Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrare con Fraps

di

Fraps è un famosissimo software per la creazione di video gameplay. Non viene più aggiornato da tempo – la sua ultima release ufficiale risale al 2013 – ma è perfettamente compatibile con tutte le versioni più recenti di Windows e con tutti i giochi che sfruttano le librerie OpenGL e DirectX (fino alla versione 11).

Tra gli elementi che hanno decretato l'incredibile successo di questo programma ci sono la sua indiscutibile semplicità di utilizzo (basta premere un tasto e Fraps fa tutto da solo), la flessibilità delle sue impostazioni (che sono in grado di accontentare anche gli utenti più esigenti) e l'elevata qualità dei video generati. Inoltre, come se tutto ciò non bastasse, Fraps consente anche di catturare screenshot e di testare il framerate dei videogiochi con dei benchmark estremamente efficaci.

Allora, che ne dici? Ti va di approfondire l'argomento e di scoprire come registrare con Fraps? Ti assicuro che è davvero semplicissimo. Dai, prenditi cinque minuti di tempo libero, segui le indicazioni che sto per darti e prova a creare i tuoi primi video di gameplay. Sono sicuro che non incontrerai il benché minimo problema e riuscirai a creare filmati di altissima qualità sin dai primi tentativi. Buona lettura e buon divertimento!

Come installare Fraps

Come registrare con Fraps

Non hai ancora acquistato Fraps perché vorresti provarlo gratis per qualche giorno? Nessun problema. Collegati al sito Internet del programma e clicca sulla voce Download Fraps 3.5.99 Setup per scaricarne la versione trial, la quale non ha "scadenze" ma permette di registrare video lunghi al massimo 30 secondi.

Se invece hai intenzione di acquistare direttamente la versione completa di Fraps, collegati a questa pagina Web, clicca sul pulsante Buy Fraps Now! ed effettua un pagamento di 34,95 euro tramite carta di credito o PayPal. In seguito alla transazione riceverai tutti i dati relativi alla tua licenza e il link per scaricare il software.

Al termine del download, indipendentemente dalla versione di Fraps che hai deciso di scaricare, avvia il file setup.exe, clicca sul pulsante che si trova nella finestra che si apre e porta a termine la procedura d'installazione del programma cliccando prima su I Agree e poi su Next, Install e Close.

Come configurare Fraps

Come registrare con Fraps

Ora è giunto il momento di preparare Fraps alla registrazione dei tuoi gameplay. Avvia quindi il programma facendo doppio click sulla sua icona presente sul desktop di Windows, seleziona la scheda Movies che si trova in alto a destra (nella finestra che si apre) e imposta le tue preferenze relative alla "cattura" dei video.

  • Cliccando sul pulsante Change puoi scegliere la cartella in cui salvare i gameplay.
  • Cliccando nel campo Video Capture Hotkey puoi impostare il tasto o la combinazione di tasti da usare per avviare le registrazioni di Fraps (il tasto predefinito è F9).
  • Selezionando una delle opzioni disponibili sotto la voce Video capture settings puoi indicare il numero di frame per secondo che devono avere i video registrati da Fraps. Io ti consiglio di lasciare il valore su 30 FPS in quanto è quello che garantisce il miglior rapporto tra fluidità del gioco e qualità del video, ma se hai un computer abbastanza potente puoi anche optare per i 60 FPS (devi testare i risultati direttamente sul tuo PC).
  • Attivando la funzione Loop Buffer Lenght puoi fare in modo che Fraps effettui continuamente delle brevi registrazioni "usa e getta" facendo scegliere a te quando conservare le sequenze interessanti. Si tratta di un modo per avere Fraps sempre in esecuzione senza occupare troppo spazio su disco e avendo la possibilità di catturare quelle sequenze "inaspettate" che altrimenti non sarebbe stato possibile registrare. Per impostare il numero di secondi da registrare in questa modalità "usa e getta", usa il campo di testo collocato accanto alla voce Loop Buffer Lenght.
  • Mettendo il segno di spunta accanto alla voce Split movie every 4 Gigabytes puoi suddividere automaticamente le tue registrazioni al raggiungimento dei 4GB di peso. Tieni presente che i 4GB di dimensioni li raggiungerai facilmente in quanto i video registrati da Fraps non sono compressi.
  • Lasciando il segno di spunta accanto alla voce Record Winxx sound Fraps registrerà l'audio del computer, mentre mettendolo accanto alla voce Record external input potrai includere nelle registrazioni anche l'audio catturato dal microfono.
  • Per concludere, in basso a destra ci sono tre opzioni che consentono di nascondere il cursore del mouse durante le registrazioni (Hide mouse cursore in video), bloccare il framerate durante le registrazioni (Lock framerate while recording) e forzare la cattura in formato RGB lossless (Force lossless RGB capture). Personalmente ti sconsiglio di selezionare quest'ultima opzione in quanto potrebbe rallentare notevolmente i tuoi gameplay.

Come registrare video con Fraps

Come registrare con Fraps

Una volta impostate tutte le preferenze di Fraps, minimizza la finestra del software, avvia il gioco di cui intendi catturare il gameplay e attendi che nell'angolo in alto a sinistra compaia l'indicatore giallo con il valore del framerate (es. 30 se il gioco sta andando a 30 FPS).

A questo punto, premi il tasto o la combinazione di tasti che hai impostato in precedenza per registrare con Fraps e la "cattura" del gioco avrà inizio. Durante la registrazione l'indicatore del framerate diventerà di colore rosso.

Al termine della registrazione, premi nuovamente il tasto (o la combinazione di tasti) che hai scelto per attivare Fraps e il video verrà salvato automaticamente nella cartella selezionata nelle impostazioni del programma (quella predefinita è C: Fraps\Movies\)

Vuoi utilizzare la funzione di registrazione in loop di Fraps? Nessun problema. Tieni premuto il tasto di registrazione e aspetta che l'indicatore del framerate diventi rosa. In questo modo Fraps comincerà a fare delle registrazioni "usa e getta" per il numero di secondi che hai indicato nel campo Loop Buffer Lenght delle impostazioni del programma.

Quando ritieni di aver passato una sequenza di gameplay valida – da conservare -, premi nuovamente il tasto di registrazione di Fraps e l'ultima registrazione "usa e getta" verrà conservata sul PC.

Come catturare screenshot con Fraps

Come registrare con Fraps

Come avrai sicuramente notato entrando nelle impostazioni del programma, Fraps non consente solo di registrare video ma anche di catturare screenshot.

Per scegliere il tasto da utilizzare per la creazione degli screenshot, il formato in cui salvare le immagini e la loro cartella di destinazione, apri il programma e seleziona la scheda Screenshots che si trova in alto a destra.

I formati di file disponibili sono i seguenti: BMP, JPG, PNG e TGA ma la versione free di Fraps permette di selezionare solo quello BMP. Se vuoi attivare la cattura automatica di più screenshot in serie, metti il segno di spunta accanto alla voce Repeat screen capture every e indica nel campo di testo adiacente l'intervallo di secondi che vuoi far passare fra uno screenshot e l'altro.

Una volta regolate le tue preferenze, avvia il gioco che intendi "fotografare" e premi il tasto che hai associato alla funzione screenshot di Fraps. Se hai attivato la funzione per la cattura di screenshot in sequenza, la "raffica" non si fermerà fino a quando non premerai nuovamente il tasto di attivazione di Fraps.

Come eseguire benchmark con Fraps

Come registrare con Fraps

Per concludere, vorrei segnalarti la funzione benchmark di Fraps che permette di monitorare il framerate di un gioco in modo da scoprire quali sono i parametri ottimali da utilizzare in fase di registrazione.

Per attivare la funzione di benchmarking di Fraps, avvia il programma, seleziona la scheda FPS che si trova in alto a sinistra e metti il segno di spunta accanto alle voci FPS, Frametimes e MinMaxAvg.

Dopodiché avvia il tuo videogame, premi il tasto per l'attivazione del benchmark di Fraps (quello predefinito è F11 ma puoi cambiarlo) e gioca per qualche minuto. Quando ritieni che il test sia esauriente, premi nuovamente il tasto relativo alla funzione benchmark di Fraps, recati nella cartella C: Fraps\Benchmarks\ del tuo PC e apri i file con i risultati del test.

All'interno dei file troverai la lista dei valori di framerate del gioco durante il benchmark (FPS), il minutaggio dei frame catturati da Fraps (FrameTimes) e i valori minimi e massimi di framerate rilevai nel corso del test (MinMaxAvg).