Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pubblicizzare un prodotto su Instagram

di

Sei stato contattato da un’azienda che ti ha proposto di promuovere un prodotto sul tuo profilo Instagram? Complimenti! Evidentemente sei riuscito a ottenere un grado di popolarità tale da attirare l’attenzione di brand e aziende. Se sei giunto su questo tutorial, però, mi sembra di capire che non hai le idee chiare su come pubblicizzare un prodotto su Instagram e così vorresti che ti dia una mano. Ho indovinato? Bene, sarò felicissimo di aiutarti.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, nei prossimi paragrafi ti darò alcune indicazioni che ti saranno utili per promuovere prodotti su Instagram, siano essi realizzati da te o da aziende terze, creando dei post e delle Storie accattivanti. Sono sicuro che, seguendo passo dopo passo i miei suggerimenti, non avrai il benché minimo problema nel raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato.

Allora, si può sapere che ci fai ancora lì impalato? Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per leggere le informazioni contenute nelle prossime righe e, soprattutto, cerca di seguirle scrupolosamente. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Passare a un profilo Instagram aziendale

Creare profilo professionale su Instagram

Prima di addentrarci nel cuore del tutorial e vedere effettivamente come pubblicizzare un prodotto su Instagram, ti consiglio di passare a un profilo aziendale (qualora tu disponga ancora di un account personale). Disporre di un profilo aziendale su Instagram permette, infatti, di accedere a statistiche riguardanti il proprio account, sponsorizzare i contenuti creati e usufruire di altre funzioni che potrebbero tornare utili per pubblicizzare prodotti sul noto social network fotografico.

Per passare a un profilo Instagram aziendale, effettua il login a Instagram dalla sua app per Android o iOS e, dopo esserti recato sul tuo profilo, fai tap sul pulsante (≡) situato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre.

Nella schermata apertasi, seleziona le voci Account > Passa a un account professionale, scegli il tipo di account a cui vuoi passare (Creator o Azienda), fai tap sul pulsante Avanti o Continua ed eventualmente seleziona una delle categorie di profilo tra quelle disponibili.

Scegli, poi, una pagina Facebook da collegare al profilo Instagram: se non ne hai ancora una, creala subito facendo tap sulla dicitura Crea una nuova Pagina Facebook e segui le istruzioni che vedi a schermo per portare a termine anche questa operazione. Dopodiché ricontrolla le tue informazioni di contatto e, per concludere, pigia sui pulsanti Avanti, OK e Fine.

Se qualche passaggio non ti è chiaro e vuoi maggiori informazioni su come passare a un profilo aziendale su Instagram, leggi l’approfondimento che ti ho appena linkato.

Contattare le aziende con cui collaborare

A meno che non abbia intenzione di pubblicizzare un tuo prodotto, devi contattare le aziende con cui collaborare su Instagram: così facendo, potrai giungere ad accordi commerciali per pubblicizzare prodotti e/o servizi nei post e nelle Storie creati sul tuo profilo.

Come puoi contattare aziende e brand potenzialmente interessati a collaborazioni commerciali? Un’idea potrebbe essere quella di fare una ricerca direttamente su Instagram: scrivi il nome di un brand o di un’azienda con cui hai in mente di collaborare nella barra di ricerca situata in alto, segui il suo profilo e poi inviagli un messaggio diretto indicando a chiari lettere quali sono le tue intenzioni.

Un’altra idea potrebbe essere quella di inviare un messaggio all’indirizzo email dell’azienda con cui vuoi collaborare. Recati sul sito Web e cerca l’indirizzo email dedicato alle collaborazioni commerciali: dovrebbe trovarsi nella pagina dedicata ai metodi di contatti, che solitamente e raggiungibile cliccando su link posti in alto o in fondo alla pagina (es. Contatti, Contattaci, ContactsContact Us, etc.).

Nello scrivere il messaggio relativo alla proposta commerciale da sottoporre all’azienda di tuo interesse, ricordati di fornire i seguenti dati: nome, cognome, account Instagram, numero di follower attuali, recapiti, etc.

Anche se all’inizio potrebbe non essere semplice riuscire a trovare aziende disposte a collaborare con te, specialmente se hai pochissimi follower, sono sicuro che prima o poi riuscirai nel tuo intento. A tal proposito, i miei suggerimenti su come avere successo su Instagram potrebbero darti una mano ad accrescere la tua popolarità e, dunque, l’appetibilità del tuo profilo agli occhi delle aziende.

Qualora la cosa ti interessasse, ti incoraggio ad approfondire ulteriormente l’argomento leggendo la guida in cui spiego con maggior dovizia di particolari come fare collaborazioni su Instagram: lì troverai altre informazioni che senz’altro ti saranno utili per riuscire nel tuo intento.

Creare il contenuto con cui pubblicizzare un prodotto

Una volta che ti sarai accordato con un’azienda, dovrai creare il contenuto con cui pubblicizzare un prodotto (o eventualmente un servizio) offerto da quest’ultima. Puoi fare ciò sostanzialmente in due modi: tramite un post da pubblicare nel feed del tuo profilo o tramite le Storie di Instagram.

Post

Per creare un post tramite il quale pubblicizzare un prodotto, accedi al tuo account Instagram tramite l’app ufficiale per Android o iOS, fai tap sul pulsante (+) posto al centro (in basso) e seleziona la foto riguardante il prodotto che intendi promuovere, facendo tap sulla sua anteprima.

Premi, quindi, sulla voce Avanti situata in alto a destra e, se necessario, apporta delle modifiche allo scatto usando uno dei filtri presenti su Instagram o la funzione Modifica, che permette di agire sui principali parametri di scatto. Dopodiché premi nuovamente sulla voce Avanti collocata in alto a destra.

A questo punto, devi inserire degli hashtag che descrivono il contenuto del post: per riuscirci, ti basta anteporre il simbolo # alle parole e frasi che vuoi utilizzare a tale scopo. Come ti ho già spiegato in un’altra guida, ti consiglio di utilizzare degli hashtag che siano pertinenti (oltre che popolari), così da aumentare la visibilità del post. Se il post è frutto di una collaborazione commerciale, inoltre, sarebbe corretto da parte tua informarne gli utenti utilizzando hashtag come #ad, #sp#sponsored seguiti magari dalla menzione del profilo ufficiale del brand con cui hai collaborato.

Fatto ciò, premi sulla voce Condividi posta in alto e attendi che il post venga pubblicato sul tuo profilo. Se dovessi avere dei dubbi in merito a come creare post su Instagram, leggi pure la guida che ho dedicato all’argomento.

Qualora tu lo ritenga necessario, potrai anche sponsorizzare il post per dargli maggiore visibilità. Per riuscirci, devi semplicemente pigiare sul pulsante Metti in evidenza posto sotto di esso e definisci i vari dettagli della sponsorizzazione (budget, target di riferimento, metodo di pagamento, etc.) seguendo le istruzioni visualizzate a schermo. Maggiori info qui.

Storie

Desideri promuovere un prodotto su Instagram tramite le Storie? Ottima scelta, visto che questa tipologia di contenuti è molto apprezzata dagli utenti del noto social network fotografico. Per procedere, accedi al tuo account Instagram tramite l’app ufficiale per Android o iOS, fai tap sul simbolo dell’omino situato in basso a destra e premi sul simbolo (+) che si trova sulla tua foto del profilo (in alto a sinistra).

Nella schermata che si apre, fai tap sulla miniatura dell’ultima foto scattata posta sulla destra (su Android) o in basso a sinistra (su iOS) e seleziona la foto che intendi pubblicare, sfiorando la sua miniatura. Se vuoi realizzare un contenuto al momento, invece, seleziona la modalità di scatto/registrazione che più preferisci (es. Normale, Boomerang, etc.) e fai tap sul simbolo dell’anello centrale situato in basso per realizzare il contenuto.

Dopodiché, se lo desideri, personalizza la Storia aggiungendo adesivi, scritte e altri elementi a quest’ultima. Se non sai come riuscirci, fai tap sui pulsanti situati in alto a destra e il gioco è fatto: l’icona della faccia sorridente con le due stelline permette di aggiungere dei filtri; il simbolo dell’adesivo sorridente permette di aggiungere sticker con hashtag (es. #ad, #sp se si tratta di un contenuto sponsorizzato da un’azienda), tag, etc.; l’icona della penna permette di disegnare sulle Storie e il simbolo Aa permette di inserire delle scritte in esse.

Non appena sei soddisfatto del risultato ottenuto, fai tap pulsante La tua storia per pubblicare il contenuto nella tua Storia di Instagram e il gioco è fatto. Se vuoi maggiori informazioni su come fare Storie su Instagram e come aggiungere contenuti alle Storie su Instagram, consulta pure gli approfondimenti che ti ho linkato: senz’altro ti torneranno utili.

In caso di necessità, potrai anche sponsorizzare la Storia creata, in modo da darle maggiore visibilità. Come puoi riuscirci? Apri la Storia, pigia sul pulsante Altro… situato in basso a destra e, nel menu che si apre, pigia sulla voce Metti in evidenza. Dopodiché segui le istruzioni che compaiono a schermo per promuovere la Storia definendo i vari dettagli riguardanti la promozione (budget, target di riferimento, metodo di pagamento, etc.) e il gioco è fatto. Maggiori info qui.