Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come registrare video Skype

di

Tra qualche ora dovrai sostenere un’importante videochiamata su Skype della quale non hai intenzione di perdere alcun dettaglio. Pensi possa essere utile poterla rivedere e ascoltare in un secondo momento, quindi vorresti registrarla, ma non hai la più pallida idea di come riuscirci: ho indovinato? Bene, lo sapevo. Allora sono lieto di dirti che sei capitato nel posto giusto in un momento che non sarebbe potuto essere migliore.

Nelle righe che seguono, infatti, ti illustrerò come registrare video Skype utilizzando l’apposita funzione presente nel celebre software di casa Microsoft (sì, hai letto bene! Skype include una funzione per registrare chiamate e videochiamate!) e alcune soluzioni di terze parti, che in alcune circostanze si rivelano più duttili e semplici da usare.

Solo una raccomandazione prima di cominciare: se intendi registrare una conversazione effettuata su Skype (o su qualsiasi altro software VoIP), avvisa i tuoi interlocutori. La legge impone che, per non danneggiare la privacy degli utenti, sia sempre necessario avvisare gli interlocutori di una chiamata quando si sta per effettuare una registrazione della medesima. Chiaro? Bene, allora direi che possiamo mettere al bando le ciance e passare subito all’azione: ecco come registrare telefonate e videochat su Skype. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Skype (Windows/macOS/mobile)

Come registrare video Skype

Come detto in apertura del post, è possibile registrare video da Skype utilizzando il client ufficiale del servizio per Windows e macOS (dalla versione 8 in poi) oppure l’app ufficiale di Skype per Android, iOS e Windows 10 Mobile. Durante le conversazioni, infatti, pigiando sul pulsante +, è possibile richiamare la funzione di registrazione di Skype mediante la quale creare dei video delle proprie conversazioni. Le registrazioni vengono poi mostrate all’interno della schermata della chat e restano disponibili per 30 giorni. Si possono riprodurre in streaming (in quanto vengono caricate automaticamente sullo spazio cloud di Skype) oppure si possono scaricare offline.

Se vuoi saperne di più e, soprattutto, vuoi provare in prima persona a registrare una chiamata fatta su Skype sul tuo computer, avvia il client ufficiale di Skype per Windows o macOS, seleziona la persona con la quale vuoi avviare una chiamata o videochiamata, usando la lista dei contatti presente sulla sinistra, e pigia sull’icona della cornetta (per avviare una chiamata vocale) o della videocamera (per avviare una videochiamata).

Una volta stabilita la comunicazione, fai clic sul pulsante + che si trova in basso a destra e scegli la voce Avvia registrazione dal menu che si apre, in modo da avviare la registrazione della chat (evento che verrà notificato sia a te che ai tuoi interlocutori, per questioni di privacy).

Registrazione Skype

Successivamente, per interrompere la registrazione, fai clic sulla voce Arresta registrazione che si trova in alto a sinistra o, se preferisci, pigia nuovamente sul pulsante + che si trova in basso a destra e scegli l’opzione Arresta registrazione dal menu che si apre.

Per visualizzare le registrazioni create, torna nella schermata della chat relativa all’utente con cui hai conversato e pigia sulle miniature di queste ultime. Per scaricare le registrazioni offline, invece, clicca sulle loro miniature, poi sul pulsante ⋮ che si trova in alto a destra e scegli la voce Salva con nome dal menu che si apre.

Salvataggio registrazione Skype

Per quanto riguarda l’ambito mobile, e quindi l’app di Skype per smartphone e tablet, la procedura da seguire per registrare le videochiamata è praticamente la stessa che ti ho appena illustrato per l’ambito desktop: bisogna avviare una videochat, pigiare sul pulsante + che si trova in basso e selezionare la voce Avvia registrazione dal menu che si apre.

Successivamente, per interrompere la registrazione, bisogna premere sul pulsante + collocato in basso e scegliere la voce Arresta registrazione dal menu che si apre.

Registrazione Skype mobile

Le conversazioni registrate, così come in Skype per computer, anche nell’app di Skype per smartphone e tablet, restano disponibili nella schermata della chat e si possono visualizzare/scaricare per 30 giorni (dopodiché vengono cancellate dai server del servizio).

Per visualizzare una registrazione effettuata, fai tap sulla sua miniatura. Per salvarla offline, invece, fai tap prima sulla sua miniatura, poi sull’icona (…) o sull’icona della condivisione (la freccia verso l’alto su iOS o i tre puntini collegati su Android) e, infine, sull’opzione per salvare il file.

Nota: se sul tuo smartphone o tablet non risulta ancora disponibile la funzione di registrazione delle chiamate, pazienta. Microsoft la sta rilasciando gradualmente a tutti gli utenti.

Callnote (Windows/macOS)

Callnote

La funzione di registrazione delle videochiamate inclusa in Skype non ti soddisfa? Nessun problema: come già accennato in apertura del post, ci sono numerose soluzioni alternative alle quali puoi rivolgerti, come ad esempio Callnote.

Callnote è un programma per Windows e macOS che permette di registrare facilmente sia le chiamate che le videochiamate di Skype. Si presenta come una piccola finestra con i pulsanti Rec e Stop, mediante i quali avviare e interrompere le registrazioni. Una volta effettuate, le registrazioni possono essere visualizzate, copiate e gestite liberamente come qualsiasi altro file presente sul computer.

È possibile scaricare e usare Callnote gratis, ma con una limitazione: quella di effettuare non più di 10 registrazioni al mese. Per rimuovere questo limite occorre acquistare una delle versioni a pagamento del software: quella da 9,95$/anno per registrare 30 conversazioni al mese oppure quella da 39,95$/anno per effettuare registrazioni senza limiti. Le versioni a pagamento del software permettono anche di caricare automaticamente le registrazioni su OneDrive, Google Drive, YouTube e altri servizi cloud. Quella free supporta solo Dropbox.

Detto questo, passiamo all’azione: per scaricare la versione free di Callnote sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sul pulsante Download for che si trova sotto la voce Callnote (nella colonna di sinistra). Dopodiché compila il modulo che ti viene mostrato con nome, cognome e indirizzo email e clicca sul pulsante Download.

A download completato, se utilizzi un PC Windows, apri il pacchetto d’installazione di Callnote (callnote-install-x.x.x.exe) e clicca in sequenza su OK, Next quattro volte di seguito, Install e Finish per concludere il setup.

Installazione Callnote Windows

Se utilizzi un Mac, invece, apri il pacchetto pkg di Callnote e clicca in sequenza sui pulsanti Continua due volte di seguito, Installa e Continua installazione. Digita, quindi, la password di amministrazione del tuo Mac e premi su Installa software e Riavvia per concludere il setup e riavviare il computer.

Installazione Callnote Mac

Adesso non ti resta altro che avviare Callnote, rispondere in maniera affermativa all’avviso che compare sullo schermo e, se utilizzi Windows, pigiare sul bottone Consenti accesso per autorizzare il programma nel firewall del sistema operativo Microsoft.

Digita poi l’indirizzo email che hai usato per scaricare il programma, clicca sul pulsante Sign In e vedrai la sua finestra principale. Bene: ora seleziona la voce Recording options dalla barra laterale di sinistra e metti il segno di spunta accanto alla voce Record video per abilitare la registrazione dei video.

Fatto ciò, non ti resta che aprire Skype (rispondi Consenti l’accesso se compare un avviso per autorizzare l’esecuzione di Callnote.exe), avviare la videochiamata da registrare e pigiare sul pulsante Rec nella finestra fluttuante di Callnote.

Successivamente, per interrompere la registrazione, clicca sul pulsante stop del programma. Per visualizzarla, invece, seleziona la voce Library dalla barra laterale del programma e fai clic sul pulsante ▶︎ relativo alla registrazione che vuoi ascoltare (oppure clicca sull’icona della cartella per visualizzarla in Esplora File/Finder).

Callnote

Per sfruttare le funzioni di upload automatico su Dropbox e altri servizi cloud (disponibili solo nelle versioni a pagamento del programma), seleziona la voce Sharing options dalla barra laterale di Callnote, clicca sul nome del servizio sul quale vuoi caricare le registrazioni, clicca sul pulsante Connect ed effettua l’accesso.

Dopodiché potrai attivare le funzioni Send to [nome servizio] automatically e Video, Audio, Chat e Snaps per abilitare l'upload automatico dei contenuti di tuo interesse.

Evaer (Windows)

Evaer

Un’altra soluzione che puoi prendere in considerazione è Evaer: un software per Windows che permette di registrare le videochiamate di Skype, comprese quelle di gruppo (fino a 10 persone) in maniera molto semplice. È a pagamento (costa 19,95$ in versione standard e 29,95$ in versione professionale), ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di registrare fino a 5 minuti di ciascuna videochiamata.

Per scaricare la versione gratuita di Evaer sul tuo computer, collegati a questa pagina Web e clicca prima sulla voce Download presente in alto e poi sul pulsante Download now. A download completato, avvia il pacchetto d’installazione di Evaer (EvaerSetup.exe) e, nella finestra che si apre, fai clic prima su OK e poi su Avanti due volte consecutive, Installa e Fine per concludere il setup.

Installazione Evaer

A questo punto, avvia Skype e lancia successivamente Evaer, nelle cui finestra principale deve esserci la scritta Pronto (altrimenti significa che il programma non riesce a comunicare con Skype).

Procedi, dunque, a effettuare la tua videochiamata su Skype e Evaer provvederà a registrarla automaticamente. Se vuoi, puoi cliccare sul pulsante Pausa del programma per interrompere momentaneamente la registrazione oppure sul pulsante Stop per interromperla in maniera definitiva.

Successivamente, per visualizzare l’elenco delle registrazioni effettuate, accedi alla finestra principale di Evaer e consulta la cronologia delle registrazioni presenti in essa. Clicca quindi sul pulsante ▶︎ per avviare la riproduzione di una registrazione o sull’icona della cartella per visualizzare le registrazioni nell’Esplora File di Windows.

Evaer

Infine, ti segnalo che usando le icone collocate in fondo alla finestra di Evaer puoi scegliere se registrare l’audio da Entrambe le parti, Solo l’audio da remoto o Solo l’audio locale (‘icona delle cuffie); puoi impostare la modalità video da usare per le registrazioni (l’icona della videocamera) e puoi impostare la risoluzione dei video da ottenere (l’icona delle due frecce).

Altre soluzioni per registrare video Skype

Programmi per registrare video Skype

Giunto a questo punto del tutorial non sei riuscito ancora a trovare delle soluzioni in grado di soddisfarti al 100%? Ammetto che mi sembra strano, in ogni caso non temere: di seguito ci sono altri programmi che permettono di registrare i video di Skype e che, quindi, potrebbero fare al caso tuo.

  • Amolto Call Recorder (Windows) – si tratta di un software dedicato alla registrazione delle chiamate e delle videochiamate di Skype. Costa 29,99 dollari, ma è disponibile in una versione free che consente di registrare dieci chiamate audio al mese. Il suo funzionamento è molto intuitivo, dal momento che per usarlo basta avviare una videochiamata in Skype, richiamare la sua finestra principale e cliccare prima sul pulsante Start recording e poi sull’opzione Screencast.
  • eCamm (macOS) – ottimo software di registrazione delle videochiamate disponibile solo su macOS. Supporta anche il caricamento delle registrazioni su servizi cloud come Dropbox, YouTube e Vimeo. Costa 39,95 euro, ma è disponibile in una versione di prova gratuita della durata di 7 giorni. Si aziona semplicemente cliccando sul pulsante Rec nella sua finestra fluttuante.
  • Free video Call Recorder for Skype (Windows) – noto programma gratuito per registrare le videochiamate di Skype sotto Windows. È molto intuitivo, ma purtroppo, al momento in cui scrivo, non sembra compatibile con Skype 8.0 e successivi.

Infine, ti segnalo che puoi sfruttare i software per la registrazione dello schermo dei PC o dei dispositivi mobili per registrare le videochiamate su Skype. Ad esempio, puoi usare l’ottimo software open source OBS per registrare il desktop di Windows e macOS mentre effettui delle videochiamate su Skype (come ti ho spiegato nel mio tutorial su come registrare il desktop) oppure, se preferisci agire da mobile, puoi sfruttare le funzioni di registrazione dello schermo incluse “di serie” in Android e iOS: te ne ho parlato nel mio tutorial su come registrare una videochiamata.