Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come regalare WhatsApp ad un amico

di

Ormai lo sanno anche i muri: dopo i primi 12 mesi in cui l’applicazione è utilizzabile a costo zero, WhatsApp richiede il pagamento di un piccolo canone di abbonamento annuale che ammonta a 0,89 euro. Quello che invece non tutti sanno è che la sottoscrizione al servizio può essere effettuata anche per conto di terzi. Ciò significa che se, per esempio, hai un amico che deve rinnovare WhatsApp e vuoi fargli un piccolo regalo puoi pagare il suo abbonamento usando direttamente il tuo telefonino.

Vuoi sapere in che modo? Te lo spiego subito. Impugna il tuo fido smartphone e scopri come regalare WhatsApp ad un amico seguendo i semplici passaggi illustrati di seguito: è davvero un gioco da ragazzi, te l’assicuro!

AGGIORNAMENTO: da gennaio 2016 WhatsApp non è più un’applicazione a pagamento. Il servizio è diventato gratis per tutti, su tutti i sistemi operativi e senza limiti di tempo. Questo significa che non bisogna più pagare il canone annuale di 0,89 euro e che le indicazioni presenti in questa guida sono da considerarsi obsolete.

Se vuoi regalare WhatsApp ad un amico e utilizzi uno smartphone Android non devi far altro che avviare l’applicazione, pigiare sul pulsante Menu collocato in alto a destra (l’icona con i tre puntini) e selezionare la voce Impostazioni dal riquadro che compare.

Nella schermata che si apre, vai su Contatti, seleziona la voce Paga per un amico e pigia sul pulsante Seleziona un contatto che si trova in alto. A questo punto, seleziona l’amico a cui vuoi pagare l’abbonamento di WhatsApp dalla lista dei contatti, scegli se regalargli 1 anno, 3 anni o 5 anni di sottoscrizione e pigia sul pulsante Google Wallet per ultimare la transazione usando la carta di credito collegata al tuo account Google.

Il destinatario del regalo può usare Android, iOS o qualsiasi altro sistema operativo mobile: non fa differenza. Per rendere effettivo il rinnovo sul suo account, però, potrebbe essere necessario un riavvio del telefono.

Come regalare WhatsApp ad un amico

Purtroppo nella versione iPhone di WhatsApp non è stata ancora introdotta l’opzione per pagare l’abbonamento a titolo di terzi, tuttavia se il titolare dell’account da rinnovare utilizza un “melafonino” puoi sfruttare il sistema di regali dell’App Store per accreditare sul suo conto la somma necessaria a pagare il servizio.

Per capire meglio quello a cui mi riferisco, prendi il tuo iPhone, apri l’App Store, seleziona la scheda Primo piano e scorri la schermata fino in fondo. Dopodiché pigia sul pulsante Invia regalo, digita nel campo A: l’indirizzo email associato all’ID Apple del tuo amico e immetti nel campo Altro la cifra da far accreditare sul suo conto (min 10 euro).

In conclusione, accertati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Oggi, aggiungi un messaggio di accompagnamento al tuo regalo e pigia su Successivo. Scegli un tema per la tua cartolina regalo virtuale e conferma la transazione pigiando prima su Successivo e poi su Acquista.

Come regalare WhatsApp ad un amico

Un’altra possibile soluzione per regalare WhatsApp ad un amico è quella di farsi inviare un URL per il pagamento via email dal diretto interessato ed effettuare tutta l’operazione tramite computer.

Per saperne di più su questa procedura consulta il mio tutorial in cui ho spiegato come pagare WhatsApp dal PC: anche in questo caso si tratta di un’operazione semplicissima da portare a termine.