatti).

Ad operazione completata, pigia sul pulsante Invia URL per pagamento e spedisci l’email con il link per il pagamento al tuo indirizzo di posta elettronica. Apri, infine, il messaggio che ti sei auto-inviato dal tuo PC e completa il pagamento con PayPal o Google Wallet. Se ti occorrono, maggiori info sono disponibili nella mia guida su come regalare WhatsApp a un amico.